Torino-Atalanta 2-0, Gasperini: “Europa? Si può reggere il confronto con il Toro”. E su Izzo e Falque…

Torino-Atalanta 2-0, Gasperini: “Europa? Si può reggere il confronto con il Toro”. E su Izzo e Falque…

Conferenza / Il tecnico dell’Atalanta nel post-partita: “Dal 2-0 qualcosa ha pesato, ha inciso il pensiero della semifinale di coppa”

di Nicolò Muggianu

Al termine della gara tra Torino e Atalanta, Gian Piero Gasperini  ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ un momento così, dobbiamo tirare le fila. Adesso pensiamo alla partita di Coppa Italia e poi ci concentriamo sul campionato. Era una partita che stavamo gestendo bene, nel finale del primo tempo abbiamo subito un gol strano e poi nella ripresa il raddoppio inaspettato. Adesso puntiamo molto sulla partita di mercoledì e dopo torneremo a fare bene sul campionato, l’unica cosa che ci possono penalizzare sono gli infortuni. Quellodi Gosens è un problema, non so se sia fatto male tirando ma dovrebbe essere una contrattura. Adesso recuperiamo De Roon e, speriamo, il Papu. Io credo che possiamo reggere il confronto del Torino. Devo dire la verità che oggi incontrassimo delle difficoltà maggiori, invece abbiamo iniziato bene. E’ un momento così, nel calcio ci sono questi periodo, i tipi di gol che abbiamo subito sono esagerati e ci hanno messo in difficoltà. Normalmente siamo più lucidi e precisi, oggi c’erano i presupposti per ritornare al gol. Se la partita si mette sul 2-0 si complicata, per superare il Toro bisogna fare delle giocate buone, forse una volta passati in svantaggio non abbiamo avuto la solita grinta ma quella la recuperiamo. Peccato non aver sfruttato le nostre occasioni, il campionato è lungo, sono sicuro che rientriamo in lotta. Champions? Non ne abbiamo mai parlato, noi giochiamo per l’Europa League. Squadre come Milan, Roma e Lazio sono difficili da rimontare, gli avversari nostri sono Torino, Fiorentina e Sampdoria”. 

Infine, una battuta sui suoi ex giocatori che oggi l’hanno punito: “Avrò modo di bacchettare Iago Falque e Izzo, sono proprio dei maleducati (ride, ndr)”. 

Poi ancora Gasperini, in conferenza stampa: “Dobbiamo accettare questo momento, da questa partita dobbiamo pensare alla Fiorentina che è una semifinale di Coppa Italia importante e poi avremmo due mesi per buttarci sul campionato. Poi ce la giocheremo con Torino, Sampdoria e Fiorentina che sono lì con noi“.

Sui gol non segnati: “Abbiamo avuto molte occasioni, non siamo stati bravi. Ma questa è la prima volta che non segniamo dopo tante settimane. Siamo calati nell’ultimo passaggio, ma sono sicuro che miglioreremo. Gol subiti? Sono situazioni che spesso rischiano di penalizzare il contesto della gara, sono due episodi, un calcio da fermo. Ci siamo confrontati con un Torino che è a pari punti con noi ma sono sicuro che potremo competere“.

Poi ancora sull’esordio in Serie A di Millico: “Esordio di Millico? E’ un primo passo, non bisogna mai forzare. Bisogna capire che l’allenatore vede in campo quando il giovane è pronto, quando perde la timidezza, accetta il contatto con gli adulti. Quando fa bene in allenamento con i grandi lo fa bene in campo, e non vale la pena forzare le cose perché rischi di bruciarlo. Il giovane quando entra deve far bene: se è pronto è pronto, ma te lo trasmette lui giocando. Fare delle forzature è un rischio per tanti giovani che poi si perdono“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tor zone - 8 mesi fa

    Caro Gasp,il Papu ti manca molto.
    Mi piace con quanti giocatori attacchi l’area avversaria, ma ti manca qualcosa dietro ed in equilibrio.
    Io non ti rimpiango affatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filadelfia - 8 mesi fa

    Dichiarazioni equilibrate. Su Millico ha detto cose che ogni allenatore di buon senso sostiene. Grande allenatore. Detto ciò spero arrivi dietro il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata - 8 mesi fa

    Non ti vedrò mai sulla panchina del Toro e tanto mi basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 8 mesi fa

      Il piu maleducato del web. Cambiati il pannolone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 8 mesi fa

        …il tuo è sporco da più di una settimana perchè non trovi mai chi te lo cambia, ignorante.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 8 mesi fa

      Poi vedi, caro maleducato , io non ho insultato nessuno nel mio commento su Gasperini. Mi basta sapere che non siederà sulla panchina del Toro. Tu dai prova di essere quello che sei. Ti scrivo maleducato, di persona, magari, manco ti guarderei. Da adesso ti ignoro. Ti lascio nel tuo odio verso il mondo. Mi fai pena. Preferisco i gobbi ad un essere come te. Pensa. Ti auguro di avere a che fare con soggetti come te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 8 mesi fa

        L’hai scritto tutto da solo o ti sei fatto aiutare dall’Assistente Sociale, gobbetto…???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13966263 - 8 mesi fa

    Lo hai preso nel culo gobbo di merda, godo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 8 mesi fa

      La gente come te è il male del calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ellelibo_669 - 8 mesi fa

    ottimo allenatore ma se lo ascolti parlare si conferma sempre un gobbo fastidioso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PrivilegioGranata - 8 mesi fa

    Beh, apprezzo il senso dell’umorismo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy