Toro, le ultime dal Fila: nuovi esami per Belotti, lo stop si prolunga!

Toro, le ultime dal Fila: nuovi esami per Belotti, lo stop si prolunga!

Report / Appena conclusa la sessione di allenamento del Torino

di Redazione Toro News

Si è conclusa la sessione di allenamento pomeridiana dei granata, che al Filadelfia hanno lavorato sia sulla parte atletica che su quella tecnica, svolgendo poi una partita a ranghi misti. Importanti novità circa le condizioni di Andrea Belotti: il Gallo è stato sottoposto nelle ultime ore ad un ulteriore controllo strumentale che ha evidenziato un danno ad alcune fibre muscolari che non era stato riscontrato nelle precedenti indagini a causa del vasto ematoma. Il capitano granata proseguirà nel percorso terapeutico stabilito: già assente nel match in casa del Genoa, salterà con buone probabilità anche il prossimo incontro contro la Fiorentina.

52 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dattero - 1 settimana fa

    intasatore di siti bertu62,lei puo’ scrivere romanzi,ma la realta’ è che il comune ha espletato tutto cio che riguarda la parte burocratica.
    se lei è ha conoscenza di eventuali mancanze dell’ufficio urbanistica ,di mancanze degli assessorati ai lavori pubblici o dell’assessorato allo sport lo dica,altrimenti prenda contatto con i tecnici che han seguito l’iter procedurale e S’INFORMI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sempretoro - 1 settimana fa

      Gobbo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sempretoro - 1 settimana fa

      Coda di paglia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luke69 - 1 settimana fa

    …nessun problema con Mazzarri le punte non servono , ora potrà continuare con l’utilizzo del famoso modulo a catenaccio il 3-7-0 e Millico può marcire in panchina, mentre lo scansuolo fa esordire titolare un 2001, questo si chiama coraggio , parola non conosciuta dal nostro tecnico cagasotto che per di più tiene anche il filadelfia chiuso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sempretoro - 1 settimana fa

      Infatti il 3 7 0…
      MA INVECE DELLE BOMBE CARTA UN SECCHIO DI MERDA IIN TESTA È TROPPO AGGRESSIVO?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fede Granata - 1 settimana fa

    Piove sempre sul.bagnato x noi del Toro…vediamo chi farà giocare al suo posto. Senza Gallo a me viene male…Anche se anche con lui non sempre si è vinto..ma abbiamo avuto speranze. Certo che lle riserve nessuno ha i 90 min…giocandone solo 10 ogni tanto. Ma oramai siamo in balia di una persona che i ha tolto ogni entusiasmo. Pur tifando e amando sempre il Toro. Forza non abbattiamoci e vediamo se uno qualsiasi centra sta porta con la Fiorentina. Forza Gallo guarisci prestissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 1 settimana fa

    Per quanto riguarda il Robaldo i problemi o meglio GLI OSTACOLI ci sono eccome, nonostante quanti (@dattero…) continuano a sostenere il contrario!
    I problemi, in passato come al presente, stanno sostanzialmente in questi termini:
    Il Toro ha avuto la superficie in comodato d’uso per 30anni, sì? Perfetto, ecco le chiavi…Però attenzione: per fare QUALSIASI COSA su quella superficie (che è comunque del Comune…) SI DEVONO chiedere le autorizzazioni, ok? Giusto anzi GIUSTISSIMO, a meno che per togliere le erbacce ci vogliano le autorizzazioni così come per fare pulizia di tutto quello che c’è (comprese le vecchie strutture..)…E qui casca l’asino, tempi BIBLICI! Oppure vuoi le queste cose le faccia il Comune in quanto di Sua competenza? Ri-casca l’asino, ERE GEOLOGICHE! Certo, se si va a confrontare i modi, i tempi ed i costi (anche) con cui sono stati concesse cose BEN PIU’ IMPORTANTI alla squadra di Venaria allora LA REALTA’ (come la chiama sempre l’amico @dattero..) è sotto gli occhi di tutti (quelli che vogliono vedere…)…
    Esistono 101 modi per “intralciare” legalmente il normale ITER di QUALSIASI pratica in Italia, lo sappiamo bene (basta vedere i tempi che ci vogliono per avere la pensione dopo che lavori onestamente per 38anni ed altrettanto onestamente ti tolgono le “trattenute” in busta, no? Poi certo, per “qualcuno” la pensione arriva già dopo SOLI 2/3 mesi mentre per la maggior parte si devono aspettare dai 12 ai 14/16 mesi, e nel frattempo con COSA paghi le bollette, i soldi del Monopoli???)…
    Ribadisco il concetto (memoria selettiva..): Cairo NON E’ perfetto nè tantomeno IL PRESIDENTE MIGLIORE, però non si deve cadere nell’errore di Demonizzarlo, di dare TUTTE le colpe a Lui! Le Sue colpe le conosciamo però bisogna riconoscergli anche i Suoi meriti e soprattutto non si creda che sia facile e semplice ESISTERE nella stessa città della Rube, alla quale TUTTO viene perdonato, dal Fair Play Finanziario (che è DOPING, economico…) all’uso di farmaci (che è DOPING, punto e basta..) e finisce a veri e propri REGALI come la Continassa, il Delle Alpi e Vinovo!
    Non dimentichiamo CHI SONO i veri “nemici” del Toro e del calcio pulito!
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dan - 1 settimana fa

    Magari se ne vuole andare. Magari se ne vogliono andare in tanti. Mi sa che i giocatori stanno iniziando a capire che buona parte della tifoseria è disagiata. Anzi ritardata. Contestati dopo una vittoria in trasferta saranno lì che pensano “ma che tifosi dementi abbiamo?”. Ottimo, l’opera di demolizione dei tifosucoli da vomito sta iniziando a dare primi risultati. Ancora un po’ di tempo e avremo di nuovo un Vidulich o un Cimminelli. Pronti a metà classifica in B se va bene. Grandi tifosucoli. Grandissimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

      Magari tu scrivi solo per insultare a destra e manca e del Toro non te ne frega niente…
      Non ho letto un tuo post che è uno che si riferisca solo al Toro, ma esclusivamente a certi tifosi del Toro scontenti , a torto o a ragione che siano.

      Pur condividendo il biasimo nei confronti di chi ha contestato la squadra dopo la vittoria di Genoa, non riesco a tollerare questa volontà e ostinazione nel voler solo attaccare i vostri stessi tifosi, sempre e comunque.
      E facendo questo contradici anche il tuo stesso pensiero, poiché bisognerebbe essere uniti affinché la barca non affondi.
      Insultare chi non la pensa come te non fa altro che dividere ulteriormente la tifoseria e gli stessi giocatori avvertiranno questa sorta di guerra intestina, e magari come dici tu non si sentiranno più a loro agio in un ambiente simile.
      Come ha ricordato qualche ex giocatore granata come Claudio Sala, Pulici e finanche Scifo, “ Il Toro diventa unico quando si crea una sinergia tra società, giocatori e tifosi “.
      Oggi Siam ben lontani da tutto ciò

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

        Ho la sensazione che la società è l’allenatore non cerchino sta sinergia e stiano tagliando fuori il mondo del tifo, non mi riferisco alle porte del filadelfia non è quello il discrimine

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

      Caro fratello di cose perdute….Forse al Toro servirebbe anche una figura del genere in società. Qualcuno che fosse capace di unire tifosi, squadra e società. Come in passato riuscivano a fare Giagnoni, Radice, Mondonico, e in parte anche Ventura, che malgrado mi abbia sempre dato l’impressione di non avere tanto attaccamento ai colori granata, aveva però il carisma e l’intelligenza di progettare qualcosa per rinascere dalla polvere in cui eravamo.
      Ne sono convinto. Qui manca più una figura del genere che un grande allenatore.

      Mi ricordo una vecchia battuta del presidente Massimino quando un giornalista gli disse che alla sua squadra gli mancasse amalgama. E lui rispose, “quanto costa, che lo compriamo ? “

      Ecco, anche nel nostro caso purtroppo quel che ci manca non si può acquistare tanto facilmente al calciomercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

        Come hai detto tu è così, l’ultimo è stato ventura che se non lo faceva per attaccamento lo faceva almeno per il lavoro per cui era pagato, era un gran paraculo ma aveva capito che questo è un atteggiamento necessario.
        La contestazione nasce da quello che succede in curva primavera

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dattero - 1 settimana fa

    ribadisco che x il robaldo non esiste problema burocratico.
    il comune ha espletato l’iter NELLA TOTALITA’.
    Tutto rimane fermo perche il sig cairo NON VUOLE METTERE UN CENTESIMO CHE UNO.
    Forse non vuol fare un dispetto ad amici influenti,ma quiesto e’ solo mio pensiero,la realta scritta sopra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

    Pare che per questo anno non giochi più e se ne parla a gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Che cazzo mettete il meno a indiscrezioni mediche lo sapete solo voi.
      Lesione delle fibre muscolari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14003131 - 1 settimana fa

    Ahi ahi ahi ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ghibli - 1 settimana fa

    Fratello granata bertu62 quoto totalmente quanto hai scritto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Dieci giorni per capire la diagnosi …..
    Mi sa che al Toro non funziona niente.

    E ora chi giocherà in attacco ?
    In attacco si fa per dire…

    Ieri auguri al Toro
    Oggi auguri a noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Madama_granata - 1 settimana fa

    Spiace per Belotti, ma nessun problema, niente paura!
    Mazzarri ha già pronto il suo naturale sostituto: finalmente vedremo in campo Ujkani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lucapecc_908 - 1 settimana fa

    Senza Gallo siamo del gatto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

    Bertu62,
    Ma tu sei “che sete acqua lete”?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mario66 - 1 settimana fa

    Bertu62 premesso che ogni forma di protesta pacifica (non certo le bombe carta) è lecita in una democrazia e che secondo te il gioco del calcio non esiste più (e allora perché ci ostiniamo a guardarlo?) a Cairo saremo sempre grati per quello che ha fatto (salvato il Toro) ma questo non significa che abbia l’immunità a vita. Le critiche sono indirizzate verso la mancata organizzazione societaria e verso un atteggiamento qualche volta troppo distaccato e orientato solo alla mera convenienza economica trascurando completamente quella sportiva.
    In merito a Mazzarri poi è evidente che nonostante la sua esperienza per ragioni a me ignote questanno abbia perso non solo lo spogliatoio (fattore di forza della scorsa stagione) ma sia in completa confusione mentale.
    Per non intasare il web mi fermo qui anche se ci sarebbe da dire parecchio sul Robaldo e sullincompiuto Fila.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 1 settimana fa

      Mario66, concordo (ovviamente ed inevitabilmente 🙂 …) su:
      -manifestare la propria insoddisfazione è lecito (oltre che consentito in democrazia)
      -OGNI TIPO DI VIOLENZA (vedi BOMBE) è da condannare fermamente
      Per il resto, parliamone!
      Parliamo del Filadelfia: Ok..Il Filadelfia NON E’ PIU’ il “vecchio Fila” per intenderci, non lo è più da tempo, dal lontano 1997, Novelli/Vidulich i protagonisti di allora, con una DEMOLIZIONE troppo frettolosa senza avere in mano dei documenti ufficiali che approvassero l’abbattimento del vecchio a fronte della ricostruzione del nuovo (stadio..): risultato? Sotto gli occhi di tutti oggi, un “IMPIANTO SPORTIVO” (e NON stadio..) con tutto ciò che ne consegue, dalla capienza limitata per legge a soli 4000 posti all’impossibilità per legge di ospitare gare ufficiali di squadre che non siano giovanili…Dopodichè parlare di “tempio Granata” non fa altro che parte della leggenda, purtroppo, mentre invece il Toro per avere un’autorizzazione a mettere un Bar oppure una sala mensa all’interno della struttura deve aspettare l’avvento del MESSIA, come peraltro è dimostrato dalle autorizzazioni per il Robaldo…Il Robaldo, altra “memoria selettiva” che a molti tifosi fa comodo avere, all’inizio era stato assegnato alla cordata che faceva capo a Lippi, pensate un po’, ex allenatore bianconero! Siccome però venne pubblicato in Gazzetta Ufficiale che c’era stato un errore nel presentare la documentazione di fatto a vincere la gara fu il Torino FC di Cairo, che però da allora la sta “spurgando” con una serie infinita di permessi che tardano, di permessi che non sono stati richiesti, di permessi mancanti o che dovevano essere richiesti ma che nessuno sapeva, tutto perché quell’area non si vuole lasciare com’è, pensa un po’, altrimenti non si sarebbero problemi, oppure perché non è stata affidata alla GEA altrimenti TUTTI I PERMESSI sarebbero già stati dati, magari IN REGALO com’è stato per il Delle Alpi + zona limitrofa!
      Sulla presunta mancanza organizzativa Societaria invece è appunto una “presunzione”: faccio notare come, ad esempio, da quest’anno ci siamo liberati di “fari-spenti” che, lo ricordo per chi ha “memoria selettiva”, è stato l’artefice di acquisti come Amauri, Ajeti, Carlao, e NON ULTIMO tale ZAZA…..Inoltre, sempre a livello Societario, c’è un certo Signor MORETTI anche Lui da quest’anno che può benissimo fare da tramite fra spogliatoio/calciatori e Società… E sempre a livello di spogliatoio, non mi pare di vedere questo “spaccamento in atto”, anzi! Ad ogni occasione/intervista qualunque giocatore non fa altro che sottolineare come siano tutti compatti e concordi con il Mister: avrebbero avuto più di un’occasione SUL CAMPO (giocando contro il Mister) per liberarsene ma non l’hanno fatto, e questo per me vale PIU’ di ogni ipotesi/congettura perché E’ UN FATTO.
      Infine 2 considerazioni:
      1) La squadra è, sostanzialmente, quella dell’anno scorso con un Verdi in più ed uno Zaza che “avrebbe dovuto” prendere gamba e testa, ma così non è stato, e siccome non sono stati dei “deficenti” l’anno scorso (63 punti + QUELLI RUBATI DAGLI ARBITRI) non si fanno “per caso” soprattutto se sei una squadra “scarsa”, quindi c’è qualcosa sotto….
      2) quel “qualcosa sotto” sono convinto che abbia a che fare con i preliminari di EL, sia dal punto di vista della preparazione (fatta in ritardo per colpa dell’UEFA/MILAN che non hanno deciso prima) sia dal punto di vista psicologico (il caso N’Koulou ha avuto un impatto NEGATIVISSIMO sia a livello di risultato, innegabilmente, che a livello di compagni di squadra, infatti sono convinto che a Gennaio andrà via, comunque, o in prestito con riscatto oppure direttamente in vendita, e francamente per come sta giocando e per il danno che ha fatto SONO PIU’ CHE D’ACCORDO…)….
      Solo il tempo può dircelo, però credo proprio che da qui in avanti la situazione non farà altro che migliorare, sia a livello fisico, di condizione/gamba/velocità che a livello di risultati, già dalla prossima contro i Viola…D’altra parte abbiamo visto come in passato squadre che venivano portate come “esempio da seguire” (il Sassuolo di Squinzi oppure l’Udinese di Pozzo) adesso facciano più che fatica, oltretutto (guarda caso..) proprio 2 squadre che hanno stadi di proprietà, a dimostrazione che non c’entra poi molto averli o no con i risultati sportivi…Adesso è il turno del Cagliari essere “sugli scudi”, ma di qui alla 38° di campionato la strada è ancora lunga, vedremo alla fine dove saranno Cagliati e Atalanta 🙂 ….
      Quanto al calcio di oggi, ripeto: guardiamolo per quello che è, un business! Un business dove chi ha molti soldi fa le regole, poi magari non le segue neppure, poi usano farmaci e tecnologie per avere ancora più vantaggi e correre 2 ore a 100Km/h (come in Premiere, chissà come mai eh??..), e poi vincono sempre i soliti, e sempre i soliti si spartiscono la torta e lasciano le briciole a tutti gli altri….
      FV♥G!! SEMPRE!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tremendista - 1 settimana fa

        rinuncio a leggere, troppo lungo…. internet a casa mia ha avuto problemi perché mi hai kntasayo il router…. basta post così lunghi, concentra concentra stringi…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bertu62 - 1 settimana fa

          Tranquillo 🙂 , e ripara il router dallo “kntasayo”, qualunque cosa sia! Sintetizzando: Juve merda, ora e sempre, FV♥G SEMPRE!
          Buona vita fratello 🙂 ….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dattero - 1 settimana fa

    Dica il sig Ferrauto o chi x lei,quali sono questi insormontabili problemi burocratici, cosa è che da tre anni e passa tiene fermo l’inizio lavori al robaldo..ci illumini..vai bertu, vai,vai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. dattero - 1 settimana fa

    Bertu62,intasa siti indefesso, la burocrazia con il Robaldo ed il fila,nulla c’entra.E il proprietario dell’fc che non VUOLE METTERE UN SOLDO..Ora prosegui con l’intasamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dattero - 1 settimana fa

    Uno lavoro in base a qto viene pagato..a buon intenditor..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. bertu62 - 1 settimana fa

    Buonasera a tutti…
    Dopo lungo tempo torno a scrivere su queste pagine, e lo faccio in concomitanza dell’anniversario (113°…) della nascita del Toro…
    Scrivo per dare sfogo al mio pensiero a proposito dei “temi caldi” di questi giorni/ore: Cairo, Mazzarri, La Società, il Robaldo, lo Stadio di proprietà, il calcio in generale..
    In merito a Cairo, tutto quello che si poteva dire a riguardo è già stato detto, salvo che ultimamente si è passati dal “avido tirchio” a “spende male i soldi” dato che prima Niang, poi Zaza ed infine Verdi rappresentano, mal contati, una cinquantina di Milioni di €uro, mica bruscolini, ed oltretutto non si contano (più..) gli ingaggi ed i relativi aumenti/adeguamenti annuali: in definitiva si rimprovera a Cairo il NON RAGGIUNGIMENTO di traguardi sportivi, esattamente come da 14 anni a questa parte, il NON AVERE ANCORA una stadio di proprietà e neppure di aver portato a termine i lavori al Filadelfia ed iniziato al Robaldo…Cosa c’è dunque di nuovo? Praticamente nulla, soprattutto che consideriamo che gli ultimi 2 punti (Robaldo/Stadio di proprietà) dipendono purtroppo da burocrati/burocrazia che a Torino ha dei tempi tutti suoi se gli interessati NON SONO gli zebrati perché sennò viene fatto tutto subito e magari anche gratis! Spesso ci si dimentica che nel 2005 si diceva, TUTTI IN CORO, che sarebbe bastato non retrocedere più per essere grati a Cairo per sempre! Poi però si è passati allo stare stabilmente dalla parte sinistra della classifica per essere grati a Cairo per sempre, mentre adesso non mi è più tanto chiaro per cosa si dovrebbe essere grati a Cairo per sempre senza “contestare” a colpi di BOMBE CARTA!!!! La memoria del tifoso è selettiva, la memoria collettiva dei tifosi poi è MOLTO MOLTO di più che selettiva, è “ad personam”! Più passa il tempo è più mi pare che alcuni si stiano “gobbizzando” visto che per costoro SI DEVE avere TUTTO e possibilmente SUBITO….E qui passiamo a Mazzarri, un allenatore di esperienza come non si vedeva da anni al Toro: preso di mira da quegli stessi tifosi che prima hanno etichettato GPV in tutti i modi, da “Mr. Libidine” a “lampadato”, scordandosi (anche qui la memoria selettiva vince..) di come grazie a GPV si sono visti i Cerci, gli Immobile, i Glik, i Vives, i Gazzi (tutta gente che Petrachi MAI avrebbe preso, parole sue..) e non dimentichiamo BELOTTI….Poi sono passati a Sinisa, etichettato come “zingaro di m***a..”, oppure come “dilettante” quando giocava con 3/4 punte cercando di fare 1 gol in più dell’avversario (filosofia calcistica targata Zeman per chi lo ricorda…)…adesso l’obiettivo è Mazzarri, a cui non è bastato fare 63 lo scorso campionato evidentemente: adesso è il colpevole di tutto, è il colpevole per aver voluto mantenere tutti i migliori dell’anno prima ( qualcuno mi sa dire quand’è stata l’ultima volta che era successo???), da Sirigu a N’Koulou a Izzo a Belotti ( qualcuno mi sa dire COSA SAREBBE SUCCESSO se si fosse venduto N’Koulou in estate ad es..??), è il colpevole di aver fatto una preparazione affrettata per i preliminari di EL che non si sapeva se avessimo giocato oppure no fino a fine Giugno ( memoria selettiva anche qui, giusto?), e adesso colpevole di aver tenuto fuori uno Zaza francamente IMBARAZZANTE sotto ogni aspetto DA MESI e nonostante questo s’è vinto!
    Sarà che sono più vecchio di quanto l’età anagrafica dica, sarà che il mio di tifare Toro è diverso da questi fratelli granata ma IO TIFO PER IL TORO, TIFO PERCHE’ VINCA, E TIFO ANCHE QUANDO NON VINCE OPPURE QUANDO E’ IN UN MOMENTO DI DIFFICOLTA’, anzi E’ PROPRIO IN QUESTI MOMENTI CHE BISOGNA TIFARE PIU’ FORTE!
    Domenica si giocherà una partita importante, importante come lo sono tutte d’altronde, E TIFERO’ TORO, SENZA BOMBE SOPRATTUTTO!!!!!!!!!!!!
    Infine sul calcio di oggi: proprio oggi sono state pubblicate le frasi intercettate di tale DE SIERVO, Amministratore Delegato della Lega Serie A, in merito ai cori razzisti, che come SOLUZIONE propone di SPEGNERE i microfoni orientati sugli spalti degli stadi! COMPLIMENTI, COMPLIMENTONI ANZI!!! Ecco dove vanno i dirigenti del calcio Italiano, ecco come risolvono i problemi! Ed ancora ci “preoccupiamo” della VAR, di RIZZOLI, della FIGC e dell’AIA?
    Apriamo gli occhi, una volta per tutte: il calcio inteso come GIOCO DEL CALCIO oramai E’ MORTO! C’è solo IL BUSINESS! Ci sono solo I SOLDI, sia che arrivino dalle TV, sia dagli sponsor, sia dalle scommesse legali, STOP!
    Il resto dobbiamo prenderlo come passatempo da bar E BASTA, fare paragoni col passato è IMPROPONIBILE! Smettiamola di “scannarci” fra noi, non serve e soprattutto non porterà a nulla, men che meno al passato! Oggi il calcio è solo per fare soldi e CHIUNQUE entra in questo mondo NON LO FA PER MECENATISMO NE’ PER BENEFICENZA ma solo PER DENARO!!!
    FV♥G!!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Hai fatto una minestra che dimostra che sei in confusione totale, come tanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 1 settimana fa

      Condivido ogni singola parola, sarà che sono stato educato ad avere rispetto del lavoro altrui e soprattutto a non dimenticare il buono nei momenti difficili che trovo il tuo intervento veramente centrato e chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mazz - 1 settimana fa

      Finalmente un po’ di razionalità. Crediamo di essere superiori, ma siamo esattamente come i tifosi delle altre squadre. Chiediamo ai nostri giocatori di lottare sempre, ma noi appena andiamo in difficoltà che facciamo? Esattamente come tutti gli altri. Peccato, ci ricordavo diversi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tor zone - 1 settimana fa

        Sì bertu, su tutta la linea!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. FORZA TORO - 1 settimana fa

      bravo bertu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    ma oltre a non avere una società alle spalle c’è anche uno staff medico che ci capisce molto poco poiche si evidenziano oggi gli effetti traumatici di 10 giorni or sono forse se si vedevano prima e si facevano le giuste cure terapiche oggi il gallo starebbe decisamente meglio povero toro via mazzarri via mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. GlennGould - 2 settimane fa

    Immaginare come lo stiano curando, vista la clamorosa situazione societaria, mi fa pensare alla scena di fantozzi all’ospedale..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Simone - 2 settimane fa

    Rieccoci col 3-7-0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mario66 - 2 settimane fa

    A questo punto recuperare Zaza è fondamentale. Se non gioca si certifica la sua cessione (svendita) a gennaio.In alternativa mi piacerebbe vedere Millico. Non è una prima punta ma sicuramente meglio di berenger che poverino in quel ruolo sembra un pulcino bagnato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Secondo te uno che è stato pubblcamente messo alla gogna quanto avrà voglia di essere recuperato?
      Fossi in lui, visto che il genio che siede in panchina non ha più fiducia in lui (oltre al trattamento riservato), col caxxo che mi impegnavo agli allenamenti e poi a gennaio bye bye Superciuk

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tor zone - 1 settimana fa

        Zaza ha pagato la prestazione contro l’inter!
        Mazzarri ha avuto il coraggio di ribaltare le gerarchie scontate per avere un pressing più dinamico.
        E il primo tempo gli ha dato ragione!
        Il secondo molto meno ma la fortuna lo/ci ha premiato.
        Forza toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 settimana fa

          Avendo visto la partita con l’Inter non mi sento di dare responsabilità a un solo giocatore tra l’altro subentrato SOLO xké il gallo si fece male.
          Che il motivo sia dipeso da quella partita è una tua liberissima interpretazione che non trova riscontro in nessuna intervista di WM.
          Lui ha parlato di avere in campo gente che corre e probabilmente qualcosa deve essere successo durante la settimana di allenamento pre Genoa. Zaza ha tantissimi difetti ma non si può dire che non corra, anche se spessissimo lo fa a vuoto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ciccio Graziani - 2 settimane fa

    La squadra che ha vinto a Genova, squadra che vince non si cambia. Zaza non corre e non segna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andr - 1 settimana fa

      Così sei contenta Marisa:)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Giancarlo - 2 settimane fa

    Sarà la volta buona di vedere Millico nella formazione iniziale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 2 settimane fa

    Stavo per scrivere alcune cose ma @GlennGould e @Jimmy mi hanno tolto le parole di bocca…
    che dire…
    Aspetto sulla riva del fiume che i giocatori disarcionino questo testone di allenatore.
    Non credo che siano in sintonia. E sono convinto che alcuni di loro volevano gia’ andarse a fine anno, forse sbaglio ma secondo me solo alcuni lo seguono. Spero ci togliamo questo dente cariato al piu’ presto, almeno vedere un po di bel gioco, visto che dobbiamo anche tenerci questo presidente.
    Se a fine anno ci sara’ da fare plusvalenze, le fara’ non illudiamoci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. toro52anni - 2 settimane fa

    a sto giro speriamo 343 con zaza centrale e verdi e millico (berenguer)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Contaci.
      È più facile che metta Lukic prima punta con Ujkani trequartista che i 3 che hai citato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. toro52anni - 1 settimana fa

        Ah ah ah …. Scherza che non lo faccia davvero.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-14287754 - 2 settimane fa

    forza capitano spero che con la viola rientri senza di te sto male sei magnifico FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. GlennGould - 2 settimane fa

    E allora ci si prepari ad un altra partita senza attaccanti.

    Siori e Sioriiii, sempre più più diffiiiicileee..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Mamma mia come siamo messi male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. jimmy - 2 settimane fa

    Vai con il 3-7-0!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy