Torino-Lecce, i tifosi non hanno dubbi: per il 78% è giusto fare turnover

Sondaggio / Vince il “sì” con il 78% delle preferenze: per la maggior parte dei tifosi granata che hanno votato su Toro News, contro il Lecce è giusto dare spazio a chi ha giocato meno

di Redazione Toro News

Turnover o non turnover, questo il quesito che vi abbiamo posto negli scorsi giorni. Netta la risposta dei lettori di Toro News, che hanno votato per il “sì” per il 78% del totale. Netto il divario con il “no”, che si ferma al 22%. E a poche ore da Torino-Lecce, match valido per i 32° di finale di Coppa Italia, anche mister Marco Giampaolo sembra sempre più intenzionato a concedere spazio ai giocatori che sin qui hanno giocato meno. Senza Belotti e Sirigu, nemmeno convocati per la partita di oggi pomeriggio, toccherà probabilmente ai nuovi acquisti Murru, Gojak e Bonazzoli trascinare il Torino verso il prossimo turno. Di seguito i risultati del sondaggio.

Caricamento sondaggio...
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 1 mese fa

    In questa fase iniziale della stagione gli atleti devono giocare il più possibile per trovare la condizione e il ritmo gara, altro che riposare!. Lo devono fare prima possibile, visto che le partite ufficiali sono già iniziate. Che poi sia giusto far giocare tutti è utile per lo stesso motivo, visto che con i 5 cambi a partita devi poter contare su almeno 16 calciatori da considerare titolari, che devono avere sempre la condizione ottimale. Gp credo che queste cose le conosca molto meglio di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dr Bobetti - 1 mese fa

    Giusto far ruotare i giocatori sia per averli al meglio domenica, sia perchè l’atteggiamento di tutti deve essere quello di farsi trovare pronti e dare il 100% per mettere ‘in difficoltà’ il Mister nelle scelte.
    Serve fame, ‘garra’ e Cuore Toro. Stasera e sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Abbiamo la ghiotta occasione domenica di far fuori la Lazio decimata dagli infortuni e dal virus. Giusto far riposare il più possibile i pezzi da 90 e gli altri nostri “primi interpreti”. La Coppa giochiamocela al meglio coi nostri giovani, avranno fame e voglia a sufficienza per arare il campo e bruciare l’erba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy