Atalanta-Torino, precedenti in equilibrio: prima volta per i granata al Gewiss Stadium

Precedenti / Lo storico delle gare giocate in casa bergamasca tra Torino e Atalanta è pressochè in equilibrio, quella di sabato sarà un’occasione particolare

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Si avvicina per il Torino un’altra partita delicata. Belotti e compagni sono infatti attesi dal difficile faccia a faccia con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini – in programma per sabato 6 alle ore 15:00 – sul campo del Gewiss Stadium. Lo storico delle gare giocate dai granata in casa della Dea è pressoché in equilibrio. Su 68 partite, tra Serie A, B, Coppa Italia e amichevoli giocate in trasferta dal Toro, 24 sono state vinte dai granata, 22 dai nerazzurri ed altrettante si sono concluse in pareggio. Va considerata tuttavia la crescita dell’Atalanta negli ultimi anni, che ha marcato una grande differenza col Torino permettendo alla squadra orobica di acquistare tutt’altra dimensione. Tuttavia, anche restringendo il calcolo agli ultimi dieci anni, l’equilibrio permane: nelle ultime 10 sfide tra Atalanta e Torino in casa dei nerazzurri, infatti, ci sono stati quattro successi per parte e due pareggi. Insomma, i granata sono riusciti in più di un’occasione a rivelarsi ospiti scomodi quando si sono recati a Bergamo in tempi recenti.

PARMA, ITALY – SEPTEMBER 01: Kevin Bonifazi (C) of Torino FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Atalanta BC and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on September 1, 2019 in Parma, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

FUOCO DI PAGLIA – A incoraggiare i granata c’è anche l’ultimo precedente. L’ultimo incontro giocato in trasferta contro la Dea ha visto i granata conquistare una sorprendente vittoria. Era il 1° settembre 2019 e in quell’occasione, per il match valido per la seconda giornata di campionato, il Toro allenato da Walter Mazzarri, andò in vantaggio con Bonifazi e poi rimontò il doppio vantaggio firmato da Zapata con le reti decisive di Berenguer e Izzo. Quel 2-3 aveva fatto fin troppo ben sperare tutto l’ambiente granata, poi la squadra granata iniziò di lì a poco a mostrare crepe evidenti che si sono allargate sempre di più fino ad arrivare allo 0-7 incassato all’Olimpico Grande Torino solo 4 mesi più tardi, a gennaio 2020.

PARMA, ITALY – SEPTEMBER 01: Duvan Zapata of Atalanta BC is challenged by Koffi Djidji (L) of Torino FC during the Serie A match between Atalanta BC and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on September 1, 2019 in Parma, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

PRIMA VOLTA – La gara di questo sabato sarà però la prima che Belotti e compagni disputeranno sul suolo bergamasco dopo il rinnovamento dello stadio nerazzurro. La trasferta di cui si è parlato poc’anzi, infatti, si è giocata solo formalmente in casa atalantina. La gara si svolse al Tardini di Parma, dal momento che all’Atleti Azzurri d’Italia erano in pieno svolgimento i lavori di ristrutturazione che ne avrebbero dato via al Gewiss Stadium, inaugurato l’ottobre successivo. Insomma, un motivo in più per i granata per puntare ad un risultato soddisfacente contro un’avversario indubbiamente pericoloso, ma che potrebbe risentire della fatica degli impegni di Coppa.

 

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bastone e Carota - 4 settimane fa

    Detto che al 90% non ci sarà partita, cairo potrebbe approfittare del match per guardarsi intorno per vedere come si fa uno stadio, sempre che non sia troppo preso col Robaldo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. crew_389 - 4 settimane fa

      Ben detto io gli farei fare anche una capatina anche al centro sportivo Bortolotti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 4 settimane fa

      peccato che con quella cifra a Torino,forse manco paghi le ipoteche

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy