Si è spento Gigi Simoni: fu giocatore ed allenatore granata

News / L’ex giocatore ed allenatore del Toro si è spento dopo aver a lungo lottato contro le conseguenze di un malore che lo aveva colpito lo scorso anno

di Redazione Toro News

Lutto nel mondo del calcio: si è spento a 81 anni a Lucca l’ex giocatore e allenatore professionista Gigi Simoni. L’anno scorso un malore ne aveva notevolmente minato la salute. Per mesi ha lottato senza però mai riuscire a riprendersi del tutto. A marzo era stato riportato a casa dalla clinica che l’aveva in cura per ragioni di sicurezza dovute alla pandemia di coronavirus. Nelle ultime ore, però, un deciso peggioramento delle sue condizioni aveva reso necessario l’immediato ricovero all’ospedale di Lucca, dove è spirato quest’oggi.

Toro, Simoni tra campo e panchina: sfide europee, intrecci di mercato e un triste esonero

Al Torino da calciatore Simoni giocò tre stagioni, dal 1964 a 1967: collezionò 81 presenze e le condì con 18 reti. Iniziò ad allenare appena appesi gli scarpini al chiodo nel 1975 e dopo una lunga e vincente carriera arrivò al Toro nell’estate del 2000. L’avventura non fu esaltante: venne esonerato il 31 ottobre e sostituito da Camolese. Poi la sua carriera proseguì fino al 2014, con l’ultima esperienza alla Cremonese come direttore tecnico.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michelebrillada@gmail.com - 5 mesi fa

    mi dispiace tantissimo caro GIGI R.I.P. sei stato un grande uomo come ce ne sono pochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Forvecuor87 - 5 mesi fa

    Come avete sottolineato tutti rinasco il fatto che se ne sia andato un signore un gentiluomo che apparteneva ad un calcio che non esiste più.

    Ricorderò per sempre tutta la sua frustrazione al delle Alpi dopo che gli venne RUBATO uno scudetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ziketto - 5 mesi fa

    UN SIGNORE,,,CIAO GIGI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gm - 5 mesi fa

    Un uomo buono… rip

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ALESSANDRO 69 - 5 mesi fa

    Un signore…Di quelli veri, composto, educato, mai sopra le righe…Uno da Toro….Speriamo che da lassù insieme a Gigi Radix, Mondo È Giagnoni ci dia un occhio di riguardo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paul67 - 5 mesi fa

    R.I.P. GIGI, uomo vero, GRANATA vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gio - 5 mesi fa

    buon giorno anche se oggi non lo è prima di tutto condoglianze alla famiglia di un grande uomo sia dento che fuori dal campo cosa si può dire di una persona che dell’onesta e dell’essere coerente con se stessoe gl’altri ne ha fatto la sua filosofia di vita semplicemente grazie di essere esistito e un saluto da un tifoso del TUO TORINO sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. faina76 - 5 mesi fa

    R.I.P

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Filadelfia - 5 mesi fa

    Ci lascia un persona eccelsa, onesta. Un Grande Uomo. Ha raggiunto, tra gli altri, il “MONDO”, Gigi RADICE, Gigi MERONI e Capitan FERRINI. Uomini veri, la parte sana di un calcio sempre più avido e malato. Buon Viaggio Gigi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. christian85 - 5 mesi fa

    Saluta gli Invincibili e Mondonico grande Gigi !!
    RIP uomo vero e di altri tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bertu62 - 5 mesi fa

    R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Ci ha lasciato anche l’ultimo componente dell’attacco del Toro di Munden Fabbri:Meroni,Ferrini,Hitchens,Moschino ed appunto Gigi Simoni(a proposito quanti bei ricordi)Giocatore poco appariscente ma tatticamente prezioso nei ruolo a quel tempo definito”ala tornante”.Mai sopra le righe è stato poi un “Maestro di calcio”nel periodo in cui ha “guidato”il ns TORO.RIP Gigi! Adesso che Lassù siete “a pieno organico”regalate “bel gioco” ai fratelli che ci hanno preceduto in un ineluttabile cammino.Sempre FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. LeoJunior - 5 mesi fa

    Grande Uomo che si distingueva dalla massa per gentilezza e competenza. Un vero granata. Lo ricorderemo anche per l’invasione di campo dopo il rigore negato a Ronaldo… un pò come la sedia del Mondo.
    RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 5 mesi fa

      Ho bene stampato nella mente l’espressione del suo viso onesto che si sentiva tradito da quel porco in giacca nera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. spiritolibero - 5 mesi fa

    Un altro che se ne va Un Signore come ce ne sono in giro Se ne va da Granata dopo mesi di sofferenze Uno degli ultimi suoi ricordi il campionato con il fenomeno Ronaldo Glielo hanno rubato quel campionato E’stato Granata anche in quello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 5 mesi fa

      Un Signore come ce ne sono in giro pochi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dattero - 5 mesi fa

    allenatore che sapeva,in certi momenti,fare da padre.ora è luce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

    RIP Tu Mondonico e Giagnoni vegliate su Longo.
    Buon viaggio maestro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. suoladicane - 5 mesi fa

    un SIGNORE che ci lascia
    RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. maxx72 - 5 mesi fa

    Altra brutta notizia. Mi spiace proprio molto. RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy