Torino: Belotti è il secondo giocatore più “picchiato” d’Europa

Il dato / Lo comunica uno studio del Cies: davanti al capitano granata, solo Grealish dell’Aston Villa

di Redazione Toro News

Andrea Belotti ha terminato il 2020 come giocatore con più falli subiti in Italia. Un dato che fa notizia fino a un certo punto, visto che il capitano del Torino è da almeno due anni in cima alla classifica dei calciatori di Serie A più vessati dagli avversari. Ma che assume dimensioni ancora più importanti se si allarga lo sguardo a quanto succede all’estero. Lo ha fatto il Cies Football Observatory: il gruppo di ricerca sul calcio europeo con sede in Svizzera ha comunicato che il giocatore del Torino è il secondo giocatore più “picchiato” nei primi cinque campionati europei (Italia, Inghilterra, Germania, Francia, Spagna).

Con 112 falli subiti, Belotti è dietro solo a Jack Grealish, centrocampista dell’Aston Villa, primo con ben 139 falli subiti. Il terzo in classifica è Nabil Fekir del Betis Siviglia, fermo a 96. Il secondo giocatore della Serie A è Rodrigo De Paul dell’Udinese, settimo a quota 88; il secondo italiano è invece Mattia Zaccagni del Verona, con 84 falli subiti. Il dato ha un certo rilievo: subire tanti falli è indubbiamente sinonimo di qualità, se ciò vuol dire costringere gli avversari a usare le maniere forti. Belotti, in particolare, palla al piede ha uno spunto eccezionale e soprattutto lotta su tutti i palloni, anche quelli che sembrano persi. Per questo dà così fastidio ai difensori, che non hanno mai un compito facile quando lo devono marcare.

LEGGI: Belotti, il pagellone di fine anno: voto 8

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tric - 3 settimane fa

    Gli arbitri (perchè continuiamo a chiamarli così?) dovrebbero vergognarsi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bucci-ole-ole - 3 settimane fa

    Giocasse per la gobba (rabbrividisco al sol pensiero) gli avversari finirebbero tutte le partite in 8

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gian - 3 settimane fa

    Peccato che gli arbitri non lo notino anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mp63 - 3 settimane fa

    Ci voleva uno studio per capire che picchiano Belotti. Contro il crotone se non ricordo male, un difensore lo ha menato da inizio a fine partita. Ha preso un’ammonizione ma forse l’arbitro aveva problemi di vista. Adesso questo studio deve essere inviato dalla società alle sedi competenti. Dovrebbe prendere i suoi calci il designatore e l’arbitro Abisso che odia il toro. Faccia da topo.
    La lega è rammaricata perchè nel messaggio di auguri si è dimenticato della Lazio. E’ meglio che non si dimentichino di tutelare i giocatori come Belotti che è patrimonio del calcio italiano. Ed è il nostro capitano. Grazie Andrea. Sei l’inico che ci rende orgogliosi di essere tifosi del toro. Anche di Zaza e Verdi sono orgoglioso. Di come giocano male e per come guadagnano. La spesa vale più della resa. Cairo mandali a giocare in Svezia o in altro paese dove il campionato è sospeso. Così non fanno figure di merda, non giocando….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Garnet Bull - 3 settimane fa

    E sappiamo bene che sono molti anche quelli che non gli fischiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. guidopernigott_484 - 3 settimane fa

      È anche un giocatore molto importante per la nazionale.Cairo non dice niente ovviamente,ma almeno Mancini un accenno alla cosa dovrebbe farlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy