La probabile formazione del Cagliari: Di Francesco sceglie Simeone unica punta

Verso il match / Le possibili scelte di Di Francesco in vista della gara contro i granata di Nicola.

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Cagliari e Torino saranno presto una di fronte all’altra. In questo match che si porta dietro una fetta di salvezza, Belotti e compagni non dovranno sottovalutare la squadra di Eusebio Di Francesco che, seppur in difficoltà, potrebbe rivelarsi un osso duro. Per il tecnico ex Sassuolo dovrebbe essere presente al momento un solo dubbio riguardante gli 11 titolari da schierare sul terreno della Sardegna Arena domani sera alle 20:45.

LEGGI ANCHE: Cagliari, l’attacco è spuntato: solo Joao Pedro a rete nelle ultime sei gare

MODULO – Con molta probabilità Eusebio Di Francesco cambierà lo schieramento del suo Cagliari rispetto a quanto visto nell’ultima gara giocata dai sardi contro l’Atalanta. Joao Pedro e compagni potrebbero infatti scendere in campo con un 3-4-2-1, modulo usato solamente contro Juventus e Lazio in stagione. Davanti ai pali difesi da Cragno, la linea a tre dovrebbe essere composta da Walukiewicz sul centro destra e Godin sul centrosinistra. In mezzo a loro dovrebbe prendere posto dall’inizio Rugani. Per quanto gli esterni di centrocampo degli isolani, a Zappa dovrebbe competere la fascia destra, mentre Lykogiannis occuperà presumibilmente quella opposta. Sulla mediana Nandez e Marin dovrebbero essere le due mezz’ali. Sulla trequarti invece, Nainggolan è al momento in vantaggio su Duncan, ma non si esclude l’impiego dal 1′ per l’ex Fiorentina. Alla sinistra del belga dovrebbe poi piazzarsi Joao Pedro. Il brasiliano è l’unico giocatore della squadra di Di Francesco ad essere andato in gol nelle ultime sei gare, ma il terminale d’attacco del Cagliari in vista del match con il Toro dovrebbe essere Simeone.

LEGGI ANCHE: Cagliari-Torino: è attesa per lo scontro diretto che vale una fetta di salvezza

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Rugani, Godin; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan (Duncan), Joao Pedro; Simeone

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dadomariatt_13973712 - 2 settimane fa

    La loro difesa è perforabile, specialmente Rugani è un giocatore mediocre. Se riusciremo a sfondare in velocità col Gallo potremo fare la nostra partita. Però non dobbiamo farci mettere sotto perché per la prima ora di gioco pressano molto, poi rallentano. Non bisogna andare là intimoriti, loro sono ancora più disperati di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lake - 2 settimane fa

    W malloreddus,culurgionis e il fantastico Nepente di Oliena.Ma spero vinca il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vincenziluca7_14052178 - 2 settimane fa

    Domani il Cagliari ci dà una paga che c’è la ricorderemo negli annali del calcio….. Buona notte

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy