Toro-Wolves 2-3, Cairo: “Il mercato non c’entra con la sconfitta. Nessun accordo per Verdi”

Toro-Wolves 2-3, Cairo: “Il mercato non c’entra con la sconfitta. Nessun accordo per Verdi”

Le voci / Le parole di Cairo al termine di Toro-Wolverhampton

di Redazione Toro News

LA GARA

TURIN, ITALY – AUGUST 22: Torino president Urbano Cairo smiles during the UEFA Europa League Playoffs 1st Leg match between Torino and Wolverhampton Wanderers at Stadio Olimpico on August 22, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Alla fine di Torino-Wolverhampton sono arrivate anche le parole del Presidente Cairo:

“Dobbiamo pensare a domenica intanto perché domenica comincia il campionato e quindi è fondamentale resettare subito per domenica. Poi dopo domenica penseremo a giovedì e dobbiamo andare là a fare una grande partita, questo è fondamentale”. Non voglio commentare la sconfitta, non voglio entrare nei dettagli, nelle cose tecniche. A questo ci ha pensato il mister, non è il mio compito.”

250 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Federico Granata - 3 mesi fa

    ATTENZIONE

    E’ SCOMPARSO Bava Massimo, Professione DS (o almeno così lo stesso scriveva su internet).
    Non si hanno sue notizie dal 1 Luglio 2019.
    Chi lo trovasse è pregato di riconsegnarlo al suo legittimo proprietario, Cairo Urbano.

    Telefonare ore pasti, perché durante il giorno lo stesso Urbano è impegnato a rilasciare dichiarazioni farneticanti alla stampa e a evitare di imbastire qualsiasi trattativa atta a rinforzare il Toro, facendo ricadere le colpe sul povero Mazzarri o su noi tifosi.

    CONTESTAZIONE A CAIRO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Numero7 - 3 mesi fa

    Se avesse voluto fare 2 acquisti di valore credo li avrebbe già fatti a suo tempo anche perché non credo che a fine mercato gli avrebbero fatto sconti su giocatori di valore tipo Pereyra De Paul Verdi ecc ecc…e non penso che avrebbe atteso la qualificazione ai gironi per migliorare la squadra visto che oltre ciò c’è un campionato sempre più tosto dove bisogna lottare per una qualificazione, dove bisogna essere tutti pronti ,tutti integrati e senza qualità diventa dura…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata70 - 3 mesi fa

    E se dovessimo ribaltarla con gli stessi uomini cosa facciamo ci rimangiamo tutto? Cioè voglio dire ragazzi ieri io ero allo stadio ho visto le nostre difficoltà di rosa e di formazione messa in campo peró c’è anche da dire che a loro non è andato storto nulla..nada ..hanno fatto la partita perfetta con annessi episodi a favore !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sergiovatta - 3 mesi fa

      se la ribaltiamo portiamo in gloria i nostri ragazzi, perchè vorrebbe dire che hanno fatto la partita perfetta. Quindi grandi feste, perchè siamo del Toro….ci mancherebbe.
      Ma nessuno si dimenticherebbe dell’intervista rilasciata dal Presidente, che è stata chiara e non lascia alcun margine di dubbio.
      Inutile farsi illusioni, viviamo alla giornata. A noi i sogni sono preclusi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sylber68 - 3 mesi fa

      In Inghilterra finirà 4-0,loro giocano sempre fino alla fine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RFgranata - 3 mesi fa

        0a4 volevi dire spero FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sylber68 - 3 mesi fa

          Sei ironico? Osei un papa bois

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RFgranata - 3 mesi fa

            Ne uno e ne l’altro voglio/cerco solo di essere ancora un po’ ottimista anche se tutto sembra andare a fondo ( comunque avessi letto tutti i miei commenti dell’ultimo mese non mi avresti definito papa boys ma TORO boys si è ne sono orgoglioso) FVCG sempre e comunque a dispetto di chi sia il presidente

            Mi piace Non mi piace
  4. Pesce - 3 mesi fa

    Presidente adesso mi raccomando, come l’anno scorso facciamo un bel paio di acquisti di fine mercato per tener buona la piazza (Soriano e Zaza), che ovviamente impiegheranno 6 mesi ad integrarsi, poi a gennaio non si compra nessuno… Sempre la solita storia. Grazie presidente, grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pedro - 3 mesi fa

      Tranquillo al massimo quest’anno Goldrake e Mazinga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 3 mesi fa

    Voi pensate veramente che il taccagno legga i nostri commenti tutti negativi nei suoi confronti ?Scordatevelo.E’come battere l’acqua nel mortaio.Questo individuo se non si decide a vendere il Toro non lo smuove piu nessuno per anni e anni.Vedo che il 90% dei tifosi protestano sul web ma sarebbe meglio ,a cominciare da domenica,a protestare allo stadio e fare qualche bel strisxione indirizzato a lui .Solo cosi possiamo sturargli le orecchie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Unodinoi - 3 mesi fa

      Striscioni? Ai bei tempi ieri sera non sarebbe uscito dallo stadio…..
      Cazzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Policano - 3 mesi fa

        Le mani a col….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lucapecc_908 - 3 mesi fa

      Se protesta il 90% dei tifosi, vuol dire che il Toro ha circa 4-500 tifosi…assurdo considerare solo il sito, i social, il web… ieri sera eravamo in 24mila e ancora di più saranno stati davanti alla tv…
      e’ la cosidetta maggioranza silenziosa… che in questo caso si limita a tifare Toro quando gioca, anche se la delusione è stata enorme.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Il mercato non c’entra? Probabilmente non sarebbe cambiato nulla con un paio di innesti a luglio però dire che eventuali acquisti sarebbero stati inutili o quasi dannosi per il gruppo è una cagata pazzesca!
    Cairo faceva una figura migliore dicendo “avrei voluto ma non sono riuscito…”: avrei capito ma così facendo fa solo incazzare la gente.
    E lo scrive uno che tendenzialmente è pro Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ardi - 3 mesi fa

    Avevo già sentito puzza di merdax da un po’, le dichiarazioni di ieri, purtroppo, hanno confermato il mio olfatto. Avrei preferito mille volte avere torto e godermi un bel Torino rinforzato a dovere. Ma questo è ovvio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. MasioForever - 3 mesi fa

    Il “modello Grande Torino” da seguire…!!!

    Mandrogno pitocco, essere viscido, squallido e vergognoso, tu gli Invincibili e il Grande Torino non ti devi permettere di nominarli, anzi non devi nemmeno “pensarli” perchè si rivolterebbero nella tomba.

    Vattene dal Toro e da Torino, anzi già che ci sei vai in quel posto insieme al tuo padrone zebrato, al quale hai venduto il Nostro Onore, la Nostra Dignità e la Nostra Storia per la tua avidità di denaro e potere.

    La politica e il tuo mentore di Arcore ti aspettano, dunque sparisci per sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Unodinoi - 3 mesi fa

    Fate furb, facia ‘d tola!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sylber68 - 3 mesi fa

    Caro Presidente, per me si è comperato parte della tifoseria per star tranquillo, lo sanno tutti, altrimenti non si spiegherebbe la sua arroganza nell’offendere i tifosi del Toro, quelli sani, intendo, con il DNA Granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. zanzin_11641341 - 3 mesi fa

    Questo nano a differenza del berlusca non spende nulla.. Per il resto sono uguali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 3 mesi fa

      Forse ha vinto 5 coppe campioni più il resto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. al_aksa_831 - 3 mesi fa

    Petrachi almeno qualcosa provava a fare.
    Bava o dorme o sta schisc o si occupa di giovani, perchè non si può perdere un’estate a trattare solo Verdi… …e non prenderlo neppure.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    Caro presidente il mercato non c’entra?
    Io direi NI.
    Il tempo per intervenire direi che c’è n’è stato abbastanza se pensiamo che ad oggi è il 23 agosto e domenica parte il campionato. Però siamo sempre al solito discorso cioè le ambizioni di un club. Forse il Toro è arrivato al limite massimo oltre alla quale non si vuole andare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Di questo ne sono convinto ormai da 5 anni… Cairo è la nostra safety car!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      E allora che si cerchi un compratore e poi si tolga dai coglioni. Lui che ci ‘ha portato la dove meritavamo di stare’ peccato che poi fa di tutto per non rimanerci o andarci l anno prossimo. Questo qui hs sempre la scusa pronta, mi ha rotto le palle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 mesi fa

        Solo a te ? Siamo in centinaia, forse in migliaia che non lo sopportiamo più .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Capitan serpente - 3 mesi fa

          Senza forse

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 3 mesi fa

          Alberto, come sai a me aveva già rotto le palle 4 anni fa quando ci siamo scambiati quelle opinioni…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Confermo davide, io allora avevo ancora gli occhi foderati.

            Mi piace Non mi piace
    3. Antoniogranata76 - 3 mesi fa

      Ho sempre cercato di essere pagato e di non criticare a prescindere anche ieri sera alla fine del primo tempo ho scritto di stare calmi e di crederci ancora non ci credo ancora adesso il passaggio del turno anche se obiettivamente davvero difficile ma queste parole del Presidente mi mettono davvero tristezza ho paura veramente che ci saranno delle cessioni eccellenti e degli acquisti che non ci faranno crescere se ce ne saranno spero vivamente di sbagliarmi sempre forza Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GlennGould - 3 mesi fa

    Questa intervista sembra essere stata pubblicata da ” Il Lercio”. Che, per chi non lo sapesse, è un giornale ironico.

    Alcuni passaggi della medesima rasentano il delirium tremens, altri, più modestamente mi lasciano “solo” un po’ perplesso.

    Per cio’ che riguarda il mercato, finisce tra 10 giorni, al momento nessuna uscita ne’ entrata. A questo punto non resta che stare a vedere che succederà, e poi trarre le opportune conseguenze nonché le relative azioni, in un modo o nell’altro.

    Per cio’ che riguarda ieri sera, si è già detto molto; c’è ancora una partita da giocare, e per quanto difficile io non credo sia impossibile la qualificazione.
    Abbiamo regalato il primo gol (punizione evitabilissima e conseguente autogol), e preso il terzo in modo assurdo e per noi anomalo (Izzo non benissimo e nkoulou che al posto di chiudere si sposta) Insomma, sarà molto difficile visto il risultato,in molti la pensano diversamente, ma per me il discorso qualificazione non è chiuso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ormai c’è poco da nascondere e da scusare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ToroMeite - 3 mesi fa

    Con l’aver acciuffato in extremis la EL dopo ripescaggio il calciomercato era l’occasione di dare nuovi impulsi positivi ad allenatore, squadra ed ambiente. A certi dirigenti oggi mi sento di dire soltanto una cosa: capisco il diritto di farsi pubblicitá, ma potreste avere almeno l’onestá intellettuale di non prendere per i fondelli il Toro e la sua gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Pacman - 3 mesi fa

    Grazie presidente, è riuscito ad ammazzare qualsiasi possibile entusiasmo e voglia di rivincita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Marco Toro - 3 mesi fa

    Prima della partita di ieri sera ero bello carico e convinto di andare a farmi la trasferta in Gran Bretagna e fare l’abbonamento.. Ieri sera sono uscito dallo stadio sudato fradicio (avevo pure le mutande bagnate), senza voce, con le mani gonfie e il morale a pezzi.. Grazie Cairo per aver distrutto un altro sogno!!! Con te sarà sempre così, il salto di qualità non lo faremo mai perché non vuoi farlo!!! BO!!! dopo ieri sera ho messo tutto in discussione!! Fa troppo male!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Maurygranata - 3 mesi fa

    Ha perso un’enorme occasione per stare zitto… comunque Forza Toro Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. mirko.crov_626933 - 3 mesi fa

    Come altri mi chiedo se il trend di questi commenti venga riferito o riportato al Presidente Cairo. Mi domando il perché di un’intervista così destabilizzante subito dopo la partita ma poi, come quando fece il botto su Petrachi, trovo una risposta. Il Presidente sa già chi dei big vuole andar via se fuori dall’Europa. Considero davvero poco seria la decisione di non rinforzare la squadra: 3 innesti, poi 2, poi 1 di qualità, poi niente… abbiamo coniato l’hashtag #catumagnùn!
    Quale sia il disegno, la strategia, è davvero difficile da capire. Dopo oltre 20 anni ho rifatto l’abbonamento, benché non fossi convinto del rifiuto di rinforzare la squadra. Ho fatto male, le scelte poco serie e interviste come questa, dove si afferma che nessun acquisto avrebbe cambiato questa partita (quindi nemmeno le prossime, cioè #catumagnùn) portano molta preoccupazione per il campionato e per il futuro del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Giancarlo - 3 mesi fa

    Mi sconvolge che un grande imprenditore, quale è Cairo, nel calcio non riesca a fare tesoro delle esperienze precedenti. All’inizio ha acquistato grandi nomi bolliti che ci hanno ripiombati in serie B, poi, grazie anche a Petrachi sono arrivati illustri sconosciuti o quasi, tra i quali sono emersi ottimi giocatori, Un caso a parte Sirigu. Quindi si è messo a comperare merce in saldo, pure di nomi abbastanza prestigiosi quali Zaza e Soriano, ma sappiamo che fine hanno fatto. Ora si ripete lo stesso errore, si pensa ai saldissimi (sconto 50%) per prendere forse buoni giocatori che fatalmente saranno estranei alla manovra ed al gruppo. Complimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 mesi fa

      Giancarlo non è un errore ma una chiara strategia per galleggiare e forse intascare pure qualche soldo visto che le plusvalenze passate non sono state reinvestite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. bergen - 3 mesi fa

    Tutto corretto.
    Salvo che Cairo non è un incompetente. In lui tende a prevalere una visione finanziariocentrica con il limite dell’assenza di slancio.
    In altre parole se il “moltiplicatore di sviluppo” (quello che si applica alla leva finanziaria per determinare il tasso di crescita potenziale (dico io di ricavi per dire di risultati calcistici per esigenza di semplificazione) di un De Laurentis è 10, quello di cairo è 1 – 1,5.
    Le sue parole, che spesso odorano di frittata rivoltata, sono semplicemente l’autolegittimazione nel linguaggio cairota.
    Se è vero come io dico spesso che le strategie sono figlie delle opportunità, nel caso del Toro sono fortemente condizionate da strettissimi vincoli di equilibrio economico finanziario.
    Piaccia o no.
    Purtroppo il Toro esce da decenni di buio e sofferenze per cui anche a livello di seguito è piuttosto scassato.
    E con la politica dei piccoli passi si può vivacchiare nel calcio italiano di oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. marcocalzolari - 3 mesi fa

    CAIRO è incompetente, è ora di farsene una ragione.

    Perché non comprare un trequartista in 8 mesi è da incompetenti.
    Perché insistere a sponsorizzare ZAZA che segna solo con il Debrecen è da incompetenti.
    Perché non comprare un esterno una volta che arrivi ai preliminari con Aina in Coppa d’Africa è da incompetenti.
    Perché fare queste dichiarazioni pre e post-partita è da incompetenti.

    Probabilmente Petrachi, pur con i suoi difetti, gli ha salvato il culo, calcisticamente parlando, mentre Bava-Comi, che hanno la personalità di un comodino e fanno gli YES-MAN, aumentano il suo livello di incompetenza.

    Mazzarri che sta facendo i miracoli con alcuni giocatori (Berenguer, De Silvestri, Zaza) che farebbero fatica a giocare nel Cagliari.

    Bastava comprare i giocatori che chiedeva Mazzarri, i DUE giocatori che servivano, (DE PAUL e un esterno) e adesso saremmo qui a festeggiare, invece di roderci il fegato e continuare a insistere con ZAZA, che fa il fenomeno contro i bielorussi e poi sparisce nelle partite che contano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 3 mesi fa

      Tutto vero!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Non è incompetente, questa intervista è definitivamente chiarificatrice. Non ci vuole un genio per capire. È in malafede e basta. Pensa di prenderci tutti per il culo all infinito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Ardi - 3 mesi fa

      Non è incompetente è in malafede. Tutte le altre sue aziende sono cresciute esponenzialmente. O uno è incapace o non lo è e lui chiaramente non lo è. Semplicemente vuole tenere il Toro in questa dimensione. Il perché lo sa lui, posso solo fare ipotesi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

    Dopo 14 anni direi che può bastare così.

    C’è solo una cosa da fare.

    È ora di fare in modo che voglia vendere.

    Io comincio a essere un po’ vecchio per queste cose ma non mi tiro indietro.

    Mi auguro che chi deve capire capisca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MasioForever - 3 mesi fa

      Ciao IlGrande, a qualche “scribacchino” non è andato a genio quello che ho scritto oggi sul conto del mandrogno pitocco e del continuo imputare le colpe dello sfacelo del Torino Calcio all’arbitro piuttosto che al gioco o a quant’altro.

      Occhio a ciò che si scrive, perchè il mandrogno e le sue “pecore 2.0”, sul “forum di proprietà” sono vigili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

        Grazie per la dritta.
        Allora siamo in molti a dover stare attenti.
        Molti.
        Più di quanto sembri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RFgranata - 3 mesi fa

          E dal 2/9 ore 20e01 se le cose andranno come non spero ma che temo saremo/saranno sempre di più fino a quando non metterà il cartello VENDESI FVCG

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mauri - 3 mesi fa

    Certo che dopo la delusione di ieri (piuttosto pronosticabile), con queste parole aggiunge un carico non indifferente. Sembra provi piacere ad umiliare l’intelligenza di noi tifosi. A pensare male si fa peccato, ma sembra una lucida strategia: Prima banfa, poi si rimangia tutto e infine gira la frittata. Non è la prima volta che lo fa. Se non ci qualifichiamo ho paura che alla fine parta qualcuno.. La mia impressione è che avrebbe gia’ voluto vendere qualcuno, ma il ripescaggio gli ha messo i bastoni fra le ruote.. Adesso però ha quasi risolto il problema. La questione ds é emblematica, la situazione è stata gestita in modo dilettantesco, volutamente.
    Concludo dicendo che abbiamo avuto 15 anni per capire chi è. Non cambierà mai, tanto la paura di fallire e i pizzaioli trasformeranno la rabbia in depressione e lui continuerà a percularci. Spero con tutto il cuore di sbagliarmi e in un miracolo in Inghilterra. FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Esatto. Salvo quelli che godono a essere presi oer il culo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

    Egregio Sig.Cairo vorrei proprio che leggesse le mie parole.
    Sono Tifoso del Toro da piu di 40 anni, purtroppo lo scudetto del 76 non lo ricordo ero piccino. Ma ricordo la squadra che è andata in finale di coppa Uefa ed anche la squadra che ha alzato la coppa Italia. E vedo lo scempio che sta facendo. Nel mezzo ci sono state tante stagioni in b, altre cosi cosi. Lei da 15 anni a questa parte qualche piccolo, piccolissimo sforzo lo ha fatto. Ma adesso come fa a dire certe frasi. In tutto il mondo del calcio non ci sono 2/3 giocatori meglio dei nostri? Tutte le squadre del nostro campionato hanno fatto qualcosa per provare a migliorarsi. Noi …….Lei cosa ha fatto per la squadra in questa sessione? E’ evidente che ci manca qualcosa a centrocampo e sulle fasce e lo si sapeva dallo scorso campionato. Lo aveva detto anche lei che servivano tre innesti. Dove sono? Sono arrabbiato,frustrato e deluso da lei signor presidente.
    Basta prenderci per il culo per favore.
    Se non puo o non vuole il bene della squadra allora SE NE VADA!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 mesi fa

      Beh ha omesso di dire che li vuole gratis ed effettivamente ti sfido a trovarli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sylber68 - 3 mesi fa

      ……. affanculo!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. lucagranata - 3 mesi fa

    ci ha messo 7 anni a riprendersi la fiducia della gente, in una sessione di mercato si gioca tutto…un genio….per quello che sento e leggo in giro il 2 settembre gli sprofonda il pavimento sotto i piedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. alrom4_8385196 - 3 mesi fa

    Queste dichiarazioni di Cairo hanno fatto schizzare la mia autostima a livelli impensabili :sono anni che provo a scrivere quali siano veramente gli obiettivi di costui e sono anni che vengo invitato da presunti colleghi di tifo ad andare a svernare a Vinovo ! Più sotto qualche amico citava i vari Goveani , Vidulich ,Calleri ,Romero & C : ebbene Cairo è solo l’ultima badante messa lì ad occuparsi del Toro con l’unico compito di farlo vegetare ma senza mettergli in capa idee strane tipo diventare importante . L ‘unica differenza con i suoi predecessori è che non ci prova a smantellare tutto come fecero loro forse per dare la caramellina ai tifosi .Nel calcio manca sempre la controprova ma 15 anni di storia insegneranno pur qualcosa o no ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      No.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ardi - 3 mesi fa

    Quando prima di questa partita lo dicevo io che cairo stava usando la non qualificazione ai gironi come scusa e magari vendere, io pensavo soprattutto ad n’koulou alla roma, tanti geni soprattutto privilegiati di essere granata, mi hanno riempito di meno e perculato. Oggi sono spariti, dopo che con le parole il buon cairo ha dichiarato praticamente la stessa cosa. Complimenti vivissimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alrom4_8385196 - 3 mesi fa

      La frase che bisognerebbe sempre evitare è ” io l’avevo detto ” ma di fronte a certe cadute di stile si può soprassedere . Io scrissi che il 7° posto dello scorso anno aveva mandato nel panico il mandrogno pitocco come lo definisce qualcuno : ora è giunta la prova , le sue dichiarazioni esulano da qualsiasi logica e non sa più come barcamenarsi . Le sue sparate credo che non facciano più presa neppure tra i suoi fan più fedeli .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

    purtroppo abbiamo mostrato i nostri limiti. Insistere su Bremer quando si ha un Bonifazi nazionale giovanile in panchina é una follia, temo sia imposto dalla società,in attesa di vendere Bonifazi. Lyanco é di nuovo fuori, non é una garanzia
    Bremer un buco e almeno una disattenzione per partita li fa sempre, e non solo con Ronaldo. Un giro in B in prestito sarebbe secondo me indispensabile per valutarne le vere qualità.
    Berenguer é il solito leggerino, basta una spintarella per farlo volar via.
    Non é giocatore da alta classifica.
    A centro campo manca sempre qualità, Meité e Baselli sono discontinui e spariscono per decine di minuti. Rincon é e resta un ottimo incontrista, da regista é penoso.
    Zaza dopo le ubriacature con i mediocri bielorussi e armeni é tornato ad avere le polveri bagnate e a fare gran pasticci.
    Quindi davanti abbiamo di alto livello solo e sempre il buon Belotti, se si fa male o imbrocca un altro tunnel come l’anno scorso abbiamo solo i giovani Millico e Rauti, se restano.
    Djidji resta un’incognita, ma non é il nuovo Roberto Carlos di sicuro e neanche Benarrivo.
    Pensare con una squadra cosi’ di arrivare in zona coppe, senza aiutino, é solo una speranza piuttosto chimerica
    Secondo me siamo da 8/10 posto in giu’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      purtroppo non sei distante dalla realta che il pagliaccio del nostro presiniente non vede

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Ardi - 3 mesi fa

    Per me fa queste dichiarazioni per far decidere ai migliori di non puntare più su questo progetto in modo possano essere venduti, per dire poi che sono voluti andare e non gli si può tarpare le ali. È un comunicatore nato e non posso credere che parli così senza volere un risultato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Toro Forever - 3 mesi fa

    Se ieri sera avessimo avuto Berenguizzo, Meitizzo e Basellizzo, invece dei loro “sbiaditi” eponimi, la partita l’avremmo vinta. Capisco il discorso qualità, ma almeno la grinta…!!! Troppo poca Taurina nelle vene di alcuni giocatori!!! Vogliamo dei gladiatori “famelici” e non delle appassite mammolette. Poveri, sfigati e traditi finché si vuole, ma la maglia più bella del Mondo si deve onorare. Sempre. FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Ardi - 3 mesi fa

    Questo con il terrore di vendere i migliori governa. Poi che non si potesse migliorare la squadra inserendo i nuovi per i playoff è una bugia stratosferica. Preghiamo almeno non venda davvero uno dei sei sette migliori che abbiamo. Io vorrei mettesse il Torino in vendita e vedere cosa succede. Non ne posso più delle sue prese per il culo e neanche di quei tifosi che si lasciano abbindolare. Basta un po’ di logica per capire che non vuole fare il salto di qualità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      Giusto e vorrei mi spiegassero il perchè ti mettono il pollice verso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ardi - 3 mesi fa

        Il Torosiamo noi, io un idea su chi sia il privilegiato che non parla più e mette meno ce l’ho

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. sylber68 - 3 mesi fa

        Il pollice verso, tutti i pollici versi, se li ficcassero tutti su per il culo!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Marco Toro - 3 mesi fa

    Almeno abbia le palle di prendersi le sue responsabilità! Conta balle!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Numero7 - 3 mesi fa

    Abbiamo un centrocampo senza qualità tecnica ormai da anni e non si fa niente per chiudere a questa mancanza, quest’ anno con un paio di acquisti mirati, di peso, di valore, dove bisogna ovviamente cacciare la grana beh forse ieri sera avremmo visto un’ altra partita o per lo meno ce la saremmo giocata in un altro modo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. robert - 3 mesi fa

    ” Il mercato non c’entra con la sconfitta ? “Ma questo ha mangiato troppe patatine ieri sera !!! .Se avesse acquistato tre centrocampisti di valore come aveva promesso avrebbero sicuramente superato i Volves squadra mediocre come la nostra.Cairo taci,fai più bella figura !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Sono d’accordo con te, tranne quando li definisci squadra mediocre… forse non ha l occhio fino per il calcio giocato, ma loro avevano almeno 4 giocatori nettamente superiori ai nostri nei rispettivi ruoli… credo si sia visto chiaramente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. thranduil1981 - 3 mesi fa

      Sono in accordo a cio’ che Lei dice solo a meta’, prima parte corretta, seconda proprio no. Chi ha giocato o masticato il calcio, come il sottoscritto e tanti altri qui nel forum, sa che i Wolves ci sono superiori per organico, velocita’, tecnica, preparazione fisica e schemi. Come si e’ potuto addirittura vedere dall’ultima partita con I Bielorussi terminata 1-1, non abbiamo una struttura di gioco precisa, ma molto caotica, e’ stato cosi l’anno scorso, sara’ lo stesso quest’anno e quando si affrontano squadre Inglese (e lo dico perche’ ho vissuto in Inghilterra e seguo molto la Premier) il sistema di gioco del Toro non funziona. Per quanto riguarda i Wolves, hanno un minimo di 5 barra 6 giocatori che nei rispettivi ruoli sono superiori a noi e ieri lo hanno ampiamente dimostrato, prendendo due reti su un pasticcio di Traore che era ormai stremato dopo il match con i Devils e un rigore. Ma il vero problema si chiama urbano cairo, neanche Mazzarri il quale sta “tentando” di fare con cio’ che ha. certo, colpe ne ha il tecnico ad aver letteralmente defenetrato per ragioni del tutto personali un giocatore come Ljajic che ieri ci sarebbe servito come il pane, ma il nucleo del quesito e’ l’atteggiamento della societa’ e di un presidente che non e’ veramente tifoso granata, per sua ammissione tra l’altro e che utilizza la squadra come una vera e propria azienda. Cio’ che mi urta ed innervosisce di piu’, veda, non e’ cairo, lo conosciamo gia’ da anni, ma e’ l’atteggiamento di moltissimi tifosi che, quasi rapiti mi si passi il termine, credono e sperano in un uomo che di granata ha probabilmente solo il colore della sciarpa o poco piu’/

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

        Io lo dicevo che avremmo rimpianto Ljaijc per un lungo, lungo tempo.

        A spaccare uno spogliatoio può essere un uomo… ma possono essere anche una sfilza di risultati negativi senza la benché minima qualità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 mesi fa

          Sarebbe stupido rimpiangere ljaic… è sconfortante non essere stati on grado di comprarne uno meglio di lui e all’altezza di giocare a livelli europei, questo si

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

            E allora ti do il permesso di chiamarmi stupido… 🙂

            La verità è che per rimpiazzare ci sarebbero volute due cose: 1) la consapevolezza da parte del mister che quel tipo di qualità in mezzo al campo era ed è fondamentale 2) la consapevolezza e la disponibilità della società nell’investite davvero moltissimo per ottenere pari qualità.

            Ecco perché lo rimpiango,perché non c’erano e non ci sono queste condizioni.

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 3 mesi fa

          Mica solo tu lo dicevi È un anno e mezzo checdici che vista le vena investitrice del nostro presidente, avessimo tenuto lijaic sarebbe stato tutto grasso che cola. Comunque posso dire che per affrontare l Europa se non hai gente veloce anche di pensiero oltre che ai piedi educati fai poca strada.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Pau - 3 mesi fa

    i Ds sono solo degli strumenti dei proprietari che operano in base alle istruzioni e risorse messe a disposizione. non c’è volontà di spendere per 1) mancanza di ambizione è 2) perche l’ anno scorso abbiamo speso più di quanto abbiamo ricavato dalle cessioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 mesi fa

      Si ma nei quattro anni precedenti abbiamo più ricavato (60 milioni) che speso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Florian - 3 mesi fa

    Scusate, in genere leggo senza commentare. Da un po’ però ho un dubbio che vorrei porre ai più esperti. Pensate sia possibile che il mercato (al di là delle intenzioni di Cairo, che lascio da parte) sia/sia stato FORTEMENTE condizionato dall’addio di Petrachi? Che cioè ci siamo trovati in una situazione in cui fosse TECNICAMENTE così complicato operare (per mancanza di competenze, contatti, schede-giocatori, per trattative imbastite ed evaporate con il suo addio etc) da spingere la società verso il “prima di tutto non fare danni”? In fondo non abbiamo fatto NULLA, né in entrata né in uscita, e la cosa è così strana da far quasi pensare a una paralisi….?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. grup_8223689 - 3 mesi fa

      Se fosse come dici tu, sarebbe bastato assumere un direttore sportivo più navigato rispetto a bava… Non si é fatto mercato, perché non c’era volontà di fare mercato… Punto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Florian - 3 mesi fa

        che bastasse assumere un buon d.s. non c’è dubbio 🙂 provo a riformulare allora: non è che il fatto di non avere un vero d.s. – qualche che sia la ragione – è forse attualmente un problema concreto grave in sede di mercato? E magari un problema che stiamo sottovalutando (giustamente concentrati sull’oggi) ma che potrebbe incasinarci anche le prossime sessioni?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bergen - 3 mesi fa

      L’addio di Petrachi è stata un’aggravante.
      Il mercato si svolge nel perimetro stabilito dal presidente.
      I parametri sono sempre stati: prima vendi (bene) poi compri (meglio).
      Petrachi con tutti i difetti che gli si possono imputare si era rotto le palle di fare mercato senza un budget.
      Va bene non fare come Fassone ma c’è un limite da tutto …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. garibb_307 - 3 mesi fa

      Ciao Florian, io penso che lui non doveva fare.la guerra alla Roma e a Petrachi. Sapeva che Petrachi a fine campionato se ne sarebbe andato. Si è accanito su di loro e poi ha trovato una soluzione interna. È molto evidente che il nano è un grosso incompetente,di calcio non ci capisce una.mazza… aveva tutto il.suo.tempo di prendere un.DS all’altezza per.poter dare a Mazzarri quei 2/3 innesti che ci avrebbero aiutato ieri sera. Invece mano corta ha lasciato la squadra così piena dei suoi difetti. Saluti FVCGS

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. sylber68 - 3 mesi fa

    Ma mi spiegate chi cazzo mette i pollici versi? Io spero che sia la direzione, altrimenti c’è da preoccuparsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. toro - 3 mesi fa

    Secondo braccino questi sono paragonabili agli invincibili? Ma vai a Ca…e. Cairo vergognati insieme a Mazzarri il senza schema

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. policano1967 - 3 mesi fa

    Incommentabile.una squadra ke ha un obbiettivo nn agirebbe come fa lui.ma in tanti fino a ieri lo difendevate.ora vi siete suegliati?mazzarri nn finira il campionato quest anno e in fondo e colpa sua.serviva spendere caro urbano e nn puttanate ke spari.mazzarri il campionato top la fatto lo scorso anno e nn lo ripetera piu.o investi o te ne vai urbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Karmagranata - 3 mesi fa

    Dovevi programmare per tempo una stagione importante. Dovevi sostituire degnamente chi negli ultimi dieci anni ha, miracolosamente, organizzato le nozze con i fichi secchi. Dovevi fare di questa ennesima, enorme, infinita manifestazione d’affetto di una tifoseria senza eguali, l’onda di una gigantesca operazione di rinascita (ti sei reso conto di quanta gente era allo stadio ieri..) e invece, per l’ennesima volta hai dimostrato chi sei veramente limitandoti a piazzare duemila seggiolini nello stadio della tua città. Forse è arrivato il momento di aprire ad une vera, verissima, cessione della società. SSFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. abatta68 - 3 mesi fa

    A me Cairo non ha mai fatto né caldo né freddo, come del resto tanti presidenti nel mondo del calcio. Quello che sostengo da sempre però è che è il presidente di una società che dovrebbe dichiarare gli obiettivi, compatibilmente con le reali possibilità economiche che la proprietà può garantire. Dire che questa squadra è a livello europeo perché si è classificata settima e che non vendendo nessuno si può perseguire l’obiettivo non è realistico. Io capisco tutto, capisco anche che non si possa comprare un giocatore da 40 milioni… capisco meno queste teorie campate per aria, tipo ho fatto di tutto per tenere i migliori… i migliori di che? I migliori di una squadra di medio livello in un campionato di basso livello come il nostro? Il discorso non regge… questo è il toro di Cairo, facciamocene una ragione, ma anche lui piuttosto stia zitto che è meglio! Per il resto… buon campionato a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. lebon - 3 mesi fa

    Sinceramente, ero molto entusiasta ad inizio mercato per l’Europa League, pensavo che Cairo avrebbe fatto qualche innesto di qualità, ma con il tempo questo entusiasmo si sta spegnendo, vediamo come va a finire, speriamo bene..FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. dattero - 3 mesi fa

    Mia madre conosceva la mamma di questo soggetto e mi diceva in tempi non sospetti che lui era il figlio che IN QUALSIASI MODO doveva arrivare,fare strada. Si è visto. Uomo umanamente arido, cattivo d’animo e senza il.minimo scrupolo. Ci lascerà dopo averci spremuto fin all’ultima goccia e purtroppo, temo,che sian nuovamente macerie. Qualcuno scrive che non sopporta chi conta balle..be,son 14 anni che racconta cucche. Game over. Il presidente più immorale mai avuto,un cinico baro speculatore.un saluto alla edulcorata forumista che se lo tiene sempre ben stretto e lo ringrazia ogni 3×2 e all’altro forumista sempre pronto ad inveire vs chi critica e a mandare a Venaria. Popolo granata tutto,è ora del risveglio,anestesia finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-14272862 - 3 mesi fa

    Io non ho mai inserito nessun commento ma ora basta! Ma lo vuole capire il signor Cairo che se investe 100 milioni nella squadra, rendendola finalmente competitiva su tutti i fronti, economicamente oltre che mediaticamente le torna tutto indietro in poco tempo! Ma dove ha studiato marketing se mai lo ha fatto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 mesi fa

      User 14 , non lo fa perché è stato messo per far diventare il Torino una squadra provinciale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. turin - 3 mesi fa

    e aggiungo che si è fatto di tutto per trattenere belotti, e lui ha dimostrato attaccamento al toro accettando di rimanere. e ora lo stiamo mortificando, costringendolo, come ieri sera, ancora una a venirsi a prendere dei palloni giocabili a centrocampo. non è accettabile. come questa intervista rilasciata da cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 mesi fa

      …ebbe’ se aspetta a berenguer x avere palloni filtranti…aspetta e spera!…3 4 1 2 e non abbiamo 1 vero trequartista.. quando minimo ne dovresti avere 2!!!…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fra_grant_3447307 - 3 mesi fa

        Ma se fino a 10 giorni fa scrivevi che questa squadra sarebbe arrivata in semifinale di Europa league e al quarto posto in campionato, ma dai un pelino di coerenza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. turin - 3 mesi fa

    posso accettare, molto a malincuore, che il nostro presidente non voglia fare mercato. posso accettare, molto a malincuore, sconfitte come quelle di ieri sera. posso accettare, molto a malincuore, che non ci sia una realtà più vogliosa di cairo di investire e far crescere il toro. quello che non posso accettare sono le balle. il presidente non può dire che un innesto non avrebbe fatto la differenza, e non lo può dire perché è del tutto evidente, per chi è in buona fede e capisce un minimo di calcio, che al toro manca un esterno alto di qualità. ed è altrettanto evidente come manchi anche un centrocampista di qualità. se ieri sera avessimo avuto almeno uno di questi due giocatori di qualità, probabilmente belotti e zaza avrebbero avuto qualche pallone giocabile in più. la cosa sconfortante di ieri sera non è stato prendere tre gol, ma la non pericolosità delle nostre punte. non voglio dilungarmi sulla disamina del gioco, tanto tutti abbiamo visto la partita, ma solo dire a cairo che ovviamente è libero di fare quel che vuole, ma non è libero di raccontare balle. non pretendiamo che costruisca un nuovo real madrid o un nuovo napoli, ma il rispetto, quello sì, lo pretendiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 mesi fa

      ..io posso accettare tutto..ma non il fatto di non avere il numero giusto di giocatori x ogni ruolo!!!!…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. morantony - 3 mesi fa

      analisi perfetta …
      complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Gattojoyce - 3 mesi fa

    Ricordo Goveani; ricordo Vidulich col suo clan dei genovesi; ricordo Calleri; e ricordo anche Borsano, che per salvarsi il culo dai tracolli finanziari che aveva combinato, si era guadagnato l’immunità parlamentare costruendoci una squadra favolosa (Martin Vasquez, Scifo, Casagrande, Lentini…) che è arrivata in finale UEFA e ha vinto l’ultima coppa Italia…d’accordo, ufficialmente la coppa Italia l’abbiamo vinta con Goveani presidente, ma la squadra era stata costruita da Borsano. Ricordo anche quello che è successo alla vendita di Lentini, e credo lo ricordino in tanti…
    Ricordo anche Cimminelli il Gobbo e Tilly Romero l’assassino di farfalle, messi lì dai corderos di Villar Perosa per farci sparire….e ci erano anche riusciti…

    Per questo ho sempre detto che Cairo era ancora se non il meglio, almeno il meno peggio che potevamo avere.

    Ma…ma…ma…

    Dopo questa ultima intervista è obiettivamente indifendibile: che non fosse un tifoso è sempre stato palese, ma non è l’unico presidente in Italia a non essere tifoso della sua squadra, ci può anche stare, anche se stride con il mio concetto di presidente di una squadra di calcio.
    Che fosse fin troppo prudente economicamente anche.
    Che fosse ignorante di calcio era persino lampante, Coco, Pancaro, Fiore, Recoba, Barone sono solo alcuni esempi delle sue capacità calcistiche…anche se sembrava avesse imparato qualcosa dal vate di Cornigliano.

    Ma stavolta rasenta il ridicolo…nel senso che lo ha superato di tanto così.

    La squadra è carente agli occhi di tutti: non un secondo portiere degno (Paleari proprio no?), non un degno sostituto di fascia (Ouwejan si prende ad un prezzo valido e ha ampi margini di crescita); a centrocampo siamo corti e qualitativamente limitati; il fantasista o qualcuno che si inventi la giocata? Abbiamo visto anche solo Moutinho ieri? E vediamo Berenguer??? No, ma noi pensiamo di fare il salto di qualità con Verdi, che non vale neanche la metà di quello richiesto da ADL..

    E lui cosa ha il coraggio di dichiarare? Che non solo non comprerà nessuno, ma che addirittura venderà chi gli farà guadagnare di più (Nkoulou? Izzo?)

    Sia chiaro, mia interpretazione, ma tutti abbiamo interpretato così credo.

    Bene: io aspetto il redde rationem del 2 settembre; aspetto di vedere se e come, in un amen, riuscirà a bruciare tutto il credito, tanto o poco, che era riuscito a raccogliere…dopodiché, se andrà non come spero ma come temo…
    TUTTI A RIPASSARE LE CONSEGUENZE DELLA CESSIONE DI LENTINI!!!

    È ora di far capire a questo personaggio che noi siamo molto di più di ciò che vuole farci essere: se neanche questa volta, con tutto il credito acquisito, sei stato in grado di fare qualcosa di importante e storico, hai solo più un’ultima cosa da fare: VATTENE!!!!
    Grazie per averci fatto riemergere dalla melma fino alla mediocrità, ma NOI MERITIAMO DI VOLARE!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 3 mesi fa

      da stampare e farne un manifesto per la città !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 3 mesi fa

      Bravo Coscritto! Un gran bel pensiero scritto senza neanche una parolaccia! BRAVO!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. WGranata76 - 3 mesi fa

      Tutto da quotare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. natureboy - 3 mesi fa

    A chi so augura che Cairo venda.. ma chi ci compra? Avete mai sentito di interessamenti da parte di ricche cordate straniere (o nostrane), di ricchi petrolieri arabi innamorati del Toro o di qualche emergente industriale interessato alla nostra storia? Nessuno.
    Se il nostro campionato tornasse ad emergere nel mondo, ad essere il più seguito, considerando che il denaro movimenta altro denaro.. probabilmente risulteremo appetibili a qualcuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. grup_8223689 - 3 mesi fa

      Il Toro é una società che si gestisce a costo zero….
      Chiunque sia il presidente, basta non sia un truffatore, oggi può gestire una società di calcio senza rimetterci un euro… Ferrero alla Sampdoria é un esempio perfetto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. WGranata76 - 3 mesi fa

      Esempi? Cordata Vialli con Americani, Comisso alla Viola. Gli investitori ci sono e tanti. La serie A è di nuovo in crescita, lo dicono i numeri, ma ripeto queste trattative escono solo a fase già molto avanzata e solo se c’è la volontà di fare una trattativa reale, che Cairo non sembra avere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. sylber68 - 3 mesi fa

      Quando realmente vuoi vendere, c’è sempre un compratore. È la legge del mercato. Però devi voler vendere…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

        È ora di fare in modo che voglia vendere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Capitan serpente - 3 mesi fa

          Per quello ci vorrebbero gli ultrà anni 70/80

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Graziano - 3 mesi fa

    Ieri si è visto (nuovamente) che l’unico giocatore in avanti di livello alto è Belotti, che deve tornare indietro a prendersi le palle da solo, perché non c’è uno in grado di fargli un lancio, un passaggio o un cross decente. Gioca da sempre senza risparmiarsi, correndo come un pazzo e prendendo falli, quando in altre squadre potrebbe starsene comodamente in area ad aspettare palloni da mettere in rete, guadagnando il doppio di quanto guadagna oggi. Non capisco perché non abbia ancora puntato i piedi per essere ceduto, francamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. cicli - 3 mesi fa

    FVCG sempre poi dico ripeto e ribadisco che errore grande è stato cedere Liayc. Come lui solo altri 2 ( Modric e Rakitic ). per noi l’unico a saper gestire le finalizzazioni alle punte e l’unico in grado di inventare…. rimasto solo Yago spesso infortunato. Poi a centrocampo tanti discreti calciatori per il campionato italiano ( l’inglese 2 spanne sopra in qualità)… AL RITORNO LI MASTICHEREMO O ALMENO CI PROVEREMO SIAMO TIFOSI DELLA NOSTRA SQUADRA i commenti positivi o negativi esulano dal nostro cuore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 mesi fa

      Fratello l’amarezza e’ tanta..non giocavano contro il m.city…bastava metterne 11 sani x non prendere 3 pappine in casa che di fatto ci estromettono dall’Europa… lo sapevano che ola aina e rincon tornavano in ritardo…che desilvestri meite il gallo Bremer ed altri che x struttura fisica entrano tardi in condizione…questa non e’ una rosa corta..ma di più..questa e’ una rosa scarna…3 terzini di ruolo da 1 anno e’ inconcepibile…manca da più di 1 anno il sostituto di rincon…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. morantony - 3 mesi fa

        Si sapeva tutto hai ragione e la mancanza di un vero DS doveva farcelo capire prima!
        La differenza tra chi vuole fare ed investire forse sta nel prendere un vero DS (Pradè- Sartori- Corvino) gente che sa e fa …il nostro PresiNIENTE aveva già previsto tutto …
        Lui pianifica tutto e non qualificarsi equivale a pochi investimenti e zero rischi, l’asticella rimane bassa e le responsabilità verso i tifosi pure.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Graziano - 3 mesi fa

    Io è da tempo che dico quello che oggi Cairo ha confermato: senza cessioni non si acquista nessuno. Evidentemente non ci sono soldi in cassa, Cairo di suoi non ne mette (e questo lo si può comprendere, non lo fa più nessuno, salvo qualche sceicco) e non vuole (o non può) indebitare il Toro. Il piano era quello di vendere a cifre alte (maggiori rispetto al vero valore) i giocatori che avevano più richiesta (come in passato è stato fatto con Cerci, Darmian, Maksimovic, Zappacosta…) e poi fare mercato; il gioco non è riuscito perché oggi nessuno regala più nulla e i 9/10 no li ha detti perché le offerte non erano quelle che lui sperava. Anche con Bonifazi il gioco, ad oggi, non è riuscito: lo ha controriscattato a 11 milioni perché ha pensato che se la Spal era disposta a pagare 10, sarebbe poi arrivato qualcun altro a darne 20; ma finora non è successo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tarzan - 3 mesi fa

      “Anche con Bonifazi il gioco, ad oggi, non è riuscito: lo ha controriscattato a 11 milioni perché ha pensato che se la Spal era disposta a pagare 10, sarebbe poi arrivato qualcun altro a darne 20; ma finora non è successo.”
      Sono d’accordo. Ma tu come lo chiami uno che fa una cavolata del genere? Io per essere educato un fesso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Graziano - 3 mesi fa

        Altre volte gli è andata bene, stavolta pare di no. Ma il mercato non è ancora finito. Sicuramente sono diventati meno fessi gli altri, che prima di spendere…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. rza78 - 3 mesi fa

    Che simpatico buffone…ma perché non sparisci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro957 - 3 mesi fa

      Se la situazione politica prende una certa piega sparisce…ma prima purtroppo farà cassa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Policano - 3 mesi fa

        Ma chi lo vota??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Tifoso Obiettivo - 3 mesi fa

          Lo votano privilegio e bacgalupo, fabertoro, max72, mimmo, e banda. Non basta ad andare in parlamento?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            Si bravo ma vedi di farti furbo provocatore e spalmatore di merda di professione. Ironizzatore sul periodo fascista e sulla 104, e ce sarebbe anche un’altra che è meglio che non dico! Per te essere tifoso del TORO non basta?

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 3 mesi fa

            Ancora una cosa: sono molto contento di far parte di quella “banda” mi basta che tu NON ci sia mai. Minchia anche in una giornata delle palle dove girano a elica bisogna incazzarsi ancora di piu!

            Mi piace Non mi piace
  54. Fede Granata - 3 mesi fa

    Io non ho mai dato titoli offensivi a nessuno le persone hanno un nome ed ho sempre rispettato Cairo x tanti motivi anche se talvolta l’ho criticato. Ma mi spiega x favore come facciamo con una squadra così andare avanti bene in campionato in coppa Italia??? Oramai El siamo fuori a meno che loro si siedono x terra. Non fare mercato è veramente mortificante x noi tifosi e credo anche x Mazzarri. Ieri sera Baselli Ansaldi e anche Lollo, pur che ha segnato,hanno arrancato faticosamente non all’altezza di loro. Lei non ha visto queste cose??? Certo che far arrivare un giocatore ora non serve più x El …se Gallo usciva infortunato?? Avevamo Millico…Ma non la capisco sig.Cairo. C’è un piano B ??? Ci piace andare in Europa..ma alla prima partita difficile veniamo a casa. Siamo anche sfortunati ma fa parte del calcio prendere unatraversa. La nostra fortuna è avere Salvatore ma prima o poi si stufa anche lui. FORZA TORO e Cairo si dia una mossa. NOI lo meritiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. toro75 - 3 mesi fa

    Presidente Cairo, spero che lei possa leggere i commenti in questo forum. Non tanto per gli improperi e le offese nei suoi confronti, ma per vedere e “toccare con mano” la passione di noi tifosi del Toro.
    Passione che ha radici profonde nella storia di questa squadra, ma che è forte nonostante tutto, nonostante le alterne vicende e le rare soddisfazioni sportive degli ultimi anni.
    Oggi la delusione per l’accesso alla fase a gironi dell’EL che sembra allontanarsi è grande. Delusione che aumenta perché negli ultimi mesi abbiamo assistito a dichiarazioni altalenanti sulla volontà e necessità di rinforzare la squadra (3 innesti quanto prima, poi 2, poi aspettiamo, poi…).
    Ieri ha visto la risposta dei tifosi allo stadio, della spinta e calore verso la squadra, moltiplicata ulteriormente da tutti quelli che per vari motivi hanno seguito la partita alla televisione ma con passione non meno sanguigna.
    Presidente Cairo, abbiamo bisogno da parte sua azioni chiare e forti per far crescere il nostro Toro (e intendo anche il suo) e vederlo competere in Italia e in Europa fieramente e senza timore.
    Ne abbiamo bisogno e come tifosi lo meritiamo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. garibb_307 - 3 mesi fa

    Riprendo da dove avevo lasciato caro Cairo ti vorrei fare una domanda…..Ma il Wolverhampton che ha speso 97 milioni di Euro ce li avevano da buttar via questi soldi??.. sbaglio o dovevano fare anche loro tutta la fase preliminare come noi?…. oppure han tirato fuori i soldi per passione per una squadra? o investimento?… visto che sono arrivati settimi e sicuramente li hanno investiti per fare EL ed in Premier non puntano certo a vincere la Premier League con squadre del calibro di City, Chelsea, M Utd , Arsenal, Liverpool e tante altre.

    Caro Cairo, Sai dove si trova Wolverhampton?’…. ci sei mai stato a Wolverhampton?.. hai mai visto quanti abitanti ci sono e di quale realtà si vive?

    Lo sai cosa penso?’ .. Sapevi che con un DS dimissionario hai preferito fare la guerra a Petrachi e alla Roma invece ti organizzarti a livello societario e dare al mister un paio di rinforzi per mettere in difficoltà i nostri avversari. A te questa EL non ti è mai importato un c…o… anzi… non ci volevi andare.

    Allora vai solo a fanc…. e VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. eurotoro - 3 mesi fa

    Presidente..avete voluto raschiare il barile lei ed il mister dalla rosa corta..ed avete pagato dazio con un avversario che si sapeva avanti nella condizione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 mesi fa

      …se non andate ai gironi col czzo che faccio l’abbonamento sky!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tifoso Obiettivo - 3 mesi fa

      Quando lo dicevamo noi però eravamo dei piciu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 3 mesi fa

        tu lo sei a prescindere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maxx72 - 3 mesi fa

        Bravo FORZA TORO proprio così!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

          Ma anche in un giorno in cui è chiaro e palese a tutti chi sia il vero problema del Toro riuscite a litigare tra di voi?
          Ma basta!
          …Cairo su queste dinamiche ci ha campato 14 anni, non lo avete ancora capito?
          Tifosi che si insultano e basta, senza ascoltarsi uno con l’altro.
          Basta, cazzo!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RFgranata - 3 mesi fa

            Giustissimo IlGrandePolicano FVCG

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 3 mesi fa

            E allora basterebbe, Policano,che i provocatori di professione andassero a farsi un giro una volta per tutte!

            Mi piace Non mi piace
  58. marione - 3 mesi fa

    Scusate un appunto: Onestamente gli inglesi sono di un altro pianeta, non lo scopriamo oggi. Ieri hanno perso nettamente e ci stava pure. Quello che non capisco è passare dai peana per aver vinto contro i bielorussi o per avere fatto il record dei punti dell’era Cairo (sai che successo) agli insulti di oggi. Mazzate contro l’Empoli e applausoni, 15 anni di figure di merda negli stadi italiani (e leggete cosa dicono i tifosi delle altre squadre) e Forza Cairo sei il nostro eroe: Ora dopo 15 anni arrivano gli insulti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. alegir_5671693 - 3 mesi fa

    Dichiarazioni allucinanti e preoccupanti, oltreche fuori luogo in questo momento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. André - 3 mesi fa

    Signor Cairo le sue dichiarazioni son più dolorose che la sconfitta di ieri. Nelle sue parole si sente la totale mancanza d’empatia.
    Sarebbe bastato molto poco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 3 mesi fa

      ma poco davvero … Zappacosta anche in prestito a ZERO…o un Lazzari aggiungendo un centrocampista/trequartista in prestito …regalato…pagato in 10 anni….qualcuno con i piedi buoni e chissà cosa poteva essere non solo ieri sera ma tutto l’anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. morantony - 3 mesi fa

    Sentirsi presi ingiro
    Occasione mancata
    Base importante
    Possibile salt di qualità mancato
    Bastava poco stavolta
    La squadra ha fatto quello che poteva
    Si sono impegnati

    Emozioni… pensieri alcuni condivisi altri no … l’unico che unisce tutti stavolta è

    Deve vendere e sparire !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Ezio 76 - 3 mesi fa

    Come immaginavo la telenovela Verdi era solo una bufala estiva. Ripeto che non avrebbe risolto i nostri problemi, ma avrebbe aiutato. Cairo non tratterebbe mai con ADL.
    Ora aldilà di tutte le dichiarazioni, siamo fuori dalla EL, nel ritorno spero non vi sia una goleada degli inglesi, cerchiamo di uscire a testa alta con dignità, senza proteste o reazioni sbagliate, sono decisamente più forti e organizzati di noi.
    Ora pensiamo al campionato a ricompattarci e recuperare gli infortunati per fare un campionato dignitoso, di più è difficile fare, vedendo anche gli altri come si sono rinforzati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. fabio - 3 mesi fa

    sei ridicolo buffone !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. G K 72 - 3 mesi fa

    VENDA, è ARRIVATO IL MOMENTO .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. garibb_307 - 3 mesi fa

    Caro Cairo,

    È molto evidente che il calcio non fa più per te.

    LE passando per le fasi preliminari, non ti ha fatto bene anzi se potevi ci rinunciarvi, bisognava mettere mani al portafoglio per rinforzare la squadra senza poi sapere se si poteva accedere alla fase finale.

    Leggo stamani di una tua intervista che la squadra con l’inserimento di uno o due giocatori non risolveva il problema.

    Allora io ti vorrei fare una domanda: ma il wolverhampron

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. GlennGould - 3 mesi fa

    Se stava zitto era meglio.
    Questo poco ma sicuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro Forever - 3 mesi fa

      Si è permesso anche di “sproloquiare” su Ribery per farci credere che l’avrebbe preso se non fosse, secondo lui, bollito. Risultato: giusto risentimento della Fiorentina. Più parla e più fa danni. Ha bisogno di un Esorcista, ma ormai ha perso la faccia e la credibilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. FS84 - 3 mesi fa

    Complimenti Cairo, dopo queste dichiarazioni entri di diritto nella schiera dei personaggi italiani di piú basso rango che rifiutano di assumersi le proprie responsabilitá (meglio dire, colpe) anche quando la nave di cui sei capitano é a un passo dall’affondare… Dopo questa (probabile) eliminazione avrai perso la maggior parte di noi veri tifosi del Toro, ma a pensarci bene molti di noi li hai giá persi in anni di innumerevoli derby persi, silenzi inquietanti o lamentele all’acqua di rose di fronte ai tanti torti arbitrali subiti, zero intenzioni di acquistare l’Olimpico per avere uno stadio di proprietá e non giocare una partita di EL ad Alessandria, e non meno importante il delegare economicamente la ricostruzione del Fila ad enti esterni e a noi tifosi… Non ci sono piú parole…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. maxx72 - 3 mesi fa

    Non ci credo…ma perché almeno oggi non sta un po zitto. Si lecchi le ferite e basta, e dai! Un mago della comunicazione e dell’editoria dovrebbe sapere quando tenere la bocca chiusa e oggi era quel momento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Con le dichiarazioni pre e post partita si è superato.
      Questa volta è indifendibile.

      TN ha intenzione di glissare su tali dichiarazioni o c’è rimasto qualche editorialista non allineato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Ti do ragione Simone…io non so che cosa gli è preso! Però guarda che TN è del gruppo RCS quindi la vedo dura!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. alegir_5671693 - 3 mesi fa

        Questa volta ti do ragione al 100%, oltretutto dichiarazioni del genere in questo momento sono dannose per la squadra. A volte stare zitti è molto meglio, purtroppo è da giugno che fa dichiarazioni ridicole e stupide in quanto non seguite da fatti. Certo è che se vende qualcuno quest’anno rischia davvero non poter più mettere piede a Torino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. RFgranata - 3 mesi fa

    Ho provato a rileggere le tue dichiarazioni presidente x cercare qualcosa di buono ma veramente hai superato ogni limite di decenza hai 10 giorni x dimostrare qualcosa anche se in estremo ritardo altrimenti come giustamente scritto da molti fratelli qui sotto ti devi levare dalle palle ( e te lo dice uno che bene o male ti ha sempre difeso ma quando è troppo è troppo anche x quelli più pacati come me)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

      Ormai è chiaro a tutti chi è Cairo.
      Credimi, non provo la minima soddisfazione nel vedere che adesso a tutti è palese ciò che io dico da anni su di lui.
      Davvero zero soddisfazione.
      Prevale la rabbia, il dolore e il disgusto per lo squallore di questo piccolo uomo e per essere rappresentati da uno così, che decide ciò che vuole del Nostro Toro.
      Mi dispiace per chi gli ha creduto finora perché credo di senta davvero tradito.
      Siamo tutti Fratelli di tifo e spero che un giorno riusciremo ad avere qualcuno che ci rappresenti, se non in modo vincente, almeno con dignità.
      Un abbraccio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Policano, riprendo il dialogo che avevamo intrapreso nell’argomento cronaca: io massacro solo i provocatori che sanno solo insultare gratuitamente! Di Cairo non mi importa, non sono un suo tifoso io sono tifoso del TORO punto e basta! Comunque vedo con piacere che anche tu hai corretto il tiro e prendo e stringo la mano che tu tendi. Anche perché insultare non serve proprio a nulla. Grazie e FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. RFgranata - 3 mesi fa

        Ciao IlGrandePolicano effettivamente oggi sono proprio a terra ancora più di ieri sera xché mi sento veramente tradito mi riservo ancora questi 10 giorni prima di mettere una croce sopra a questo presidente xché chi viene tradito non perdona. Comunque la cosa che mi fa più piacere è aver visto dopo il nostro scambio di messaggi di qualche settimana fa il tuo cambiamento di toni ( xché io ho capito fin da subito che tu non eri uno spalamerda di professione ma che al TORO ci tieni veramente come tanti di noi vedi ad esempio il commento di maxx qui sotto) è sempre un piacere leggere i tuoi commenti a presto FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 mesi fa

          Ciao fratello RF, oggi giornata durissima ma ne usciremo come al solito! FVCG

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RFgranata - 3 mesi fa

            Ciao maxx oggi non mi tirerà su neanche il commento di Simone ci vogliono 3/4 acquisti come si deve x risollevare il mio morale comunque domenica sera sono allo stadio xché certe malattie sono incurabili FVCG

            Mi piace Non mi piace
  70. Pau - 3 mesi fa

    Io mi chiedo, al netto di tutti i ragionamenti sul mercato e dichiarazioni quanto meno poco condivisibili, ma lui cosa ci guadagna dal Toro? Anche la visibilità ed il “esserci dove girano i soldi” è legata ai risultati sportivi, che nel suo e caso, sono i risultati della sua azienda. Ma chi glielo fa fare? vivacchiare senza ambizioni e farsi ste figure,ma non lo vede?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Simone - 3 mesi fa

    “Rinforzo di qualità a luglio? Non era possibile, non c’era il profilo di cui abbiamo bisogno”
    Nell’INTERO panorama calcistico nn c’era colui che cerchiamo!!
    C’è qualcuno che crede a ste puttanate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      no sto pagliaccio deve andare VIA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. torotranquillo - 3 mesi fa

    Ma possiamo finirla di schierare Berenguer nell’assurda idea che possa essere un fantasista e dettare un passaggio. E’ il giocatore più lento del mondo e non ha talento, almeno rispetto a quello che deve avere un 10 classico. L’anno scorso NON siamo entrati in coppa e abbiamo perso in casa contro squadrate o vinto per miracolo (Frosinone). La squadra è da migliorare. Invece siamo gli unici che non abbiamo preso nessuno. L’Atalanta che poteva riconfermare tutti, si è data una mossa perché andare in coppa, anche solo la nostra, richiede impegno maggiore e ripeto NON NON CI SIAMO ANDATI DIRETTAMENTE e quindi il nostro impegno doveva essere maggiore. Le lacune sono chiare evidenti e lampanti. A una ottima difesa, ma ‘N Koulou sarà sempre di nuovo perfetto per tutte le partite?, bisogna aggiungere 1 a centrocampo che ragioni, detti i passaggi e abbia fisico. Noi abbiamo solo Meitè alto e grosso e ieri si è visto che conta anche questo. Baselli mi spiace ma è il predestinato a lasciarli il posto. Poi assolutamente uno che scarti, vada via in dribbling e passi a Belotti. Questa figura non c’è. Affidarsi a un ectoplasma come Berenguer è assurdo. Nessuna squadra di serie A ha un “10” così scarso. Leggete le altre formazioni e vedete che soon superiori anche nel rincalzo immediato a questo ruolo. Ultima cosa Iago Falque vale 10 Zaza. Zaza è perfetto come rincalzo di Belotti o come seconda punta in partite da vincere assolutamente contro difese chiuse. Schierarlo sempre il Toro non se lo puo permettere anche se si sfianca in recuperi e ritorni serve un aiuto concreto di pressing e soprattutto di illuminazione in avanti e Iago è meglio. Cairo in tribuna anche ieri sorpreso a mangiare e muovere le mascelle non si poteva vedere. Ma uno che ha due aziende in borsa e che oggettivamente è un ottimo imprenditore anche se molto forse troppo attento ai conti (ma Cairo Communication e RCS fanno utili e il Toro per lo meno non è allo sbando), non dovrebbe un minimo comportarsi in maniera decente. Sulla campagna acquisti voto 0 logicamente. Anche perchè si parla di sfoltire la rosa ma già siamo a corto di rincalzi. Anche in difesa e centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pau - 3 mesi fa

      beh, su nkoulou ieri avrei qualcosa da dire. il terzo goal lo ha fatto lui, accompagnando il loro attaccante in porta senza intervenire. non è da lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 3 mesi fa

        A me purtroppo mi aveva fatto una strana impressione il giro di campo quando sostituito..
        Spero davvero non sia così, ma quel giro di campo mi ha ricordato Darmian..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ardi - 3 mesi fa

          Wm quando l’ho detto io mi hanno sputato in faccia e che addirittura era una mio auspicio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. WGranata76 - 3 mesi fa

      Appunto è un ottimo imprenditori e da priorità differenti alle varie società. Il Toro è una società che con questa gestione porta risultati di pubblicità, visibilità e qualche discreto introito. Potrebbe fare di più? Sicuramente, ma per Cairo va bene così e gli investimenti e le priorità sono evidentemente in altri settori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pau - 3 mesi fa

        Che non siamo la sua priorità è ormai chiaro, ma anche la pubblicità è legata ai risultati sportivi e prima o poi, se i risultati non arrivano….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Simone - 3 mesi fa

    Dopo queste dichiarazioni se in Inghilterra non ne prendiamo 5 sarà un miracolo.
    Ha veramente motivato la squadra.
    Complimenti.

    P.s.
    Non riesco a trovare i post dei “soliti” accontentisti.
    Sono un po’ in pensiero per loro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 3 mesi fa

      un po’ come quando il Toro vince,mancano gli spalatori di professione,personalmente quando il Toro perde ho meno voglia di chiacchierare,cosa che invece non manca ad altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Mi riferivo a commenti pro Cairo dopo tali dichiarazioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 mesi fa

          Scusa Simone ma chi può fare un commento pro Cairo dopo questa serie di minchiate che ha appena detto?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Ardi - 3 mesi fa

            Max invece dopo non aver preso nessuno si poteva commentare in favore di cairo?

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 3 mesi fa

            Ardi, pensavo avessimo già chiarito. Ti dico che ripetere le cose ossessivamente può SEMBRARE fare una polemica ma ti ho chiesto già SCUSA. Grazie

            Mi piace Non mi piace
          3. Ardi - 3 mesi fa

            Scusa tu max, non avevo letto le tue scuse. Ci mancherebbe

            Mi piace Non mi piace
          4. maxx72 - 3 mesi fa

            L’importante è aver chiarito ciao Ardi

            Mi piace Non mi piace
  74. LBgranata. - 3 mesi fa

    A tutti quelli che difendono il pagliaccio e sostengono che non c’è nessuno che vuole comprare il Toro chiedo: ma come fate voi a saperlo?
    Fino a quando non dirà metto in vendita la società certamente nessuno si farà avanti,oggi il Torino è appetibile ,conti a posto 7/8Ava tifoseria in italia ,possibilità di avere lo stadio di proprietà nuovo centro per le giovanili forse in via di costruzione,rosa giocatori discreta.
    E siete sicuri che non ci sia qualcuno , magari anche straniero che non voglia mettersi in competizione con la famiglia ovini ?
    Certo che fino a quando certi tifosi saranno inebetiti dalle grandi promesse dello speculatore allora nulla cambierà.
    Ricordo le contestazioni anche durissime ai presidenti che lo hanno preceduto,a costui tutto è concesso.
    Fino a quando ci lamenteremo solo qui nulla cambierà.io personalmente sono 2 anni che ho disdetto l’abbonamento per vedere la mia squadra del cuore. A costui non do più un euro.
    Per capire quanto tiene al Toro basta vedere i risultati sportivi in 14 anni.
    Ne cito uno solo per pietà, 1 derby vinto. UNO……
    Svegliamoci obblighiamolo a vendere la società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      Aggiungiamo anche che di solito trattative e proposte del genere si tengono private il più a lungo possibile per evitare disturbi. Se lui avesse davvero la volontà di vendere qualcuno ci sarebbe. Di gruppi che investono nel calcio nel mondo ce ne sono moltissimi, ma Cairo ci guadagna con la società, non necessariamente solo soldi.
      Nessuno al di fuori della società può realmente sapere se ci sono state offerte vere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Alberto Fava - 3 mesi fa

    Più che di mercato , avremmo bisogno di un Presidente vero Tifoso.
    E siamo in tanti a pensarlo.
    È arrivato il momento di dirci “arrivederci e grazie”, ognuno ha dato al massimo delle proprie disponibilità in questi 3 lustri.
    Lui ridandoci un minimo di dignità .
    Noi come Tifosi continuando a pagare biglietti, abbonamenti , gadgets, pay Tv , insomma per contribuire ognuno come può .
    È arrivato il momento di salutarci, ci metta sul Mercato caro Presidente, siamo una Società sana ed appetibile.
    E noi Tifosi meritiamo di più , la nostra Storia , la Storia del Toro lo impone.
    Ed il Toro siamo soprattutto noi : gli 11.000 abbonati e tutti gli altri che pensano in Granata.
    Grazie per quanto ha fatto, ma ne prenda atto anche Lei.
    Tutte le situazioni hanno un inizio e devono avere una fine.
    I tempi per un’epilogo sono maturi.
    Questo è un sentimento personale, ma probabilmente largamente condiviso dal Tifo Granata, almeno da quanto si sente in giro, Stadio compreso.
    Indipendentemente da quanto si possa magari leggere qui .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      hai proprio ragione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 3 mesi fa

      Ciao Alberto. Rispondo a te perché so che possiamo ragionare nonostante magari qualche diversità di vedute.
      Magari posso anche essere d’accordo sul fatto che Cairo potrebbe finalmente vendere, ma sai cosa mi fa più paura? Il dopo …perché dai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maxx72 - 3 mesi fa

      Concludo scusa:…perché sai cosa lasci ma non sai cosa arriva. Potrebbe arrivare il petroliere o il cinese ma anche un finanziere senza scrupoli! E poi bisogna riflettere su un altra cosa: nella città della juve (merda) chi potrebbe venire a fare business con il calcio? Poi magari va tutto bene ma può andare tutto male e dico questo solo perché non voglio vedere il TORO sparire una seconda volta! Questo è il mio pensiero e lieto di confrontarmi con te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Chiedo scusa per il post segato in due ma lo smartphone è gobbo anche lui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 3 mesi fa

          Ciao max, piacere leggerti sempre.
          Sull’eventuale “ dopo”, beh è sufficiente fare un giro d’orizzonte sui movimenti della serie A, vedi che un “ dopo” c’e per tutti, l’ultimo in termine di news una bandiera alla Samp se si concretizzerà .
          Pensa che sogno sarebbe Pupi nostro Presidente.
          Sogni a parte come vedi metà delle società o quasi hanno avuto negli ultimi 2-3 anni delle evoluzioni.
          Perché noi dovremmo temerle ?
          Mi rimane il rammarico della cordata Prada-Abramovich dell’anno scorso, non capirò mai perché non sia andata avanti.
          O forse lo intuisco, ma è un pensiero cattivo, troppo per venture pubblicato.
          Buona giornata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 mesi fa

            Venire non venture, sorry.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 3 mesi fa

            Pupi presidente…mamma mia che sogno! Solo che dovrebbe trovare dei seri finanziatori per questa avventura…ed è quello il problema! Ma sognare è lecito…
            Io ho sempre pensato che la faccenda di Prada & c.fosse una fake, ma è andata così! Ps per favore non migrare di nuovo qui c’è bisogno anche di confronti senza gente che insulta , da qualunque parte si stia! Ciao Fratello.

            Mi piace Non mi piace
  76. Stufodellamediocrita' - 3 mesi fa

    Come volevasi dinostrare…prepariamoci a qualche uscita eccellente, altro che innesti di spessore. Probabilmente N’Koulou alla Roma in cambio di Perotti piu’ soldi…questo e’ il grande presidente che ancora troppi celebrano come unico padrone, venditore di illusioni…lui non tarpa le ali a nessuno fuorche’ a noi veri tifosi.
    Il re è nudo, dal 2 settembre preparati alla contestazione più feroce che si sia mai vista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 mesi fa

      Ho scritto io l’altro giorno che se non si andasse ai gironi probabilmente ci sarebbe stato lo scambio perrotti n’koulou e mi hanno bombardato di meno e preso per il culo. Almeno le scuse da parte di qualcuno se avesse i coglionix

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Io te le ho già fatte l’altro giorno e le ripeto. Però speriamo che Nkoulou non vada veramente via…ok?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    Suma n’tla pàuta
    (Siamo nella melma)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. ALEgranataALE - 3 mesi fa

    In qualsiasi altra città un personaggio del genere sarebbe stato cacciato a pedate nel sedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Immer - 3 mesi fa

    Adesso siamo tutti incazzati giustamente contro Cairo per la partita di ieri la sua gestione i suoi 15 anni di nulla eterno. Ma ricordiamoci di tutto questo quando arriveranno 2 vittorie perché Cairo va cointestato senza se e senza ma non cambierà mai. Ha preso la società a 0 euro e adesso la rivenda anche a noi tifosi
    Però basta RIPENSAMENTI deve andare via!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. drino-san - 3 mesi fa

      va cointestato? intestatelo tu, io non me lo intesto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. sylber68 - 3 mesi fa

    Guardate, scrivo nuovamente, perché non mi capacito di queste dichiarazioni. Ma ragazzi facciamo capannello e mandiamoli via noi questo qua.. Ma guardate che è veramente grave quello che ha detto. Questo sta lucrando spudoratamente tutto. Ma stia a Milano, mandiamoli via immediatamente, e non mi interessa chi verrà, ma non questo spudorato menzoniere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Avrei potuto vendere 5 giocatori e si sarebbe sbloccato subito…ecco finalmente la sintesi di tutte le menate sul calciomercato. Non c’è nessuna volontà di aggiungere ciliegine a un gruppo comunque forte. Se non ci saranno cessioni non ci saranno innesti di qualità. Inoltre si aggiunge una nuova variabile: le cose si vedranno dopo l eventuale permanenza in Europa anche e soprattutto sulle cessioni perché bisogna vedere se i giocatori sono contenti di restare…ergo molti no potrebbero diventare si ed ecco che il mister potrebbe ritrovarsi con una squadra rivoluzionata a campionato in corso…Siamo al contrappasso come in un girone dantesco: il bilancio solido ci ha dato l Europa, il bilancio rischia di togliercela…Può darsi che un nuovo giocatore non sarebbe servito ma il mister ha iniziato la preparazione col 3421, credo che ieri sera questa opzione avrebbe potuto fargli comodo ma con falque ai box non ha potuto sfruttarla ed evidentemente in rosa non c erano elementi idonei…caro Cairo lei potrà dire ciò che vuole ma le sue responsabilità sono evidenti. Perché non fare acquisti di qualità a inizio preparazione e poi eventualmente sistemare i conti dopo l eventuale eliminazione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Temo che non troveremo mai risposta a questa legittima domanda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. sergiovatta - 3 mesi fa

    Praticamente ha detto:
    Prima non ho comprato e non ho venduto perchè volevo vedere l’esito dei play off. Ora compro poco o niente perchè tanto abbiamo solo il campionato e magari vendo qualcuno che senza europa può andarsene.
    Come ho gia detto in un altro commento, questa uscita dall’Europa farà male per tanti motivi, anche alla tanto decantata armonia che sarebbe presente in squadra. L’armonia c’è quando vinci, quando perdi (e male) l’armonia finisce, perchè vengono fuori tutti i dissapori, le gelosie, le competizioni interne.
    Questa squadra andava rinforzata ( e bene) a luglio, anche per dare un segnale morale a tutti. Bisognava dire ” noi ci siamo, abbiamo fatto il massimo”.
    Invece si è lanciato un messaggio passivo, attendista. Vedremo….ci penseremo…se passiamo…ecc. Quasi a far intendere che non ci credessimo nemmeno noi più di tanto.
    Pessima figura, pessimi presupposti per la stagione, si è dilapidato malamente un patrimonio di entusiasmo e fiducia.
    I tifosi granata meritano di più.
    Come ho gia detto altre volte: per essere amati e rispettati, a volte i presidenti devono dimenticare il bilancio e lasciarsi guidare da passione, orgoglio…e da un pizzico di sana follia.
    Occasione persa per fare un salto di qualità…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      parole sacrosante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. user-14003131 - 3 mesi fa

    Speriamo solo scenda in politica… magari è la Volta buona che se ne va.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. WGranata76 - 3 mesi fa

    Purtroppo sentire le sue parole oggi fa ancora più male perchè ieri abbiamo visto che non erano così superiori come previsto e quindi sarebbe bastato poco per giocarsela meglio.
    Ieri ci sono state tante imperfezioni che si sono sommate.
    In primis per chi diceva che l’arbitro non è influente, lo è stato eccome. Nel primo tempo ammonizioni e arbitraggi a senso unico. Il loro gol nasce su un fallo (giusto), ma non sanzionato al contrario almeno due volte su Belotti prima dell’episodio dell’1-0. Poi il giallo e fallo non fischiato su Belotti, che però per molto meno a fine primo tempo è stato sanzionato. Nel secondo tempo dopo il 3-1 però i cartellini agli avversari sono arrivati e anche il rigore solare, ma a partita compromessa.
    Comunque con una partita migliore saremmo andati anche molto oltre l’arbitro. Abbiamo perso a centrocampo per una partita molle soprattutto di Berenguer e Meitè che si sono lasciati andare a troppi sofismi e scarsa concretezza. Questo ha pesato tantissimo sulla difesa che non è stata esente da sbavature. Anche Izzo sembrava appannato rispetto alle altre uscite, a mio avviso non era del tutto in gamba, da capire se un problemino fisico o mentale (credo più il secondo).
    Mazzarri ha fatto quello che aveva con chi a disposizione, ma nei cambi anche la sua sbavatura. Perchè avrebbe dovuto tamponare subito nel secondo tempo Traorè mettendo Aina che avrebbe avuto la gamba per tenerlo, magari spostando più alto Ansaldi e togliendo sempre Berenguer, ma per il resto la partita è svoltata quando ha inserito Lukic e Rincon, più concreti e lucidi nel mezzo, ma con 20-30′ nelle gambe.
    Alla fine dei conti il risultato è veramente un poco bugiardo se paragonato al valore delle rose e il risultato lascia ancora qualche piccola speranza, ma a patto di avere Lukic e Rincon a pieno servizio e gli altri completamente in gamba. Servirà una partita perfetta, una vera impresa.
    Alla fine dei conti il responsabile principale è solamente uno, il presidente.
    La società è rimasta immobile sperando nel sorteggio favorevole ed è oramai evidente a tutti la scarsa volontà di investire ed andare in rosso due anni di fila. Come dissi l’anno scorso, il mercato deve essere completo se si vuole investire sui risultati e non sulla buona sorte, specie perchè noi di buona sorte ne abbiamo poca e si è visto con il sorteggio, la traversa e l’autogol di ieri per ricordare solo i recentissimi eventi del Toro.
    La gestione da inetti dell’addio di Petrachi e osservatori sa di emeriti dilettanti e ha lasciato un bel vuoto. Questo genera due problemi, il primo di rosa che non ha avuto rinforzi per tempo, che vuol dire giugno/luglio e non la scorsa settimana; il secondo problema è che la rosa stessa, a forza di sentire che questa squadra è completa e forte così per la coppa, si è probabilmente illusa o montata la testa (Meitè e Berenguer di ieri) o magari pensano di avere il posto in squadra garantito, che non fa mai bene alle prestazioni.
    E si che Mazzarri ha dichiarato quali sono i ruoli e figure desiderate sin da Giugno, quindi non c’è partecipazione dell’allenatore; il mister saggiamente lavora con quello che ha e non può pubblicamente schernire la società, non può creare malumori svalutando gli attuali giocatori in rosa. Probabilmente rinforzerà il messaggio alla società in via privata.
    Tutti questi aspetti sono importanti se si vuole davvero vincere qualcosa e puntare più in alto, ma la società di nuovo sta fallendo nel completare un’opera fatta bene. Volutamente o meno, per incompetenza o mancanza di volontà non ci è dato sapere, ma i risultati sono evidenti e le dichiarazioni di oggi sono a mio parere molto dannose, perchè sanno di resa e sanno del solito vecchio Cairo degli ultimi 14 anni.
    Peccato per quei oltre 24000 che ieri erano allo stadio a tifare, gente che ha fatto lunghe trasferte per vedere questo Toro. Ora se vogliamo essere una tifoseria matura e seria, come siamo stati tantissimo tempo in passato, bisogna saper dividere i temi e incitare questi ragazzi e allenatore per campionato e coppa, senza contestare gli interpreti e fargli sentire la carica e la voglia che abbiamo da sempre nel Toro.
    Invece bisogna su tutti i canali possibili criticare l’operato della proprietà, perchè è questo il vero problema del Toro, lo è da anni e il mezzo passo avanti dell’anno scorso, non completato, sta diventando quest’anno un passo indietro; quando tutte le altre squadre si rinforzano, se tu non fai nulla è come fare un passo indietro e quindi impossibile pensare a migliorare la posizione in questo modo.
    Ora tutti al fila a incitare i giocatori per Domenica e pure allo stadio, perchè loro avranno il morale a pezzi, ma se ci saranno striscioni e critiche verso Cairo allora staremo facendo il giusto lavoro per spronare la società.
    Se Cairo non porrà rimedio rischia l’abbandono dello stadio l’anno prossimo.
    L’impresa in terra inglese non è impossibile, con un pò di fortuna, tanta grinta e la partita perfetta (come il derby, come contro la Dea l’anno scorso) ce la si può ancora fare, sarà dura è vero, ma quando non lo è mai stato per il Toro?? FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

    Buongiorno Dottore…vedo che l’ha toccata piano!
    :DDDDDDD
    …sa che la comprendo benissimo…un abbraccio virtuale.
    Forza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èquasifatta - 3 mesi fa

      Buongiorno IlGrande: fossi un po’ più giovane questa mattina un lancio continuo di uova marce davanti alla Sede del mandrogno pitocco insieme ai VERI ULTRAS GRANATA, sarebbe stato il minimo sindacale. 🙂

      Un salutone e un abbraccione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Nero77 - 3 mesi fa

    Caro Presidente l ho sempre difesa e la ringrazierò sempre per averci salvato dal fallimento.Ma ieri sera ha vinto quella società che ha disederato fortemente migliorarsi ed andare avanti in EL.Con l eterne scommesse e qualche giovane di buone speranze se ne fa poca strada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. microbios - 3 mesi fa

    A questo punto lo scenario migliore è che venga ceduto Bonifazi ed arrivino Paleari, Ouwejan, Franco Vazquez.
    Poi che si faccia avanti un compratore per la società + un DS capace.
    Così forse evitiamo la B nel giro di due/tre anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 3 mesi fa

      La B nel giro di due anni… ok le battute però cerchiamo di essere seri e tifosi!!! non eravamo da Champions ieri non siamo da B oggi. Rimaniamo una buona squadra che purtroppo altalena buone prestazioni a scivoloni. D’altra parte se diciamo che uno massimo due acquisti diventeremmo fortissimi, vuol dire che il resto non è da buttare. Finiamola di salire sul carro, scendere dal carro, salire sul carro a seconda dei risultati. Che palle!!!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. microbios - 3 mesi fa

        Oggi no, fra 3 anni si, se non arriva un acquirente e non si ricostruisce il settore che si occupa di calciomercato.
        Già il prossimo anno la squadra sarà metà da rifare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mimmo75 - 3 mesi fa

      2 mesi e già bocciato Bava! Complimenti. E sulla base di cosa se Cairo blocca tutto? Così, ad minchiam…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. microbios - 3 mesi fa

        Bava sarà pronto tra qualche anno, forse. Non si improvvisa un Ds dalla primavera alla serie A: ci si può davvero permettere di aspettare tanto?
        E non è solo il DS il problema: manca anche il capo osservatori, la rete degli osservatori, il database dei prospetti e dei contatti. Tutto da ricostruire, a meno che non arrivi qualcuno con il pacchetto già pronto, come ha fatto Petrachi appena arrivato alla Roma.
        Cairo ha bloccato tutto è vero: infatti l’altra condizione è che se ne vada.
        Il rischio B in tre anni io non lo escluderei così a cuor leggero, se

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

    Io mi sforzo davvero al massimo per non insultarlo ed esprimermi da persona civile…ma tra queste dichiarazioni e quelle pre-partita di questo piccolo uomo la cosa si fa veramente dura.
    Mi trattengo a stento e cerco di tradurre quanto Cairo dice:

    “Non ho ancora terminato il disastro.
    Molto probabilmente a questo punto usciremo dalla coppa, per cui non acquisterò nessuno perché senza l’impegno europeo non ce n’è bisogno e venderò i giocatori per cui mi faranno le offerte migliori da qui a fine mercato perché non si può tarpare le ali a chi aspira a giocare in Europa…e siccome lì venderò all’ultimo secondo di mercato non potrò sostituirli degnamente e al massimo riproporrò per l’ennesima volta uno scempio come il cambio Cerci-Amauri.
    Tanto i tifosi del Toro non reagiranno mai, un po’ perché credono sempre alle mie balle, un po’ perché pensano che senza di me non ci sarà futuro”.
    Questo è.
    Gentile signor Cairo, la prego cortesemente: venda questa società e se ne vada.
    Questi tifosi e questa squadra non meritano e non possono tollerare un personaggio come lei un minuto di più.
    Squallido.
    Cordialmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      L’anno scorso vendette Ljajic a mercato in entrata chiuso x cui ci si può aspettare di tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. Nero77 - 3 mesi fa

    Ci credo che Verdi non interessa,a questo prezzo e fuori dalla EL,meglio un giovane di belle speranze,magari in prestito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. sylber68 - 3 mesi fa

    Presidente, ma lei sta delirando? Glielo dico seriamente, lei non può gestire una squadra di calcio con queste dichiarazioni. Perfavore, venda la società subito. Lei è un danno per quello detto. Sicuramente sono certo che non ha neanche più voglia lei. Si è capito benissimo che lei gestisce la società non rimettendoci neanche una lira dalle sue tasche. Il calcio è anche passione, voglia di vincere, migliorarsi sempre, non è una scommessa. Cerchi un acquirente subito perfavore, senza offesa…. Povero Toro, ma questo ha smascherato il perché è 14 che è qua in una sera. Venda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario61 - 3 mesi fa

      Sante parole sylber 68 io è già da un po’ che lo dico queste dichiarazioni oltretutto e una presa per il culo per noi tifosi è logico che nn si rinforza una squadra comprando giocatori peggio di quelli che abbiamo credo che qualsiasi società compri giocatori che alzano il livello tecnico ma a quanto pare a Cairo nn frega nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. RFgranata - 3 mesi fa

    Scusa presidente io ti ho quasi sempre difeso ma questa volta sei proprio indifendibile sotto tutti i punti di vista e piantala di dire sempre le stesse cazzate porca miseria comunque sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. Rimbaud - 3 mesi fa

    Questa stagione sarà durissima. Ricordate quando siamo andati in El e al ritorno eravamo spompati soprattutto a centrocampo?(e ovviamente a gennaio elemosinammo perfino con acquah). Ecco si sta prefigurando la stessa situazione. E quella squadra era stretta, ma aveva più alternative. Cairo deve vergognarsi. Mazzarri faccia il suo compito, venda cara la pelle e passi il turno se riusciamo (ce lo meriteremmo, se lo meriterebbero i ragazzi) e poi si dimetta. Da persona seria non sfancula il presidente, difende i suoi giocatori (a differenza di altri che deprezzano i cartellini), ma il suo presidente ci sta marciando alla grande per risparmiare e poi scaricarlo al momento giusto come fatto con ventura e mihajlovic. Adesso si parla addirittura non solo di non comprare, ma di vendere. Chissà quali idoli ci porterà. Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 3 mesi fa

      Bonifazi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Policano - 3 mesi fa

        Zaza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Preoccupante anche il passaggio in cui dice che vedremo se i migliori avranno voglia di restare dopo un’eventuale uscita da EL.
    Onestamente non mi aspettavo questo non mercato, sono pentito di aver frettolosamente rinnovato l’abbonamento, Cairo mi ha fregato quando prometteva di mantenere in toto la rosa + 3 innesti di qualità, gli avevo creduto.
    Che tristezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iltorosiamonoi78 - 3 mesi fa

      Mi spiace proprio tanto che ci sia gente che ancora crede a questa società. Sono stato abbonato per 30 anni. Ora sono 5 anni che non ne voglio piu sapere. Fino a che ci sarà questo personaggio non gli darò un centesimo. Cairo vattene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Pau - 3 mesi fa

    non la finirà mai di prenderci per i fondelli. perché non ci è, ci fa…ma davvero pensava di portare avanti tre competizioni con 14 titolari e molte lacune tra di loro??
    davvero pensa che ci beviamo la storia degli innesti e degli equilibri e che a mazzarri vada bene così???

    ogni anno riesce a stupirmi di più.
    temo che millico ci saluti e anche nkoulou . il terzo gol ieri poi lo ha praticamente fatto lui, accompagnando l’attaccante in porta e non chiudendo.
    Pau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maurygranata - 3 mesi fa

      Ieri sera ha commesso un errore da dilettante lui e i suoi compagni a lasciare partire il giocatore senza affondarlo quando ancora era a centrocampo e nn come ultimo uomo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Policano - 3 mesi fa

    Il mercato non c’entra…. Difficile rinforzare questa rosa…. Ma chi è cairo o lino toffolo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

    Solitamente ho sempre difeso la società perché non dimentico dove eravamo e dove siamo adesso. Purtroppo dopo questa intervista lei caro Presidente è diventato indifendibile. Sta mancando di rispetto all’intelligenza di chi legge o ascolta le sue stupidaggini. Le ricordo caro Presidente che i tifosi sono coloro che sono cresciuti a pane e calcio quindi non proprio a digiuno sull’ argomento. Il problema non è la partita di ieri sera, pensiamo alla Juventus quanti schiaffi ha preso e continua a prendere in Europa,ci stava di perdere contro una squadra arrivata 7 in premier League e con 100 milioni investtiti sul mercato nonché più avanti nella preparazione atletica (il loro campionato è già iniziato). I rinforzi non servivano per la partita di ieri ma per affrontare una stagione ricca di impegni e irta di ostacoli. Mi dispiace ma l’eventuale fallimento della stagione dipenderà solamente da lei e se il pubblico diserterà lo stadio e gli abbonamenti alla tv sarà solo colpa della sua disonestá intellettuale…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. lucagranata - 3 mesi fa

    i toni beceri ed offensivi li detesto, poi ognuno faccia come vuole.
    Detto questo, caro Cairo, hai sbagliato completamente dichiarazioni, e il fatto che lo sia successo a te mi spaventa molto visto che di comunicazione vivi.

    Queste affermazioni destabilizzano squadra e ambiente, secondo me o hai bevuto un grappino oppure hai perso il controllo della situazione.
    L’unica reazione alla partita di ieri sera sono 2 acquisti in 48 ore, per far vedere che la società c’è, esiste, che rilancia obiettivi e ambizione….

    Rimango in attesa del 2 settembre ma questa intervista è un macigno che cade dove non batte il sole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. user-13962533 - 3 mesi fa

    Signor presidente, perché non dire subito la verità? Se, a fine campionato, avesse detto che non c’erano i soldi per rinforzare la squadra (visto la sua attenzione ai bilanci societari) causa mancanza di plusvalenze e che, al massimo, avrebbe solo potuto confermare la rosa attuale, nessuno si sarebbe scandalizzato! Saremmo, noi tifosi, rimasti profondamente delusi, questo è certo, credo sia ovvio, credo sia umano, ma nessuno si sarebbe sentito preso per i fondelli. Invece, lei, con le sue dichiarazioni prive di senso logico e in contraddizione tra esse, ci sta mancando di rispetto da mesi. Non le sembra giunto il momento di farla finita?
    Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. microbios - 3 mesi fa

      Il realtà lo ha detto, è per questo che Petrachi se ne è andato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. Paul67 - 3 mesi fa

    Lo vogliamo cominciare sto mercato, le chiacchiere ora che c’è il riscontro del campo stanno a Zero, compra quello che ti ha chiesto il Mister, altrimenti perdiamo Mazzarri, vorrei ricordare che è in scadenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. SubComandante - 3 mesi fa

    Dopo queste dichiarazioni voglio sentire i suoi servi come lo difendono. Quei servi che dopo le grandi vittorie con squadre di dilettanti hanno esultato e insultato chiunque esprimesse dissenso. Quei servi che insieme alla stampa hanno difeso un mercato nullo, esaltato un giocatore indegno e gobbo come zaza, per non parlare dei fenomeni come berenguer. Siamo carenti sulle fasce, manca un centrocampista forte, un secondo portiere e soprattutto ci manca un presidente. A voi la parola servi difendete il mandrogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 3 mesi fa

      Allora “SUB”. Ho sempre gioito delle vittorie e sempre lo farò , contro qualunque squadra si vinca a differenza tua che ti esalti per le sconfitte perchè il tuo unico obiettivo non è tifare toro ma attaccare Cairo, di cui personalmente non me ne frega una cippa ma neanche lo considero il peggior presidente della storia, come altri di poca memoria e di di malafede fanno. Sei una persona piccola piccola solo per il fatto che dai del servo a chi non la pensa come te, a prescindere dalle tue osservazioni anche corrette sulle esigenze di migliorare la rosa con innesti mirati, esigenze innegabili. Anche dopo la sconfitta continuo a non ritenere Cairo il peggior presidente anche se è ovvio che uno sforzo me lo aspettavo anche io. Le persone spesso si qualificano, o si squalificano, non solo per cosa dicono ma per come lo dicono. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. èunafede - 3 mesi fa

        ah ah ah ah ah ah ah ah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 3 mesi fa

      Sub, lo hai letto “èunafede”? Quello che ha scritto lui è esattamente il mio pensiero al 1000 per cento ok? Se non la vuoi capire magari ti facciamo un disegnino se vuoi! Io penso che però in una giornata come questa le tue polemiche te le potresti anche evitare e quindi NON ti auguro un buon pomeriggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. Vit71 - 3 mesi fa

    Questo allenatore è qui solo perché si adatta e non discute, sia chiaro a tutti!
    I soldi dati in più a lui e non meritati, fanno risparmiare a Cairo tanto altro per una risa che andrebbe completata con qualità e quindi costi…..
    Mentre quasi tutta la serie A fa scelte rischiose di buon gioco, persino i gobbi di m….., noi continuiamo nel non gioco CONFUSIONE di questo inetto! E siamo talmente idioti che quasi quasi diventa un idolo per via di roboanti vittorie con squadre di serie C e minatori e fungaroli dilettanti europei!!!!!
    Gli innesti di qualità e la differenza imbarazzante rispetto agli avversari di ieri sono solo un piccolo problema…. vedrete che ridere in Italia…..
    Con l’allenatore che si paragona all’atalanta….
    Bestemmia!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. Mimmo75 - 3 mesi fa

    Presidente, grazie per quel che hai fatto fino al giorno del ritiro, grazie in anticipo per quel che di buono farai (e son sicuro che non sarà poco)…però basta adesso! Assumiti la responsabilità della tua inerzia. Hai legittimamente scelto di attendere per vedere come va, prima di agire. Non è un bel segnale per la truppa quando il condottiero si mostra passivo. Avresti dovuto suonare la carica mettendoti in testa e invece hai scelto la trincea sperando in avversari facili da battere. Avresti dovuto agire subito sul mercato e dopo quasi due mesi di ritiro ieri Mazzarri avrebbe avuto a disposizione i 3 acquisti di qualità richiesti, già rodati e pronti, anche solo come alternative ai titolari. Il mister e i ragazzi, per fortuna, non hanno agito con la scarsa determinazione del condottiero ma hanno aggredito la competizione impegnandosi al massimo. Nulla da rimproverare a loro e son sicuro che in Inghilterra venderanno carissima la pelle e ci renderanno orgogliosi anche in caso di eliminazione. Ieri il povero Mazzarri in panchina non aveva nessuno in grado di cambiare l’inerzia del match. Ha dovuto giocare con un modulo diverso da quel che ha in mente sin da inizio ritiro perché Iago non ha un alter ego e tolto Berenguer non c’è nessun altro con vere caratteristiche da 3/4. Non c’è una vera seconda punta da affiancare a Belotti e fortuna che Zaza ieri non ha preso il giallo o saremmo andati a giocarci il ritorno con il solo Gallo e alternative zero in panca. Non c’era un giocatore in grado di contrastare adeguatamente lo straripante Traore e quello che c’era (Aina) ha una condizione precaria, fatto ben conosciuto sin da fine dello scorso torneo. Un terzino sx alternativo ad Ansaldi è uno dei buchi di questa rosa, sin dalla scorsa stagione. C’è bisogno di sapere se andremo ai gironi per comprarlo? Il discorso degli incastri di mercato regge fino a un certo punto. Se vuoi e, soprattutto, se hai necessità di intervenire su alcuni ruoli agisci per tempo e non appendi le tue sorti ai movimenti di mercato altrui. Studi e percorri strade alternative. Puoi attendere se sei coperto e punti a un calciatore che ti alzi il livello nettamente. Proprio come il Napoli che punta James ma avendo Verdi può attendere che il prezzo scenda. E il Napoli si che è difficile da migliorare, altro che noi! Noi abbiamo invece un mister che a Maggio chiese 3 innesti per alzare il livello del gruppo. E siccome due di questi son ruoli dove NON siamo coperti, si doveva agire subito e con determinazione, se si voleva aggredire la stagione alle porte. Invece no, attendiamo gli incastri altrui, speriamo in un calo dei prezzi, in assenza di infortuni e in un’urna clemente. Un proverbio dice: chi di speranza campa disperato muore! Ebbene, gli incastri altrui ancora non si sono realizzati, i prezzi restano alti (o avremmo chiuso), Iago si è fatto male, un obiettivo di mercato è saltato per infortunio (Fares) un altro si sta accasando altrove (Laxalt) e l’urna ci ha messo contro il peggior avversario possibile. Nulla è ancora perduto grazie all’impegno del mister e dei ragazzi (se ieri abbiam fatto due gol e colpito una traversa possiamo ripeterci, certo, senza subire reti) ma il famoso proverbio potrebbe trovare ancora una volta conferma. E la colpa sarebbe solo tua, presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Il tuo proverbio dalle mie parti dice: chi vive sperando muore cagando….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. prawn - 3 mesi fa

    Ma no, non compare nessuno, vendi la squadra a qualcuno che voglia investire seriamente, guarda che han fatto i cinesi con wolverhampton

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. DenisLaw - 3 mesi fa

    NO COMMENT – MEGLIO RISCHIEREI DI DIRE OSE CHE MEGLIO NON DICA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. drino-san - 3 mesi fa

    Vediamo di prendere un terzino titolare e un centrocampista va’, altro che Verdi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. Mario66 - 3 mesi fa

    Con queste dichiarazioni mi ha definitivamente messo al tappeto.
    Falso e ipocrita aveva già programmato tutto: se passo alla fase a gironi allora faccio un piccolo innesto come contentino alla piazza. Se perdo cedo qualche big con la scusa che non vuole restare. In ogni caso ci guadagno. Anzi nel secondo ci guadagno sicuramente di più. Dei tifosi mi importa niente tanto con due paroline li illudo un’altra volta. Ci aspetta un campionato di sofferenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. LBgranata. - 3 mesi fa

    Quando comincia la contestazione a sto buffone??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. ToroShakty - 3 mesi fa

    Cairo ha sempre dimostrato di essere uno speculatore ma purtroppo per moi al ribasso, se non avesso preso il Toro con una occassione per 100,000 euro non avrebbe mai preso una squadra di calcio. Specula su tutto e quelli che pagano le conseguenze siamo noi il Toro! Non ho piu` voglia di illudermi per questa squadra ero in procinto di andare allo stadio ma non mi faccio piu` prendere per il culo da costui, non gli regali piu` i soldi a questo speculatore!# Nessuno piu` allo stadio Olimpico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. tapiro granata - 3 mesi fa

    Presidente lei sara’ anzi è un ottimo imprenditore per le sue aziende ma di calcio non capisce una beata fava cioè non capisce un cazzo, e dichiarazioni simili lo straconfermano.
    Tutte le squadre di Serie A anche le minori si sono rafforzate e il TORO NO..ma dove vogliamo andare , perché ci prende per i fondelli..sta diventando un pagliaccio nel mondo del calcio..se non lo è gia’ !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  110. user-13953968 - 3 mesi fa

    Non andate più ad intervistarlo per favore, non diamo spazio a un demente che dice che ci vuole tempo per entrare negli automatismi di VM….compra i giocatori a settembre così saranno pronti per l’anno prossimo …ma che vada a fare in culo lui e tutti quelli che lo difendono ancora …povero mio Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  111. Jerry - 3 mesi fa

    Se l’intenzione è veramente quella di rafforzare La Rosa, la partita di ieri sera ha dato chiare indicazioni. Ci vogliono fosforo a centrocampo ( Baselli tanto impegno ma poca qualità) fisicità ( Meité c’è l’avrebbe pure, ma gigioneggia parecchio) e fantasia ( Berenguer praticamente nullo). Di giocatori in giro con queste caratteristiche c’è ne sono, basta solo aver voglia di investire, ma forse è proprio quella la cosa che manca…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Si quei tre non sono all’altezza, ma anche lollo ormai ha fatto il suo tempo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  112. user-14280108 - 3 mesi fa

    Si comprare questa settimana non serviva a niente bisognava comprare ad inizio raduno ASU

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  113. paperoga - 3 mesi fa

    E’ evidente che mancano soluzioni offensive.
    Queste andavano trovate a giugno e non a settembre ..
    Non puoi pensare di competere con davanti Zaza e Berenguer , con due terzini lenti e senza un centrocampista di spessore
    Questi sono i problemi .
    Cairo dovrebbe vergognarsi .
    Sta approfittando dell aziendaliismo di WM.
    Per il bene del nostro Toro , sarebbe meglio vendesse la società ‘ .
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  114. microbios - 3 mesi fa

    Dichiarazioni allucinanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  115. Immer - 3 mesi fa

    Fino ad oggi hai mantenuto quanto promesso ma non avevi detto di inserire 3 innesti per migliorare la squadra e poi tieni tutti sempre che vogliano rimanere metti le mani avanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  116. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Parole deliranti.
    Era meglio quando spariva dopo le sconfitte.
    Sono così demoralizzato che non mi va neanche di criticare la società per non aver rinforzato di un solo giocatore la squadra.
    La sconfitta di ieri ha tanti padri, ma il principale è lui.
    È quasi quasi neanche troppo velatamente ora inizia pure a parlare di giocatori che se non sono felici li lascia andare!
    Non è che alla fine invece degli innesti mirati arriva la solita purga con clamorose cessioni ?
    Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  117. Toro Forever - 3 mesi fa

    Se ha detto veramente queste cose, serve un esorcista!!! Povero Toro e poveri noi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  118. DenisLaw - 3 mesi fa

    Giocatori e allenatore hanno fatto quello che hanno potuto fare. Questa sconfitta ha un solo nome e un solo responsabile si chiama Urbano Cairo. È sua la scelta e la strategia di non fare mercato fino all’esito dei play off. Sperava di arrivare qui con un sorteggio benevolo, mettersi in tasca qualche milioncino in più e poi comprare la cosiddetta ciliegina. Ma la ciliegina gliel’hanno mandata di traverso prima il sorteggio sfigato, poi una squadra fisicamente e tatticamente più in palla della nostra e i piani ora sono saltati. Ha voluto giocare al rischio come si gioca al rischio a qualsiasi gioco d’azzardo ma gli è andata male, salvo miracoli che uno spera sempre che avvengano ma difficile, molto difficile anche se la speranza è sempre l’ultima a morire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13797744 - 3 mesi fa

      Scelta condivisa con allenatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. microbios - 3 mesi fa

        Falso, Mazzarri i rinforzi li aveva chiesti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marco Toro - 3 mesi fa

        Condivisa proprio no!! Mazzarri i rinforzi li voleva eccome!! Al massimo comunicata da Cairo a Mazzarri

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  119. Max63 - 3 mesi fa

    Delirio. Se è vero che ci vuole tempo per entrare nei meccanismi di Mazzarri a maggior ragione dai il giocatore ad inizio ritiro. Sibilline le parole circa essere contenti di restare ergo qualcuno di importante se ne andrà via. Tempesta perfetta per un anno di merda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  120. user-13970235 - 3 mesi fa

    Ma davvero crede a quello che dice? Pazzesco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy