Spal-Torino, perché sì e perché no: avversari già retrocessi, ma occhio al tabù Ferrara

Verso il match / Tre motivi per credere nel Torino, altrettanti per non sottovalutare la Spal di Di Biagio

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

MATCHPOINT

PERCHÉ SÌ – A Ferrara i granata hanno l’opportunità di chiudere una volta per tutte il discorso salvezza senza trascinare ulteriormente un campionato che era partito con tante speranze ma è diventato un calvario. Contro la SPAL già retrocessa potrebbe bastare anche un punto per blindare la permanenza in Serie A e pensare già alla rivoluzione estiva: una chance che il Torino vorrà cogliere senza dubbio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy