Video – Cairo: “Toro, ora basta parole servono gli attributi”

Multimedia / Le parole del presidente granata che striglia i giocatori prima di Roma-Torino

Le parole del presidente di Rcs e del Torino Calcio, Urbano Cairo, a margine dell’edizione 2020 dei Gazzetta Sports Awards. Leggi qui le sue dichiarazioni.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 1 mese fa

    Hahahahahaj ahahahah…gli attributi ahahaha ahahahah… hahahha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 1 mese fa

    SPARISCI!!!!!! contafrottole. anche i giocatori ne hanno le palle piene delle tue bugie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Scott - 1 mese fa

    La mancanza di obiettivi sportivi e di programmazione ha demotivato un gruppo già di per sé tecnicamente mediocre. Il mercato delle vacche, iniziato con compare ventura, ha privato di ogni contenuto emozionale la gloriosa maglia granata. Vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SIMOLINCE - 1 mese fa

    I giocatori tirinofuori gli attributi, ma tu tira fuori il grano e dallo a qualcuno che sappia come spenderli pagliaccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mp63 - 1 mese fa

    Cairo non ha tutte le colpe ma una buona parte. Non riesco a capire chi lo consiglia. Hanno buttato via i soldi per Verdi, Zaza ( ingaggio ) e teniamo i giovani in panchina. Poi se si compra Linetty ( non mi sembra un fenomeno ) e teniamo Segre in panchina. Questi ragazzi certo che sono incazzati con la società ( vedi Millico ) perchè prendono freddo in panchina e vedono giocare due scarsoni come Verdi e Zaza. Altra questione è l’allenatore. Si sapeva che c’era poco tempo tra termine stagione e inizio stagione perchè non hanno tenuto Longo? Il mio presentimento è che nella squadra ci sia chi rema contro. Sirigu non può essere calato così vistosamente. E un’altra impressione che ho e che spero non sia vera e se nel Torino decide tutto Cairo deve rivedere il suo modo di agire ( e riprendere in società vecchi cuori granata sala, Pulici e il grade Zaccarelli ) che saprebbero consigliarlo meglio. Il calcio non è la vita ma il cuore granata non va tradito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. OldBull - 1 mese fa

    E’ un disco rotto, ripete sempre le medesime stronzate senza rendersi conto che se il problema è sempre lo stesso e il suo atteggiamento è sempre lo stesso di autogratificazione, evidentemente non si risolverà mai nulla. E’ vero che i giocatori hanno tirato i remi in barca, ma non ci si può fermare alla situazione attuale senza andare a cercarne le motivazioni. Si può dire di tutto e il peggio sui giocatori ma una cosa è certa, se in campo ci vanno solo per onor di firma senza nessun impegno, un motivo ci sarà ed è quello che cairo deve dirci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Opi - 1 mese fa

    Questo individuo si occupa di comunicazione ma la prima cosa che dovrebbe fare è cercarsi un portavoce, uno qualsiasi, che magari non ripeta testualmente quello che dice! Lui come apre bocca dice puttanate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy