Torino, Segre si propone e segna: Giampaolo lo tiene d’occhio

Torino, Segre si propone e segna: Giampaolo lo tiene d’occhio

Focus On / Personalità e un vizio positivo: il gol. L’incipit del suo primo match con la maglia del Toro promette bene

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Se servisse identificare un momento propizio per mettersi in mostra in una squadra, l’amichevole contro il Novara avrebbe tutte le caratteristiche per essere adatta. Chiaramente, si parla di una partita senza obiettivi né pretese, ma è il momento giusto per farsi notare. Lo ha fatto, ieri, Jacopo Segre che con la sua prestazione ha messo una pulce nell’orecchio di Marco Giampaolo, il nuovo tecnico del Torino.

LEGGI ANCHE – Torino, le difficoltà di Rincon e Izzo nel sistema-Giampaolo. E il mercato aspetta

PERSONALITÀ – Ciò che è saltato all’occhio nella sua partita di ieri è stato l’atteggiamento. Molto propositivo, senza mai tirare indietro la gamba, dimostrando di avere una buona personalità con palla tra i piedi. Tutte qualità che vengono ovviamente apprezzate da un allenatore, e che non sono passate inosservate nell’amichevole contro il Novara.

LEGGI ANCHE – Torino, Giampaolo: “Per ora sono contento. Al Filadelfia si respira la storia”

VIZIO – In più, oltre alla buona prestazione, è arrivato anche il gol. E che gol. Una sassata dal limite dell’area di rigore che si è infilata in rete. E per chi lo ha seguito, sa che Segre ha questo vizio tra le sue corde: un feeling particolare con il gol e soprattutto con le conclusioni da fuori area. Un bel modo per mettersi in mostra, per ricordare che è tornato in granata per giocarsi tutte le sue carte e possibilmente convincere Giampaolo a trattenerlo. Nulla è ancora deciso definitivamente, perché siamo all’inizio di un percorso, ma Segre ha messo un mattoncino importante verso la ricerca di una conferma.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BiriLLo - 2 settimane fa

    Kone, Segre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. peter1 - 3 settimane fa

    Se il Toro sui giovani e il futuro predica bene e non vuole razzolare male, Segre è da tenere, resistendo a offerte tentatrici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Forzatoro - 3 settimane fa

    Sono felicissimo per Jacopo!!
    Lo seguo dai tempi del Piacenza e, oltre ad essermi sempre piaciuto, ho sempre pensato che potesse sfondare, magari nel toro. Questo potrebbe essere l’anno giusto.
    Inoltre è un bravissimo ragazzo e con la testa sulle spalle (cosa rara nel calcio di oggi). Lui può essere finalmente un giocatore del vivaio su cui puntare e che può rimanere per tanti anni al toro. Non so se partirà subito titolare o meno ma sono convinto che le sue chances le avrà e non voglio gufarla ma per lui vedo anche in un futuro non lontanissimo la nazionale, magari non per l’europeo ma per il mondiale 2022… chissà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 3 settimane fa

    Speriamo una piacevole sorpresa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. LeoJunior - 3 settimane fa

    Aspettiamoci molte sorprese. GP credo sia un allenatore che premierà molto la dedizione e l’impegno. Giovani come Segre hanno un’occasione unica. Sono stufo di fare riferimento all’Atalanta ma è quello che viene meglio: non credo che i Cristante, Gagliardini, Conte, etc quando hanno debuttato fossero meglio di Segre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Graziano - 3 settimane fa

    L’anno scorso al Chievo però ha sempre giocato mezzala (davanti alla difesa giocavano obi o esposito). Poi, come lo stesso Baselli o anche Lukic, può essere adattato da Play.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. maxx72 - 3 settimane fa

    Sto ragazzo è proprio in gamba ed è pronto per la prima squadra. Gli altri seguano il suo esempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Segre ha fatto un buon anno di esperienza a Verona col Chievo..ed è stato molto utile..io lo avevo visto in ritiro è già aveva fatto intravedere buona tecnica e personalità..giocare poi ti fa crescere ..quello che devono fare altri nostri giovani un anno dove sei protagonista come ha fatto Jacopo sfruttando appieno le sue chance…Fossi in Giampaolo lo terrei in squadra non credo abbia bisogno ancora di prestiti,per me è già pronto e nei 22 ci sta alla grande..ps:Rincon al quale riconosco professionalità e carisma però nel ruolo di play basso molto meglio Segre..Rincon è il classico mediano ruba palloni grinta e corsa..ma impostare non fa per lui..li manca il titolare vedremo quando e chi arriverà ma nel frattempo con tutto rispetto per El General io proverei Segre dal inizio,col pallone tra i piedi ha più qualità e vede meglio il gioco.Vero ieri era un amichevole ma queste cose si sono viste bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Messere Granata - 3 settimane fa

    Segre non è una sorpresa. Già l’anno scorso a Bormio mi aveva impressionato, spingendomi a fare una facile profezia. È un “predestinato”. Si notava subito l’applicazione mentale e fisica del ragazzo. Idee chiare e volontà di sacrificio e di crescita. Titolare fisso e inamovibile, per me già pronto per giocare davanti alla difesa. Cederei Izzo, Rincon e Falque. Con il ricavato prenderei Praet come trequartista, Berenguer buon Jolly e Verdi attaccante versatile. Rientrerà Baselli e se rimarra Lukic avremo, insieme a Meite e Linetty, molte alternative a centrocampo. Vera è una scommessa e Biglia è vecchio. Mi piace Rauti. Altri in prestito e fare un bell’inventario in difesa, tra esuberi e prestiti. Non siamo messi affatto male e con spirito costruttivo e un pizzico di follia, potremo divertirci. Ho fiducia nello staff tecnico. Giampaolo e Vagnati. Attenti a quei due!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Messere Granata - 3 settimane fa

      Scusate, ho dimenticato Kone’. Grande potenziale di entusiasmo e dinamismo. Quest’anno dobbiamo divertirci!!! Alé!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alfredo - 3 settimane fa

    Il buongiorno si vede dal mattino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bertu62 - 3 settimane fa

    Ovviamente su quanto detto di Segre concordo con tutti, in più c’è da considerare che, con le prossime convocazioni delle varie Nazionali, non avremo a disposizione ben 7 giocatori “di peso” (ovviamente, sennò non sarebbero nel giro delle Nazionali 🙂 ..) per le prossime partite amichevoli, Mercoledì e Sabato prossimi venturi, e questo non si può che tradurre in: maggiori opportunità per dimostrare il proprio valore ed anche mettersi in mostra/vetrina per chi ha intenzione di lasciare il Toro…
    Quindi mi aspetto di rivedere in campo tutti quanti i giovani de secondo tempo di Torino-Novara ed anche qualcuno dello “zoccolo duro”, giusto per capire se e come sta procedendo la crescita di alcuni e la comprensione degli schemi negli altri: Rincon, Izzo, Aina, Djdji ad esempio li ho visti “avulsi” dal gioco, in alcuni tratti addirittura proprio “male”, mentre invece Segre, Buongiorno, Kone per dire molto molto bene…
    Insomma, non tutto il male (forse) viene per nuocere, c’è la speranza che questa sia un’opportunità che tutti colgano al volo, per il bene del Toro!!
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granata69 - 3 settimane fa

    Onestamente vivendo all’estero non lo ho potuto seguire molto, solo highlights. Ma un paio d’anni fa ho fatto un viaggio aereo con vicino Paolo Poggi che lo aveva a Venezia. Me ne parlò molto bene. Non sono però sicuro che avrà la giusta considerazione. Di solito gli allenatori sono abbastanza ottusi e vedono unicamente i loro pupilli trascurando chi non conoscono . E qui si deve imporre la società perché a fare gli allenatori chiedendo sempre giocatori già avuti sono capaci tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 3 settimane fa

      Non sono proprio completamente d’accordo con Te stavolta sai? E per il semplice fatto che Giampaolo ha dimostrato di non aver nessun “timore reverenziale” né di subire nessuna “sudditanza”, tanto è vero che alla Samp, ad esempio, ha preso degli emeriti semi-sconosciuti e li ha “fatti crescere” fino a farli diventare “pezzi pregiati” per le cessioni di Ferrero (altro che cairo costui, “totalmente un fallito” non solo “mezzo”…)….Se Ti riferisci al fatto che abbia indicato degli ex-giocatori a Vagnati sta nel semplice fatto che il tempo (a disposizione per “allenare bene mostrando e soprattutto provando e riprovando i movimenti fino ad averli compresi perfettamente) non c’è, praticamente si comincerà fra 20gg (forse) e di conseguenza “sarebbe meglio” se avesse a disposizione giocatori che conoscono già i Suoi dettami….Poi sicuramente si farà “di necessità virtù”, Lui compreso, e da quello che s’è visto in carriera non si è mai lamentato o tirato indietro o fatto la primadonna come Conte, tanto per fare un nome, che O l’Inter gli prende chi vuole Lui oppure fa l’offeso!
      Mia opinione, ben inteso, nessuna intenzione di dare “lezioni” di nessun tipo a nessuno 🙂 , men che meno a Te fratello!!!
      FV♥G!! SEMPRE!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata69 - 3 settimane fa

        Nessun problema, si discute, ma aspetto e vedo. Sarà che la mia parrocchia è di San Tommaso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 3 settimane fa

      Granata69, rischio di essere pateticamente ripetitivo ma continuo a sostenere che la fortuna di un giovane calciatore dipende sempre e comunque dal calciatore medesimo.Giocatori come Segre ,se trovano continuità di rendimento in serie B allora vuol dire che ci stanno dando dentro ,che hanno ovviamente qualità ma anche la determinazione e l’umiltà di mettersi continuamente in discussione perciò sono quelli che avranno maggiori probabilità di confermarsi anche in serie A.Può essere che incontri un’allenatore che non ti vede ma se hai le qualità sopra descritte prima o poi queste vengono fuori da qualche altra parte……Se invece fai panchina ovunque non può essere che incontri solo allenatori ottusi,evidentemente sei tu che non vai……Fino ad oggi non ricordo un solo talento che abbiamo buttato via e che da altre parti abbia fatto sfracelli..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marchese del Grillo - 3 settimane fa

    L’anno scorso in ritiro a Bormio incantava perfino in partitella e di quanti c’eravamo a vedere gli allenamenti non ce n’era uno che pensava che sarebbe andato via in prestito. Al Chievo è sicuramente maturato ulteriormente, oltretutto si è scansato per il suo bene il nostro annis orribilis, e sono proprio sicuro che ci darà delle belle soddisfazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. MASSIMO64 - 3 settimane fa

    Questo e’ forte davvero.Speriamo resti con noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bastone e Carota - 3 settimane fa

    Mi è piaciuto per la linearità di gioco, la concretezza, e per quella sassata all’angolino su ribattuta della difesa. Non mi dispiacerebbe come vice del famoso metodista di qualità, che spero arriverà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 3 settimane fa

      Io lo farei partire titolare, ormai ha l’età giusta e si è fatto le ossa in B, non gli manca niente dal punto di vista tecnico, perchè aspettare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

        Segre ha fatto un buon anno di esperienza a Verona col Chievo..ed è stato molto utile..io lo avevo visto in ritiro è già aveva fatto intravedere buona tecnica e personalità..giocare poi ti fa crescere ..quello che devono fare altri nostri giovani un anno dove sei protagonista come ha fatto Jacopo sfruttando appieno le sue chance…Fossi in Giampaolo lo terrei in squadra non credo abbia bisogno ancora di prestiti,per me è già pronto e nei 22 ci sta alla grande..ps:Rincon al quale riconosco professionalità e carisma però nel ruolo di play basso molto meglio Segre..Rincon è il classico mediano ruba palloni grinta e corsa..ma impostare non fa per lui..li manca il titolare vedremo quando e chi arriverà ma nel frattempo con tutto rispetto per El General io proverei Segre dal inizio,col pallone tra i piedi ha più qualità e vede meglio il gioco.Vero ieri era un amichevole ma queste cose si sono viste bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. pinco pallino - 3 settimane fa

    Vaiii Jacopo
    orgogliosi di te
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy