Wolverhampton-Torino 2-1: al Molineux finisce la corsa europea dei granata

Wolverhampton-Torino 2-1: al Molineux finisce la corsa europea dei granata

Al 90′ / Il gol di Belotti riaccende una fiammella di speranza, ma subito dopo Dendoncker rimette le cose a posto per i padroni di casa: alla fase a gironi ci va il Wolverhampton, più completo e più forte

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

nostro inviato a Wolverhampton (Regno Unito)

Non c’è gloria per il Torino al Molineux Stadium di Wolverhampton. Serviva un’impresa, non è arrivata. Termina 2-1 la gara di ritorno dei playoff e a passare alla fase a gironi dell’Europa League è il Wolverhampton di Nuno Espirito Santo, che alla fine può esultare come un pazzo sotto la sir Jack Hayward stand. Il Torino tiene testa sino all’ultimo ad una squadra probabilmente più forte: anche da serate come queste passa la crescita di un gruppo, che ha pagato oltremisura soprattutto quanto successo con Nicolas Nkoulou. Su cinque gol presi, il Torino ne ha presi quattro non da squadra che fa della solidità difensiva il punto di forza.

Al Molineux Stadium si riparte dopo l’intervallo dall’1-0 per i padroni di casa, un risultato severo per il Toro che mette i padroni di casa quasi al sicuro: agli ospiti servirebbe infatti una ripresa da tre gol per passare il turno. Nessun cambio per Espirito Santo e Mazzarri, che ripartono dai ventidue della prima frazione. Il Toro prova ad accelerare e Baselli calcia in porta su punizione: Rui devia in angolo. Al 57′ lo scenario è simile, il numero 8 granata ha una punizione a disposizione nei pressi del vertice sinistro dell’area di rigore. La batte bene, tesa a centro area, dove sbuca Belotti che di testa insacca di prepotenza. E’ il settimo gol in sei partite, gol numero 77 in maglia granata: 1-1 e il Torino torna a rivedere un lumicino di speranza.

Speranza che viene però spenta nel giro di un minuto. Diogo Jota porta via la palla a Izzo sulla trequarti e fa “ciao” con la manina a Bremer, tira in porta ma Sirigu si oppone da campione. Sulla ribattuta, la palla va a Bremer che inopinatamente la lascia lì: Dendoncker subentra puntuale e piazza il piattone destro sul secondo palo. 2-1 Wolves, punto e a capo.

Il Wolverhampton è chirurgico nello smorzare sul nascere il tentativo di rimonta granata e poi sfrutta l’inerzia del match a quel punto favorevolissima, risultando padrone del campo. E poi a destra c’è sempre Traore che ogni volta che parte è difficilmente contenibile. Mazzarri prova a inserire forze fresche; dentro Berenguer e Meité per Aina e Rincon, i più a corto di fiato. Il Torino ha il merito di non mollare, con tutte le difficoltà del caso. Mazzarri effettua il terzo cambio: dentro Millico per Zaza. Negli ultimi dieci minuti sono due le occasionissime per i granata, dopo che Sirigu si supera su Dendoncker: prima Meité non centra la porta dal cuore dell’area dei rigore dopo un grande assist di Belotti, poi lo stesso Gallo – al termine di un’azione confusissima – si mette in proprio girandosi col sinistro: palla a un palmo dall’incrocio dei pali.

Gil Manzano assegna quattro minuti, il Molineux canta, il Toro non molla. Fino all’ultimo istante. I granata meriterebbero almeno il pareggio, che non arriva. Finisce così, su suolo inglese, l’avventura estiva del Torino di Mazzarri, al cospetto di una squadra più forte. Ma qualche rimpianto c’è.

59 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Esempretoro - 1 anno fa

    Mi scappa da ridere…no,non sono pazzo, anche se stasera a tratti lo sembravo.Verso fine gara ho pensato per un attimo che se il pres comprasse qualcuno visti gli infortuni vivremo il paradosso ferale di “ringraziare” per le sfighe fisiche dei nostri ragazzi.
    Ma vi rendete conto? Cairuzzo, fai veramente cagare.Ed io pazzo per te non ci divento, lo sono solo per una squadra che anche stasera mi ha quasi commosso per come ha reagito ai soliti momenti no.Non ci va bene mai nulla, e anche se condivido con voi la superiorità attuale dei Wolves basta contare i rimpalli che si sono trovati e le ammonizioni che si sono evitati grazie a un signore imbarazzante…legge di Murphy,allo stato assoluto.
    Bravi tutti,pur con i soliti limiti non smussati da Paperone che cercando il suo “numero uno” ha dilapidato un patrimonio d’entusiasmo enorme.Per piacere, metti in vendita il Toro, busiard!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. IlGrandePolicano - 1 anno fa

    Vorrei dedicare un pensiero al nostro amatissimo presidente:
    Cairo, ti auguro di pagare da oggi in poi in medicinali contro la diarrea tutto quello che non hai tirato fuori per rinforzare la squadra.
    E che tu sia maledetto per l’eternità per la tua falsità ripugnante e per la tua gestione mirata a congelare il Toro nel più totale anonimato.
    Emorroidi perenni per il nano!
    Se invece cedi la società ti cercheremo un proctologo di fama.
    Cordialmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauri - 1 anno fa

    Complimenti alla squadra, hanno dato il massimo. Il colpevole è uno solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ToroMeite - 1 anno fa

    L’avventura in Europa é dunque finita. Poco, anzi, direi nulla da rimproverare a questo gruppo. Allenatore e giocatori hanno fatto fino in fondo ció che era nelle loro possibilitá (contro i Wolves si é ripresentata anche una certa malasorte, ci aggiungo il caso N’Koulou, che a me non risulta caso chiaro) e sono usciti dalla competizione a testa alta.
    Palesemente pessima la conduzione della societá, la quale posta davanti alla straordinaria occasione di giocarsi un preliminare di EL non ha portato uno straccio di nuovo rinforzo e di nuova energia alla piazza. Davvero non si comprende come possano ancora esserci arroganti, ostinati estimatori del presi-per-dente. Per me stasera purtroppo una conferma: niente fiducia, niente stima per questa presidenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dani_5755800 - 1 anno fa

    Cairo ha fatto che dare la colpa dell’eliminazione a nkoulou… E va bene così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Russcumelsang - 1 anno fa

    Usciti a testa alta, indubbiamente.
    Ma quanta rabbia! La rabbia di aver perso sicuramente contro una squadra forte e tosta ma affrontata con una rosa che il Presidente non ha voluto rinforzare.
    Lo avevo scritto al termine dello scorso campionato: mai come ora il Cairo aveva l’opportunità di far fare alla squadra il salto di qualità; ad una squadra che ha ritrovato, grazie anche al mister, un’anima ed uno spirito da Toro. Lo si è visto anche questa sera.
    Il presidente dice di volersi ispirare al Grande Torino….confermare in blocco la squadra ripaga nel tempo, ma un conto è confermare una squadra che domina il campionato, un’altra confermare in blocco una squadra che sul campo non si qualifica nemmeno per l’Europa League ritenendola evidentemente dotata di giocatori dotati di enormi margini di miglioramento tutti destinati a diventare fuoriclasse.
    Presidente, non ci prenda per idioti: persin il Toro dell’ultimo scudetto si migliorò durante il calciomercato (per la cronaca acquistando dal Cesena il forte terzino Danova per impiegarlo al posto di Santin).

    Ovviamente spero di essere categoricamente smentito dai risultati che otterremo sul campo, ma sulla carta credo ci siano almeno 8/9 squadre in serie A più forti del Wolverhampton.

    Si faccia da parte, presidente; i mezzi per costruire un Toro in grado di lottare stabilmente per le prime 5/6 posizioni non li ha; lo ha palesemente dimostrato quest’anno.
    Grazie per aver costruito da zero (anche se ha impiegato 15 anni) una società con un bilancio solido, con giocatori di proprietà, con un settore giovanile di tutto rispetto, di aver investito nel Filadelfia e nel Robaldo; ora, però, vorremmo un Toro più forte e competitivo che lei ha dimostrato di non avere i mezzi per realizzare. Altrimenti, in sua presenza, dovremmo rassegnarci ad una squadra nemmeno in grado di raggiungere sul campo la qualificazione per le coppe europee e di vivacchiare a metà classifica: altro che prendere esempio dal Grande Torino (almeno non lo nomini per rispetto)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. barrieradimilano - 1 anno fa

    Sarà il mio decimo commento dello stesso tenore, MA CHE RABBIA!! politica societaria che lascia a dir poco allibiti, non si prova ad investire per migliorare neanche sulle ali dell’entusiasmo creato dallo scorso girone di ritorno e dall’ammissione in zona cesarini all’EL. Mi chiedo cosa abbiamo mai fatto di male noi del Toro per meritare quest’altalena continua tra gioie seguite subito da cocenti delusioni. Quello che è successo quest’estate davvero non ha precedenti, sfido chiunque a citare un caso del genere di una società sana che con l’immobilismo più totale dilapida in così poco tempo l’empatia creata con i propri tifosi…che schifo di persone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. tomsi_1144419 - 1 anno fa

    Un appaluso ed un grazie a tutti i ragazzi che hanno lottato fino all’ultimo minuto. Un grazie anche a Mazzarri. E per me N’Kolou può far compagnia la suo nome andandoci diretto e spero davvero di non vederlo più con la nostra gloriosa maglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bischero - 1 anno fa

    Voglio fare i complimenti al mister e ai ragazzi. Hanno fatto del loro meglio. Mi sono piaciuti più che nel gioco(cmq di buona fattura) Nell aspetto mentale. Non hanno mollato nonostante il destino fosse segnato. Siamo usciti contro una buonissima squadra giocando 2 gare che valevano almeno come gioco visto dei sedicesimi se non ottavi di finale. Siamo stati sfigati a pescare loro. Anche con laxalt e verdi saremmo usciti.la mancanza di acquisti peserà più in campionato che non per la coppa. Pagheremo sul lungo l organico corto e i molti infortuni di inizio stagione sono dovuti a questo. Detto ciò. Cairo vattene. vendi il toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Fuori dall’EL per colpa di Cairo, principalmente.
    Poi c’è stata la ciliegina di N’Koulou. E la solita sfiga con mezza squadra infortunata.
    Non si gode mai. E su siti di calcio i milanisti godono come se avessero vinto là Champions (che non vinceranno mai più )
    Ma nonostante tutto. Grazie ai ragazzi. Ce l’hanno messa tutta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dani_5755800 - 1 anno fa

    Da stasera sono seriamente preoccupato per la difesa che era l’unico reparto che funzionava e ci ha tenuto in piedi l’anno scorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vit71 - 1 anno fa

    Sono sempre più orgoglioso di essere del toro!!!!
    Non mi piace il mister e il gioco, nullo….
    Mi chiedo che partita abbia visto per far uscire Aina e farsi annientare a sinistra da traorè all’andata…. per far giocare quel coglione di Zaza….
    Mi chiedo come una società seria possa puntare su De Silvestri titolare, non per lui ma per il giocatore che non è più!
    Etc etc….
    Ma con tutti i limiti di squadra, allenatore e società, questa squadra ha un’anima! Ha un cuore! Ha orgoglio!!!!!
    Grazie ragazzi! Fiero del toro sempre….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. abatta68 - 1 anno fa

    Bravi tutti questa sera, grande grinta fino all ultimo, anche se era una partita ormai segnata. Bravi soprattutto i giovani e lukic che non ha sbagliato nulla, anche quando la squadra si allungava. La differenza l ha fatta la qualità in certe zone del campo, dove loro erano più forti, soprattutto nel triangolo d attacco. Il giorno che saremo come loro finiremo quinti o sesti nel nostro campionato, ovvero da EL…. e questo è tutto…. per il resto andate su CAIRO CACCIA IL GRANO.IT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mik - 1 anno fa

    Leggo adesso che laxalt è stato preso poche ore fa. Prestito di 500.000 euro e diritto di riscatto a 11,5. ml. E credo sia vero perché lo riporta già anche Wikipedia. Questo è uno di quei 3 che magari doveva arrivare a giugno, no presidente?! Solo adesso mi vien da dire?! Eccerto con n’koulou già piazzato a belle cifre ora la campagna di fine saldi può partire. Ma se non gliene fregava un cavolo di sta EL, e il mercato aveva già in testa di farlo così all’ultimo, se mercato si può chiamare, perché accettare di andarci?! Ha fatto fare tutta una preparazione anticipata, rientri di corsa dalle vacanze e dagli impegni nelle varie nazionali per poi che cosa? Tanto lo sapeva che a differenza della volta scorsa (dove anche non gliene fregava un piffero visto che si affrettava a vendere immobile e cerci per amauri) a sto giro le squadre da affrontare sarebbero state 3 invece che 2, e che l’ultima salvo miracoli dall’urna sarebbe stata tosta (c’era anche il PSV in lizza). Ma niente, sperava di certo nella fortuna così con 4 ceci e 3 pannocchie si sarebbe portato a casa un po’ di introiti dal girone e magari qualcosina in più visto il precedente miracolo agli ottavi con l’atletico che avrebbe fatto ben sperare. Mi auguro solo che tutto questo non si ripercuoterà sul campionato, specialmente sul girone di ritorno, causa mancanza di benzina o infortuni vari che già adesso ci stanno attanagliando, guarda caso.
    E per favore, visto l’epilogo di stasera, si risparmi a sto giro la famosa frase “la coppa Italia quest’anno deve essere la nostra Champions League”, perché mi creda non riesco più a toccarmi le palle ormai incollate al pavimento!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 1 anno fa

      Non è neanche così, secondo me ha prima illuso tifosi e squadra, con gli innesti di qualità da fare subito, per poi deluderci, far venire il mal di pancia ad almeno un big per provare a venderlo, e fare mercato al risparmio dopo l’eliminazione dai playoff

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-14356946 - 1 anno fa

    Grazie presidente!!!!!……adesso finalmente hai la scusa x non comprare giocatori!!!!!!!…grazie ancora!!!!!!….ma Bava esiste?……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Giox78 - 1 anno fa

    Grandi ragazzi grande TORO società squallida

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toro 8 Scudetti - 1 anno fa

    Beh dai ci consola che i Gobbi di Europa non possono parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. WGranata76 - 1 anno fa

    Aggiungo solo un altro dettaglio. Ringrazio sentitamente il presidente per averci regalato la soddisfazione di esser presi in giro con gli olè per 10 minuti in campo Internazionale.. non credo sia mai successo nella nostra storia, neanche contro squadre ben più forti e blasonate. Un altro record per il presidente.
    E ora la ciliegina sarà comprare quello che potevo essere molto funzionale prima. E se N’Koulou non rientra alla base occhio che potremmo soffrire moltissimo in mezzo i primi mesi, perché non abbiamo un leader naturale in mezzo alla difesa e quindi uno tra Bremer, Bonifazi e Djidji dovrà crescere parecchio. E ora anche Zaza infortunato speriamo che si riprenda.
    Sta proprietà non pensa ai risultati sportivi, inutile illudersi. Ancora bravi ai ragazzi e mister.Bravi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 1 anno fa

      Chi mette meno ovviamente è contento della presa per ul culo regalata dai tifosi avversari..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. BACIGALUPO1967 - 1 anno fa

    Grazie ragazzi.
    Grazie Mazzarri.

    Grazie N’kolou non meriti di giocare al fianco di uomini veri e di indossare una maglia come la nostra.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Toro 8 Scudetti - 1 anno fa

    Stasera, come Giovedì scorso, unica vera assente è la programmazione.
    Purtroppo la società ha altre priorità e tra queste non figurano i risultati sportivi. Facciamocene una ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

    La ringrazio presidente per la gioia di questa sera. Le auguro anche solo un decimo del male al fegato che ho stanotte. Già che ci siamo le auguro le peggiori sfortune nel suo piatto forte: il bilancio di ogni e qualsiasi sua proprietà. Che lei sia stramaledetto in ogni sua azione futura che non riguardi il Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 1 anno fa

      Si sono invertiti gli animi. Qualche anno fa mi invitavi ad essere più sereno e pacato nei miei commenti su Cairo, mentre adesso carichi con furore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

        Ciao fratello. Avevi semplicemente ragione tu e torto io. Anzi chiedo scusa perché cercando scusanti a questo lurido essere ho fatto solo danni al mio Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Follefra Granata - 1 anno fa

    Il Toro di Mazzarri ha stravinto. Il toro di Cairo è uscito ai preliminari. Complimenti a tutti i ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ValerioneDiCesare - 1 anno fa

    C’è solo uno sconfitto. Per carità, I suoi affari vinceranno, ma lui ha perso un’altra occasione per essere del Toro. Contento lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Nero77 - 1 anno fa

    Resta il rammarico ,se la società avesse fatto qualcosa sul mercato,in questi 2 match invece di giocare in mutande Mazzarri l avrebbe impostata diversamente e vinta.Complimenti a Tutti per l Impegno.Grazie Ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. ValerioneDiCesare - 1 anno fa

    C’è solo uno sconfitto. Per carità, I suoi affari vinceranno, ma lui ha perso un’altra occasione per essere del Toro. Cazzi suoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-14287754 - 1 anno fa

    dai che ci divertiamo quest’anno siamo usciti ma ci siamo poi con un belotti cosi mamma mia che giocatore un vero capitano!! sirigu mostruoso!!! sono dispiaciuto per stasera ma fiducioso x il campionato FORZA TORO mio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro957 - 1 anno fa

      Hai ragione..pero ancora una serata di delusione..quante in tanti anni da tifoso granata chissà se un giorno…speriamo e sempre F.T.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. RFgranata - 1 anno fa

    Grazie ragazzi l’unico colpevole è Cairo adesso vediamo cosa combina in questi 4 giorni ma porca puttana ( scusate il francesismo) bastava così poco xché comprare ora quando questi nomi ( non Messi) li potevi prendere prima FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. dattero - 1 anno fa

    È un bel presiniente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. TORO67 - 1 anno fa

    C’è solo da dire BRAVI RAGAZZI!!!….contro una squadra migliore di noi a livello tecnico hanno lottato fino all’ultimo minuto…la nostra è una buona squadra,migliorabile con un po’ di qualita’…E ADESSO CAIRO COSA FAI???…aspettiamo il 2 settembre,ma mi sa che la risposta la sappiamo già tutti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. fabrizio - 1 anno fa

    articolo slurp… Wolves piu’ forte. NO dirigenza migliore, con voglia di vincere non come il nostro contafarlocche ed i suoi gonzi seguaci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Filadelfia - 1 anno fa

    Provo molta pena x te. A tutto c’è un limite. Vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 anno fa

      un poveretto hai ragione ad averne pena

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 1 anno fa

        Incredibile come la redazione permetta a un soggetto del genere ancora di scrivere qui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Tifoso Obiettivo - 1 anno fa

          Vero. Dovrebbero bannare i multiaccount maxx72 fabertoro privilegio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. torole - 1 anno fa

          questo dimostra il vero scopo di sta gentaglia, offendere e provocare

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. maxx72 - 1 anno fa

          Anche i multinick tifoso obiettivo-subcomante-alegranatale-tororussia-innav ecc.
          Vai solo va.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. dattero - 1 anno fa

    La proprietà, nella persona del presidente unica responsabile di questo fallimento. Bastava poco,bastava fare quello annunciato,nulla è stato VOLUTAMENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. mirafiori64 - 1 anno fa

    usciti dalla coppa prima ancora di entrarci, qualificate kazaki,lussenburghesi, e compagnia bella e noi a casa…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 anno fa

      commento di un’intelligenza che lascia senza fiato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ghiry7_11570699 - 1 anno fa

    Inglesi superiori, niente da dire. Se però Cairo avesse rinforzato la squadra con innesti di qualitá un mese fa forse avremmo avuto la forza di combattere alla pari. Che senso ha combattere tutto un campionato per arrivare a competere in EL e poi presentarsi in Europa sperando di trovare sempre avversari bielorussi o armeni o di chissá quali mediocri campionati? Hai raggiunto l’Europa? E allora attrezzati subito ad affrontarla!
    Dirigenza colpevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Carlo - 1 anno fa

    Bravi lo stesso, sempre più orgoglioso di essere granata. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Alelux77 - 1 anno fa

    Chi è sceso in campo ha dato tutto e fatto il massimo e si fosse andati ai supplementari non c era nulla da eccepire.
    Rammarico per gli uomini contati, ma bravo chi c era.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. WGranata76 - 1 anno fa

    Oggi in campo tutti bravi per grande impegno e grinta.
    Unico assente il mercato, perché magari avere da un mese un Laxalt e Kamano ci avrebbe permesso di passare a un 3-4-3 molto offensivo, invece abbiamo messo Berenguer, nullo, e Millico, ancora non pronto per questi palcoscenici. Magari con acquisti e un piccolo adeguamento, oggi N’Koulou sarebbe stato in campo motivato e invece abbiamo dovuto usare Bremer che, seppur giovane e promettente, non ha esperienza a guidare la difesa come centrale a questo livello. Questo è mancato al Toro stasera, per il resto solo tantissimi complimenti ai ragazzi e mister, bravi tutti.FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 1 anno fa

      Tra l’altro comprare prima magari spendevi 10 milioni in più, soldi che avresti ripreso quasi tutti entrando ai gironi, per via di più abbonamenti, più diritti Tv, più pubblicità ecc.
      Ma abbiamo preferito sperare nella fortuna, storicamente nemica del Toro, per entrare ai gironi gratis e prendere introiti e sconti di fin mercato. Classico ragionamento del presidente che punta al massimo rendimento col minimo investimento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mirafiori64 - 1 anno fa

        corretto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. abatta68 - 1 anno fa

        A me bremer è piaciuto, ovvio che non è nkoulou, però non ha sfigurato affatto così come il resto della difesa. Bravo anche Izzo… però bisogna avere anche il coraggio di dire che il secondo goal lo abbiamo preso per colpa sua eh!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. WGranata76 - 1 anno fa

          Come ho detto per me è promettente e giovane e mi piace Bremer, ma non ha oggi l’esperienza per guidare la difesa come centrale dei tre a questi livelli di gioco. Contro squadre più modeste si, ma a livello europeo devi essere più esperto. Concordo con Izzo che ha perso un pallone sanguinante sul secondo gol, ma in generale la foga di segnare e la stanchezza di giocare sempre con gli stessi interpreti non aiuta. Per il futuro dovremo far maturare velocemente un centrale per diventare regista della difesa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Toro Forever - 1 anno fa

    Applausi per tutti!!! Le partite le ha vinte Traore’. Se l’avessimo avuto noi passava il Toro. FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      15 anni di se e di ma. Intanto nii l Europa continuiamo a vederla in tb

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. pinco pallino - 1 anno fa

    Finisce?Non é mai inziata purtroppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. generazionenuova - 1 anno fa

    Facciamo i complimenti ed i migliori auguri a loro e ripartiamo dalle nostre certezze: nonostante tutto la SQUADRA c’é e quest’anno ci sarà da divertirsi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. rosario.pac_9901951 - 1 anno fa

    non si poteva fare di piu con ansaldi e iago fuori nkolou in punizione e senza mercato si e’ fatto il massimo…..vediamo se comprano qualcuno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14379900 - 1 anno fa

      Mah, sperem!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. torole - 1 anno fa

    con un franco vazquez, de paul y un pereyra e quel cazzone di nkoulou ce la saremmo giocata alla pari

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy