Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Toro in numeri: Rodriguez, che precisione nei passaggi. Ma potrebbe osare di più

Toro in numeri: Rodriguez, che precisione nei passaggi. Ma potrebbe osare di più

L'analisi statistica sui giocatori del Torino secondo i dati di Whoscored.com e Opta

Andrea Calderoni

Ricardo Rodriguez nel Torino sta rendendo nel corso di questa stagione leggermente meno rispetto agli impegni con la sua Nazionale, la Svizzera, nella quale è un titolarissimo. Comunque, il suo rendimento sotto la Mole è cresciuto rispetto alla passata annata e si attesa abbondantemente sopra il 6. Secondo Whoscored.com, agenzia internazionale di statistiche che elabora i dati ufficiali di Opta, negli 807 minuti avuti a disposizione fin qui in Serie A ha una valutazione (rating in inglese) pari a 6,64 contro il 6,68 nelle qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022 e il 7.14 di Euro2020. Nelle 11 apparizioni in campionato con il Torino (9 da titolare, 2 da subentrato) non è mai sceso sotto il 6, dimostrando una costanza di un certo livello. In effetti, questa costanza è stata visibile in campo. L'elvetico è stato più volte elogiato da Ivan Juric che lo considera a tutti gli effetti un titolare della difesa granata (anche se ultimamente si sta alternando con maggiore frequenza con Alessandro Buongiorno).

 LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Viktor Kovalenko of Spezia Calcio battles for the ball with Ricardo Rodriguez of Torino FC during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

PASSAGGI EFFETTUATI - Detto quindi della costanza di rendimento di Rodriguez, bisogna aggiungere che lo svizzero ha un dato nel quale eccelle, ovvero la precisione dei passaggi effettuati. Ha una precisione dell'88,5% ben superiore a quella che mantiene con la casacca della sua selezione nazionale. Essendo nato laterale difensivo, ha mezzi tecnici superiori rispetto alla media dei difensori centrali e in questo senso ben si adatta all'idea di braccetto nella difesa a tre di Juric. Si colloca al quarantesimo posto assoluto nella speciale graduatoria di Serie A e si trova alle spalle del solo Sasa Lukic per quanto concerne i giocatori granata (il serbo è 33° con una percentuale dell'89,1%). Un aspetto, tuttavia, è migliorabile. Gli riescono soltanto 2,3 passaggi lunghi a gara e da uno con i suoi mezzi tecnici sarebbe lecito aspettarsi un dato superiore, anche per sgravare dall'incombenza i suoi colleghi di reparto, quasi sempre meno bravi di lui con il pallone tra i piedi.

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Federico Chiesa of Juventus is challenged by Ricardo Rodriguez of Torino FC during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

UOMO DEL MATCH - In un caso, tra l'altro, è stato considerato da Whoscored.com uomo del match: è successo a Reggio Emilia contro il Sassuolo (rating di 7,24 in quella vittoriosa serata per i granata). Le caratteristiche di Rodriguez lo portano a essere meno coinvolto e meno efficace nel gioco aereo, tanto che il principale deputato a battagliare con la palla per aria è Glesion Bremer, un'eccellenza dell'intero campionato in tal senso. Rodriguez si ferma a 1,2 duelli aerei vinti a gara.

tutte le notizie di