Torino, infortunio Baselli: il centrocampista punta il rientro con l’Inter

Torino, infortunio Baselli: il centrocampista punta il rientro con l’Inter

Il punto / La distorsione alla caviglia non preoccupa troppo: può essere smaltita in un paio di settimane

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Non preoccupa troppo la distorsione alla caviglia destra che Daniele Baselli ha rimediato nella giornata di martedì al Filadelfia. Gli esami strumentali effettuati nelle ultime ore hanno chiarito che si tratta di una distorsione di basso grado, dunque smaltibile in un paio di settimane di riposo e poi rieducazione. Chiara conseguenza è che Baselli salterà la partita contro il Brescia, ma punterà ad essere a disposizione di Mazzarri per la sfida interna contro l’Inter dopo la sosta Nazionali.

Mazzarri tira in questo senso un sospiro di sollievo: Baselli è fra i giocatori più utilizzati, è stato impiegato da titolare in tutte le partite eccetto il ritorno del turno preliminare europeo contro lo Shakhtyor Soligorsk. Il tecnico è dunque al lavoro per comprendere che centrocampo schierare al “Rigamonti” in modo da poter fare a meno di quello che si può definire un titolare fisso del suo Torino.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nero77 - 2 settimane fa

    Aveva ragione Sinisa,l unico bergamasco non incazzato che gioca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pota - 2 settimane fa

    AUGURI buona guarigione Daniele

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Conterosso - 2 settimane fa

    Proprio perché manca Baselli (e cioè l’ ANTICALCIO) a Brescia si vince facile. Sarò anche cattivo, ma spero con tutto il cuore che il suo infortunio duri fino a fine campionato. Non si può più vedere nel Toro un calciatore come lui che riesce solo a fare solo il passaggino al compagno che ha a non più di 2 metri. Un calciatore che in 4 anni da noi, non è mai stato decisivo. Il nulla in persona, calcisticamente parlando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. loik55 - 2 settimane fa

    Acuto osservatore Wendok!!! Non ne sentiremo la mancanza, in modo assoluto, sono 5 anni che lo si aspetta….non impara più ormai!!! che gennaio ce lo porti via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wendok - 2 settimane fa

    Baselli titolare fisso è la fotografia del non gioco della squadra. Ognuno ha le proprie simpatie e antipatie calcistiche. Personalmente, baselli non lo vedrei titolare in NESSUNA altra squadra di serie A che non sia in lotta ( eventualmente ) per la retrocessione. Un incompiuto, lento, senza visione di gioco, senza grinta o fisico. In una partita sono NETTAMENTE in numero maggiore i passaggi in orizzontale o all indietro, che non quelli deputati a costruire il gioco. Incompiuto tanto che non si è ancora capito il suo ruolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tettotoro - 2 settimane fa

      Guarda sono d’accordo che Baselli sia stato sempre sopravvalutato ma penso che molto dipenda dalle caratteristiche dei centrocampisti come insieme. Penso che da quando il ragazzo ha capito di essere niente più che un buon giocatore sia salito di livello. Adesso Baselli è un incontrista corre tantissimo e, sembra assurdo, lotta. Il problema è chi lo giudica un regista/trequartista o ancora una promessa.
      Poi siamo tutti d’accordo che in serie A ci sta di meglio ma è proprio il nostro centrocampo e il “Non gioco” di Mazzarri che non fa risaltare i centrocampisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy