Spagna-Svizzera 1-0: 90′ per Rodriguez che riesce a neutralizzare Traoré

Nations League / Vincono i ragazzi di Lui Enrique che volano in testa al girone

di Marco De Rito, @marcoderito

Parte da titolare Rodriguez nella nazionale Svizzera e gioca 90′ riuscendo a gestire bene la fase difensiva della sua squadra contro la Spagna. Anche se i ragazzi di Luis Enrique hanno strappato la vittoria, volando in testa al gruppo D della League A della Nations League  ma la vittoria è arrivata solo con un gol di scarto. Il difensore granata viene messo alla prova in particolare modo dal 13′ della ripresa con l’ingesso di Traoré, ma riesce a controllarlo bloccando le sue accelerate pericolose e il giocatore spagnolo viene neutralizzato dall’ottima prestazione del giocatore del Toro.

Leggi anche: Luigi Cagni: “Quante volte mi sono arrabbiato con Bonazzoli, forse è stato mal consigliato”

Partita dove la Svizzera non sfigura e il primo pericolo arriva proprio dalla nazionale elvetica che al 12′ va vinco al gol con Benito. Ma dopo 2′ sono gli iberici a passare in vantaggio con Oyarzabal. Errore di Sommer che l’attaccante del Real non perdona e sigla il gol decisivo che alla fine farà vincere i padroni di casa. Dopo tre partite la Spagna vola in testa al girone con 7 punti, mentre la Svizzera resta ancora ultimo ferma a zero punti. Tre le due rappresentative ci sono la Germania seconda a quota 5 punti e l’Ucraina con tre punti.

SPAGNA-SVIZZERA 1-0

Reti: 14′ Oyarzabal

Ammoniti: Schaer (Sv), Merino (Sp), Freuler (Sv)

SPAGNA (4-2-3-1): De Gea; Jesus Navas, Sergio Ramos, Pau Torres, Gayà; Busquets, Merino; Ferran Torres (88′ Rodri), Olmo (57′ Canales), Ansu Fati (57′ Adama Traoré); Oyarzabal (73′ Moreno). All. Luis Enrique

SVIZZERA (5-3-2): Sommer; Widmer (86′ Gavranovic), Elvedi, Schaer, Rodriguez, Benito (81′ Zuber); Sow, Xhaka, Sow (60′ Vargas), Freuler (86′ Fernandes); Mehmedi (60′ Shaqiri), Seferovic. All. Petkovic

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Sono d’accordo con tutti voi qui sotto, molto attento, concreto ma la sua tecnica viene comunque fuori… Bella partita e soprattutto recupero dall’infortunio perfetto con minuti importanti nelle gambe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Partita vista proprio per capire meglio il nostro nuovo terzino sx. Voto 6,5/7,0
    Giocate pulite e precise. Ordinato e serio in campo. Soffre lo strapotere fisico di Traoré nel secondo tempo, ma lo scontro finisce in favore dello svizzero che recupera sempre con impegno e maggiori qualità tecniche. Non molla. Bravo nei lanci anche lunghi e cambi di gioco. Corner battuti sempre precisi lì nel mezzo dell’area dove possono far male. Uno specialista così ci manca dai tempi di Ljajic. Rispetta rigidamente le consegne dell’allenatore e va in attacco solo una o due volte. Di fatto fa il centrale sx in una difesa a 5. Unico errore. Si ferma e lascia giocare l’avversario pensando fosse in fuorigioco e la Svizzera si salva per il rotto della cuffia. Difetto? Forse gioca un po’ spaventato e non sembra divertirsi. Certo contro la Germania a marcare Sanè e la Spagna con Traoré non c’è da stare allegri. Buone sensazioni per il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 2 settimane fa

      Adama Traorè, più di un anno fa, partita contro il Wolverhampton: me lo ricordo bene, quando partiva sulla fascia potevi fermarlo soltanto sparandogli, forse. Capisco che Rodriguez fosse “un po’ spaventato”, e che non si sia troppo divertito. Solo così, stando sempre concentrato, lo puoi contenere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

        Eccome se non mi ricordo il Traoré contro di noi.
        Ma attenzione, ieri la difesa della Svezia non gli ha concesso gli spazi che gli abbiamo dato noi. E questa è tattica! Doveva partire da fermo ieri, perchè riceveva palla con già almeno un uomo attacato. mentre con noi mi ricordo non aveva coperture preventive e cominciava a correre avendo già 5 metri liberi davanti. La postura di Rodriguez era buona e comunque lo ha sempre spostato verso l’esterno del campo. Bravo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

          Svizzera ovviamente non Svezia. T9, T9, perché non favelli or quel che prometti allor…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FORZA TORO - 2 settimane fa

    bloccatissimo dietro se l’è cavata bene,bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy