Toro, anche Bava arriva al Filadelfia: il ds riflette sul futuro

Toro, anche Bava arriva al Filadelfia: il ds riflette sul futuro

Focus on / Il d.s. si è presentato alla seduta di allenamento dei granata, ovviamente mascherina e gel igienizzante anche per lui

di Redazione Toro News

Massimo Bava è arrivato al Filadelfia alle ore undici di questo venerdì mattina che segna il via degli allenamenti individuali per il Torino. Una breve permanenza al centro sportivo la sua, volta ad occuparsi della gestione ordinaria della squadra. L’attuale direttore sportivo granata esercita come da contratto le sue funzioni in attesa di schiarite sul suo futuro. Come noto, infatti, il presidente Urbano Cairo gli ha comunicato in un incontro la scelta di assumere Davide Vagnati come nuovo ds proponendogli altro ruoli all’interno della società. Bava sta riflettendo sul da farsi ma nel frattempo continua a lavorare.

 

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forvecuor87 - 5 mesi fa

    Facile sempre puntare il dito ricordatevi che le scelte le fanno i presidenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxx72 - 5 mesi fa

    Io consiglio di non riflettere troppo perché qui lo stanno inchiappettando da tutte le parti. Mi spiace povero Bava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

      Per completare il tuo look per la famosa cena prendi spunto dalle scarpe di Bava e mi raccomando la camicia con un colletto fuori dalla giacca e l’altro dentro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 mesi fa

        Ahahah Ahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchiamaniera - 5 mesi fa

    Sarebbe interessante sapere se la riflessione in corso di Bava sia un dato di fatto testimoniato dalle parole dello stesso o una semplice ipotesi dei giornalisti.Finora si è letto solo articoli in cui “si dice che…”,”pare che…”e via dicendo.Il pallone non rotola,il mercato è chiuso,la stagione in forte dubbio ecc…in assenza di fatti bisogna inventarsi l’impossibile per riempire pagine e pagine di giornali…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rimbaud - 5 mesi fa

    Ma che schifo Bava e Longo scaricati da Cairo dopo averli usati per risparmiare e pulirsi la faccia e dagli stessi tifosi senza nemmeno che abbiano potuto dimostrare qualcosa. Potranno cambiare ds e allenatori, ma con questo presidente se non si tornerà a una gestione forte tipo Petrachi Ventura non si vedranno risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 5 mesi fa

    Ma proprio una macchina da gobbo doveva prendere? 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Ahahah è vero Fratello Glenn.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. highlander1960 - 5 mesi fa

    C’è poco da riflettere ma MOLTO che fa riflettere! Bava non ha MAI gradito l’incarico del D.S. ma obtorto collo e tirato non poco x la giacchetta ha finito x dover accettare in virtù sempre e comunque della “ragion di stato” RISPARMIO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pik67 - 5 mesi fa

    Un saluto al co-scritto Bacigalupo e a tutti i granata.Sinceramente il minore dei problemi è il Ds Bava…Nemmeno sappiamo come si evolverà questa stagione che sinceramente vorrei dimenticare in fretta,ma che a quanto pare,ci farà ancora penare…Se dovessero terminare la stagione,più che pensare a Bava,bisognerà pensare a a salvarsi e non mi sembra una cosa da poco.Dopodichè,penserei a come riprendere seriamente la nuova stagione e sicuramnete,ci sarà da mettere le mani su molte cose che non hanno funzionato!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

      Ciao Co-tifoso co-scritto. Ho la netta sensazione che se la stagione riprenderà finiremo diritti in serie B come ci saremmo finiti se il campionato non lo avessero interrotto.
      A maggior ragione con l’attuale delegittimazione di Longo questo “gruppo” non e in grado di fare i 12 punti necessari per salvarci.
      Bava ha portato Milanetto che ritengo essere un bravo scopritore di talenti, altro non ha fatto. Gli stessi giocatori della roma scelti per riparare allo sgarbo perpetuato da Petrachi non mi paiono essere dei draghi e questa è precisa responsabilità del DS.
      Mentre la vendita di Bonifazi (anche se madama@ chissà perché ritiene che sia opera di Mazzarri) il voler risparmiare 4 mesi sugli ingaggi di Falque e Laxalt, e la loro non sostituzione sono da attribuire interamente al presidente che in caso di retrocessione ha delle responsabilità precise

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 mesi fa

        Magari se cento di noi si fanno venire l’orchite non si retrocede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

          Retrocederemo pure se venisse l’orchite a tutti i tori di razza piemontese presenti sul territorio grazie a questa folle gestione del presidente.
          Ps ma l’amico risanato era presente agli allenamenti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granata - 5 mesi fa

            @Bacigalupo, Greco , prelevato nell’affaire Petrachi, è molto forte. Fidati

            Mi piace Non mi piace
          2. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

            Ciao Granata@, le volte che l’ho visto giocare non mi ha impressionato, ma mi fido della tua maggiore competenza

            Mi piace Non mi piace
  8. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

    È un DS “co-mpassato” purtroppo senza un passato e temo senza un futuro almeno nel TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Garnet Bull - 5 mesi fa

    Ma proprio una merdomacchina deve guidare bava? Lui mi sembrava più un tipo da alfa romeo giulietta junior 1300 o alfa romeo spider, auto più di classe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bertu62 - 5 mesi fa

    Spesso ci “facciamo dei film” dove in realtà non c’è nulla…. Adesso (che le notizie relative al calcio vero scarseggiano) tutti i “giornalai e giornaletti” a correre dietro al COVID-19 ed alle notizie su CHI è risultato positivo e tutti a scrivere di “bocciature” e “benserviti vari” a destra ed a sinistra, ma…..Ma chi ci dice che le cose non fosse già state chiarite fin dal principio? Chi ci dice che sia Longo che Bava “sapessero” che il Loro sarebbe stato un ruolo “con scadenza” ben definita?
    Petrachi con il Suo comportamento ha messo in mutande il Toro, al di là che la Sua opera decennale sia stata abbondantemente scarsa (innumerevoli sono stati i Suoi acquisti sbagliati e tantissimi quelli messi a segno da Ventura “camuffati” come provenienti dal DS…) ha aperto un buco sia a livello di organigramma che di collegamento fra giocatori e Società (e la prova l’abbia avuta con la pessima gestione del “caso” N’Koulou…), quindi è plausibile che in quel momento Bava rappresentasse l’alternativa a portata di mano, esattamente com’è stato per Moreno nel momento in cui Mazzarri ha signorilmente deciso di lasciare la direzione tecnica della squadra (anche se poi è diventato EVIDENTE A TUTTI che le pessime prestazione non dipendevano completamente da Lui ma anzi erano “figlie” di situazioni irrisolte fra giocatori & Società…), quindi probabile che sia Bava che Longo abbiano accettato i propri ruoli sapendo che nella stagione successiva sarebbero stati rimpiazzati….
    Perché dover PER FORZA “montare dei casi”?
    Perché dover SEMPRE seminare discordia ed instillare il seme del dubbio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 5 mesi fa

      Sono assolutamente d’accordo, per me è andata proprio così, e mi sembra quasi ovvio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Salentogranata - 5 mesi fa

      Hai proprio ragione..poi siamo italiani..noi su questo siamo maestri..fino a quando non ci saranno dichiarazioni ufficiali le parole che vengono scritte e dette valgono zero..anzi avvolte provocano casini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. suoladicane - 5 mesi fa

      guarda che la stampa ha iniziato a scrivere dell’addio del Petracchio già a fine marzo, che braccino non abbia voluto intervenire è solo perchè pensava di strappare chissà quale accordo risarcitorio dalla roma, ed abbiamo visto che accordo……, si fosse invece cautelato ed avesse degnamente sostituito il DS e tutto il suo staff non saremmo a questo punto e non avremmo buttato la stagione nel esso; il presiniente non ha ancora capito che una squadra di calcio di serie A non è come uno dei suoi giornaletti a un euro, dove è sufficiente prendere un pensionato e fargli fare il direttore di 7 testate, comprare un po’ di foto via internet e fare scrivere gli articoli (sic!) a due stagisti; nel calcio non è sufficiente pagare lo stipendio ai giocatori, sono molto più necessari dei dirigenti preparati. Se poi volete bervi le cagate che propinano, beh dissetatevi pure……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Paul67 - 5 mesi fa

    Quell’auto di quella marca nn dovrebbero farla entrare al FILA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SIMOLINCE - 5 mesi fa

    Il sottotitolo non è sottinteso. Credo che se Cairo non gli avesse davvero proposto altri ruoli a bava, oggi non gli avrebbe fornito mascherina e gel igienizzante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy