Genoa, parla il dg Ricciardella: “Rinvio gara col Toro? Non chiediamo nulla ma…”

Le parole / Il direttore generale della squadra rossoblu ha parlato ai microfoni di Sky Sport

di Redazione Toro News

Flavio Ricciardella, direttore generale del Genoa, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della situazione che sta attraversando la società rossoblu dopo la scoperta dei 14 casi di positività al coronavirus: “I giocatori sono per la maggior parte asintomatici, solo alcuni hanno leggeri sintomi. Se siamo rimasti sorpresi da questi numeri? Non sono un medico, non parlo di numeri. Quello che posso dire è che da inizio emergenza abbiamo applicato tutte le linee guida del protocollo e per la prima volta ci troviamo di fronte a dei contagi. Dico con certezza che quelli saliti sull’aereo per Napoli erano tutti risultati negativi ai tamponi. Abbiamo ritardato la partenza proprio per quel motivo“.

LEGGI ANCHE: Ipotesi rinvio Genoa-Torino, Faggiano: “Penso che lo chiederemo, non ci possiamo allenare”

Continua poi il dg del Genoa: “Fare una richiesta formale per il rinvio di Genoa-Torino? Non abbiamo fatto nessuna richiesta, ma ci aspettiamo una decisione coerente nell’interesse di tutti. Oggi non possiamo allenarci, probabilmente non potremo farlo neanche nei prossimi giorni. È chiaro che affrontare una partita in queste condizioni mi sembra particolarmente difficile, però aspettiamo quello che deciderà la Lega“.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kieft - 3 settimane fa

    I contagi non si fermeranno …una volta guariti il Genoa non avrà più problemi mentre le altre squadre avranno sempre la possibilità di avere due tre assenti per COVID e continueranno a giocare come fa il Milan senza ibra ….se la rinviano il Genoa giocherà l’intero campionato senza il problema COVID

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. verarob_701 - 3 settimane fa

    In Premier League, il numero minimo legale è di 14 giocatori, compresi quelli in lista Under, nella Liga il limite è di 13 giocatori, ed il rinvio, durante l’anno, potrà essere richiesto una sola volta, poi scatterà lo 0-3 a tavolino. In Bundesliga la responsabilità è rimessa ai Land, mentre in Ligue 1 il limite è di dieci giocatori positivi. Se questa partita rientrasse in uno qualsiasi di questi campionati, a parte la Bundesliga dove, come abbiamo visto, la scelta non ricade sulla Lega locale, sabato si giocherebbe regolarmente. Fifa e Uefa lasciano alla rispettive federazioni una certa autonomia sulla scelta in situazione di emergenza, ma in Italia, come indicato anche da Repubblica, non è stato regolamentato nulla in merito ad un numero tanto elevato di contagi…..
    SONO REGOLE DISCUTIBILI? CERTAMENTE, ma sono regole….
    SE dovessi rinviare Juve Napoli, già gli spazi per il recupero si stringerebbero….e se il Napoli trovasse 4 o 5 positivi cosa si fa? oppure 3?…
    Il Torino deve chiedere o di giocare, oppure, e sarebbe la soluzione auspicabile, una motivazione regolamentare per la mancata disputa della gara, che vale da oggi, per tutta la durata del campionato e per tutte le società.
    Ribadisco che per far ricominciare i campionati una delle REGOLE FERREE era il divieto di abbracciarsi dopo i gol, AD OGGI SANZIONI DISCIPLINARI NESSUNA, ma se ti levi la maglietta vieni ammonito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Follefra Granata - 3 settimane fa

    Mi piacerebbe non si giocasse. In primo luogo ora nello spogliatoio Genoa è in corso un focolaio e il rischio che in campo contagino i nostri è plausibile.
    In secondo piano non sarebbe sportivamente corretto.
    Ed infine garantirebbe un po’ più di “scuola” al “maestro”.
    Resta la REGOLA CHARA che definisca il problema, ma credetemi che si fatica anche in ambito sanitario, figuriamoci in quello sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 3 settimane fa

    La cosa triste dal mio punto di vista é che la lega dopo tutto questo casino del covid non si sia data delle regole chiare. Con il buon senso non si va da nessuna parte. Con regole si. I miei complimenti ai presidenti. Cosa pensavano che i calciatori fossero immuni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. r_rosato.55 - 3 settimane fa

    Non credo che la rosa del Genoa sia formata da 11 giocatori, ne mancano 8 per il covid, entrano e giocano gli altri della rosa non vedo questo grosso problema

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pupi - 3 settimane fa

    Riposto qui ciò che ho scritto di là.
    Poniamo il caso che rimandino la partita giustificando l’eccezionalità della situazione (tanti positivi). Mi chiedo, ok, il Genoa potrebbe rigiocare contro il Toro con la rosa a disposizione ed eventualmente non avrebbe quasi più problemi di positività durante il prosieguo del campionato. Ma se ad esempio al Toro, invece di avere una dozzina di positivi tutti in una volta, avesse 2 positivi scaglionati nel tempo del tipo Belotti e Bremer, se si dovesse giocare 3 volte la settimana questi perderebbero 4 o 5 partite. Così come potrebbe accadere dopo un mese che positivi lo diventino Sirigu e N’Koulou e ovviamente noi dovremmo giocare. Ma che cazzo di campionato del piffero potrà mai essere. Questo vale anche per le altre squadre e quindi potremmo essere favoriti pure noi nei confronti di un altro club. Comunque o il Genoa ha forzato l’immunità di gregge (è una stronzata ma visto che spesso la realtà supera ogni immaginazione) oppure i protocolli e i comportamenti dei componenti della rosa hanno qualche lacuna. Voi direte…..solo sfortuna? Boh.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Credo che il buon senso dica non giocare e credo che nessuno griderebbe allo scandalo anzi…certo anche noi con un caso positivo abbiamo fatto 2 giorni a gruppetti e un allenamento e sabato c’era la partita…diciamo non il miglior modo per preparare la gara..mentre il milan con duarte positivo e Ibra pure il giorno stesso hanno giocato in europalegue???? noi stare in grupetti..questi adirittura giocano una partita ufficiale..a noi in preparazione niente amichevoli..questo per dire che le regole siano uguali per tutti se no poi ognuno le può interpretare come vuole e questo non va bene perché poi potrebbe essere chi anche in sti casi se ne approfitta..QUINDI REGOLE CHIARE PER TUTTI E NON PER I SOLITI NOTI CHIUDIAMO UN OCCHIO E PER SOLITI NOTI ABBIAMO CAPITO A CHI MI RIFERISCO…comunque in bocca al lupo a tutti i componenti staff e giocatori del Genoa perché si riprendano tutti il prima possibile..mi pare chiaro prima la salute poi il resto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. christian85 - 3 settimane fa

    Bravo Rolandinho9
    esattamente… ma vedrai che sto covid sarà un Calciopoli 2. Aspetto risate, ma quelle grasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. rolandinho9 - 3 settimane fa

    Adesso, io non sono uno di quelli a cui piace vincere facile, tutt altro, ma esiste un criterio per rinviare le partite legato ai casi di covid di una squadra ? Perché il Milan può giocare senza Duarte e Ibra e il Genoa no ? E poi se ibra deve stare fuori tipo 4 partite si diceva, allora il Genoa non gioca per 4 giornate??? E poi che fa 8 partite in un mese ? O si gioca sempre o mai, non facciamo i furbetti, se stai male gioca la tua riserva. Stop.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685396 - 3 settimane fa

      ..bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata69 - 3 settimane fa

      D’accordo, ma gliene mancano 11, non 2. Almeno questo rispiarmiamocelo come società

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Radix66 - 3 settimane fa

      Un conto sono 1-2 giocatori,un altro 11 e più. Mi pare assurdo che Figc e lega non abbiano previsto questa eventualità con direttive chiare e precise: non é nascondendo la testa sotto la sabbia che si affrontano i problemi!Complimenti a chi governa il calcio, delle vere eminenze grigie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. verarob_701 - 3 settimane fa

        Scusate…chiaro che 11 non sono 2, ma dove è posto il confine?….come già scritto fossi il Torino PRETENDEREI di giocare se non viene stabilito un regolamento chiaro ed esaustivo….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. LeoJunior - 3 settimane fa

      sportivamente può non piacere ma credo tu abbia ragione. Questi, se positivi, dovranno stare almeno 14 giorni fermi. Quindi almeno 2 partite da recuperare. Se ci mettiamo a recuperare partite in questo modo fra 3 mesi dovremo giocare ogni giorno! Ma scusate, vi pare sportivo che squadre con rose da 30 giocatori possano fare 5 cambi? Questo invece è sportivo?
      Leggo: mettiamo un limite sopra il quale non si gioca. ok. Facciamo finta sia di 6 positivi. Secondo voi 6 titolari nel Toro sono meglio o peggio di 8 riserve della Juve? Quali pesano di più?
      Hanno deciso di iniziare un campionato lotteria? E sia lotteria per tutti …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toronelcuore - 3 settimane fa

        Appoggio il tuo pensiero. In Francia il Psg le prime 2 giornate ha giocato senza Mbappe e Nymar. In Russia il Rostov ha dovuto giocare con Under 19. Quindi come dici tu lotteria per tutti o si ferma il campionato per tutti. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Kieft - 3 settimane fa

      Anche perché non è così detto che vinciamo facile …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy