Torino-Verona 2-2, l’analisi dei gol: l’immobilismo regna sovrano

Torino-Verona 2-2, l’analisi dei gol: l’immobilismo regna sovrano

Day after / Frame dopo frame, analizziamo tutte le 4 reti del match di domenica pomeriggio

di Marco De Rito, @marcoderito

IL RIGORE DI PAZZINI

IMG_0981

Infine arriva la beffa. Il Verona riesce a pareggiare il match in pieno recupero grazie ad un rigore. Tutto nasce da un cross di Alessio Cerci. Il tentativo dell’attaccante di Velletri però viene deviato, goffamente, con la mano da Cristian Molinaro, come si evince chiaramente dai fotogrammi. L’arbitro Gavillucci assegna il rigore per i veneti e Pazzini dagli undici metri non sbaglia. Sirigu intuisce il lato del tiro ma è in ritardo. Dopo i 7′ di recupero termina il match con il Toro che esce con qualche fischio da parte del pubblico per la prestazione deludente.

IMG_0982

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy