Giampaolo inizia la sua era. Ma il Torino è un cantiere aperto

Giampaolo inizia la sua era. Ma il Torino è un cantiere aperto

Il commento / Oggi il battesimo granata del nuovo allenatore, tra presentazione e primo allenamento, con un gruppo molto provvisorio

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

La situazione è anomala e proprio per questo richiede soluzioni anomale. Parte oggi la stagione 2020/2021 del Torino, solo due settimane la conclusione di quella precedente. Il club granata vara l’operazione-rilancio affidandosi a Marco Giampaolo, che oggi vivrà il suo battesimo granata. Prima la presentazione, poi il primo allenamento al Filadelfia. È l’inizio di una nuova era: le premesse, tuttavia, non sono di quelle che scaldano l’atmosfera circostante.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, il punto: giornata di rinnovi per Ansaldi e Ujkani

IL PUNTO – Prima di tutto, ovviamente, c’è il coronavirus che impedisce di aprire le porte del Filadelfia ai tifosi. E poi c’è un mercato, quello del Torino, che non ha ancora preso il volo. Ci si aspettava e ci si aspetta una rivoluzione, un po’ perché l’attuale squadra è reduce da un campionato che nessuno dimentica, un po’ perché il nuovo allenatore ha le sue esigenze e vuole giustamente una rosa diversa. Tuttavia al giorno del raduno è stato preso un solo giocatore, Ricardo Rodriguez. Ha rinnovato Cristian Ansaldi, non così Lorenzo De Silvestri. Un caposaldo delle ultime stagioni, Salvatore Sirigu, è intenzionato a partire, così come Lyanco. Per il resto, al netto dei rientri dai prestiti, il gruppo è lo stesso che ha concluso lo scorso campionato.

LEGGI ANCHE: Il procuratore di Sepe: “Torino piazza storica, ma su di lui almeno altre 5 squadre”

Impensabile completare una rivoluzione in sole due settimane, certo. Va tenuto presente che il calciomercato non è nemmeno ufficialmente iniziato e che globalmente tra le squadre di Serie A sono state poche, fino ad oggi, le operazioni di rilievo completate. Tuttavia mai come oggi i giudizi sull’operato del Torino dipenderanno anche dalle tempistiche. I conti stavolta si faranno prima della fine del mercato perché Giampaolo sarà anche un maestro di calcio ma gli va dato più tempo possibile per strutturare la squadra. E già ce n’è molto poco; il campionato parte tra un mese.

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. loik55 - 1 mese fa

    Ovvio che sia un cantiere aperto, speriamo solo sia meglio gestito e in fretta, oltre a beccare qualche colpo a sorpresa, poi forza toro a tutti in bocca la lupo ai nuovi e armiamoci anche di pazienza se vogliamo tentare di vedere qualcosa di buono, altrimenti si può rompere il giocattolo prima di usarlo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fede Granata - 1 mese fa

    Per forza c’è caos. È normale sia così in una società come la nostra..Dove all’improvviso bisognerebbe cambiare come minimo il 50/60 % delle persone; come si fa a essere celeri. Impossibile. Da noi la disorganizzazione regna sovrana. Vagnati dovrebbe lavorare notte e giorno x riuscire a mettere i tasselli a posto entro la chiusura del mercato,non è che basta fare una telefonata e corrono tutti da noi. Voglio avere fiducia,essere ottimista, per evitare appunto di avere il fegato a pezzettini. Non mi sento di giudicare le cose che non so..Ma non mi aspetto chissà che.Son solo molto felice che Gallo stia qui..Buon lavoro Vagnati, Buon lavoro Giampaolo ne avete tanto da fare x raddrizzare questa barca ma io voglio pensare che ce la faremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Brava Fede!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Caro Gianpaolo prima di venire al Torino mi eri molto antipatico.
    Ora che sei qui mi fai invece un po’ compassione. Professionalmente, si intende. A te mal che vada un paio di milioni in tasca entreranno. A noi solo fegato gonfio e bassa classifica.
    In bocca al lupo !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. massimo.buff_2491189 - 1 mese fa

    Buongiorno a tutti.
    Proviamo a fare un “gioco di società “.
    Se ben ricordo, si possono tesserare 25 giocatori di cui 4 del vivaio Toro (VT), 4 di altri vivai italiani (VI) e 17 a piacere (AP).
    Oggi abbiamo:
    Portieri (4):
    Sirigu(VI),Ujikani(AP),Rosati(VI),Milincovic(AP)
    Difensori (13): Aina(AP),Izzo(VI),Ansaldi(AP),Bremer(AP),Djidji(AP),Lyanco(AP),N’Koulou(AP),Singo(VT),Buongiorno(VT),Fiordaliso(VT),Rodriguez(AP),Adopo(VT),Celesia(VT)
    Centrocampisti (7):
    Baselli(VI),Berenguer(AP),Lukic(AP),Meitè(AP),Rincon(AP),Verdi(VI),Segre(VT)
    Attaccanti (7):
    Belotti(VI),Zaza(VI),Millico(VT),Rauti(VT),Boye(AP),Damascan(AP),Edera(VT)
    Quindi, riassumendo, abbiamo:
    – 31 giocatori di cui
    – 9 dal vivaio Toro (VT)
    – 7 da altri vivai italiani (VI)
    – 15 altri (AP)
    Il gioco quindi consiste nel:
    1) stilare la lista di chi deve uscire per scendere a 25 di base, mantenendo 4 del vivaio Toro e 4 di altri vivai Italia
    2) indicare fra i 25 chi dovrebbe essere ulteriormente ceduto e la proposta di chi deve sostituirlo
    3) le operazioni devono portare saldo bilancio 0 (quotazioni di riferimento su Transfermarkt).
    Boh … un po di passatempo estivo-costruttivo per chi ha tempo da perdere 🙂
    Un saluto da Parigi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massimo.buff_2491189 - 1 mese fa

      Ovviamente comincio io ….
      Portieri: (saldo +3,2)
      – Tengo Ujikani(VI) e Rosati(VI).
      – Vendo Sirigu(+6,5) e Milinkovic(+0,7)
      – Compro Sepe(VI -4,0)
      Difensori: (saldo -3,3)
      – Tengo Ansaldi(AP),Rodriguez(AP),Bremer(AP),Singo(VT),Celesia(VT),Aina(AP),Buongiorno(VT),Fiordaliso(VT)
      – Vendo Izzo(+16,0),n’Koulou(+11,0),Djidji(+3,2),Lyanco(+6,5)
      – Compro Milenkovic(AP -24,0),Florenzi(VI -16,0)
      Centrocampisti: (saldo -3,1)
      – Tengo Baselli(VI),Lukic(AP),Verdi(VI),Meite(AP),Segre(VT)
      – Vendo Rincon(+5,5),Berenguer(+4,8)
      – Compro Biglia(AP 0), Petriccione(VI -2,4),Linetty(AP -11,0)
      Attaccanti: saldo (+4,6)
      – Tengo Belotti(VI),Millico(VT),Rauti(VT),Falque(AP)
      – Vendo Zaza(+7,0),Damascan(+0,7),Boye(+0,9),Edera(+0,8)
      – Compro Lapadula (VI -4,8)

      Formazione:
      Sepe (Ujikani)
      Ansaldi (Singo)
      Milenkovic (Buongiorno)
      Bremer (Celesia)
      Rodriguez (Aina)
      Biglia (Petriccione)
      Baselli (Segre)
      Linetty (Lukic)
      Verdi (Falque)
      Belotti (Rauti)
      Lapadula (Millico)

      Saldo: +1,2

      Boh … giocare un po’ male non fa … 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        14cesino posto se gira tutto bene

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ferdinandocontardi - 1 mese fa

        voglio partecipare

        portieri
        sirigu, ujkani, rosati
        difensori
        bremer, buongiorno fiordaliso aina izzo milenkovic max aarons(dal norwich) rodriguz
        centrocampisti
        tonali biglia (registi bassi) lukic segre (interni a destra) baselli meitè (registi a destra
        falquè verdi (anche se non sono trequartisti non è che veda granché sul mercato)
        attaccanti belotti, millico, rauti, ciccio caputo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. lucabenzoni7_8317634 - 1 mese fa

    Spero solo che si possa iniziare in tranquillità senza che le solite “menti illuminate” comincino a rompere già da oggi ………. cerchiamo di essere positivi con realismo, è ovvio che ci teniamo al TORO e speriamo sempre in meglio : credo che il mister parli giornalmente con ds e pres quindi aspettiamo ……… FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 mese fa

      Positivi con realismo è impossibile. A meno che tu tifi per un’altra squadra di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nero77 - 1 mese fa

    Perché tanta fretta?Abbiamo la formazione più competitiva degli ultimi 20 anni vista a Torino?Dormite sogni tranquilli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Risposta per Paulin@. Tutti (tranne qualche infiltrato facilmente riconiscibile) tifiamo per il Toro ci mancherebbe.
    Ma un conto è tifare per il Toro un altro è sostenere la bontà dell’operato di questo presidente nonostante i profondi disinvestimenti in atto (vedi il settore giovanile… Chiedi a qualche genitore i cui figli giocano dai pulcini in su…) e nonostante il continuo accentramento di potere e mancanze di deleghe.
    Poi come detto dal presidente “agiremo con celerità… Questa celerità non mi pare di vederla e tra um mese inizierà il campionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Mettili tu i soldi!!!!

      Ahahahah quanto mi piace sta frase del cazzo che denota l’aver una mente sopraffina 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bobbogar - 1 mese fa

    Beh, direi che tutta la serie A è un cantiere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. secondome - 1 mese fa

    La squadra sarà lo specchio della società, allestita da un presidente che gestisce il Toro come fosse una finanziaria. Zero passione, zero programmazione, zero voglia di crescere.

    Dove la mediocrità presidenziale, manageriale e di squadra è il comune denominatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mimmo75 - 1 mese fa

    La stagione inizia con le premesse di quella appena conclusa (e abbiamo visto com’è finita), con l’aggravante che c’è da rivoluzionare tutto a differenza dello scorso anno quando c’era continuità di progetto, una rosa semplicemente da integrare con 4 innesti di qualità (la richiesta di Mazzarri, poi ignorata), stesso allenatore, stesso modulo e due mesi abbondanti a disposizione prima dell’inizio del torneo. Oggi Giampaolo verrà presentato alla stampa e dubito che la sua faccia sarà delle migliori sapendo di ritrovarsi una rosa composta da molti giocatori non adatti al suo calcio e diversi altri vogliosi di cambiare aria. Delle sue richieste nessuna è stata esaudita (ok Rodríguez ma stando ai fatti non ha ancora sostenuto neanche le visite mediche programmate per ieri). Non si impara mai dagli errori, neanche dai più banali come quello di continuare a parlare di mercato da farsi celermente per accontentare il tecnico… zitti e lavorare no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14160191 - 1 mese fa

    Solite promesse non mantenute… temo una nuova stagione anonima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Messere Granata - 1 mese fa

    Giampaolo sta cominciando a capire dove Diavolo è capitato. Speravo che la richiesta di garanzie tecniche, per accettare l’incarico, avrebbero fatto da stimolo per Cairo. Per ora, dalla nebulosa di Orione, pochi e confusi segnali. Avevo anche ipotizzato una possibile rinuncia da parte sua. Ma poi, riflettendoci meglio, ho scoperto che le garanzie Giampaolo le aveva comunque ottenute. Invece di ancora un anno di contratto col Milan, adesso ne ha due col Torino. Lui è al sicuro in ogni caso. E noi? Mutismo e rassegnazione, sperando, come sempre, in qualcosa che non arriverà mai. La fortezza Bastiani del tifo Mondiale. Che destino fratelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. LeoJunior - 1 mese fa

    Ad onor del vero il mercato è fermo per tutti. Però poi c’è da fare la solita considerazione: manca programmazione. Certo che se pensi di partire il primo giorno di mercato per imbastire le operazioni, non ci arrivi mai. Se decidi l’allenatore nuovo con questo ritardo, il resto è una conseguenza.
    Gianpaolo andava preso a maggio e i giocatori nuovi contattati e bloccati a giugno e luglio.
    Soprattutto se devi fare una rivoluzione. Chi deve solo ritoccare può anche aspettare.
    Noi non ce lo potevamo permettere. E questo, come sempre, ci farà partire ad handicap.
    Bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Fermo per tutti no.
      Roma lazio Napoli benevento Inter gobbi udinese hanno già acquistato qualcuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

        Anche noi abbiamo rinnovato Ansaldi ed Ujkani o come cazzo si scrive.
        Poi abbiamo quasi concluso per linetty a 0……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Per un flacone di brillantina Linetti. Forse per quello abbiamo chiuso l’acquisto con tanto di scontrino

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Il cantiere è aperto in uscita e semichiuso in entrata.
    Chiedo alle sostenitrici e ai sostenitori dell’attuale presidenza, se ho letto male le dichiarazioni del presidentissimo, ma non aveva detto “agiremo con celerità”
    Ad oggi questa velocità non mi pare di averla vista se non per i rinnovi del secondo portiere di Ansaldi e della contrattualizzazione di Celesia.
    Anche di Segre ad esempio qualcuno ha notizie?
    Pensate in che condizioni dovrà lavorare Gianpaolo, con almeno 5-6 sicuri partenti un pissibile titolare infortunato che sarà pronto forse a gennaio, ed un solo arrivo.
    Una difesa da rifondare a partire dal portiere, un centrocampo che lo scorso anno era tea i peggiori della serie A che ad oggi non ha un innesto che sia uno.
    Continuate ad applaudire il vostro presidente.
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. verarob_701 - 1 mese fa

      Ciascuno può avere le prprie idee, ma quando uno scrive imprecisioni o cose illogiche, è inutile che critichi gli altri…
      Direi che ti sei dimenticato di citare Rodriguez, di cui manca solo l’ufficialità.
      Chiedi di Segre, e cosa cavolo devi chiedere? Segre è un giocatore del Torino, che potrebbe arrivare direttamente in ritiro visto che la sua stagione è terminata in ritardo, e ha diritto a 2 settimane di ferie…
      Detto ciò, fate morire, se la società cerca i giocatori allenati in precedenza dal mister, tutti a dire continuiamo a prendere giocatori dalla Samp e dal Milan, se non lo fa, “..non gli prendono nessuno”.
      Ricordo alcune semplici situazioni.
      Il mercato apre il 1 settembre, fino ad allora se prendi qualcuno con un trasferimento devi persino chiedere l’autorizzazione a chi lo ha ceduto, per poterlo allenare.
      Al momento NESSUNO ha praticamente operato sul mercato.
      Il Torino ha in questo momento 7 o 8 difensori centrali, e sinceramente pensare che nessuno vada bene mi sembra improbabile, ha 4 centrocampisti, idem…quindi pensare a un mercato in cui prendi 3 o 4 giocatori espressamente richiesti entro domenica mi sembra normale, dopodichè la situazione dipende da chi ti viene richiesto, e da chi della rosa esistente, il mister ti dice che va bene oppure no.
      Che fai oggi prendi un portiere e poi nessuno vuole Sirigu?, o tieni in tribuna Izzo o Lyanco…?
      I gobbi sono fermi con un casino clamoroso, il Milan aspetta il si di Ibra e Donnarumma prima di muoversi, la Lazio ha appena perso David Silva, la Roma ha cambiato persino la società, il Napoli deve venderne 6 o 7, e si potrebbe continuare….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Ho scritto di cose comunicate ufficialmente dalla società. Ad oggi Rodriguez deve ancora come giustamente specifica Mimmo@ sostenere le visite mediche.
        Su Segre non vi è stata nessuna notizia ufficiale (per me sono le uniche che contano) magari arriverà, ma non mi risulta vi sia stato qualche rinmovo di contratto o altro anche se il Chievo è fuori dai giochi della promozione da almeno una settimana.
        Se queste sono assurdità ok ma ho solo preso atto delle notizie ufficiali ad oggi in nostro possesso che sono le uniche che sino a prova contraria contano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Gobbi fermi? Quello preso dal parma via atalanta ti dice nulla?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. TOROPERDUTO - 1 mese fa

        Gli altri possono stare fermi perché non devono rifare la squadra come noi visto che non hanno rischiato di retrocedere capisco che per difendere Cairo in ogni modo si arrivi anche a negare la realtà dei fatti ma così mi sembra ridicolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Ps nel mio post ho scritto “un solo arrivo”
        Mi riferivo proprio a rodriguez anche se manca l’ufficialità che arriverà dopo dle visite mediche

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 1 mese fa

      Tutto giusto quello che hai scritto.
      Unica cosa: ma credi veramente che ci siano persone che tifano non per il Toro ma per Cairo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Watson - 1 mese fa

    Non illudiamoci. Sarà un altro anno di sofferenza perchè al ‘Toro Belotticentrico’ servono compagni che sappiano impostare gioco con palla a terra e, occasionalmente, traversoni dalle fasce. In questo momento di calciatori con i piedi buoni ne abbiamo solo un paio (Verdi e Ansaldi) e uno dei due ha già una certa età. Il nuovo allenatore, come tutti gli allenatori, conta meno di quello che si crede. I moduli 3-4-3,3-5-2, 4-3-3, 4-3-2-1 sono solo numeri nemmeno buoni per il gioco del Lotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Gruppo provvisorio per allenatore provvisorio con contestazione provvisoria. Solite certezze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    I nostri probabili acquisti
    Uikani in porta titolare
    Valoti al centro
    Rodriguez esterno
    Un paio di sconosciuti low cost
    Forse un altro ex Samp o Milan a basso costo
    Un bollito tipo Biglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Il Kosovo ha una buona tradizione per i portieri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy