Video – Cairo in Comune: “Futuro? Puntiamo a confermare tutta la squadra”

Multimedia / Il Presidente ha parlato a margine della cerimonia in Comune

Urbano Cairo ha parlato al termine della cerimonia di commemorazione del Grande Torino in Comune. Il Presidente del Toro ha parlato sulle celebrazioni del 4 maggio: “E’ stato il 4 maggio più intenso da quando sono Presidente, in qualche modo la mia visita della mattina al Monumentale, vedendo le tombe, è stato un modo per vederli non solo come un’icona ma vederli come persone, del resto conoscevo già i loro familiari… E’ stato un 4 maggio diverso dagli altri. E’ stata una giornata nella quale abbiamo potuto apprezzarli come persone.“; degli obiettivi stagionali e del futuro della squadra: “L’obiettivo è dare continuità. Mazzarri ha costruito una squadra che è progredita, sarebbe giusto confermarla tutta. La continuità è importante e noi abbiamo giocatori forti; per noi è importante confermare i migliori, come BelottiIo, i miei giocatori, il nostro mister e la società crediamo ai nostri obiettivi, dobbiamo impegnarci nelle 3 gare che mancano e dare qualcosa in più“.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cecio - 2 mesi fa

    L’intenzione di confermare tutti è la strada più corretta, soprattutto per una società che non ha un emiro che caccia i soldi, perchè si deve puntare su gruppo e meccanismi stra-oliati per ottenere i risultati.
    Io ho l’impressione che a parte colpi di scena, Zaza rimarrà perchè non credo ci sia nessuno che abbia voglia di spendere 14 milioni per lui dopo l’annata che ha fatto. L’unico scenario possibile è usarlo come pedina di scambio ma non saprei bene con chi e per chi.
    Si punterà a fare cassa con i vari Niang, Ljajic, Boyè ma questi soldi probabilmente serviranno in gran parte a riscattare Djidji e Aina (che vanno riscattati!).
    A mio modo di vedere vanno acquistati 3 “titolari”: un terzino (destro), una mezzala tecnica/trequartista, una seconda punta veloce che sappia saltare l’uomo.
    Nulla di impossibile, ma comunque una spesa approssimativa di 60 mln…ho già paura…
    Aggiungo che in tutto questo “il sacrificato” potrebbe essere, a malincuore, Iago che potrebbe non avere più tanto spazio in futuro.
    P.S.: che si facciano studiare il ruolo della seconda punta ad Edera e Parigini!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14143365 - 2 mesi fa

    gli acquisti di Soriano e Zaza erano giusti nei ruoli ma nn nella aualta5 dei giocatori! Siriano mandato via subito !ora occorre liberarsi di Zaza! prenderd quindi un trequarista valido e n punta da affiancare a Belotti! ma che siano veramente boni!per il resto attingere a piene mani tra i giocatori in giro e tra i ptomavera….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 2 mesi fa

      Zaza potrebbe essere un valido acquisto. Mazzarri saprà giudicare.di centrali abbiamo l’imbarazzo della scelta. Un trequartista di alto livello che possa fare la differenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. eurotoro - 2 mesi fa

    futuro? puntiamo a confermare tutta la squadra!…I WANT BELIEVE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LeoJunior - 2 mesi fa

    più guardo il calendario e più mi viene male di testa. Può ancora succedere di tutto, sia nel bene che nel male. L’Atalanta sembra irraggiungibile ma poi vedi che gioca con Genoa e Juve le prossime due. Non semplice. La Roma ha la Juve e poi in discesa. Sembra quella messa meglio. La Lazio ha Cagliari e Bologna prima di noi. Il Milan ha solo la Fiorentina (se ne ha ancora) di difficile.
    Potremmo comunque trovarci all’ultima con un groviglio pazzesco.
    Spiace solo per l’Empoli. Se perdeva domenica era in B e sarebbe stata una passeggiata. Adesso se la giocheranno. Forse alla disperata (dovranno vincere>) e quindi dovremo essere bravi. Che settimane ci aspettano!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 mesi fa

      Condivido il mal di testa…
      Cmq l’Atalanta passeggerà sul Genoa giocando in casa.
      Milan e poi Roma sono quelle che hanno il calendario migliore (sulla carta), mentre La Lazio secondo me è quella messa peggio insieme a noi come calendario perchè a parte lo scontro diretto all’ultima giornata, abbiamo entrambe 2 trasferte non semplici (noi Empoli, loro Cagliari).
      Per come la vedo io, abbiamo un disperato bisogno di una mano da Sinisa stasera…e del Cagliari domenica..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy