Mihajlovic presenta Torino-Crotone: “Chiudiamo bene la stagione. Hart? Decidere in fretta”

Mihajlovic presenta Torino-Crotone: “Chiudiamo bene la stagione. Hart? Decidere in fretta”

Le parole del tecnico serbo dalla Sala Stampa del Grande Torino / “All’inaugurazione del Fila ci saremo”

di Marco Parella

OCCHIO AL “SE”

TURIN, ITALY - MARCH 18: FC Torino head coach Sinisa Mihajlovic looks on during the Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 18: FC Torino head coach Sinisa Mihajlovic looks on during the Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

“Se l’anno prossimo saremo ancora qui a lavorare insieme conoscerò bene l’ambiente e i giocatori e con una buona campagna acquisti penso si potrà fare bene. Io sono contentissimo di stare qua e vorrei stare altri dieci anni, ma ragiono anche secondo il mondo del calcio che non ti perdona nulla. Se la squadra va male di solito l’allenatore se ne va, mi è successo anche in passato. Se tutto va bene sei un fenomeno, altrimenti sei un mezzo allenatore. È successo a tanti grandi allenatori. Le società ti vogliono bene se fai risultati, sennò l’affetto diminuisce. L’importante è essere sempre sinceri, trasparenti. Nella mia carriera non sono mai stato messo in discussione come uomo e di questo sono contento. Dico “se” solo come opzione, ma non è che ci penso davvero”.

“L’anno prossimo non dovremo cominciare da zero, dovremo solo rinforzare la base e aggiungere quello che ci manca. La società si sta muovendo bene per il futuro, è importante avere una politica chiara: prendere giovani di talento e prospettiva, ma ci vanno anche calciatori forti ed esperti. Serve il giusto mix. Cerchiamo di chiudere questa stagione nel modo migliore possibile, poi avremo tempo per valutare tutto con serenità”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 anni fa

    Valdifiori e Iago a parlare, Carlao nominato…

    Hart
    Zappa Carlao Moretti Barreca
    Benassi Valdifiori Baselli
    Iago Ljacic
    Gallo

    (si spera almeno!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 3 anni fa

    Wow, mette il se, per la prima volta, si mette in discussione, che Petrachi gliene abbia dette due finalmente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy