Torino-Milan 2-0, Sirigu: “Nazionale? E’ giusto che Donnarumma abbia concorrenza”

Torino-Milan 2-0, Sirigu: “Nazionale? E’ giusto che Donnarumma abbia concorrenza”

Zona mista / Le dichiarazioni del giocatore nel post-partita

di Marco De Rito, @marcoderito

Al termine della gara tra Torino e Milan, ai microfoni di Sky si è presentato Salvatore Sirigu. Ecco le sue dichiarazioni: “Arrivati a questo punto dalla stagione, il nostro obiettivo è stare aggrappati al gruppone che si sta giocando Champions ed Europa League. Non siamo cresciuti tutti in un botto, ma è stata una crescita costante. Per la Champions è difficile, abbiamo degli avversari che stanno facendo cose egregie. Per l’entusiasmo che c’è mi ricorda il Palermo, quando perdemmo la Champions perché andò alla Sampdoria. Fu un finale di stagione molto bello per il quarto posto”.

“Negli anni che sono stato a Parigi c’era difficoltà di vedere il campionato, ma si guardava più alla Champions. In Italia è diverso, guardiamo più in casa nostra e al nostro campionato. In Francia negli ultimi anni c’è stato un distacco, c’è stato un periodo in cui il Marsiglia dava del filo da torcere al PSG”.

“Non è una domanda che compete a me. Non posso neanche fare l’ipocrita e dire che il posto è di Gigi. Il mister guarda ai suoi interessi. Noi dobbiamo aiutare a Donnarumma, vista l’età e il talento, a farlo diventare il nuovo Buffon. Ma perché ciò avvenga, è giusto che abbia la giusta concorrenza”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tifoso da Malta - 4 mesi fa

    Sirigu è un super-gladiatore.
    È un giocatore serio e professionale con talenti straordinari.
    Per me Sirigu è il portiere numero uno in Italia ma anchi in Europa.
    Donnarumma è un altro buon portiere… ma dopo Sirigu e altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jalo - 4 mesi fa

    Il presente non è di Donnarumma, ma neanche il futuro lo è. Fa troppe cappellate. Ieri un rilancio sbagliato che avrebbe dovuto portare all’espulsione di Paqueta, ed una o due uscite a farfalle (compreso quella del rigore non dato a Belotti).
    Adesso il migliore è sicuramente Sirigu, e per il futuro Meret e Perin. Donnarumma se va bene fa il terzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 4 mesi fa

      Perin?? Ma per favore lasciamo perdere Perin; ha scelto i gobbi sapendo che avrebbe fatto il secondo e che di conseguenza avrebbe perso la nazionale. Tra l’altro quando gioca le busca pure.
      Io direi San Sirigu, Cragno e Donnarumma come terzo per la nazionale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Sirigu merita di giocare le prossime due partite della Nazionale. Il futuro è chiaramente di Donnarumma ma ora può aspettare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tarzan - 4 mesi fa

    Sirigu nom fare il modesto in questo momento il migliore sei tu! Tra 3 – 4 anni non lo so e in questo momento non mi interessa neanche saperlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 4 mesi fa

    Sirigu e’ il migliore in Italia in questo momento (secondo me)
    Se Sirigu fosse agli strisciati gli avrebbero gia’ fatto un monumento celebrativo mediatico.
    Sono felice che sia da noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14142151 - 4 mesi fa

    salvatore, adesso il numero 1 sei tu, meglio che il giovanotto impari osservandoti dalla panchina. avrà il suo tempo. oggi altra prestazione straordinaria! #1

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy