Calciomercato, il Livorno vuole l’asta per Bogdan: il Toro deve decidere se partecipare

Calciomercato, il Livorno vuole l’asta per Bogdan: il Toro deve decidere se partecipare

Calciomercato / Il Torino rimane alla finestra, ma il discorso rimane legato al futuro di Bonifazi; i granata potrebbero anche non intervenire

di Roberto Ugliono
Aldo Spinelli, presidente Livorno

Alla finestra del Livorno non si è affacciato solo il Toro per Bogdan, anzi, la lista di club di Serie A interessati al difensore centrale amaranto inizia ad affollarsi. La stagione attuale, dopo un passato in Lega Pro tra Vicenza e Catania, ha messo in luce definitivamente il difensore croato, che ha brillato non solo per caratteristiche fisiche, ma soprattutto per il tempismo e le letture. Tant’è che è stato paragonato dal suo presidente Aldo Spinelli a Giorgio Chielini. La Serie A ora ha spostato la sua lente d’ingrandimento sul difensore emergente e oltre ai granata sarebbero pronte a investire sul giocatore ex Catania anche Napoli, Roma e Sassuolo.

LA SITUAZIONE –È uno dei nostri talenti più preziosi, so che ha richiamato l’attenzione e l’interesse da parte di qualche squadra di Serie A, ma al momento non mi è arrivata alcuna offerta concreta per il ragazzo” queste le parole di Aldo Spinelli, presidente del Livorno a Radio Kiss Kiss due giorni fa a testimoniare che la lista di società sul ragazzo è lunga (QUI l’intervista completa) e questo potrebbe fare le fortune della società toscana, che ora potrebbe essere intenzionata a scatenare una vera e propria asta. Il Torino, dal canto suo, deve decidere se parteciparvi, perché in rosa al momento c’è un parco difensori molto vasto e quindi molto dipenderà dal futuro di Bonifazi. Se il centrale uscito dalla Primavera del Toro dovesse partire, allora i granata potrebbero anche partecipare al gioco al rialzo con le altre società interessate a Bogdan. Quindi, se la decisione del Torino dovesse essere quella di lasciar partire Bonifazi, sul quale rimane fortissimo l’interesse della SPAL (QUI le parole di Mattioli), allora l’obiettivo numero uno in difesa sarebbe Bogdan. In questo caso allora i granata si addentrerebbero decisi nella trattativa, nella quale potrebbero mettere sul piatto il prestito di Kone, che ha ben figurato con la Primavera del Torino ed è pronto alla sua prima esperienza tra i grandi. Inoltre, il trequartista granata ha in comune con Bogdan l’agente che ne cura gli interessi, che potrebbe essere quindi interessato a inserire anche il talentino granata nella trattativa.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iard68 - 1 mese fa

    Sembrerebbe che stiano valutando la cession di Lyanco… Di fronte ad una grossa offerta potrebbe anche starci, a patto di acquistare un buon centrale di piede sinistro e trattenere Bonifazi. Preferirei di gran lunga la cessione di Bonifazi, ma non per Lazzari, che ormai è super quotato. Prenderei Laxalt, che, al contrario, in questo momento, è sottovalutato e forse è anche più forte! Joao Pedro ha qualità, non è costante e non è più un virgulto… se a Mazzarri non piaceva Ljaijc… mah. Quanto a Verdi, mi auguro proprio di sì. Nel Toro, farebbe meraviglie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 1 mese fa

    Il discorso su lyanco mi puzza assai,c’è qualcosa che non mi torna,troppe chiacchiere,troppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Levriero Granata - 1 mese fa

    DIFESA
    Niente aste, prego. Senza le coppe siamo a posto così, con un Ferigra o un Buongiorno pronti ai nastri di partenza. Tutt’al più un Bani da far sedere in panchina se Bremer va in prestito.

    ESTERNI
    Prendiamo Lazzari per Bonifazi più conguaglio. Se Lazzari preferisce l’Atalanta, Bonifazi viene ceduto per un altro esterno (Laxalt? Dalbert? Mario Rui?).

    ATTACCO
    Prendiamo Verdi in prestito con diritto/obbligo di riscatto.
    Diamo un’altra possibilità a Zaza e Boyè oppure li cediamo per Kouamè.

    CENTROCAMPO
    Prendiamo Joao Pedro con il ricavato di Berenguer, sapendo che può andar bene anche in panchina visto che Verdi può fare anche il trequartista.

    E la squadra per l’Europa è fatta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 1 mese fa

      Buongiorno, a mio avviso, non è assolutamente pronto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Policano - 1 mese fa

    Spinelli fuma troppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 1 mese fa

      …è coerente ehehehe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Karmagranata - 1 mese fa

    Spinelli, sai dove devi metterti l’asta…!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. otto88 - 1 mese fa

    Ma quale Bogdan? Parco difensori a posto con lyanco ….Bongiorno da far crescere ..Izzo..N’Koulou…. Djiji ..e Bremer….lasciamo Bonifazi alla Spal diamo un conguaglio e prendiamo lazzari…altri 2 innesti tra centrocampo e trequartista e il toro e’ fatto…e si punta in alto …..daje Urbano!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Innav - 1 mese fa

    Nano compra Everton del Brasile. Sarebbe il primo vero giocatore della tua era. 20 milioni, neanche una follia. Vale 10 Berlinguer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 1 mese fa

      proprio non ce la fai…che peccato. per te. ovviamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. toromancino - 1 mese fa

    Lyanco nelle strategie di Mazzarri dovrebbe essere il terzo titolare di difesa, in ballottaggio con Djiji

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ACT1906 - 1 mese fa

    Ma magari provare a guardarsi intorno per altri ruoli, visto che di centrali ne abbiamo già e anche buoni, no?
    Mah…. Misteri del dopo fine campionato con annesso di giornalisti che hanno più poco da raccontare
    FORZA TORO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kieft - 1 mese fa

    Oggi incontro con il Bologna per Lyanco …ho la sensazione che se vendiamo Lyanco facciamo una caxxata di cui ce ne pentiremo per molto tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 1 mese fa

      Non e’ una sensazione. Sarebbe una macro caxxata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. apuano - 1 mese fa

      D’accordo lyanco è fortissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14003131 - 1 mese fa

    Ma tenersi Bonifazi no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Bilancio - 1 mese fa

    Io lo prenderei e lo libererei da compiti difensivi, e lo piazzerei sulla trequarti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Roland78 - 1 mese fa

    Quanto scritto su Kone dimostra che i veri ds delle società sono i procuratori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. toromancino - 1 mese fa

    Giusto stare alla finestra e aspettare. Per spendere non pochi soldi per una scommessa meglio tenersi Bonifazi e usare il denaro per raggiungere altri obbiettivi più necessari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy