Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio mercato

Calciomercato Torino: Buongiorno verso la permanenza come quarto centrale

Il punto / Il centrale piace a tanti club di Serie B, ma i granata vogliono confermarlo a disposizione di Giampaolo

Alberto Giulini

Nonostante le offerte ricevute, Alessandro Buongiorno va verso la permanenza a Torino. Il centrale classe 1999, che ha ben figurato nel ritiro estivo ed ha ricevuto attestati di stima da parte di Giampaolo, dovrebbe infatti vestire la maglia granata nel ruolo di quarto centrale a disposizione del tecnico.

LE OFFERTE - Le manifestazioni d'interesse per il centrale non sono affatto mancate, con diverse squadre di Serie B che si sono fatte avanti per il prestito di Buongiorno. Salernitana (soprattutto per la stima di Fabrizio Castori), Reggina, Cosenza, Cremonese e Spal hanno infatti bussato alla porta del Toro, intenzionato però a confermare il centrale. Fiducia che il club granata aveva già confermato ad agosto, blindando il giocatore con un rinnovo fino al 2024.

IL PRESTITO - Buongiorno ha fatto ritorno a Torino dopo sei mesi molto positivi con la maglia del Trapani. Il centrale aveva infatti vissuto la prima parte della scorsa stagione a fare la spola tra prima squadra e Primavera come fuoriquota, prima del prestito in Sicilia in cui ha giocato con grande continuità. E oltre ad essere un centrale dal grande fisico bravo anche in impostazione, Buongiorno ha confermato di poter giocare anche da terzino sinistro. Ora la possibilità di giocarsi le sue carte in granata: nonostante le offerte, il classe '99 dovrebbe restare alla corte di Marco Giampaolo.

Potresti esserti perso