Torino-Fiorentina, Belotti verso il forfait. Zaza spera: ora Mazzarri che fa?

Torino-Fiorentina, Belotti verso il forfait. Zaza spera: ora Mazzarri che fa?

Focus on / Gli esami effettuati ieri dal capitano granata hanno evidenziato un danno muscolare che non era stato rilevato in precedenza. Zaza al bivio verso la Fiorentina

di Nicolò Muggianu

Belotti va K.O. e ora Mazzarri che fa? Brutte notizie in casa Torino: gli esami strumentali effettuati ieri dal capitano granata hanno evidenziato un danno ad alcune fibre muscolari che non era stato rilevato la settimana scorsa (LEGGI QUI). Un bella gatta da pelare per Mazzarri, che nei prossimi giorni terrà sotto stretta osservazione Belotti per capire se sarà o meno disponibile per domenica prossima, quando i granata affronteranno all’Olimpico Grande Torino la Fiorentina di Vincenzo Montella.

Torino, patata bollente Zaza: 14 milioni di motivi per recuperarlo

BIVIO – In attesa di vedere come andrà la convalescenza, dal Torino filtra pessimismo riguardo le condizioni del Gallo. Molto difficile ad oggi ipotizzare che Belotti possa recuperare in tempo per la Fiorentina: come detto, l’infortunio aumentano le possibilità di un forfait. Uno scenario che, se confermato, aprirebbe un importante bivio in casa Torino. Quello facente riferimento a Simone Zaza: il grande escluso dell’ultimo match di campionato contro il Genoa.

ZAZA – A Marassi la scelta di Mazzarri di lasciare Zaza in panchina, schierando in attacco l’inedito duo composto da Verdi e Berenguer, ha fatto molto discutere. Una scelta parsa quasi una bocciatura nei confronti dell’ex Valencia e spiegata così da Mazzarri nel post partita: “Zaza? Gioca chi è più utile e chi si impegna di più in allenamento“. Un messaggio arrivato forte e chiaro, ma che in caso di reiterazione potrebbe trasformarsi in una bocciatura quasi definitiva per l’attaccante lucano, che a quel punto avrebbe ragione di sentirsi ai margini del progetto granata. Che farà Mazzarri? Per conoscere la risposta bisognerà aspettare domenica prossima quando, intorno alle 14, il Torino diramerà le formazioni ufficiali in vista del match contro la Fiorentina.

34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alex71 - 3 giorni fa

    Zaza questo e’. Mediocre giocatore da 10 gol a campionato. Mai rimasto piu’ di 1 anno in ogni squadra in cui a giocato (eccetto i 2 anni a Sassuolo). Un motivo ci sara’. Al momento non vedo altre soluzioni che farlo giocare contro la fiorentina. Poi a gennaio viaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13797744 - 5 giorni fa

    Goal vittoria domenica sarà il suo. Gattuso o Di Francesco alla Fiore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 5 giorni fa

    Noi giochiamo a prescindere dall utilità per cui lo facciamo, vero cairo? E allora tanto vale mettere zaza titolare a vita, tanto mica si gioca per vincere… anche un bel 0-0 senza neanche un tiro in porta siamo in grado di digerirlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. carlitomarinell_369 - 5 giorni fa

    Richiamiamo Pellicori !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rock y Toro - 5 giorni fa

    A quanto pare Millico non è utile e non si applica in allenamento, altrimenti Mazzarri lo farebbe giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 5 giorni fa

    Il Zaza si Zaza no e’ rimasto l’ultimo argomento di cui discutere, in mancanza di gioco, acquisti, obiettivi.

    Spero che giochi e che faccia vedere a WM quanto vale. Infatti spero proprio nel tanto agognato tridente Verdi Zaza Berenguer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 5 giorni fa

      Bè no dai c’è anche il Cairo ha fatto bene o no in questi 15 anni, oppure il meglio tenerlo stretto oppure ci può essere qualcuno di meglio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. aassis_9126964 - 5 giorni fa

    …Si profila pertanto un utilizzo dal primo minuto e come titolare per il giovane Millico: vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. loik55 - 5 giorni fa

    Confermo che lo zaza visto a torino non è proprio quello che si poteva aspettare, ma riproporre il desolante berenguer in avanti proprio non è cosa, al limite a gara in corso magari in vantaggio a campo aperto…
    A quel punto se non vuoi giocare con zaza, butta dentro il parigini a fianco di verdi o alza Meitè o Lukic e metti più garra!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14356946 - 5 giorni fa

    Belotti infortunato?….da noi con qualsiasi infortunio il giocatore è destinato a passare dalla macelleria e stare fuori almeno 3 settimane…almeno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. GranaSiempre - 5 giorni fa

    Se guardiamo le ultime prestazioni della squadra, non può essere un caso che nei match in cui la squadra ha fatto risultato e giocato meglio di altre volte, Zaza non abbia visto il campo (basti pensare a Napoli, Brescia e Genoa).
    Al contrario, nelle ultime partite con Zaza in campo (vd Inter e Lazio), 2 disfatte totali.
    Ergo Zaza non è mai stato protagonista degli ultimi risultati importanti della squadra, difficile pensare ad una coincidenza.
    Questo perchè nessuno nel calcio moderno si può permettere di giocare in 10, tantomeno una squadra come la nostra che fa dell’intensità e del pressing le sue peculiarità, così come è stato l’anno scorso.
    Detto questo, se Zaza si impegnerà in allenamento e dimostrerà di fare ciò che gli si chiede, credo che avrà le sue chances alla pari degli altri perchè Mazzarri ha dimostrato di non avere pregiudizi (ricordo l’anno scorso in un momento di difficoltà quando lanciò Parigini a Bergamo contro l’Atalanta).
    Poi io non lo farei mai giocare uno come Zaza, mi dà fastidio solo alla vista di quell’atteggiamento insolente, ma questa è una mia personale opinione…
    Anyway… Sempre e solo FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Albi1958 - 5 giorni fa

    Se vogliono vendere Zaza a Gennaio, Mazzarri che è un presidenzialista, lo farà giocare a prescindere dalla sua utilità….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. leggendagranata - 5 giorni fa

    Oggi sulla Stampa c’ è un articolo che ricorda come l’ ultimo gol segnato dal Toro in casa fu il 27 ottobre col Cagliari e chi lo segnò? Zaza, entrato in campo a metà partita per fare coppia con Belotti. Non solo, la stampa ricorda anche la vittoria in casa col Milan per 2-1, quando la coppia d’ attacco Zaza-Belotti disputò una buona partita. Parto da questi presupposti per sostenere che Zaza è per le nostre latitutdini un giocatore che può venire utile, purchè gli si dia fiducia (cosa di cui ha bisogno, altrimenti pasticcia e vuole strafare, come è accaduto per il povero Edera) e lo si utilizzi per quello che è: una punta d’ area, che con Belotti a inizio stagione ha fatto vedere buone giocate. Questi sono fatti. Zaza a volte fa errori grossolani, ma vedo in giro per il campionato fior di attaccanti che fanno altrettanto senza essere per qwuesto completamente emarginati dall’ allenatore. E poi teniamo presente che il Toro ha problemi col gol, che le nostre punte (compreso Belotti che ha segnasto sette reti, ma ben 4 su rigore) hanno pochissime palle giocabili. Quindi al di là di Zaza bisognerebbe cambiare registro, giocare a due punte vere, portare i centrocampisti al tiro dal limite, sfruttare meglio i cross dalle fasce, ecc. ecc.. Invece per Mazzarri la punta deve fare tutto tranne che la punta, come abbiamo visto a Genova con Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. TOROPERDUTO - 5 giorni fa

    Mette larrondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Fabio - 5 giorni fa

    Mazzarri non è sinonimo di calcio champagne, però come allenatore ha sempre tirato fuori il massimo dalle sue squadre. Se non fa giocare Zaza avrà i suoi buoni motivi, no? Con la Lazio ne abbiamo beccati quattro e in attacco manco abbiamo fatto solletico. Con l’Inter tre solo perché poi loro hanno smesso di giocare. Se non c’è Belotti serve gente che corra, che faccia pressing come a Genova. Se uno passeggia o aspetta solo la palletta in area di rigore oggi non serve molto. Con un attacco senza punti di riferimento Verdi ha maggiore spazio per liberare il suo talento. Infine senza centravanti come ha giocato sinora la Fiorentina? Con Ribery e Chiesa, due attaccanti esterni. Non sono un allenatore, però questi mi sembrano fatti abbastanza evidenti. Zaza probabilmente non è nemmeno in forma, sennò non starebbe fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 5 giorni fa

      Quello che dici é talmente ovvio logico ed evidente che mi pare strano che molti non lo capiscano. Sarà mica masochista Mazzarri. Poi tutte ste congetture e pipponi vari sul perché non ha giocato. Ma santo cielo. Ronaldo sta in panchina e Zaza di sta cippa Deve giocare?!!?? Ma dove sta scritto. Zaza di grande ha solo più il suo passato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Conta7 - 5 giorni fa

    Giocherà come sempre chi darà le migliori garanzie, in allenamento così come in partita.
    Non è un discorso di Zaza o meno, ma di giocatori funzionali che devono aiutare la squadra a fare bene.
    Non è che se manca il Gallo deve giocare a prescindere un’altra prima punta (il Napoli di Sarri come giocava?), perché nel calcio vengono prima gli equilibri di squadra dei singoli.
    Se poi parliamo di Zaza, io mi limito ad osservare i fatti. Con lui in campo nelle ultime partite abbiamo sistematicamente giocato in 10 e la squadra ha fatto fatica: in questo momento preferisco qualsiasi altro giocatore che corra e lotti in mezzo al campo, che non la Za di Zavorra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Alè Toro - 5 giorni fa

    Ma se non lo fanno giocare quando Belotti è infortunato quando pensano di farlo giocare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 5 giorni fa

      Giocherà solo al ritorno del Gallo. Mazzarri ha sempre affermato che i due sul campo si cercano troppo e così Zaza cercherebbe qualcuno che non c’è: non sarebbe penoso vederlo lanciare palloni nel vuoto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. suoladicane - 5 giorni fa

    questa vicenda conferma, non che ce ne fosse bisogno, la scarsa professionalità nella gestione della rosa da parte del tecnico e da parte della società; come lo scorso anno si sono fatti trovare impreparati all’infortunio di moretti prima e dijdi poi, quest’anno lo stesso con belotti;
    in più con tutti gli attacanti in rosa, il torino fc gioca SEMPRE con una punta sola ed un finto trequartista (sebbene in rosa non ci sia) e gli altri guardano, per forza che poi si scazzano……
    MAZZARRI VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. gianni bui - 5 giorni fa

    Giocherà Zaza perché Mazzarri e l’attaccante sono “professionisti”…nel senso che prima vengono gli affari e poi tutto il resto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 giorni fa

      Tra un mese apre il calcio mercato.
      Sai che gliene puo’ fregare a Zaza di “riconquistare” la fiducia di Superciuk…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 5 giorni fa

        infatti…anche un piccolo infortunio gli potrebbe pregiudicare un trasferimento..per poi sorbirsi la panchina fino a giugno…non credo vorrà scendere in campo visto che a breve c’è il calciomercato…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Sentenza - 5 giorni fa

    Al “CIAONE” di matrice gobba, rispondono una marea di “gesti dell’ombrello” ad indicare la porta a SZ11 “ar’vezze Bomber, la porta l’è lì, sempe drit, lestu lestu, e quandi ‘t ses sortì, sara la porta, fenomeno!” Ciaone a tua seur!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Simone - 5 giorni fa

    Ancora una volta Mazzarri ha letteralmente cannato la comunicazione.
    L’altra volta accadde con Nkoulou andando IMMEDIATAMENTE in tv a raccontare che si era rifiutato di scendere in campo (i panni sporchi si lavano in casa) e ora dicendo pubblcamente che Zaza non si era allenato bene.
    Considerando che gennaio alle porte fossi in Zaza gli direi “CIAONEEEEE”.

    Purtroppo il “mister” non solo dimostra di essere in totale confusione mentale nella scelta dei moduli e nella gestione della partita ma anche nella gestione della squadra durante la settimana.

    Ogni secondo oltre sulla panchina è un secondo rubato al prossimo allenatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. eurotoro - 5 giorni fa

    …in queste situazioni un modulo stabile aiuta chi deve sostituire i titolari..si fosse sempre fatto il 343 con una rotazione costante degli interpreti offensivi…invece spremitura del gallo anche quando rientrava dalla nazionale con zaza fresco e disponibile…era chiaro che si sarebbe demotivato e perso…questo contesto a Mazzarri!..sa gestire bene difensori e centrocampisti ma fa’ perdere fiducia ai tanti attaccanti in rosa costretti a turno alla panchina causa il modulo monopunta..il tridente sempre avrebbe assicurato concentrazione
    fiducia e minutaggio a tutti..peccato..con la viola senza il gallo ora ci ritroviamo tutti col morale sotto i tacchi (zaza edera parigini millico ma anche jago non fosse infortunato)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 5 giorni fa

      non sembra proprio che sappia gestire i difensori, quest’anno ha fatto solo casino anche li; su centrocampisti, avendone solo 4 per il centrocampo sempre a tre riuscirei pure io a gestirli, ma anche li non è che brilli, Baselli che è l’unico con i piedi buoni è stato reinventato mediano, ma dai, fa semplicemente ridere
      MAZZARRI VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. ddavide69 - 5 giorni fa

    Che Pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Toro75 - 5 giorni fa

    Gira e rigira è sotto gli occhi di tutti che comunque Mazzarri i giovani non li fa giocare
    Quindi possiamo ipotizzare tutto ma chi schierera saranno sempre quelli ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. okami - 5 giorni fa

      se lei controlla l’età di chi era in campo col genoa scoprirà che non è così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro75 - 5 giorni fa

        È ovvio che per giovani intendo i ragazzi della primavera …mica l eta media …un saluto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. PaCo68 - 5 giorni fa

    Zaza in tribuna
    Millico e magari Raciti in campo, almeno si sbattono, sono affiatati e ci credono

    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PaCo68 - 5 giorni fa

      Rauti chiaramente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 5 giorni fa

      Se la situazione è questa bisogna avere il coraggio di schierarli senza inventarsi altri improbabili duo d’attacco.
      Meglio un giovane schierato nel SUO ruolo che gente messa letteralmente a casaccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy