Sassuolo-Torino 2-1, Mazzarri: “Gara decisa dagli episodi. Pronto a sopportare gli attacchi”

Sassuolo-Torino 2-1, Mazzarri: “Gara decisa dagli episodi. Pronto a sopportare gli attacchi”

Post-partita / L’allenatore granata commenta la prestazione dei suoi ragazzi

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

CONFERENZA

Al termine della gara tra Sassuolo e Torino, si è presentato in conferenza stampa Walter Mazzarri.

Perché anche stavolta ha riproposto il cambio Verdi-Laxalt?

“Nella ripresa Simone ha iniziato a perdere qualche pallone, l’ho visto anche demoralizzato per la grande occasione sbagliata. Loro in quel momento stavano prendendo il sopravvento. Poi, a parte l’eurogol di Boga, anche dopo l’ingresso di Laxalt non abbiamo rischiato niente o quasi, le uniche occasioni loro sono state sui gol. Il nostro torto è stato quello di non riuscire a ripartire, non ci riuscivamo né con Verdi né con Laxalt. Poi alla fine lo stesso Laxalt avrebbe potuto segnare. Poi c’è stata la traversa di Millico: loro hanno fatto un eurogol con Boga, noi abbiamo preso traversa. Questo ha deciso la partita. Nell’economia della partita, la sconfitta non era meritata. Questo è come la vedo io”.

Non poteva entrare prima Millico?

“Il Sassuolo non ci faceva ripartire e aveva più forza. Cosa avrei dovuto fare, sostituire Verdi con Millico? Purtroppo non guardate bene le partite. Già prima che uscisse Verdi, facevamo fatica a ripartire. Millico è un ragazzo giovane, è forte, ma sarebbe stato rischioso. Poi con il senno di poi siete tutti più bravi, quando si perde è colpa dell’allenatore. Siete contenti ora?”.

Cosa porta a casa di positivo da questa serata? E cosa c’è invece da correggere?

“Mi ha dato fastidio che nel secondo tempo, quando avevamo la palla, non siamo stati lucidi nel primo tempo. Ci sono i meriti del Sassuolo, ma noi avremmo dovuto essere più maturi, impedire di fargli prendere entusiasmo giocando bene la palla. Probabilmente nel primo tempo abbiamo speso tempo per fare quel pressing feroce. Avremmo dovuto chiuderla: siamo andati in vantaggio meritatamente, poi abbiamo avuto un paio di occasioni da gol clamorose ma non le abbiamo trasformate. Ci sono partite in cui ti va tutto storto e altre in cui ti va tutto bene”.

145 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DaveLeg - 6 mesi fa

    Ma sì, non vale la pena perdere tempo a leggere ste’ litanie….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata_vero! - 6 mesi fa

    Ormai le sue interviste sono tutte uguali, non si sforza nemmeno di cambiare intonazione o di cercare qualche sinonimo : “…purtroppo le partite sono decise dagli episodi e oggi ci sono stati tutti contro, avete visto anche voi….ci e’ andato tutto storto…non mi faccia dire nient’altro….era scritto che dovessimo perdere…”, ovviamente il repertorio continua ma ad un certo punto mi viene voglia di lanciare il telecomando sul suo faccione sudato mentre continua a scaccolarsi davanti all’intervistatore di turno….insopportabile, odioso…non l’ho mai potuto vedere fin dai tempi della Sampdoria proprio perche’ e’ un presuntuoso che non ammette mai i suoi errori e si lamenta di tutto e di tutti…ora la mette anche sul piano del vittimismo ergendosi a martire…pero’ stai tranquillo caro Walter che nessuno ti lapidera’. Se ci sono delle vittime quelle siamo noi tifosi a sopportare te e il tuo calcio deprimente che proponi ad ogni partita, arrivando addirittura a privarci di entrare nel nostro tempio, per tenere segreta chissa’ quale strategia o modulo tattico micidiale, tu che oltre a non essere tifoso del TORO (e secondo me sei pure gobbo) non conosci nemmeno un frammento della nostra storia e non possiede un granello del nostro DNA….ma d’altronde col presidente che ci ritroviamo, questa sara’ la risma degli allenatori che dovremo subire e sono certo che non ti esonerera’…
    Non smettero’ mai di tifare e di difendere il mio Toro, il nostro Toro, perche’ mentre l’altra societa’ di Venaria (non vorrei mai offendere il Venaria Calcio) e’ degli Agnelli, il Toro e’ solo dei suoi tifosi e non sara’ mai di un ex-porta borse di Berlusconi con tutta la sua corte dei miracoli al seguito a sottrarcelo….quindi incominciamo ad organizzare proteste davanti al nostro Filadelfia, perche’ se il livornese non ci vuole vedere ci dovra’ sentire ogni giorno ad ogni seduta di allenamento, e voglio vedere se non si sentira’ leggermente indesiderato….
    Buona giornata ragazzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro71 - 6 mesi fa

    VIA MAZZARRI SUBITO MORENO LONGO, ALMENO CI RIAPPROPRIAMO DEL NOSTRO FILADELFIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dattero - 6 mesi fa

    si accusano gli allenatori di chiedere certi giocatori,non credo sia cosi,almeno nell’fc torino,ove decide una sola persona,terribilmente nefasta.
    i mister son consenzienti,cosa in sè molto poco simpatica e deprimente.
    il serbo,tocco’ le giuste corde,ma è un bel tipino,pensate che era disposto ad allenare la roma,disse,io mai milanista,quindi,il dio denaro domina terribilmente.
    questo ancora peggio,questo cita chiellini ed offre un calcio sconcertante e deprimente,ma verdi non lo ha voluto,lo ha subito x 2ml all’anno..dimettersi? e qdo mai,daiii.
    poi,che alternative? longo&c,gente senza arte ne parte? mazzarri è una conseguenza del problema,che ha un nome solo,quello del nefasto faccendiere proprietario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. eurotoro - 6 mesi fa

    dai inutile infierire sulle persone..non sapeva costruire squadre da Europa petrachi( sempre incomplete)..non lo sa fare quello di adesso..non lo sapevano fare gli allenatori passati ventura( larrondo,Barreto ecc.)..Mihajlović( valdifiori,niang ecc..) non lo sa fare quello di adesso( si fa comprare laxalt e verdi x farli giocare da mediani)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Aletoro - 6 mesi fa

    Sono dell’opinione che nel calcio l’allenatore conta fino a un certo punto. Se tu sei il toro, perdi contro la Spal ed il Sassuolo e pensi che la colpa sia dell’allenatore, allora vuol dire che la tua ambizione é arrivare 4-5 punti sopra spal e sassuolo (quelli che ti puó dare un allenatore secondo me, salvo alcune rare, care e inarrivabili eccezioni). Poi no voglio dire che nel nostro caso il nostro allenatore non faccia delle cagate immani, che giochiamo in modo penoso ecc….cioé non é che sto difendendo Mazzarri. Dico solo che temo che il nostro problema sia abbastanza piú grosso dell’allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. malva - 6 mesi fa

      Il problema più grosso è che non abbiamo una società in grado di trovare qualcuno meglio di Mazzarri in questo momento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 6 mesi fa

        Guarda non la penso proprio cosí. Credo che non ci sarebbero problemi a cambiare allenatore e a prendere qualcuno che proponga un calcio un po’ piú gradevole. Quel che dico io é che penso che le cose cambierebbero ben poco. Magari non perdi piú con il Sassuolo e con la Spal ma continua a scordarti europe varie, trofei, derby ecc… Magari ti divertiresti un po’ di piú ma temo che i punti resterebbero suppergiú quelli che sono.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granata69 - 6 mesi fa

    Ho creduto si potesse uscire dalla crisi con Mazzarri, ma la partita col Sassuolo ha dimostrato che l’unica scelta logica è mandarlo via. PS il suo atteggiamento da martire è, oltre che privo di dignità, penoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luna - 6 mesi fa

    Mazzarri riesce sempre a sbagliare i cambi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pennina - 6 mesi fa

    sono le 7 di sera e ancora non ho letto da nessuna parte la notizia che è in discussione…
    ma possibile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Andrea63 - 6 mesi fa

    Provi a fare le valigie lei insieme a Cairo, è orribile vedere quello che è riuscito a fare in 2 anni qui e glielo dico chiaramente in questi 2 anni io ho visto solo 2 partite la squadra giocare bene anno scorso a genova e a verona un tempo per il resto un pianto come è solito fare lei quando spesso perde!!!! Per quanto riguarda Cairo meglio non commentare, uno dei peggiori presidenti che il Toro abbia mai avuto, almeno alcuni che sono passati avevano la scusante che erano dei poveracci!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. gianTORO - 6 mesi fa

    rispondo con un acronimo: MSRLP. balls off.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. leo67 - 6 mesi fa

    CAIROVATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Madama_granata - 6 mesi fa

    “Pronto a sopportate gli attacchi”???
    Ma “che facia ‘d tola”!!
    È ancora lui la vittima!!!
    Siamo noi tifosi che è da inizio campionato che sopportiamo le sue scelte sbagliate!
    E i giocatori che sopportano di essere scartati e dimenticati a favore di compagni meno capaci e meno volonterosi!
    E la Società sua connivente, che non ferma le sue “follie”, pur perdendoci in risultati, immagine e soldi!
    Io ho visto una partita diversa da quella che ha analizzato lui!
    Hanno ragione i co-tifosi a dire che sa solo piangere e “fare bene la vittima” per coprire e nascondere la realtà dei fatti, che è disarmante e deludente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Enrigab - 6 mesi fa

    DEVI ABBANDONARE IL CALCIO NON E’ PER TE .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. robert - 6 mesi fa

    Capisco che il denaro fa gola a tutti ma Mazzarri si deve rendere conto di non essere all’altezza di guidare il Toro.Ieri ha fatto un altro capolavoro ha tolto Verdi (l’unico che ci poteva portare sul 2-0 con la sua tecnica)per Laxalt al 63 mo e ha beccato subito il gol.A parte questo quello che non va è la sua mancanza di fantasia e quindi dare un gioco sufficiente alla squadra e la sua carenza di dialogo con i giocatori che ormai non sanno più cosa fare con la palla.E’un allenatore che va bene a squadre che si devono salvare e non per squadre che ambiscono a qualcosa di importante.Quindi un altro 4 in pagella e speriamo che a Giugno se ne vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 6 mesi fa

      Se possibile anche prima…
      Sarà lui a “fare” la campagna acquisti-cessioni di gennaio, e questo mi fa molta paura!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Carlin - 6 mesi fa

    FERMATELO!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Granata70 - 6 mesi fa

    Mazzarri =CAPRA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Pedro - 6 mesi fa

    Mister sei un grande punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 6 mesi fa

      …interrogativo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. pinco pallino - 6 mesi fa

    Caro Walter Mazzarri, nessun attacco.
    Noi facciamo i tifosi, ci tieniamo al TORO.
    Ci teniamo GRATIS… ci spendiamo pure.
    Niente di personale
    Hai sostituito Sinisa Mihajlovic, per fare meglio. E non lo hai fatto.
    Non lo hai fatto e fai pure la vittima.
    Con la storia del girone di ritorno,dell’anno scorso ci vuoi ipnotizzare, ma la verità è, che ugualmente perdemmo le partite importanti con Parma ed Empoli per rimanere fuori da tutto e poi essere ripescati.
    Questo è il tuo vanto, il tuo lavoro. Sappi che pure Mister Ventura ci era riuscito, con Gazzi Vives e una padella in porta. Pensa te.
    Quest’anno, si son viste le comiche con la gestione del barbaggianni Nkoulou e realmente, non esiste entusiasmo. PIANGI SEMPRE, FAI CAA, CHE VERGOGNA (dè speriamo di ‘osi lo ‘apisci una volta per tutte,un c’hai nemmeno la scusa della lingua). Spero che a fine anno, smammi, qua hai fatto il tuo tempo.C’hai fatto du palle grandi come una mongolfiera con la s toria che se si vince è merito tuo i ragazzi hanno fatto bene, se si perde bèh li sei un genio della scusa e non è mai colpa tua.Urbano Cairo ha tanti difetti e a quanto sembra ha ha il braccino corto, ma è tutto cervello , anche lui avrà visto. Buona fortuna Walter, che Dio ti assista, vai tranquillo che sei solo e non tornare più
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. dennislaw - 6 mesi fa

    sconfitta con il Sassuolo ha messo in evidenza per l’ennesima volta i limiti di Mazzarri ( anche nel confronto con De Zerbi): c’è qualcuno che ancora pensa ( come il mister) che il Torino possa permettersi di gettare nella spazzatura giocatori come Zaza e Iago Falque? E poi chi ha voluto a tutti i costi Verdi quando ci serviva un regista? E chi allora avendo discreti giocatori sulle fasce, non gioca con cross per due arieti d’area ma manda sulla fascia Belotti che crossa nel nulla? E si potrebbe continuare…ma ai deve capire di calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pikoz - 6 mesi fa

      Mazzarri, la conferenza in tre punti: “La squadra crede nell’allenatore”
      Volevo rileggere tutto l’articolo ma mi sono fermato al titolo, mi basta…
      Senza levare nulla alle responsabilità di Cairo, anzi..
      Non si accorge che ormai nn c’è più modo di andare avanti con WM, e con lui, hanno fallito l’uno e l’altro riducendo il toro ad una squadra che ha paura di affrontare il Sassuolo (senza voler togliere nulla all’ottima partita disputata, almeno nel secondo tempo). Un allenatore che parla di se in terza persona, come se l’allenatore fosse un’altra persona da lui.
      Ha dipinto i nostri avversari come fossero la squadra più forte incontrata sul nostro cammino, il livello del campionato si è alzato,salvo per quelle squadre come la Lazio che gioca contro la Samp e qliene rifila 5.. ma la Lazio si sa nn fa parte del nostro campionato.( La viola con il cambio di allenatore e alcuni ritocchi in una stagione totalmente fallimentare è a 3 punti da noi..
      Il Napoli devastato da dissidi interni tra giocatori e proprietà è davanti..
      Il Milan ha già messo la freccia..)
      Secondo WM è sempre questione di episodi, qualcuno può dirgli che la vita è una questione di episodi?
      La differenza la fa l’atteggiamento mentale, ciò che esprimi non a parole ma nei fatti, ciò che fai dice chi sei, nn ciò che dici di essere. Ma in questo momento (lungo, lunghissimo relativamente ad un campionato) sembra che nemmeno lui si riconosca in ciò che fa, parlare di sé stessi in terza persona è come allontanarsi dalle proprie responsabilità, non credere in ciò che si fa, come se tutto questo dipendesse da un altro, non da lui.
      Poi ci sta che ogni tanto ci infili qualche frase ad effetto sulla propria responsabilità ma sembra farlo più per accontentare gli interlocutori che per convinzione, come a dire “si ok, c’ho provato mi è andata male ma che volete che vi dica? Tanto io so di essere nel giusto ma se volete così, così sia”
      Ha un atteggiamento supponente,sempre nel giusto, lui fa le scelte giuste sempre, salvo poi che la realtà lo metta davanti all’evidenza dell’errore, che trasforma in casualità..in terze responsabilità.
      L’atteggiamento supponente del mister è lo stesso che vediamo nelle maggior parte dei giocatori in campo, proprio perché lavorando con lui quello è il messaggio che gli arriva da chi li guida.
      Ci sono eccezioni, poche (il Gallo e Sirigu in primis che avendo comunque una forte personalità, carattere e capacità riescono ad andare oltre, ma ragazzi di poca esperienza o calciatori non propriamente forti mentalmente ne subiscono gli effetti deleteri.
      Qui sta il problema della squadra, oltre alla proprietà, all’ organizzazione societaria..in pratica tutto parte da Cairo, passa attraverso la società, WM e prova ad indovinare dove finisce?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. spiritolibero - 6 mesi fa

      IL Sassuolo è comunque dietro a noi in classifica Prendi i suoi giocatori uno per uno non è che siano tanto più scarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gud_74 - 6 mesi fa

    Le vittorie sono frutto del lavoro settimanale e di come prepari le partite, le sconfitte di episodi sfavorevoli….

    Non la migliore delle mentalità….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 6 mesi fa

    Dopo due vittorie fatte di catenaccio e fortuna, ecco che la ocieta’ pensa di chiamare a rinforzo i due piu’ rappresentativi della rosa, quelli a cui nessuno puo’ dire nulla per l’impegno e il cuore. Gli fa fare dichiarazioni per creare sensi di colpa nei tifosi cattivoni che criticano solo. Facendo in modo di girare la frittata e fare in modo di far dimenticare il motivo dello sciopero del tifo: i fatti della curva primavera e la mancanza di un progetto concreto.
    Arrivano poi a dare rinforzo per giorni dei NICK NUOVI che si presentano ad spingere contro i maiucuntent, ovvio che oggi questi stanno nei loro rifugi sotterranei…
    Dopo aver ancora visto lo scempio che Mazzarri sta facendo con i giocatori, vendiamo Falque’ u gioiello se ben utilizzato, diamo via Millico, un gol e una traversa nelle ultime uscite di pochi minuti. Questa e’ incompetenza o volonta? E’ tutto voluto oppure siamo in mano a gente senza senso? Non riesco a capacitarmi di tutto cio’…. Mazzarri come allenatore e’ finito e dovrebbe andare in pensione.
    C’E’ UNA SOLA COSA CHE MI RINCUORA E MI FA SPERARE IN BENE: LO SCIPOERO DEL TIFO.
    Avete visto come stanno venendo fuori le loro paure…? FA MALE EH? COMINCIANO ad INFASTIDIRSI!
    SIGNIFICA CHE ABBIAMO FATTO LA COSA GIUSTA, da quel lato patiscono. COntinuare lo sciopero del tifo e’ L’UNICA VI PERCORRIBILE! L’UNICA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. subcomandante - 6 mesi fa

      Assolutamente via a fine anno. Bisogna riprogrammare che però con sta società è un dilemma. Ci andrebbe un allenatore che fosse la copia di gobbo Conte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. leggendagranata - 6 mesi fa

    Il problema, caro Mazzarri, non è di prendersi prendersi o non prendersi le responsabilità. Il problema è la testardaggine. Quello è il tuo principale e irritante limite. La testardaggine nel non voler giocare a due punte, ma vere, non finte, nell’ insistere su giocatori dai limiti evidenti: da Ola Aina a Meitè, a Berenguer, allo stesso Lukic, da cui non arriva mia un lampo, una giocata decisiva. Nel non cercare di valorizzare i giovani (Bonifazi e Millico, in primis). E’ la tua impostazione mentale che deve cambiare: per te giocare al calcio è correre, correre e ancora correre; coprirsi, coprirsi e ancora coprirsi. Scrissi dopo la partita di Bologna (fra i peana di una parte degli amici tifosi che dimenticavano la sofferenza e la fortuna nel portare a casa uno striminzito 1-0), che con quell’ impostazione tattica Belotti avrebbe avuto difficoltà a segnare, perchè era ancora una volta troppo solo, costretto a troppa corsa, troppi rientri, troppi sconfinamenti sulle fasce. Abbiamo un ariete d’ area, potente di piede e di testa e lo costringiamo a fare il boia e l’ impiccato. Bisognerebbe dargli una spalla (innanzi tutto Zaza, che in questa stagione ha giocato buone partite anche con Belotti, in seconda battuta Millico, giovane di buon talento). E poi, caro Mazzarri, hai snaturato un certo Iago Falque (24 gol in due stagioni e numerosi assist), che, se messo sula fascia, è una mina vagante per gli avversari. Così come hai snaturato Verdi, attaccante (ripeto attaccante) costretto a fare il centrocampista insieme a quel frillino di Berenguer, atletino di discreta tecnica, che sembra sempre sul punto di esplodere, ma che è un fiore che non sboccia mai. Ha limiti fisici importanti, anche ieri, come col Bologna, è praticamente scomparso nel secondo tempo. E che dire del fatto che hai rinunciato all’ uomo di personalità e di classe a centrocampo, in grado di lavorare fra le linee, imbeccare le punte e andare a sua volta in gol? Hai fatto spendere 25 milioni di euro per un attaccante (ripeto attaccante), che per altro aveva fatto costantemente panchina nel Napoli, pensando di adattarlo a centrocampista. Con 12 milioni di euro il Toro avrebbe potuto prendere quel Locatelli, del Sassuolo, 223 anni, talenti da vendere, autore ieri di una gran partita. Hai una rosa discreta, con qualche limite e quattro campioni (Belotti, Sirigu, Ansaldi, ‘Nkoulou), eppure abbiamo già subito 9 sconfitte quasi sempre con squadre modeste o appena discrete. Non ti pare che dovresti fare un bell’ esame di coscienza e cambiare registro? E anche la società si faccia un bell ‘esame di coscienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. subcomandante - 6 mesi fa

      Un Po di cazzate le hai scritte…berenguer é uno dei 4 o 5 buoni che abbiamo. Che il calcio non sia corsa lo dici solo tu. Che Zaza sia buono lo ridici solo tu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mirafiori64 - 6 mesi fa

        che verdi sia un attaccante cosa significa? verdi è un esterno, la sua stagione migliore, l’unica e forse irripetibile! l’ha fatta a bologna da esterno alto destro dove fece 10 gol e 10 assist, poi buio assoluto, il suo curriculum parla chiaro, ormai 28 anni, eta dove non hai piu margini di miglioramento, possiamo discutere che gioca fuori ruolo come berenguer, anche se lo spagnolo mi sembra molto a suo agio come trequartista rispetto a verdi, io non riesco a capacitarmi che abbiamo speso 25 mln per questo gicatore, con qualche mln in piu compravamo ad esempio locatelli,boga e lazzari

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. leggendagranata - 6 mesi fa

        Caro Subcomandante, secondo me le cazzate (uso il tuo termine anche se non mi piace) le dici tu. Che Berenguer sia uno dei 4-5 che abbiamo non so su che basi lo affermi, visto che sono tre stagioni che è al Toro e solo quest’ anno ha dato qualche segnale di vivacità, ma non in modo continuativo basta andarsi a leggere le pagelle sulle sue prestazioni (per la prestazione con il Sassuolo La Stampa gli dà 5,5 con questo commento: “Deve dare velocità e la dà ma, stavolta, è troppo leggero e spuntato”). Quindi definirlo uno dei pochi “buoni” che abbiamo mi pare prematuro ed eccessivo. Zaza è giocatore dal curriculum importante, in questa stagione ha fatto buone partite (la prima parte della stagione, quella contro il Milan, le ultime due prima di essere rispedito in panchina). Sicuramente è stato meglio di Verdi, cui vengono concesse molte più opportunità. Voglio proprio vedere se De Zerbi non lo farebbe giocare e infatti il Sassuolo lo vorrebbe per ricostituire la copia con Berardi, che tanto bene fece qualche anno fa al Sassuolo. Bisogna parlare con dati di fatto non con pregiudizi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Lello66 - 6 mesi fa

    Egregi presidente, dirigenti, allenatore e tifosi contenti del Torino calcio, devo scusarmi con voi perché sono anni ad eccezione del periodo Mihajlovic, che esprimo giudizi negativi pensando di tifare per una squadra che giocando a Torino nello stesso stadiio e con gli stessi colori, ritenevo incarnasse lo spirito per cui da sempre tifo Toro, purtroppo mi sono sbagliato è stato un madornale ecuivoco.
    Vorrà dire che continuerò a venire allo stadio a vedere le partite e fischierò o apllaudiro lo spettacolo che l’allenatore esprime ma non potrò più tifarein nome del Toro perché purtroppo quella squadra non esiste più. Prego quindi la società Torino fc di cambiare i colori della maglia e di non fare ascoltare più, agli spettatori presenti, le canzoni che inneggiano al Toro, sono ingannevoli e non vi appartengono. Spero che prima o poi noi tifosi del Toro, si possa tornare allo stadio non più per vedere il Torino FC di Cairo e company, ma il nostro Toro. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. blubba - 6 mesi fa

    Ė lampante ke ormai nn ci capisce più nulla . Sbaglia tutti i cambia Verona in giù. Sta rovinando tutti i calciatori ke potrebbero darci quel qualcosa in più come verdi al quale orario addossa ogni problema. Se vuole recuperarlo deve fargli prendere meno responsabilità e comunque la squadra nn ha un gioco tutte le scuse che accampa sono assurde tenendo conto ke ė un anno e mezzo ke guida questo organico. Deve togliere le tende…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Héctor Belascoarán - 6 mesi fa

    Siamo sicuri che poi a fine stagione Mazzarri se ne andrà? No perché poi azzecchiamo di culo qualche “bella” partita, inutile, di fine stagione e qualcuno ce la menerà che abbiamo fatto il record di punti, il quarto posto, il miglior attacco, la miglior difesa, come il Grande Torino… delle ultime 3/4 partite. E il circo ricomincia tutto da capo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. granata63 - 6 mesi fa

    Certo, è disposto a subire gli attacchi, tanto il Presidente non lo manda via. Io invece, dico che con questa posizione di classifica, nonostante tutto, un cambio di guida tecnica potrebbe consentire il raggiungimento dell’obiettivo europa league. Ma basta con questo allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ale82 - 6 mesi fa

    Si il gol fatto è stato un episodio. Il Sassuolo ha giocato e costruito. Vai via, con te porta i tuoi amici Meité, aina e djidji.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Andyyytoro - 6 mesi fa

    Anche nelle dichiarazioni pre e post gara è assolutamente confuso accampa scuse assortite sembra davvero ubriaco è inadeguato e non è un vincente si dimettesse acquisterebbe punti e un pelo di stima .
    VATTENE grazie subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Andyyytoro - 6 mesi fa

    Difensivista qualche buon risultato per colpi di culo non abbiamo gioco con le piccole non si è in grado di imporre il gioco.
    Vorrei da subito un Guidolin ed impostare prossima stagione .mi sento come quel bimbo che piangeva a Napoli in tribuna .
    Meritiamo altro
    VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. fabrizio - 6 mesi fa

    ma come.. Laxalt non e’ uno dei GRANDI rinforzi del presiniente? La ciliegina sulla torta? non si puo’ criticare… (al pari di mazzarri, scelto da CAiretto in persona, perche’ Mihajlovic faceva pochi punti…..).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Paolo - 6 mesi fa

    Se ne deve andare, lo dico da mesi sta rovinando troppi giocatori.Verdi così non lo recupera,lo accusa sempre mentre difende ancora Aina e Meite. De Silvestri non ce la fa più e Laxalt fuori ruolo. Potrebbe mettere Izzo terzino a 4 finché non rientra Ansaldi, Laxalt a sinistra, Iago e Berenguer ali e con Belotti Zaza o Millico, Verdi andrebbe recuperato dandogli meno responsabilità,potrebbe per ora subentrare come seconda punta o ala.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Torello74 - 6 mesi fa

    Senza parole….WM oltre a fare cazzate tutte le settimane, ci prendi tutti per il culo…TE NE DEVI ANDARE…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Vit71 - 6 mesi fa

    Vergognati!!!!
    Episodi??? Laxalt per verdi è una tua scelta…. incomprensibile anche per il fatto che sei l’unico allenatore che farebbe giocare Laxalt, incapace in ogni cosa e soprattutto lì in mezzo / davanti o dove minchia l’hai messo….
    Non è un episodio neppure Boga che va via ogni volta al povero De Silvestri, che potrebbe essere suo papà….
    Trovane una soluzione destra, noooo???
    Magari laxalt a sinistra ti poteva consentire di apparire Aina, più adatto fisicamente a contenere Boga!?!
    Devi anche sapere che non sempre un difensore in più garantisce una miglior difesa…. o un attaccante in più ci consente di attaccare meglio!?!?
    Ma tu che sei degli anni 60 queste cose non le puoi sapere….
    Sono episodi??? Un campionato così di merda è un episodio????
    Vergognati invece….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

      Applausi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. abatta68 - 6 mesi fa

    Tutto ciò non si può nemmeno più commentare. Ma non capisco chi si stupisce, chi rimane deluso e chi in qualche modo si era illuso; questo è mazzarri, lo é sempre stato, questo è cairo e lo è sempre stato è questa è la cairese, società ottava nel fatturato, ottava nei risultati, con l ottavo anno come presidente. Una partita la parti di sfiga, una la vinci di culo. Il risultato è che sei ottavo. Giochi per non prenderle? Ne pareggi la metà é ti raccontano che ce la possiamo giocare con tutti. Nessuno ha mai capito cosa voglia dire sta roba….risultato? Siamo ottavi. Ogni partita è difficile, perché il campionato è molto competitivo? Bene, domenica l atalanta ci dimostrerà l esatto contrario. Chi si è attrezzato per un progetto europeo è davanti a noi di 10 punti e per loro il campionato è il più semplice del mondo. Siamo noi a dover fare i conti con tante realtà simili alla nostra, praticamente mezzo campionato di scamorza che cercano di stare in piedi sperando nella mediocrità dell avversario. Forza dai
    .. ancora 18 partite e la chiudiamo qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. vecchiamaniera - 6 mesi fa

    Cari amici granata,mi permetto di fare un appello:per chi come me sabato sera sarà allo stadio,non si arrabbi per l’ennesima formazione iniziale e i cambi sbagliati,per l’ennesimo non gioco,per la ennesima mancanza di attributi della squadra(quasi tutta),per i 35 o 40 passaggi/stop semplici errati ecc…E chi sta solitamente a casa ,veda di venire allo stadio!Non sia mai che qualcuno si offenda per i fischi o per i vuoti sugli spalti,ma d’altra parte si sa che la colpa è del campo,dei tifosi impazienti,degli episodi,dell’arbitro,la sfortuna ecc…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 6 mesi fa

      Già…. spero che almeno contro l atalanta mettano il biglietto a metà prezzo, visto che basterà il primo tempo per capire come andrà a finire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianTORO - 6 mesi fa

        io invece non ne sono cosi convinto…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. vale - 6 mesi fa

    a parte il fatto che siamo tutti allenatori e non mi sembra corretto dire gioca questo o quello. ma stiamo scherzando? mai vista una cosa del genere, questi sono pazzi. nessuna dignita’ e parlo dei giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. ddavide69 - 6 mesi fa

    Ni ero illuso ,peccato. Non capisco Perché parli episodi solo quando si perde. .comunque come già scritto , da una società incompleta con una squadra incompleta non si possono che avere risultati incompleti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 6 mesi fa

      “Se proprio si parla di episodi, Millico e Laxalt per poco non andavano in gol, mentre Boga ha fatto un eurogol, ma poche volte ti riesce una rete di questo genere”.
      Caro Mazzarri non sai proprio più cosa inventare…
      Se Boga ha fatto un “eurogol” è perchè ci ha creduto e ci ha provato, sicuramente libero di potersi muovere secondo le caratteristiche e la fiducia che qualcuno ha riposto in lui: non è il primo gol spettacolare che realizza infatti.
      I tuoi calciatori invece, non potranno mai permettersi di fare certe cose, contriti e vincolati dai tuoi schemi ossessivi e maniacali.
      Se oggi Millico ci ha provato, è solo per farti capire il suo valore, ma dato che non lo hai notato neanche l’ultima volta si è sentito libero di provarci, prima di risedersi di nuovo in panca per il resto del campionato ( Zaza permettendo! ).
      Mazzarri, questo lavoro non fa per te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. sergiovatta - 6 mesi fa

    Mi raccomando…non criticatelo. Altrimenti si offende.
    Dignità vorrebbe che tu ti dimettessi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. EraldoPecci - 6 mesi fa

    Dovrebbe essere pronto a dimettersi. Le vittorie che sono arrivate erano molto casuali, l’ennesima sconfitta, ne è la conferma dei limiti di questo allenatore.
    La rosa non mi sembra malvagia, Mihajlovic, cacciato per molto molto meno, avrebbe fatto sicuramente di meglio.
    Con buona pace di chi dissente mettendo dei meno senza argomentarli, sempre forza Toro.
    Mazzarri dimettiti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. vale - 6 mesi fa

    incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. TORO76 - 6 mesi fa

    Sei un allenatore antico…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Davvero …sembra quasi che si debba andare a consolarlo noi. Una squadra per l’ennesima volta senza voglia di vincere e sbranarle certe partite..
    Non ha azzeccato mai una partita con le squadre medio piccole perche non ha idea di gioco ma solo di distruggere quello avversario. Cosa che gli riesce a volte con le squadre forti mai con quelle inferiori.
    E poi si ostina con i cambi assurdi quando la partita era comunque indirizzata bene, così da farcela perdere “.
    Ma quel che è peggio è il suo atteggiamento scazzato e da genio incompreso.
    Spal Lecce Udinese Parma Sampdoria Verona Sassuolo: 1 punto
    Uno solo.
    E noi siamo gli scemi che non capiamo e critichiamo.
    E lui si prende 2 mln netti all’anno e non può neanche essere criticato.
    Che mondo fetido !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 6 mesi fa

      Forse il commento che più riflette la realtà… O per lo meno la mia idea. Disarmante per l’evidenza dei fatti. Un punto con le ultime. Il resto è noia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. granatanelcuore2768 - 6 mesi fa

    Con un Presidente e di conseguenza una società ambiziosa lei caro…. mister sarebbe a casa da parecchio tempo, ma siccome al Torino tutto questo non esiste e quindi nessuno si arrabbia mai quando le cose non funzionano le responsabilità sono sempre di qualcun’altro ossia dell’ambiente ostile, del campo,della pioggia,dell’arbitro, dell’allineamento dei pianeti, insomma le cause sono sempre di tutti meno che di lei e del signor…cairo che da sempre si prende beffa di chi per questi colori ha una vera passione. Si dimetta e allora in quel caso potremo ricordarla per qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-14554814 - 6 mesi fa

    Siamo al ridicolo ormai …. si sente anche un martire pronto a subire stoicamente le cattiverie del mondo . Biglietto di sola andata per te e per tutti coloro che ti sostengono anche tra le colonne di questo sito. Ciao ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

    Presidente per favore, una preghiera, se tieni un po’ al Toro, al tuo investimento, manda via questo incapace, obsoleto, inetto che non legge piu’ una partita in campo
    la squadra c’é, quasi, basta poco per fare una squadra da Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. dariog - 6 mesi fa

    l’ “episodio” credo che risalga alla data di nascita di WM, o meglio a 9 mesi prima 😉 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. dattero - 6 mesi fa

    Certo che,se uno osserva la squadra avversaria in settimana, poi dovrebbe sapere come impostare. Oggi ha fatto l’esatto contrario.non ha fatto una sostituzione tattica, l’ha fatta in automatico, permettendo al Sassuolo di incidere nell’unica maniera che sa e può. Pensi basti questo. Penso che ci convenga parlare di figa, a sto punto è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Toro Forever - 6 mesi fa

    Non c’è bisogno di attaccare nulla. Semmai bisogna staccare qualcosa. La “spina”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. AugustaTaurinorum - 6 mesi fa

    Vogliamo parlare di episodi:due circostanze importanti,Belotti che crossa per Verdi, sciagurato tentativo di rovesciata e Millico e Belotti fuori area crossano per Berenguer(!!!), ecco questi sono due esempi di come le cose non vanno…la punta, e che punta, sta fuori dall’area…Mazzarri basta sgarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. ToroMeite - 6 mesi fa

    Ormai di dubbi non c’é ne sono proprio più: per chi allena una squadra di bassa classifica, che viene da una lunga serie di sconfitte e sta con l’acqua alla gola l’avversario preferito per resuscitare é certamente lui: Mr. Mazziati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. bullgoal - 6 mesi fa

    Dici che Millico ha giocato poco…ma brutto somaro sei tu che decidi quando farlo giocare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Aldone - 6 mesi fa

    Non siamo né carne né pesce. Si vincono due partite di fila,’poi magari se ne perdono quattro, e si va avanti così. Nessun obbiettivo dichiarato, si vive perennemente alla giornata, programmazione inesistente, mancanza di un D.S., giovani di talento (Millico)che avrebbero bisogno di giocare e i cui contratti di vendita vengono consegnati 5 minuti dopo la chiusura del mercato dimostrando un’organizzazione da polisportiva dell’ oratorio e poi tenuti perennemente in panchina a fare la muffa, Filadelfia sempre chiuso ai tifosi, allenatore che invita i giocatori a ispirarsi a Chielllini, ovvero a un gobbo, Siamo schiavi di un Presidente e del suo nulla, della sua mancanza totale di un’idea, di un progetto. Per carità sopravviviamo, ma vivere è un’altra cosa È inutile che vi arrabbiate amici miei Questa è la realtà Conviene dedicarsi un po’ di più alla figa per distrarsi da questo strazio e continuare comunque e sempre a urlare Forza Toro, questo a prescindere e sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. user-14160191 - 6 mesi fa

    Perse 9 partite su 20, quasi il 50% di sconfitte. Oltre a uno spettacolo indecoroso. A fine stagione auspico in un cambio di allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 6 mesi fa

      È da mesi che si doveva cacciare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

      a fine stagione? al piu’ presto!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Fede Granata - 6 mesi fa

    Lui ha pensato che la Furbata di sostituire Verdi con Laxalt gli sarebbe riuscita anche oggi ma non è andata allo stesso modo. La fortuna non basta alle volte….Ci vuole ben altro Sig. Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. granatadellabassa - 6 mesi fa

    A questo punto è ora di mettere in panchina Verdi. Il ragazzo ha bisogno di lavorare con serenità. Al suo posto un Millico che ha voglia di farsi valere. Ma più in generale vedo una squadra non affamata. Fa il suo compito con diligenze e morta lì.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

    basta Mazzarri
    basta Mazzarri
    basta Mazzarri
    mandatelo via prima che i migliori giocatori chiedano di essere ceduti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. redman - 6 mesi fa

    eh Mazzarri, manca sempre un centesimo per fare una lira…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Anche a cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Sergio Sergio - 6 mesi fa

    Sono appena tornato da Reggio, nel tragitto in macchina ho ripensato alla partita….gioco zero! Nonostante Belotti sia una forza della natura non lo si può abbandonare a fare reparto da solo, gioca con Millico o con un’altra punta!!
    De silvestri non salta è non punta il fondo ormai da mesi….
    Laxalt se lo togli dalla fascia si perde….
    Il nostro gol è stato un episodio….loro i due gol li hanno costruiti provando più volte a giocare sulle fasce.
    Sono deluso soprattutto per il non gioco che alla lunga stanca anche i giocatori che amano questa maglia
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

    Mazzarri disastroso, incomprensibile
    basta per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. vecchiamaniera - 6 mesi fa

    Secondo me ,col senno di poi,l’errore non è tanto il cambio Verdi Laxalt,ma dopo 6 mesi di nulla totale aver messo di nuovo verdi titolare.E meite ‘in campo basta per cortesia:4 palloni toccati ,5 errori!!!Aina disastroso in difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Stufodellamediocrita' - 6 mesi fa

    “Le squadre di seconda fascia sono tutte migliorate…”
    Tranne noi perché di seconda fascia eravamo e di seconda fascia restiamo.
    Non riesce mai a dare una scossa il mister né a provare qualcosa di diverso, magari un tandem offensivo Belotti-Millico con Berenguer tra le linee..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. ToroSardo - 6 mesi fa

    Dopo di lui…resterà il nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. jimmy - 6 mesi fa

    Purtroppo sono proprio le tue vittorie ad essere frutto di episodi, caro Mazzarri. E te lo dico da un po’. Senza gioco si vince e si perde secondo giornata, e si finisce a metà classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. ToroSardo - 6 mesi fa

    Un genio!!!!! ..le partite vengono decise da episodi, è un genio! c’è poco da dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LexGranataLex - 6 mesi fa

      Un pazzo lucido: il che è ancora più grave.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Toronelcuore - 6 mesi fa

    Altri punti buttati nel cesso. Probabilmente faremo gli stessi punti del girone di ritorno dell’anno scorso. Ma per favore. Con un mister decente saremo sesti facile, giocherebbe quelli con i piedi buoni e valorizzeremo il giovane più forte che abbiamo. Verdi non si può più difendere. Aina e Meitè i più scarsi visti negli ultimi anni. Perché uno spezzone di partita Iago e Baselli non lo possono giocare? Sono di nuovo straincazzato perché regaliamo a tutti. Questi venivano da 3 sconfitte e da 3 pere dall’Udinese. MAZZARRIIII VAI VIA, ANZI VAI A FARE IN C..O.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. LexGranataLex - 6 mesi fa

    “Il Sassuolo non ci faceva ripartire e aveva più forza. Cosa avrei dovuto fare, sostituire Verdi con Millico? Purtroppo non guardate bene le partite. Già prima che uscisse Verdi, facevamo fatica a ripartire. Millico è un ragazzo giovane, è forte, ma sarebbe stato rischioso. Poi con il senno di poi siete tutti più bravi, quando si perde è colpa dell’allenatore. Siete contenti ora?”.

    Che faccia di bronzo costui.

    Vergognoso e bugiardo sino alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. fresa66 - 6 mesi fa

    Daunavitagranata51,io sono 3 mesi che non guardo piu’questa pseudo squadra.Ho visto settimana scorsa la partita di coppa italia e devo dire che la mia decisione e’ stata azzeccata.Purtroppo Mazzarri e’ questo e fino a che ci sara’ lui alla guida(si fa per dire)concordo con la tua decisione.Detto questo ,anche la societa’ a grandi responsabilita’visto la gestione ad ora fallimentare del mercato di riparazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Jerry - 6 mesi fa

    Penso che la partita, non sia stata condizionata da gli episodi, ma bensì da una scellerata gestione dei cambi. Se tu al settimo del secondo tempo, mi togli uno dei due pseudo trequartisti, è inserisci in esterno a tutta fascia a centrocampo per tamponare, che segnale dai alla squadra? Quello che ha realmente percepito ovvero: copritevi è ripartite. In automatico hai abbassato il tuo baricentro, hai concesso a i loro esterni d’attacco campo, che in automatico non dovevano pensare alla fase difensiva e si occupavano solo della fase offensiva creando continui pericoli su gli esterni. Infatti becchi l’uno a uno con un taglio dall’esterno verso l’interno di Boga, è becchi il due a uno su una incursione esterna, che si beffa di De Silvestri in velocità e mette in mezzo in pallone che arriva all’altro esterno che solo solo insacca. Avendo in panchina Baselli, sarebbe stato più logico un cambio Baselli- Verdi perché non davi un segnale di copertura eccessiva e avresti continuato sulla falsa riga del primo tempo. Non avresti messo un giocatore fuori ruolo, è lo avresti potuto utilizzare per il cambio di uno dei due esterni, che erano con l’acqua alla gola entrambi. E se per caso fossi andato in svantaggio avresti potuto poi togliere uno te Lukic o Rincon e inserire uno tra Iago o Millico per cercare di essere più offensivo, con le tre punte ovvero Berenguer/ Belotti/ Millico o Iago, più i due esterni Aina / Laxalt, senza toccare la difesa a tre e facendo retrocedere in copertura i loro esterni d’attacco. Ma siccome testa di ghisa è testa di ghisa è andata come tutti sanno…. la Squadra non è scarsa, è solo gestita male…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 6 mesi fa

      Io non riesco a prendermela con valter nessun allenatore con Cairo ha fatto bene perciò per me il vero unico colpevole è lui il nostro prode…lui deve fare cosa dicono i loro padroni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Kieft - 6 mesi fa

    Mazzarri ha preso laxalt pensando che fosse un centrocampista e adesso che l’uruguaiano gli ha spiegato di essere un esterno lo vogliono restituire al Milan ….oggi berenguer nullo ….gli episodi ci sono sempre a favore perché quando abbiamo vinto meritavamo di perdere o pareggiare …..sirigu in ogni partita fa miracoli ….anche oggi che abbiamo meritatamente perso o contro l’Atalanta che abbiamo vinto nonostante ci hanno preso a pallate tutta la partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Andreamax - 6 mesi fa

    Ergo, o Sommo, che le vittorie e sconfitte, sono frutto del caso,…… MA VATTEFNE INETTO VATTENE, FORZAVECCHIOCUOREGRANATA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. pupi - 6 mesi fa

    Io ho visto le streghe pure nel primo tempo. Vero che abbiamo creato ma è vero pure che siamo sempre lunghi, tra i reparti ci sono autostrade senza pedaggio dove solo nei primi 45 minuti abbiamo preso delle infilate da incubo che ci son costate 4 gialli. Solo un gran Sirigu e qualche salvataggio o rimpallo fortunoso ha fatto sì che la nostra porta rimanesse inviolata. Pressare alti se la squadra rimane corta ok ma noi siamo sempre sfilacciata e prendiamo ripartenze da chiunque ogni domenica. Quindi gestione pessima tatticamente anche nel primo tempo. Del secondo non parlo nemmeno e comunque eravamo già bassi dal 20esimo secondo e non dalla sostituzione di Verdi, che poco prima perde una palla ai 30 metri solo perché vuole uscire in dribbling in mezzo a 3. Squadra scarsa e allenatore in linea con il valore complessivo del team che ha, come organico, almeno 7/8 squadre, se non di più, tecnicamente migliori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. granata63 - 6 mesi fa

    Se avesse un briciolo di palle si dimetterebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Pesce - 6 mesi fa

    Vorrei ricordare una cosa a tutti noi tifosi e al nostro Presidente: se il 28 gennaio usciamo col milan dalla coppa Italia, anche quest’anno a fine gennaio la nostra stagione è finita.
    Sarà (come sempre) per l’anno prossimo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andreamax - 6 mesi fa

      Non concordo, ci si deve ancora salvare… FORZAVECCHIOCUOREGRANATA!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Iltorosiamonoi78 - 6 mesi fa

    Mazzarri sei un incapace. La colpa è solo e soltanto Tua. Non azzecchi un cambio manco a morire. Non hai dato un gioco a questi ragazzi. Ma hai visto il Sassuolo che fraseggio che faceva? Non è colpa dei giocatori, è solo tua. Mazzarri VATTENE SE HAI UN PO DI DIGNITÀ

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. paviagranata - 6 mesi fa

    Sono ormai due anni che alleni stessa squadra e stessi giocatori, nessun miglioramento, schemi obsoleti e gioco inguardabile. Sri salvo solo grazie a San Sirigu e Belotti. Mazzarri vattene hai fallito e non hai più scuse. Cairo, Bava e Comi dove siete? Società inetta ed incapace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Pesce - 6 mesi fa

    “Nell’economia della partita, la sconfitta non era meritata”. Vero mister, stavolta la sconfitta non era meritata, ma neanche le vittorie con roma e bologna erano meritate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 6 mesi fa

      Vero, la vittoria con la Roma era strameritata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Bischero - 6 mesi fa

    Penso che dopo aver visto verdi solo davanti al portiere sbagliare il 2 a 0 provando una rovesciata inutile ogni commento sia superfluo.idem laxalt alla fine dove anche lui solo invece di calciare di sinistro prova il colpo di testa. Ma da laxalt lo posso ancora capire. Verdi no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Scott - 6 mesi fa

    Ma vuoi vedere che sono anche gli episodi a decidere le vittorie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

      Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Héctor Belascoarán - 6 mesi fa

    Mazzarri: loro grandissssime occasioni non ne hanno avute! 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Calogero - 6 mesi fa

    Non so che pensare, io tutta questa grande esperienza nel nostro mister proprio non riesco a vederla. Mi ero illuso nel finale dello scorso campionato, ma oggi mi rincresce che sieda ancora sulla nostra panchina. Speriamo che finisca in fretta questo campionato e speriamo di limitare i danni nella speranza che il prossimo anno porti un progetto più valido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. daunavitagranata51 - 6 mesi fa

    wm senevada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. prawn - 6 mesi fa

    Nel male (tanto) e nel bene (poco) e’ sempre la stessa squadretta, fondamentalmente da meta’ classifica.
    Ci vogliono un paio di rinforzi perche’ il campionato e’ meglio di quello squallore dell’anno scorso. Oppure una scossa in panchina perche’ il signore qui che parla non e’ certo il massimo.
    Non far giocare Millico tutte le domeniche 90 minuti basterebbe per far licenziare Mazzarri.
    Lasciar parlare i giornali di giocatori in vendita come Bonfiazi e Iago quando abbiamo Berenguer e Djidji o Bremer dovrebbe far scattare il licenziamento per Bava e Comi.
    Ma andiamo avanti cosi’ nella nostra cronica mediocrita’. Bravo Cairo, grazie di averci salvato 15 anni fa. Grazie padrone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. ghiry7 - 6 mesi fa

    Scusate. Sono d’accordo sul fatto che non ci metti mano Mister.
    Non c’è un gioco degno, continui a insistere su Aina e Meitè e metti Laxalt in mezzo (NON E’ un centrocampista interno) abbassando il baricentro della squadra. Verdi non rende? Ok lo togli insieme ad Aina e metti Laxalt in fascia, Millico col capitano e Berenguer ad aiutare Diego sulla fascia sx.
    Ma io sono un ignorante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Ma infatti io certi cambi per insistere sui moduli e far giocare tutti fuori ruolo non li capisco, ma l allenatore è lui , i soldi li becca lui e noi siamo tutti deficienti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. giacki - 6 mesi fa

    Senza sirigu saremmo ….ultimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. daunavitagranata51 - 6 mesi fa

    da ora in poi guarderò le partite delle altre squadre, finchè non se ne và superciuc
    sempreforzavecchiocuoregranata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. LexGranataLex - 6 mesi fa

    Caro Mazzarri, per usare una bella battuta cinematografica:

    “Sei nato torto e morirai testa di cazzo!” (“Anplagghed” di Aldo, Giovanni e Giacomo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. Ciccio Graziani - 6 mesi fa

    Giocatori senza personalità. Non sanno gestire le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LexGranataLex - 6 mesi fa

      Eh si, i giocatori vanno per conto loro e la colpa è del magazziniere che li allena e li “assembla”.

      Fatti furbo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. torole - 6 mesi fa

        Non é questione di farsi furbo non essere prepotente e maleducato, ha espresso una sua opinione che tra l’altro anch’io condivido

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. LexGranataLex - 6 mesi fa

          Prepotente e maleducato ? Per cosa ?

          Ma fatti furbo anche tu che è meglio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. torole - 6 mesi fa

            Per cosa? Mi prendi in giro? Sei pure sarcastico allora ma di quelli che non fanno ridere

            Mi piace Non mi piace
          2. LexGranataLex - 6 mesi fa

            Tu non stai bene.

            Mi piace Non mi piace
          3. torole - 6 mesi fa

            Prendo nota

            Mi piace Non mi piace
        2. Immer - 6 mesi fa

          Io non riesco a prendermela con valter nessun allenatore con Cairo ha fatto bene perciò per me il vero unico colpevole è lui il nostro prode…lui deve fare cosa dicono i loro padroni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 6 mesi fa

      vai ad allenare il cervia ciccio! 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. ghiry7 - 6 mesi fa

    Sono d’accordo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. palmiro - 6 mesi fa

    Mazzarri: “Ci siamo fatti male da soli”.
    Quindi ? Vi siete dati al sadomaso e ce lo fate anche sapere?…
    E Urbano?…Se si mette a disposizione saremo in tanti a volerlo frustare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LexGranataLex - 6 mesi fa

      Grazie Palmiro, sei riuscito a strapparmi una risata di cuore in questa serata di m….!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. granata63 - 6 mesi fa

    Sono d’accordo sul fatto che fischiare i ragazzi sia controproducente. Tra l’altro, costituisce un alibi all’allenatore, il quale giustifica la sua inefficiente conduzione tecnica con le difficoltà ambientali, legate alla mancanza di gioco ed alla continuità di risultati. Per quanto riguarda poi, coloro i quali che lo difendono, a prescindere, ricordo loro che ogni partita passiamo da occasioni fallite a svarioni difensivi, il che significa mancanza di organizzazione tattica. Poi, per carità, ognuno è libero di martellarsi i maroni e dire che gode.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. Aussie - 6 mesi fa

    Primo tempo pressing feroce, talmente feroce che dopo 9 minuti del primo tempo eravamo già a 4 corner per il Sassuolo… Ma devi morire male e stanotte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torole - 6 mesi fa

      A me sembra un po esagerato quello che dici

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

    Avresti dovuto solo dire: “Ho fatto una stronzata a cambiare Verdi con Laxalt”. Da quel momento in poi non si è capito più niente, solo barricate, paura, lanci lunghi e che san culo, e super Sirigu, ce la mandi buona! Sei l’AntiMister, spero tu possa lasciare il Toro nel più breve tempo possibile senza farvici più ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Aussie - 6 mesi fa

    Vabbhè, questo personaggio ormai ha preso a farneticare in pieno stile Ventura dopo le sconfitte, loro una signora squadra… dovevamo segnare, sfiga nella traversa. Ne ho pieno il cazzo di sentire ste cgolionate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. moulinsk_937 - 6 mesi fa

    Se abbiamo vinto a Roma c’è del merito di Mazzarri e gli va riconosciuto. Detto questo, questa sconfitta è tutta roba sua: ha rinunciato a giocare al 7′ del secondo tempo (Laxalt per Verdi) e non ha voluto ricominciare se non dopo che il Sassuolo ne ha fatti due, inserendo Millico (cosa che doveva fare mezz’ora prima). Per quest’anno è così.. Un campionato tranquillo. L’anno prossimo gradirei un allenatore che giochi al calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. Scott - 6 mesi fa

    Ci sono 3 cose che Mazzarri ancora non ha capito.
    1) le partite non si gestiscono con un centrocampo fatto di soli culturisti e podisti;
    2) non servono a nulla diluvi di cross con il solo Belotti in mezzo all’area;
    3) una pletora di ali non fanno un trequartista buono, cioè quella tipologia di calciatore che infila la difesa avversaria verticalmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 6 mesi fa

      Mi ricordi quanto abbiamo pagato Verdi e a quanto abbiamo dato via Ljajic?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. vecchiamaniera - 6 mesi fa

    Mi piacerebbe che Belotti e scrivi(e aggiungo De Silvestri,Rincon e forse altri 2 o3),oltre a lamentarsi del campo e dei fischi,prendessero a calci in culo i compagni e se ne avanzano anche allenatore e presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchiamaniera - 6 mesi fa

      Scusate,Belotti e Sirigu…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. Junior - 6 mesi fa

    Sono parzialmente d’accordo corn il mister. Dovevamo segnare il 2-0. Siamo partiti molto bene con belle geometrie ma ci siamo sgonfiati nel secondo tempo dove ci hanno dominato, siamo onesti su. Guardiamo anche il numero delle ammonizioni. Quindi rimbocchiamoci le maniche e facciamo quadrato. L’Eurogol ci sta, ma far passare la palla per tutta l’area e Berardi da dietro che arriva e tranquillamente segna….beh questo no. Forza ragazzi non mollate. Ed il Gallo sempre un monumento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. Andreamax - 6 mesi fa

    Ma la smetta, inetto, la smetta, basta con i se e i ma, guadagna 2 milioni di euro e non si prende le proprie responsabilità? Si vergogni, Presidente lo cacci a pedate, SENEVADAAAAAAAAA, FORZAVECCHIOCUOREGRANATA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

    Un allenatore mediocre, Mazzarri. Incapace di trasmette un’idea di calcio sensata, incapace di comunicare, incapace di incarnare un qualsivoglia “spirito” che non sia la mediocrità. Avrebbe dovuto essere esonerato mesi fa. È ancora lì, come il suo datore di lavoro, due vendette degli dei nei nostri confronti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 6 mesi fa

      La domanda è: cosa dovremmo farci perdonare dagli dei, vista la nostra storia? Siamo in credito, profondo, enorme credito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. FVCGallo9 - 6 mesi fa

    Mister, il tempo è galantuomo, a fine del campionato chiederanno tutti scusa, dicendo “Sei un grande, punto!” come lo scorso anno. Invece di fischiare l’allenatore, pensiamo a fischiare Cairo, l’unico responsabile della mediocrità in cui ci ritroviamo. Oggettivamente la rosa fa pena, credo che guardando reparto per reparto il Sassuolo ci fosse superiore, soprattutto a centrocampo e sulle fasce. Non sarebbe il caso di prendere un centrocampista di qualità al posto di Meitè? Si salvano solo i soliti Sirigu, Gallo, Rincon e anche Millico, che a mio parere dovrebbe vedere di più il campo… magari al posto di Verdi. FVCG CAIRO VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

      Mi sembri un pochettino contraddittorio. Secondo te, i tifosi chiederanno “tutti” scusa per che cosa? Perché avrà raggiunto quale risultato con una rosa “che fa pena” (sei tu che lo dici). Facci capire, così ci prepariamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCGallo9 - 6 mesi fa

        Non capisco dove sta la contraddizione, ho semplicemente detto che la rosa che abbiamo rispecchia la mediocrità in cui galleggiamo da 15 anni a questa parte, e che il mister sta facendo il massimo con il materiale che ha. A Mazzarri do la colpa oggi del cambio Verdi Laxalt, non tanto per quanto riguarda Verdi, perché anche oggi ha fatto una brutta partita e ha perso tanti palloni, ma per quanto riguarda l’Uruguagio, perchè ha schiacciato troppo la squadra, forse Millico sarebbe stato un cambio più intelligente. Però vi dico che non è colpa del mister se ci ritroviamo con un centrocampo e con gli esterni da serie B. Forse la colpa è di qualcuno più in alto che non riesce a capire che da anni soffriamo in mezzo al campo, e che non ha mai acquistato qualcuno che potesse mettere una pezza a questo reparto… per non parlare che tutti gli acquisti più costosi si sono rivelati dei flop (aspetto ancora a dirlo di Verdi, perché secondo me ha solo bisogno di sbloccarsi), delle fantomatiche dichiarazioni di questa estate, della questione dell’esperimento sociale, della questione Filadelfia, Robaldo… Io non so voi, ma mi sono rotto anche un po’ il cazzo di essere preso per il culo da braccino. CAIRO VATTENE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maisenzatoro - 6 mesi fa

          Ancora sta storia delle scuse. Non so lei, ma io che PAGO il Torino fc esigo scuse da Cairo, Mazzarri, dirigenti e squadra, in parole pover da tutto il Torino fc. Galantuomo é un appellatvo che si puo’ utilizzare per una persona che ammette almeno una volta i propri errori, ma al Torino fc questo non succede MAI. Dopo quello che ho visto oggi, concludo dicendo che “alle volte non so cosa mi faccia andare avanti”….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LexGranataLex - 6 mesi fa

      Cerca almeno di leggere quello che scrivi senza contraddirti.

      Le scuse, alla fine della stagione, ce le darà Mazzarri allorquando verrà rispedito a calci nel sedere da dove è venuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. UNICAFEDE - 6 mesi fa

    No, sei tu che ci fai del male!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Innav (CAIRO VATTENE) - 6 mesi fa

    questo per alvarsi il cu.lo e’ capace di dipingere Verdi come il nuovo Messi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Su Sky sta parlando del Sassuolo come fosse stato il Liverpool …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy