Derby: è il Torino meno “bianconero” degli ultimi quattro anni

Derby: è il Torino meno “bianconero” degli ultimi quattro anni

Verso il match / La squadra di Mihajlovic ha un solo giocatore ex Juve in rosa, che al momento non è disponibile, Molinaro: anche Lombardo ha un passato bianconero…

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino sta per affrontare la Juventus in campionato, in quella che sarà la sedicesima giornata: la sfida sarà particolarmente delicata, con i granata che arrivano da un KO rimediato a Marassi contro la Sampdoria, mentre i cugini bianconeri hanno sconfitto la rivelazione del campionato, l’Atalanta. Ma l derby è sempre una partita a parte, con motivazioni diverse. Nelle due squadre non troviamo molti ex, anzi, in realtà ce n’è soltanto uno, ed è dalla parte granata, anche se adesso è indisponibile a causa di un infortunio: si parla di Cristian Molinaro, terzino sinistro, che non tornerà sul campo prima del prossimo anno. L’ex Parma è stato alla Juventus per tre anni, dal 2007 al 2010, non riuscendo a segnare nessun gol in 65 presenze; il giocatore è in forza al Toro dal 2014.

LOMBARDO – Andando a sbirciare negli staff tecnici, troviamo un altro individuo che ha un passato in bianconero, ovvero Attilio Lombardo, l’allenatore in seconda di Sinisa Mihajlovic. Il vice tecnico ha giocato con la maglia della Juventus, per due anni consecutivi, dal 1995 al 1997, spendendo 35 gettoni in Serie A e segnando anche due gol. Oltre a Lombardo e all’infortunato Molinaro, non ci sono altri giocatori con un passato bianconero, e questo è un evento particolare nella storia recente del Torino.

Quagliarella, Napoli-Torino, calciomercato

4 ANNI – Sono passati circa quattro da quando il Torino non aveva in rosa così pochi giocatori ex Juventus: l’anno scorso, infatti, ce n’era ben più di uno, ed erano Amauri, Quagliarella e lo stesso Molinaro. Dopo l’addio dell’attaccante ex Udinese, è tornato Ciro Immobile, che è cresciuto nelle giovanili bianconeri. Due anni fa, invece, oltre ai sopracitati Quagliarella, Amauri e Molinaro, c’era anche Antonio Nocerino, centrocampista che ha poi lasciato la maglia granata per divergenze tecniche con Ventura: rimase alla Juventus per una sola stagione (2007-2008) dopo essere cresciuto nelle giovanili bianconere.

Nella stagione 2013/2014 c’era un solo giocatore che aveva un passato bianconero in forza al Torino, ovvero Ciro Immobile, che in quella stagione esplose in Serie A con la maglia granata per poi andare al Brussia Dortmund. Infine, nella stagione 2012/2013, nella rosa granata non c’era neppure un giocatore che fosse stato in precedenza in forza alla Juventus.

Considerando il fatto che Molinaro è indisponibile, però, in campo non scenderà nessun ex per il derby della Mole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy