Primavera, il pagellone di fine anno: Onisa la più bella sorpresa in mediana

Primavera, il pagellone di fine anno: Onisa la più bella sorpresa in mediana

I centrocampisti / Kone continua a crescere e a mettere in mostra qualità interessanti, Adopo fermato dall’infortunio

di Roberto Ugliono

ONISA

Primavera onisa

Terminata la stagione della Primavera del Torino, è giunto il momento dei giudizi. Come fatto anche per i giocatori della Prima squadra, ecco il pagellone di fine annata anche per i torelli allenati da Coppitelli, che hanno alzato la Supercoppa, raggiunto la semifinale in campionato, giocato la finale di Coppa Italia. Dopo i difensori, ora è il turno dei centrocampisti.

ONISA 7 – 39 presenze (29 in campionato, 5 in Coppa Italia, 3 il Torneo di Viareggio, 2 alle Fasi finali): Onisa è stato sicuramente tra le note più positive dell’ottima stagione della Primavera del Toro. Instancabile in mezzo al campo, Coppitelli ha fatto largamente ricorso a lui per poter dare equilibrio alla squadra. Grazie alle sue capacità di rottura delle trame avversarie, Onisa è diventato così un tassello imprescindibile dello scacchiere granata. La sua annata è stata impreziosita anche da 3 reti, due in campionato e una al Torneo di Viareggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy