Calciomercato, chi è Gaston Ramirez: “genio e sregolatezza” sulla trequarti

Focus on / Chi è il trequartista uruguaiano che potrebbe presto riabbracciare Giampaolo: dagli inizi al Peñarol all’esplosione al Bologna, fino agli ultimi anni alla Samp

di Nicolò Muggianu

Gaston Ramirez potrebbe essere presto un nuovo giocatore del Torino. Il trequartista classe 1990, reduce da tre stagioni positive alla Sampdoria, è stato individuato da Giampaolo come rinforzo ideale per la trequarti: trattativa in corso tra il club granata e quello blucerchiato, può essere lui l’uomo di fantasia da schierare dietro le due punte dello scacchiere del Torino. Attenzione, tuttavia, all’interesse di altri club di Serie A come Verona e Lazio.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, accordo vicino per Ramirez: manca l’ok del giocatore

GLI INIZI – Ma chi è Gaston Ramirez? Nato il 2 dicembre 1990 a Fray Bentos, in Uruguay, Gastón Exequiel Ramírez Pereyra esordisce tra i professionisti nel marzo 2009 ad appena 18 anni con la maglia del Peñarol; squadra con cui l’anno seguente vincerà il campionato di Clausura 2010 contribuendo con 6 reti in 20 partite. Definito spesso “genio e sregolatezza”, Ramirez è un centrocampista offensivo di piede mancino e dotato di buon fisico (183 cm per 78 kg). Nel 2010 attira su di sé le attenzioni del Bologna che lo porta in Italia per 3 milioni di euro. A soli 20 anni e con il numero 10 sulle spalle, Gaston disputa due stagioni da protagonista fra le file emiliane, con l’apice raggiunto nel 2011-2012 con le 8 reti messe a segno in 33 partite.

LEGGI ANCHE: Il presidente dell’Argentinos: “Dobbiamo vendere. Per Vera c’è tempo fino al 5 ottobre”

DELUSIONE – Nell’agosto 2012 passa a titolo definitivo al Southampton, che lo strappa al Bologna per la cifra di 15 milioni di euro. In Premier però non rispetta le aspettative e, dopo una prima stagione tutto sommato soddisfacente fatta di 27 gare e 5 reti, Ramirez cala fino al brutto infortunio alla caviglia che nel 2014 lo fa uscire definitivamente dai radar dei Saints. Il ritorno in campo sarà sempre in Premier, ma questa volta con le maglie di Hull City e Middlesbrough. Esperienza, quest’ultima che terminerà con una retrocessione che sembra sancire la fine definitiva di un talento che aveva fatto innamorare ai tempi del Bologna. Ed è proprio l’Italia chenel 2017 gli dà la seconda grande chance di rilancio della sua carriera: ad acquistarlo è la Sampdoria di Marco Giampaolo, che lo compra dal Middlesbrough per 9 milioni di euro più tre di bonus. Un giocatore che, nonostante i dubbi iniziali, si rivelerà perfetto per il 4-3-1-2 del tecnico abruzzese, capace di rivitalizzare almeno a tratti l’estro del fantasista classe 1990.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Falque stasera a Benevento: domani visite mediche

RILANCIO – Nel suo primo anno in blucerchiato Ramirez non esce quasi mai dal campo, collezionando 3 gol e 9 assist in 37 partite. Poi altre due stagioni positive: la prima, sempre agli ordini di Giampaolo, fatta di 4 gol e 5 assist in 27 apparizioni e la seconda caratterizzata da 7 reti (due delle quali segnate proprio al Torino) e 2 assist in 27 giornate. Ora, dopo tre stagioni alla Sampdoria, il suo futuro potrebbe essere proprio al Torino, squadra in cui ritroverebbe Marco Giampaolo. Il Torino, così come già accaduto con Linetty, potrebbe approfittare del contratto in scadenza del 2021 e della volontà del giocatore che ha già comunicato alla società la propria intenzione di non rinnovare.

67 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 4 settimane fa

    Abbamo dei buchi colossali a centrocampo e questo con 20 milioni compra 4 giocatori . Ridicolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ardi - 4 settimane fa

    Ot. Alla fine se non venderanno lyanko e o izzo perché cairo chiede troppo, finisce che daranno via bremer, il più giovane e promettente centrale che abbiamo. Spero proprio di no. Sembra che l’Inter sia disposta a dare 20 milioni per izzo, se fosse vero e cairo non lo vendesse perché ne vuole ancora di più sarebbe una cavolata colossale. Un altr’anno ne varrebbe sette otto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gm - 4 settimane fa

    Questo è un buon colpo. Può fare la mezz’ala destra, il trequartista o la seconda punta di movimento. Visto contro i gobbi e mi aveva impressionato. Via Zaza e prendere un Borini avresti tre davanti di movimento e velocità, un centrale di difesa servirebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Ma per carità

      .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 4 settimane fa

      Un attaccante veloce piacerebbe anche a me ….ma non borini ….mi sarebbe piaciuto keita balde

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BAVARO GRANATA - 4 settimane fa

    perchè a questo punto nn mettere sotto contratto cerezo wiercowood e mancini ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kieft - 4 settimane fa

    Cairo sta facendo quello che ha chiesto l’allenatore ….quindi non sta sbagliando ……al massimo potrebbe aver sbagliato la scelta dell’allenatore, ma adesso è corretto appoggiare le sue preferenze. Io ho dei dubbi che spero vengano smentiti….però su una cosa non ho dubbi , il toro di Mazzarri non mi è mai piaciuto nonostante i 63 punti ….preferivo il Torino di ventura e anche quello di mhialovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Siamo sicuro che l allenatore abbia chiesto ramirez?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 4 settimane fa

        Si direi di sì, durante la presentazione ha detto chiaramente che avere i giocatori che conosceva avrebbe ridotto il tempo necessario per vedere il calcio che piace a lui …..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Numero7 - 4 settimane fa

    Non sarà un top player ma la cosa certa è che lui fa la differenza rispetto ai nostri pseudo trequartisti Verdi-Berenguer poi conosce i metodi Giampaolo, alla situazione attuale Gaston Ramirez è roba rara, intanto prendiamolo poi ci sarà tempo per trovare un trequartista con qualità maggiori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Ah certo, fa la differenza rispetto ad altr che facevano un lto mestiere. Ogni orbo è re nel paese dei ciechi. Vedremo al termine del prossimo campionato o anche solo del girone di andata dove saremo con questi grandi interpreti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro75 - 4 settimane fa

    Parto dal presupposto che chi sia è poco importante
    Importante sarebbe che arrivasse veramente invece di parlare del nulla al momento
    Poi se arriva Ramirez direi che nonostante non sia un giocatore da salto di qualita in confronto a Verdi e Berenguer è gia tanta roba almeno a parer mio
    Ciao a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 4 settimane fa

      bravo,l’importante sarebbe che arrivase,da noi i fenomeni non arrivano,quindi grasso che cola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granataLondinese - 4 settimane fa

    Bene, conosce l’allenatore, giochera’ nel suo ruolo, considerando tutto non si puo’ voler di meglio con queste tempistiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. rolandinho9 - 4 settimane fa

    Comuqnue molto non L hanno capito, ma L aver preso Gianpaolo è geniale, se va bene va bene, se va male quando se ne va e poi viene asunto da un altra squadra ci porta via i vari invendibili chiedendoci Meite Rincón Zaza Berenguer etc. ci permetterà di vendere gente invendibile un giorno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 4 settimane fa

      Il problema è che difficilmente troverà altri che gli daranno 1,5 milioni all’anno x 3 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. fabrizio - 4 settimane fa

    prediamo gente che ha militato in una squadra che si e’ salvata per miracolo e che guarda caso adesso e’ persino peggio di noi e pretediamo di salvarci?
    frottolaio magico sparisci da torino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 4 settimane fa

      eccolo l’altro genio,come scritto sotto da un altro utente,se qualcuno prendesse il Gallo o Sirigu che si sono salvati a pelo,sarebbe uno scemo secondo il tuo “ragionamento”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Robs - 4 settimane fa

        Come già scritto se gli compri quello buono sei bravo, se gli compri mezza squadra hai poche idee e confuse..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. suoladicane - 4 settimane fa

    bah, un trequartista che in una stagione ha fatto 5 assist ed in quella dopo 7 non mi sembra proprio quello che serva oggi al torino fc; per me se arriva SONO soldi buttati, ti prendevi biglia a zero.
    CAIRO VATTENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 4 settimane fa

      Beh se arriva a non più di 6 milioni gran colpo. L importante non è L eta ma il rapporto qualità prezzo.
      Certo anche io preferirei Marchinwski da quel che ho letto, però Ramírez se lo paghi 6 milioni è un ottimo innesto. Ora stiamo lottando per il 15 esimo posto, lui è da nono-decimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luizmuller - 4 settimane fa

        Sarebbe grasso che cola, secondo me, un balzo in avanti di almeno sei posizioni. A proposito del conteggio degli assist, secondo me la più aleatoria e più discutibile fra le statistiche. Ai tempi di Claudio Sala, se la giocavano lui e Causio per vincere questa classifica ufficiosa, essendo i migliori nel ruolo e giocando nelle due migliori squadre di serie A (fra il 1975 e il 1977) . Ma già allora si faceva un grave errore, contando soltanto gli assist trasformati in gol. Insomma, se un giocatore molto bravo a fare assist ti mette venti volte (in un campionato) un suo compagno nell’area piccola, e lui sbaglia dieci volte un gol che sembrava fatto, perché quegli altri dieci assist non vengono conteggiati? Non è mica colpa sua se hanno sbagliato gol anche facili.
        Io ricordo ancora adesso il geniale colpo di tacco di Pato Hernandez, qui a Torino contro l’Inter, per Bonesso, che solissimo a un metro da Bordon ciccò la palla ignominiosamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 4 settimane fa

      Sono due giocatori diversi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mikycap - 4 settimane fa

    Complimenti per la foto testa rotta maglia blucerchiata (altro scarto) società ridicola come voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Bischero - 4 settimane fa

    Non é messi. Non é di primo pelo. Ma per lo meno copre un buco che abbiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granatasky - 4 settimane fa

    Perchè mai il mandrogno non fa che comprarsi Spal e Sampdoria.

    ….almeno fanno prima, lui e Vaganti.

    Beh, capolavoro…dai…facciamolo…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 4 settimane fa

      Perché costano, il TORO l’ha preso gratis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. MASSIMO64 - 4 settimane fa

    E’assolutamente vero,si naviga a vista.Questo oltretutto se arriva lo fa con (grandissimo) entusiasmo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

    Navighiamo a vista e il tragico è che navighiamo a fari spenti nella notte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rolandinho9 - 4 settimane fa

    Speriamo possa essere dei nostri per il derby di domenica, sempre che non venga rinviato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clarabella - 4 settimane fa

      Che scemoooooo 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. valex - 4 settimane fa

    Il prossimo colpo chi sarà? Il quarantenne Quagliarella? E poi quella caricatura di Ferrero sostituirà quella caricatura di Cairo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clarabella - 4 settimane fa

      Mi fa piacere che tu abbia voglia di fare ironia, a me un po’ meno.

      L’abbiamo buttato nel cassonetto e lui si è fatto altri campionati da fenomeno, ci ha pure purgato anche se in effetti non ci voleva molto.

      Se penso che Soriano da un anno a questa parte sembra un fuoriclasse iniziano a venirmi dei dubbi.

      Oltre al colpevolissimo Nanomalefico non ci saranno mica altri colpevoli in giro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro_felix - 4 settimane fa

        Soriano, Mihalovich, Quagliarella. Come mai non rendevano a Torino? Non è sicuramente colpa di Cairo ma di chi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ivan Jordan - 4 settimane fa

    Io non capisco. A questo punto Cairo e Ferrero non fanno prima a scambiarsi le presidenze ?

    Mi dispiace perchè dopo di Cairo non ci sarà niente ma ha perso completamente la tramontana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. policano67 - 4 settimane fa

    A breve il mercato chiudera ma fosse stato aperto tt ottobre nn sarebbe cambiato nulla.la squadra andava rifondata.nn solo per la pokezza tecnica in cui versiamo ma soprattutto perke se preso un allenatore complicato ke se nn ha giocatori adatti ti porta in b senza attenuanti.cairo ancora una volta ha fatto il furbo.ora la priorita e vendere perke lui nn ne ha uno da investire.venderli sara arduo.nn hanno mercato al prezzo assurdo ke kiede il magnate.nn si deve pensa ke il furbo e solo urbanetto.quindi o suende o se li tiene tt sul groppone aumentando solo il caos ke gia ce in squadra.la strada del toro e gia segnata.spero solo ke riusciremo a ripetere lo scorso campionato.giampaolo verra mandato via e tokkera a ki arrivera l ardua impresa.ora ki la vede diuersamente da me e di cuore spero abbia ragione si mostri perke sarei ben lieto di dargl ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlino - 4 settimane fa

      E scrivere in lingua madre per rendere meno ostica la lettura?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 settimane fa

        Credo che faccia di lavoro… 1euro per ogni K che usa! Ahah! Scrivete in italiano dai, diventa più facile leggere i commenti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Clarabella - 4 settimane fa

          Se posso infierire …. ma il problema sarebbero le K? 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. extremoduro - 4 settimane fa

            Non solo, anche gli accenti, gli apostrofi le abbreviazioni, ha ragione chi si lamenta

            Mi piace Non mi piace
    2. Bastone e Carota - 4 settimane fa

      kkkkkkkkkkkkk
      l’italiano è un’altra cosa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lucabenzoni7_8317634 - 4 settimane fa

    Buon giocatore e sicuramente meglio di quelli in rosa per fare il trequartista dietro al Gallo e Zaza : uruguayano dal sinistro magico che se ne ha (in tutto) farà ancora almeno tre stagioni per una squadra che vorrà lottare per EL …… speriamo nell’integrità fisica e nelle motivazioni : se le ha è un ottimo acquisto ………. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. avvopal_14171626 - 4 settimane fa

    Ramirez, Joao Pedro, Andersen, Torreira…..questi servirebbero…aspettiamo il 5 e poi giudicheremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 settimane fa

      praticamente una squadra nuova…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

    Per quel che siamo e siamo diventati Ramirez è tanta roba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 settimane fa

      Il che ti fa capire a che livello è la cairese. Programmazione zero, conoscenza del mercato zero, ambizione -1

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

        Non avevamo bisogno di Ramirez per capirlo, è realtà assodata. Ribadisco però che ad oggi è un buon colpo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. tajarin - 4 settimane fa

    Acquistare giocatori (è il terzo) da una squadra che ha finito l’ultimo campionato a 38 punti come noi (quart’ultimo posto) da’ veramente l’idea del “grandioso e sontuoso” progetto che c’è dietro un prestigioso staff tecnico composto da un presiniente che in 15 anni ha ampiamente dimostrato di non capire assolutamente nulla di calcio, da un DS che ha fatto retrocedere la propria squadra (SPAL) e da un allenatore esonerato quasi in ogni società che ha allenato, ottenendo un decimo posto come massimo risultato della sua carriera. Sono impietoso? No realista, continuando a sperare di aver scritto un mucchio di falsità smentite dai risultati, perchè nonostante tutto continuo a tifare imperterrito per i nostri colori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 4 settimane fa

      Che cosa diresti se il DS di qualche squadrone inglese comprasse il Gallo? Che è un pirla a comprare un giocatore che viene da una squadra che si è salvata a due giornate dal termine e ha fatto 38 punti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bastone e Carota - 4 settimane fa

        40 punti pardon

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

        Scusa ma non puoi fare quel paragone dai.
        Intanto non abbiamo preso il top player Cher possa essere paragonato al Gallo, in secondo luogo tu hai preso linetty, Murru e adesso prenderesti il terzo sono tre giocatori di una squadra modesta.
        Poi per carità dimostreranno tutto il loro valore ma tu dovresti rinforzare una squadra che ha rischiato di retrocedere forse ci vorrebbe altro.
        Poi va bene tutto però riconosciamo almeno che i dubbi siano leciti.
        Paragoniamo situazioni analoghe perché il paragone che hai fatto tu non è la realtà di quello che stiamo facendo noi.
        Poi ripeto parlerà il campo e ci vuole tempo ma il dubbio resta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. marione - 4 settimane fa

        Storia vecchia, la dialettica va saputa usare o ti si ritorce contro. E allora Tonali…? Si, ma lo ha preso il Milan, non noi. Belotti è un top player, Ramirez un signor nessuno, richiesto da nessuno, come Vagnati, Gpaolo, Rodriguez, Murru ecc ecc. Alla fine, a soldoni gli altri vincono, questa società mangia passticcini e fa plusvalenze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. tajarin - 4 settimane fa

        Paragonare il Gallo a Ramirez non merita nemmeno una risposta, quindi ti lascio godere con Ramirez.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. Robs - 4 settimane fa

        Se compra solo il gallo ne capisce.. Se prende berenguer, desilvestri e meite qualche problema lo deve avere.. O ha mazzarri in panchina!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      6. FORZA TORO - 4 settimane fa

        è così ,sono dei geni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

    Questo in media segna 3 o 4 gol a stagione e sfodera 6 o 7 assist nelle annate migliori
    Avevamo Iago e soprattutto Ljajic che faceva invece una decina di gol abbondanti e almeno una quindicina di assist …
    Numeri alla mano, Non vedo un salto di qualità. Anzi. E ha pure 30 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 4 settimane fa

      Su Ljiaijc posso anche seguirti, anche se aveva altre pecche sulle quali si può discutere. Ma Iago no. Lui trequartista non lo vedo proprio. E’ un ruolo particolare e se non hai le caratteristiche giuste non lo fai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dr Bobetti - 4 settimane fa

        Son d’accordo. Una delle cose che poco perdono a Mazzarri è l’aver di fatto mandato via Ljajic. Discontinuo ma dotato di classe che non vediamo da tempo.
        Iago bravissimo e generosissimo ma è un’ala destra moderna a piede invertito. Quindi da 433 o 343 e non un trequartista purtroppo (lo abbiamo visto).
        Ljajic in questo progetto poteva starci, non sono così sfiduciato verso Ramirez che ha colpi e qualità.
        Certo che il progetto basato su trentenni mi perplime o meglio conferma il navigare a vista del presiniente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Toro_felix - 4 settimane fa

          NOn credo si tratti di navigare a vista ma tener conto di condizionamenti covid e necessità di risultati immediati per GP alla sua ultima chance.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

      @leo @bobetti
      Si, a parità di ruolo mi riferivo soprattutto a Ljajic. Avrà avuto tutte le pecche che volete ma i numeri sono dalla sua e il talento non si discute. Con lui in campo il Gallo ne faceva almeno 20 a stagione. Ma ormai è passato. Il presente però con Ramirez e il nulla in mezzo al campo non mi fa ben sperare “. Ovvio, meglio Ramirez che nessun trequartista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. collotaurino - 4 settimane fa

      Ma non potevamo riprenderci ljaic?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Giancarlo - 4 settimane fa

    Buon giocatore, ma vi chiedo se ieri sera avete visto Soriano in Bologna Parma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 4 settimane fa

      ho scritto qualche cosa a commento dell’articolo di Rampanti. WM geniale a mandarlo via! In effetti di piedi buoni eravamo talmente pieni che non serviva ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giancarlo - 4 settimane fa

        Infatti al Bologna serve eccome! Due goal, un assit goal più altri assist che potevano fruttare altre segnature, determinato in copertura e leader in campo. No. non serviva a WM uno così, gli faceva ombra, come ai dislike che non capisco.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nicodeimos8_13775722 - 4 settimane fa

          Molto piú probabilmente non serviva al dottor cairo, altro ke a mazzarri! Come Ljiaic del resto.. Mazzarri in ogni squadra ke é stato non ricordo ke i piedi buoni li mandasse via, anzi.. Se aveva Cozza o Lavezzi o Cavani o Hamsik o Pereyra se li teneva ben stretti, ma quale ombra e a ki? Questa é la differenza tra il vecchio Foti, ADL, Pozzo e il nostro dottore cavaliere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Robs - 4 settimane fa

            Non fosse stato per una questione di rosa corta non ricordo nessuno che si strappò i capelli quando andò via.. 2mesi per capire dove giocare, 1mese per perdere il posto da titolare perché eterno insuff. e via come una liberazione dopo fischi assordanti. Ci crediamo il real Madrid nonostante una società inesistente, e una tifoseria che aspetta solo la possibilità di polemizzare.. Il toro è un’altra cosa sotto tutti gli aspetti!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. FORZA TORO - 4 settimane fa

            eh si non serviva a Cairo che lo aveva preso

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy