Milan-Torino, perché sì e perché no: granata in crisi ma finalmente al completo

Milan-Torino, perché sì e perché no: granata in crisi ma finalmente al completo

Verso il match / Tre motivi per credere nei granata di Longo, tre per temere i rossoneri di Pioli

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

PERCHÉ SÌ, PERCHÉ NO

MILAN, ITALY – JANUARY 28: Andrea Conti (R) of AC Milan clashes with Alejandro Berenguer of Torino during the Coppa Italia Quarter Final match between AC Milan and Torino at San Siro on January 28, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Manca sempre meno al monday night che vedrà impegnati Milan e Torino a San Siro. I ragazzi di Moreno Longo vogliono allontanare una crisi di risultati che li ha visti uscire sconfitti nelle ultime 5 occasioni e vogliono vendicarsi della beffarda eliminazione in Coppa Italia, proprio ad opera dei rossoneri. Come di consueto, nell’avvicinamento al match, analizziamo i temi della partita cercando tre motivi per credere nei granata e tre nell’avversaria del Torino, in questo caso il Milan di Stefano Pioli.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata doc 50 - 4 giorni fa

    perchè si: perché non può piovere sempre

    perchè no: perché non esiste limite al peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GlennGould - 5 giorni fa

    Al momento, l’unica certezza è che Cairo in un mese è riuscito a disfarsi di parecchi milioni di euro di ingaggi, vendendo oltre il vendibile a gennaio, nonché l’ingaggio di Mazzarri e quello di un team menager.
    Figura quest’ultima, tral’altro, che non è stata sostituita, riducendo così un’organigramma che già prima faceva ridere.

    Direi bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Conta7 - 5 giorni fa

    Era ora!
    Siamo stati spappolati per un mese dovendo giocare ogni 3 giorni. Squalifiche e infortuni a go-go, ma nessuno diceva mai nulla.
    Avessimo avuto il gruppo al completo la storia sarebbe stata di certo diversa!

    Comunque, a voler fare l’avvocato del diavolo, tanto bene rientrano tutti ora che si è ritrovato entusiasmo e serenità…
    Per me erano talmente attanagliati dalla paura nel periodo della contestazione che preferivano starsene tranquillamente in infermeria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 5 giorni fa

    come la vedo io arrivati a questo punto aspetto un toro che dura 90 minuti e già sarà un successo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Thor - 5 giorni fa

    Ora bando ai pronostici. Vinciamo e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy