Napoli-Torino 0-0: granata attenti e ordinati nel primo tempo

Al 45′ / Un primo tempo spartito equamente tra le due squadre che si sono equivalse

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il primo tempo di Napoli-Torino si chiude sullo 0-0. Un pari giusto visto che nei primi 45 minuti le due squadre si sono equivalse. Bene i granata per coraggio e ordine, dall’altra parte un Napoli che fin qui ha patito le assenze in attacco, ma ha dimostrato che con delle fiammate può fare male.

Marco Giampaolo sceglie per il ritorno al 3-5-2 e nella difesa a 3 conferma Izzo e torna titolare dopo la buona prestazione di Roma anche Buongiorno. Notizia anche più importante è il ritorno tra i titolari di Salvatore Sirigu, dopo che per due partite aveva lasciato i pali a Milinkovic-Savic.

NAPLES, ITALY – DECEMBER 23: Elseid Hysaj of SSC Napoli is challenged by Armando Izzo of Torino during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on December 23, 2020 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L’avvio di gara è il più classico, caratterizzato da una fase di studio che dura una decina di minuti. Il Napoli palleggia e il Torino aspetta senza subire granchè. A rompere la noia è un fallo di Bremer su Zielinski al limite dell’area, ma la punizione di Insigne sbatte sulla barriera. La risposta granata arriva poco dopo. Singo spizza, Verdi brucia Manolas e si invola, ma la sua conclusione viene parata da Meret, attento a chiudere lo specchio all’ex di giornata. Le due fiammate, però, non accendono la partita, anche se con il passare dei minuti il Torino si abbassa e il Napoli trova più facilità nel palleggio. Al 20′ si accende Belotti. Il Gallo prima prova a puntare Manolas e a superarlo, ma viene chiuso bene dal greco che non lo fa passare. Un minuto dopo prova il tiro dai 30 metri e per poco non inquadra lo specchio. A sfiorare il gol al 32′ è ancora il Toro, questa volta con Izzo. Buon angolo di Verdi, sul primo pallo vola Buongiorno che riesce a spizzare sul secondo palo, dove per un pelo non arriva Izzo.

NAPLES, ITALY – DECEMBER 23: Diego Demme of SSC Napoli heads the ball during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on December 23, 2020 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Nel complesso a tratti sono i granata a farsi preferire rispetto ai ragazzi di Gattuso. I padroni di casa sbagliano spesso in fase di impostazione anche grazie a un atteggiamento diverso da parte del Torino, che inizia a pressare alto. Nel finale si accende Zielinski: due conclusioni del centrocampista polacco spaventano il Torino, ma sulla prima non trova lo specchio, mentre sulla seconda – in ripartenza – Sirigu fa buona guardia. Finisce 0-0 il primo tempo e per ora Giampaolo può essere soddisfatto.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy