Roma-Torino: Ansaldi out al 45’, sospetto problema muscolare per lui

Dall’Olimpico / L’esterno argentino, recuperato in extremis da Giampaolo per il match di quest’oggi, si è nuovamente fermato a causa di un problema muscolare

di Nicolò Muggianu

Piove sul bagnato in casa Torino, che chiude il primo tempo dell’Olimpico sotto di un uomo e di due gol contro la Roma. Una prima frazione sfortunata per la squadra di Giampaolo, che ha fatto registrare anche l’infortunio di Cristian Ansaldi. L’esterno argentino, recuperato in extremis dallo staff medico granata dopo l’affaticamento ai flessori della coscia registrato una settimana fa, è stato infatti costretto a lasciare il terreno di gioco al 45’ dopo essere subentrato a Gojak una ventina di minuti prima. Si teme per lui un nuovo problema di carattere muscolare.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaCo68 - 4 settimane fa

    Mi spiace moltissimo perché è un gran giocatore e un professionista serio ma non è più affidabile fisicamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. olivia - 4 settimane fa

    Certamente Ansaldi e ‘ di gran lunga uno de migliori esterni alti.Purtroppo è ‘ stato gestito male fin dall inizio con la Fiorentina. Non sostituendolo a tempo debito o non facendolo entrare solo se e’ a posto Giampaolo lo ha rovinato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aca Toro - 4 settimane fa

    un colpo di genio farlo entrare sapendo che più di 20 minuti non fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14356946 - 4 settimane fa

    Strano….di solito sta bene!!!!!!!!!…ma bastaaaaaaaa questi non sono giocatori!!!!!!!… bastaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pupi - 4 settimane fa

    È messo come Iago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PotenzaGranata - 4 settimane fa

    Ansaldi è finito, ma per la onlus cairese va benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kimi Forza Toro - 4 settimane fa

    Basta con Ansaldi non c’è la fa più sto giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy