La probabile formazione del Torino: Berenguer più di Verdi, Izzo e Murru sulle corsie

Verso il match / Domani in campo il primo Torino di Marco Giampaolo: due nuovi acquisti dal primo minuto

di Silvio Luciani, @silvioluciani_
torino

Il nuovo campionato del Torino riparte dalle antiche “certezze”. La guida tecnica è cambiata e con questa il modulo e il tipo di calcio che i granata vogliono proporre, gli interpreti non ancora. Contro la Fiorentina di Beppe Iachini saranno solo due nuovi acquisti a scendere in campo dal primo minuto: Nicola Murru e Karol Linetty. Per il resto, Giampaolo, tra infortuni e calciomercato incompleto schiererà tutti giocatori già noti ai tifosi granata.

LEGGI ANCHE: La probabile formazione della Fiorentina: ballottaggio Biraghi-Lirola. In avanti c’è Kouamè

In porta, ovviamente, ci sarà Salvatore Sirigu. Davanti a sé una difesa a quattro che dovrebbe essere formata da Nicolas Nkoulou e Gleison Bremer, accompagnati da Armando Izzo e Nicola Murru. Il regista tanto atteso non è ancora arrivato, perciò in cabina ci sarà – come anticipato da Giampaolo in conferenza stampa – Tomas Rincon, el General, affiancato da Karol Linetty e Soualiho Meité. Il dubbio della vigilia riguarda il vertice alto del rombo, che comunque dovrebbe essere Alejandro Berenguer, in vantaggio su Simone Verdi. In attacco confermatissima la coppia formata da Andrea Belotti e Simone Zaza, elogiata dallo stesso Giampaolo in conferenza stampa.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO:

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Nkoulou, Murru; Meité, Rincon, Linetty; Berenguer; Zaza, Belotti. All. Giampaolo.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Casagrande - 1 mese fa

    C’è chi sogna un Toro competitivo che se la giochi contro tutte e chi si accontenta di questo Toro così.Avrei preferito non rivedere più alcuni in campo (Meite,Rincon,Zaza) e invece……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..vediamo quali voti prenderanno meite rincon e zaza e capirò quanto ci capisci di calcio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

    Le prime 2 partite saranno dei bei test molto indicativi sul nuovo assetto in campo,al di là dei punti vorrei vedere un Toro molto diverso,un Toro che tira in porta che sa cosa fare quando ha la palla. Speriamo bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata69 - 1 mese fa

    Ma è mai possibile ricominciare con Meite? Capisco che Lukic era in nazionale e lo hai visto poco, ma Segre li ha fatti tutti gli allenamenti. Evidentemente gran chiacchiere sull’impegno e la serietà, ma fiducia nei suoi confronti non ce ne è. Peggio di Meite non è sicuramente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 1 mese fa

      Quindi tu ne capisci più di Antonino Asta che ha detto che Meitè è uno forte???
      Io non penso proprio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nero77 - 1 mese fa

    Magari i tifosi più ottimisti credono di fare punti in queste prime 2 partite?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pacman - 1 mese fa

    Scusate ma Ansaldi?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 mese fa

      Quando scrissi che di pupilli di allenatori (cioè Murru) ne avevo piene le scatole, solo pollici versi. E invece ecco il risultato: Ansaldi in panchina e quella schiappa di Murru subito titolare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 1 mese fa

        Ansaldi già da un po’ fatica a tenere tutta la partita, è meglio tenerlo in panca e metterlo nel secondo tempo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ciccio76 - 1 mese fa

    I giocatori per 9/11 sono gli stessi della stessa partita dello scorso campionato, speriamo almeno che dimostrino più voglia e più gamba per evitare quella partita pietosa che disputarono a. Firenze qualche mese fa’, lo ritengo un buon test per vedere se l’ambiente/spogliatoio è cambiato in meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Guevara2019 - 1 mese fa

    Non ho idea se Linetty e Murru, insieme agli schemi del filosofo siano sufficienti per girare pagina dall’orrore dello scorso anno.
    Ho letto che Torreira lo vorrebbe l’Atletico Madrid, fosse così è già in Spagna, Vera continua in Argentina, Biglia va altrove,
    Della punta da affiancare a Belotti non se ne parla, auguri cari tifosi granata, dopo Firenze e l’Atalanta avremo le idee più chiare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..io cone ogni inizio ciclo do’ fiducia incondizionata x tutto il girone di andata! l’avevo data a Mazzarri e poi nel girone di ritorno arrivarono i punti ed il 7° posto.. la darò a Giampaolo..anzi ancora di piu visto che si torna alla difesa a 4! finalmente anche basta 3 difensori centrali! vamos Toro!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 1 mese fa

        Infatti,per dare giudizi andremo oltre alle prime due partite,anche se sono già due test importanti.
        Le perplessità a differenza della sua fiducia,io ce ne ho molte.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Garnet Bull - 1 mese fa

    Da quanto si è visto nelle amichevoli mi verrebbe da dire di evitare izzo terzino, ma il mister non sono io, i giocatori non li vedo in allenamento e l’intervista di oggi mi è piaciuta, quindiii…mi fido di Giampa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy