La classifica post lockdown: il Torino è quartultimo. Peggio solo Lecce, Brescia e Spal

La classifica post lockdown: il Torino è quartultimo. Peggio solo Lecce, Brescia e Spal

Il punto / Il Milan di Pioli è al comando di questa speciale classifica, a pari punti con l’Atalanta che però ha una partita in più

di Luca Sardo

Si è conclusa questa lunghissima e particolare stagione di Serie A 2019/2020, che molti ricorderanno soprattutto per la pandemia dovuta al coronavirus che ha fatto sospendere il campionato per quasi quattro mesi. Il campionato, poi, ha ripreso il 20 giugno per completare le ultime 12 giornate rimanenti. Si è assistito a quello che per molte ragioni è stato un mini-campionato a sè stante. Al rientro dopo il lockdown per alcune squadre le difficoltà fisiche e psicologiche si sono fatte sentire – come ad esempio per la Lazio, Spal e Brescia – mentre altre – come Milan, Atalanta e Inter – hanno fatto meglio dopo questa sosta forzata. In particolare il Torino occupa la quartultima posizione di questa speciale classifica: dopo il lockdown i ragazzi di Longo hanno collezionato 13 punti in 13 partite (considerando anche il recupero della 25° giornata con il Parma).

LEGGI ANCHE: Toro, i giorni della svolta-Giampaolo: prima la rescissione col Milan, poi i dettagli da limare

DIFFICOLTA’3 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte: questo è stato il bottino del Torino post lockdown su un totale di 13 partite giocate. Molte sono state le difficoltà riscontrate da Longo durante questo finale di stagione: tante partite e pochi giocatori a disposizione in rosa. La salvezza è arrivata con due giornate di anticipo, ma va sottolineato che peggio del Torino han fatto in questo post Covid solamente le tre squadre che alla fine sono retrocesse (Lecce 10 punti, Brescia 9 e Spal 2). Il forfait di Baselli – operato al crociato prima che riiniziasse il campionato – e i vari infortuni di Verdi, Ansaldi, De Silvestri, Zaza e Izzo a seguito della ripresa hanno condizionato molto le scelte di Moreno Longo che ha dovuto arrangiarsi con i pochi uomini a disposizione. Alla fine l’obiettivo salvezza è stato raggiunto nonostante tutte le difficoltà incontrate durante il corso della stagione: ora si deve necessariamente pensare già alla prossima.

LEGGI ANCHE: Cairo, a Longo dico grazie

LA CLASSIFICA POST LOCKDOWN (*squadre con una gara in più per i recuperi delle 25° giornata):

MILAN 30

ATALANTA 30 (*)

INTER 28 (*)

ROMA 25

NAPOLI  23

JUVENTUS 20

FIORENTINA 19

SASSUOLO 19 (*)

UDINESE 17

LAZIO 16

SAMPDORIA 16 (*)

GENOA 14

PARMA 14 (*)

VERONA 14 (*)

BOLOGNA  13

CAGLIARI 13 (*)

TORINO 13 (*)

LECCE 10

BRESCIA 9

SPAL 2

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. WALTER MAZZARRI 63 PUNTI - 2 mesi fa

    Gloria a Dio Mazzarri nell’alto dei cieli di San Vincenzo
    Tu hai regalato la salvezza al Toro, ora regala anche la salvezza spirituale a questi infami voltabandiera, “perchè non sanno quello che dicono”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. WALTER MAZZARRI 63 PUNTI - 2 mesi fa

    Moreno dal post-Mazzarri è arrivato 18°! Allenatore retro-cesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WALTER MAZZARRI 63 PUNTI - 2 mesi fa

      Provate qualche pomata se vi brucia la realtà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. WALTER MAZZARRI 63 PUNTI - 2 mesi fa

    Sbagliato! Bisogna contare la classifica da quando il cocco di casa iperprotetto CuoVe TooooVo ha preso le redini in mano, ossia dalla 23a giornata ad oggi (fonte Transfermarkt)

    1] 39 Atalanta
    2] 34 Milan
    3] 32 Napoli
    4] 31 Inter

    5] 31 Roma
    6] 29 Juventus

    7] 28 Lazio
    8] 25 Sassuolo
    9] 24 Fiorentina
    10] 23 Genoa
    11] 22 Sampdoria
    12] 21 Udinese
    13] 18 Verona
    14] 17 Parma
    15] 17 Bologna
    16] 16 Lecce
    17] 13 Cagliari

    18] 13 TORINO !!!!!!!!!!
    19] 10 Brescia
    20] 5 Spal

    Grazie Sir Mazzarri per averci magnanimamente lasciato un po’ di fieno in questa squallida cascina prima di andartene (senza chiedere un euro!!!).
    TVB <3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Guevara2019 - 2 mesi fa

    Con uno spogliatoio e una società ormai allo sfascio, anziché Longo poteva arrivare il fior, fiore dei tecnici che il risultato sarebbe stato pressoché simile.
    Grazie Longo, hai solo toppato nelle ultime due partite, non avendo lasciando in tribuna alcuni brocchi o zombies come preferite, per inserire dei giovani e vederli all’opera visto che la salvezza era acquisita,la presenza di Singo con la Roma è stata una quisquilia, ma tutto ciò per compiacere il mandrogno nella speranza che gli avrebbero fatto il contratto per la prossima stagione, e invece è rimasto con le pive nel sacco.

    Ora prego Giampaolo, si accomodi, vedremo che squadra le allestiranno e il gioco che dimostrerà con una certa attenzione alla classifica, due milioni all’anno come ho letto non sono pochi, sono qua alla finestra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. maxx72 - 2 mesi fa

    E questi sono i numeri e i numeri non mentono mai. Grazie Longo ma devi fare più esperienza per poter tornare da noi. Ma sono convinto che tornerai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WALTER MAZZARRI 63 PUNTI - 2 mesi fa

      Non c’entra l’esperienza, è NEGATO. E’ inutile che lo difendete sempre il vostro cocchino CuoVe ToVo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 2 mesi fa

        Longo non è mai stato il mio cocco quindi penso che tu sbagli persona.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

    Longo ha fatto per me un buon lavoro..raccolto la squadra che non aveva un anima dopo 0 a 7 in casa con Atalanta e 4 a 0 a Lecce..diciamo ha dato quantomeno la voglia di salvarsi..per quello le sue parole rimarcano che non era facile e.io gli credo..per me c’erano giocatori in quel momento saturi di testa da mazzarri ma anche chi sicuramente con la societa’( che era a ritroso con pagamenri stipendi)aggiungo anche per fortuna ci sono state asquadra come Lecce(buon gioco ma difesa da piu di 80 gol non ti salvi mai) brescia e spal mai state in lotta vera..se no per noi erano veramente cavoli amari,con 13 punti( pochissimi) in un girone per fortuna hai trovato quelle 3 che hanno fatto peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Junior - 2 mesi fa

    È alla fine il posto che ci meritiamo quest’anno. grazie a Moreno e alle forze raccolte dai ragazzi non è andata peggio. Vediamola così…..almeno per quest’anno è non per l’anno prossimo.
    Presidente c’è davvero molto da fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy