Torino vigile sul mercato: contatto per Sarr, difensore svincolato dal Nizza

In entrata / Vagnati ci prova per il difensore classe 1999, seguito da diversi club europei

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

C’è anche il Torino su Malang Sarr. Mentre la squadra deve ancora conquistare la permanenza in Serie A, il club si sta guardando intorno pensando al futuro. Davide Vagnati è vigile sul mercato e non potrebbe essere altrimenti; quando si presentano le occasioni bisogna muoversi per tempo o si viene superati dalla concorrenza. E le occasioni, in una situazione di ristrettezza economica causata dall’emergenza Covid, possono essere rappresentate soprattutto da giocatori svincolati, specie quelli del campionato francese, l’unico tra i principali europei ad avere optato per la conclusione anticipata del torneo causa coronavirus.

LEGGI: INTER-TORINO, LA PROBABILE FORMAZIONE GRANATA

IL PROFILO – Proprio sul mercato francese uno dei pezzi più pregiati e ambiti è proprio Malang Sarr, 21enne difensore francese cresciuto nel Nizza, dal quale si è svincolato lo scorso 30 giugno dopo quattro stagioni in Ligue 1. Sarr, proprio per la sua condizione di free-agent, è seguito da diversi club in Italia e in Europa: tra questi Fiorentina, Napoli, Lipsia, Borussia Monchengladbach e Valencia. Mancino di piede, gioca prevalentemente al centro della difesa ma anche da terzino sinistro; il profilo quindi sarebbe particolarmente gradito al Torino che ha solo difensori di piede destro. Occhio poi al modo in cui Sarr coniuga la sua giovane età con una buona dose di esperienza: alle spalle ha 119 presenze tra Ligue 1, Europa League e anche Champions League.

LA CORSA – Alla corsa si è iscritto anche il Torino, con Vagnati che ha allacciato contatti con l’agente del giocatore, che è il noto procuratore Federico Pastorello. Per arrivare a Sarr serve muoversi in fretta e L’Equipe, autorevole fonte francese, sostiene che il club granata abbia già presentato un’offerta concreta e che sia “al momento la pretendente più attiva sul dossier”. Sicuramente il giocatore interessa; ma è necessario che Belotti e compagni blindino il prima possibile la permanenza in Serie A.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. grammelot - 5 mesi fa

    Alè, ci dobbiamo ancora salvare e si comincia in anticipo con il solito carosello di nomi e cognomi di giocatori i quali, puntualmente, andranno da altre parti (#eraquasifatta).

    Ma è mai possibile che non conosciate ancora il giochetto del gornalaio di Masio?

    Eppure, tutti gli anni, è sempre il medesimo.

    Beata ingenuità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

      Per amor di verità, però, la notizia, però, è stata pubblicata da L’Equipe (che lo da addirittura già in mani Toro) e non dalla Gazzetta di Masio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pacman - 5 mesi fa

    Eurotoro sai che l’Inter non riesce a rinnovare il contratto di Esposito? Se non rinnova diresti strano che lo lasciano andare, vuol dire che è un buzzo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      … dico solo che in rosa abbiamo gia troppi giovani e sarebbe ora di prendere gente esperta di serie A…io sono quello che scriveva 2 anni fa’di prendere gervinho kucka naingolan o riprendere darmian kurtic…tutti questi presi da società non superiori al torino e tutti hanno continuato a dare un grande apporto seppur in fase calante della carriera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. eurotoro - 5 mesi fa

    adesso piu che parlare di possibili acquisti vorrei si parlasse di direttive della societa’ torino fc. che si diano linee guida precise..la rosa la deve costruire la societa’ e no l’allenatore di turno..si decida un modulo come segno di riconoscimento..direi 4 3 3 in base a quello che si vede in europa e soprattutto come va il calcio moderno..si dia priorita’ ad integrita’ fisica e morale e soprattutto continuita’ di rendimento visto gli alti e bassi a cui si assiste da un po di anni…tutto il resto verra’ da se.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 5 mesi fa

      In poche parole come ha sempre fatto il toro di Cairo tolta la parentesi del secondo anno di mihajlovic. Compro io chi voglio poi scarico le colpe sull allenatore di turno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 5 mesi fa

      eurotoro, sinceramente anche a me non sembra una grande strategia. Io partirei con la scelta di un allenatore con il quale almeno condividere il mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pacman - 5 mesi fa

        Si, ma è meglio che, adesso, in questo periodo, non si parli di nuovo allenatore. Non mi pare proprio il caso. Lo si scelga e non si faccia sapere. Che serva un vero allenatore è comunque palese a tutto il globo terracqueo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 5 mesi fa

    ..ma no ancora che cerchiamo all’estero gli ola aina e meite berenguer bremer lyanco djdj lukic le abbiamo gia prese le scommesse!..chi piu chi meno hanno reso e intrapreso il percorso di crescita e l’adattamento ad un nuovo campionato..adesso bisogna inserire profili con gia esperienza in Italia con provata efficenza di rendimento integrita’morale e fisica ecc.ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 5 mesi fa

      Eurotoro questa squadra per più motivi é da rifondare. Fra gente che vuole andare via, anziani, svincolati, inadatti e altro almeno 7 o 8 giocatori andranno via. Nella tradizione del toro si é sempre dato spazio ai giovani. Un tempo dal vivaio quando creavamo giocatori e uomini. Ora con lo scouting. Ben vengano 3 o 4 profili simili. Poi si può andare anche su gente di garanzia. Ma la fame agonistica conta moltissimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 5 mesi fa

        ..un buon prospetto con fame agonistica…strano in Francia lo lascino andare a svincolo…uno che ha fame agonistica avrebbe gia trovato un ingaggio nel paese dove hanno gia apprezzato le sue grandi qualita’…mah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bischero - 5 mesi fa

          Non conosco il caso specifico. Ma il fatto che uno non rinnovi non vuol dire a prescindere che sia scarso o che la società non volesse tenerlo. Il giocatore é seguito. Magari l ingaggio proposto o le ambizioni del club non corrispondevano alle sue aspettative. Non entrerei troppo nel merito. Ma a noi serve un giocatore così. Se non si conferma non é costato nulla. Non ci vedo grossi rischi. Sia che si giochi a 4 o 3 a seconda di chi sarà l allenatore a noi un mancino serve.dietro abbiamo solo djidji con quel piede.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Garnet Bull - 5 mesi fa

          In realtà semplicemente lui non ha voluto rinnovare, e fidati è un ottimo prospetto, e soprattutto finalmente potremmo fare un colpo a zero, cosa accaduta di rado ultimamente… Forza vagnati

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 5 mesi fa

            E se lo cerca in Napoli questo viene al Torino? Quindi è già scemo nel cervello

            Mi piace Non mi piace
        3. Pacman - 5 mesi fa

          Eurotoro per favore basta con strano che ecc ecc , sappiamo benissimo com’è il mondo del calcio, spesso i giocatori non vengono lasciati andare. Avresti potuto dire la stessa cosa quando la gobba prese Pogba svincolato… E basta di pensare che i giocatori forti siano solo quelli cresciuti al Filadelfia, poteva avere un senso 30 anni fa, negli anni 80/90, adesso no: da lì di giocatori forti non ne escono quasi per niente. Il Toro deve essere vigile su tutti e tutto e se c’è un giocatore svincolato potenzialmente forte deve cercare di prenderlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Pacman - 5 mesi fa

            Marione Lui no, ma te sì!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. Garnet Bull - 5 mesi fa

            Rispondo a @marione, ti faccio l’esempio di haaland che intelligentemente ha scelto il bvb per poter giocare molto, molto importante per un giovane in rampa di lancio, cosa che ad esempio al real non sarebbe accaduta, ecco perché sarr potrebbe scegliere il toro rispetto ad un team più grande

            Mi piace Non mi piace
          3. marione - 5 mesi fa

            Eh ma dopo questo grande campionato e le ottime figure in tutta Italia ci sarà la fila per venire a giocare nella cairese. Mi stupisco che con tutti quelli che erano fortissimi su utube non siano nelle prime 3. Andatevi a vedere quello che scrivevo l’anno scorso e quello prima e quello ancora prima. In che posizione siete ora? Sedicesimi? Sti cazzi!!! Continua a sognare jajajajajaj

            Mi piace Non mi piace
          4. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

            Siete Marione@??
            Perché tu di che squadra sei?
            Che ti piaccia o meno quella che questa sera scenderà in campo è il Torino. Cosa ti auguri una sconfitta?
            E con il Genoa cosa ti auguri una sconfitta?
            Sei per il tanto peggio tanto meglio??
            Sarò sbagliato io ma…io mi auguro di vincere! E tu?

            Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 5 mesi fa

    Giovane, gratuito, con esperienza,puó giocare in più ruoli. Mancino. Speriamo arrivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      …giovane alto di bella presenza!..si ma mi garantite anche l’integrita’ fisica e morale di questo Sarr?…ha carattere? e’ costante negli allenamenti? fa’ gruppo? la sera va’ in discoteca?..si taglia le vacanze se ce n’e’ bisogno?…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. loik55 - 5 mesi fa

        ma soprattutto, si scaccola in pubblico?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

          Corre voce che l’alito non sia dei migliori

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabrizio - 5 mesi fa

    ristrettezze economiche dovute al covid. da circa 15 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ardi - 5 mesi fa

    Per me domani, se giocassimo con la mentalità del lecce oggi, potremmo prendere anche un punto contro l’Inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi - 5 mesi fa

    Possibile perderlo per un disaccordo per i buoni pasto. Più facile arrivi il difensore del brescia di cui non ricordo il nome

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Garnet Bull - 5 mesi fa

    Gran bel talento anche se ovviamente ha enormi margini di miglioramento anche perché nell’ultimo anno non ha offerto con continuità le buone prestazioni che aveva calato ad esempio l’anno scorso, resterebbe comunque un ottimo colpo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy