Torino-Spal 2-1, le statistiche: estensi compatti, i granata non sono riusciti a prevalere

Torino-Spal 2-1, le statistiche: estensi compatti, i granata non sono riusciti a prevalere

I numeri / La sconfitta non è un caso, la squadra di Mazzarri non è riuscita a imporre il proprio gioco tra le mura amiche

di Marco De Rito, @marcoderito
torino

Brutta sconfitta casalinga per il Torino contro la Spal. Le statistiche confermano che non è stato un caso perdere contro la squadra emiliana invischiata nella lotta per non retrocedere. I granata non sono riusciti ad essere superiori nonostante la differenza dei valori in campo. Il possesso palla è vinto dal Toro, ma di poco: 51% a 49%.

IL REPARTO OFFENSIVO – I tiri delle due compagini sono gli stessi: 7 per entrambe le squadre. Gli ospiti hanno osato di più da fuori area (3), mentre i piemontesi ci hanno provato di più da dentro l’area di rigore  (5). Il Torino ha battuto 10 corner, a differenza dei tre della Spal ma i granata non sono riusciti a sfruttarli a dovere. Le occasioni da gol sono pari: 5 per il Toro e 5 per gli Estensi.

Leggi anche: L’analisi dei gol di Torino-Spal 1-2: difesa in bambola dopo il rosso a Bremer

COMPATTEZZA – La Spal ha dimostrato di essere più squadra. I ferrarsi si sono dimostratori più compatti, chiudendo le vie centrali. Nel primo tempo i granata hanno avuto una larghezza media di 35,82 m e 31,46 m a differenza dei biancazzurri che registrano, rispettivamente, i seguenti dati: 33,06 e 28,64. Un dato che poi trova riscontro anche nei dati dei passaggi. La Spal è stata superiore del Torino nei passaggi medi (80 a 87) e corti (177 a 202). La squadra di Mazzarri ha effettuato più cross (10 a 3) e passaggi lunghi (28 a 21). Passando al concreto però Petagna e compagni contano più passaggi riusciti (285 a 310) e più passaggi chiave (3 a 4).

ATTEGGIAMENTO VINCENTE – La tattica di Semplici ha funzionato. La Spal ha intensificato il lavoro per le vie centrali riuscendo a fare un calcio più tattico, con passaggi più corti rispetto ai traversoni e alla larghezza del Torino. Alla fine della gara, il risultato sorride al club di Ferrara. Oltre agli episodi i dati ci dicono che la gara è stata letta male dal Torino.

Statistiche Lega Serie A

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SIMOLINCE - 3 mesi fa

    Siete talmente aziendalisti che cambiate pure il risultato pur di convincerci che Cairo è grande. Hahahhaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Follefra Granata - 3 mesi fa

    Almeno cambiare il titolo redazione :Torino – Spal 1 a 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Sostanziale equilibrio tra due squadre di pellegrini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bela Bartok - 3 mesi fa

    In pratica il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio nonostante quasi tutto il secondo tempo con un uomo in meno. Per me la sconfitta è assolutamente immeritata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata-veneto - 3 mesi fa

      È giusto questo risultato è deve far capire a qualcuno che ora di cambiare qualcosa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy