Cairo: “Curva Primavera, Filadelfia e mercato di gennaio: vi spiego tutto”

DIRETTA TN / Il presidente granata in conferenza presenta il nuovo allenatore

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LA SCELTA

È ricaduta su Moreno Longo la scelta del nuovo allenatore del Toro. Rescissione consensuale per Walter Mazzarri, per il quale è stata fatale la disfatta di Lecce dopo le ultime deludenti uscite. Il presidente Urbano Cairo, dopo la presentazione di Moreno Longo, si è fermato per una conferenza personale con i media presenti. Ecco le sue parole.

Si è speso molto per difendere Mazzarri. Ora chiede un’assunzione di responsabilità alla squadra?

“Io mi sono speso molto per lui perchè ci credevo, credevo nell’uomo e nell’allenatore. E in effetti l’anno scorso abbiamo fatto un grande girone di ritorno che ci ha soddisfatti molto. Quest’anno invece le cose sono andate diversamente. Il rendimento è stato troppo altalenante. In particolare abbiamo fatto 27 punti perdendo però molte partite, troppe, già più dell’anno scorso a questo punto del campionato. Solo fino a poche settimane fa abbiamo fatto una grande prova a Roma. Poi c’è stata un’implosione evidente e dovevamo prendere delle decisioni. I giocatori sono i primi a non essere felici della situazione e sanno perfettamente che ora le cose devono cambiare”.

Come si spiega questo crollo? “Solo il 5 gennaio si è fatta un’ottima partita contro una squadra di livello con la Roma. Poi vittorie contro Genoa e Bologna, vittorie sofferte, un po’ anche perchè eravamo in emergenza, ma avevamo portato a casa l’obiettivo. Non è spiegabile che dopo una o due settimane da queste partite ci sia la partita contro l’Atalanta e poi dopo quella con il Lecce avendo peraltro avuto in mezzo una partita con segnali positivi, quella contro il Milan. Ci sono cose che non sono spiegabili. Ora dobbiamo resettare, ci proveremo con Moreno”.

249 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lucha 67 - 9 mesi fa

    Egregio Presidente Urbano Cairo, mi tolga una curiosità, ma lei è veramente convinto di essere un bravo comunicatore e un buon manager? Ci rifletta o faccia finta di farlo, se per ipotesi dovesse essere lei stesso a valutarsi dall’esterno riguardo la sua gestione del Toro, che voto si darebbe? Questo lo dica apertamente, argomenti pure in libertà il suo pensiero credo che, se sapesse argomentare con le parole giuste ma soprattutto sincere e franche, nessuno dei presenti, ragionandoci su, si sentirebbe in diritto di offenderla. Questa mia riflessione però gliela dico, e la voglio fare con un ragionamento semplice, usando in prestito una metafora culinaria – sia chiaro, è Il suo modo di fare prepotente e saccente che mi perplime, e che mi porta a scrivere pubblicamente la seguente riflessione. Dunque, pensa di riuscire a gestire un ristorante di prestigio che ha preso quasi a costo zero perché caduto in disgrazia, in seguito alla dipartita dello chef nominato che lo ha reso famoso? Lei proprietario, per correre ai ripari per evitare il fallimento, come reagirebbe? Si spenderebbe in prima persona pur non avendone le capacità ai fornelli? Oppure fatti due calcoli , ricorrerebbe a sostituirlo con uno chef magari poco conosciuto ma di pari livello qualitativo? Che tipo di contratto le farebbe? Lo assumerebbe con lo stesso trattamento riservato alla precedente stella, oppure lo assumerebbe alla metà dello stipendio del predecessore? Non è una domanda banale, ci rifletta…perché se l’ignoto ma pur talentuoso chef dovesse sentirsi sminuito, come pensa che reagirebbe? Manterrebbe l’entusiasmo dando il meglio di se stesso in cucina con tanto di rispetto e collaborazione da parte del suo staff, oppure si limiterebbe a fare il minimo sindacale? I malumori come immagino stia apprendendo ora con la sua esperienza nel mondo del calcio,si riverserebbero sulla qualità e sul prestigio, sono quelle situazioni che ti portano naturalmente a pensare che forse è più onesto chiudere i battenti oppure passare di mano a chi possiede risorse ed entusiasmo adeguate per continuare a rimanere sulla cresta dell’onda, non le pare? Ancora una cosa, lei è così sfacciatamente ricco da potersi permettere di svalutare volutamente un suo bene oltre che distruggere per sfizio la proprietà morale di una fede che appartiene in modo esclusivo ai fedeli sostenitori del Toro? Le chiedo queste cose perché il suo atteggiamento è evidente, per quanto possa essere percepito da noi tifosi, sembra proprio quello di un soggetto borderline con tanti soldi, e che per noia si diverte a praticare atti di sado – masochismo senza ritegno , come ad esempio fare sesso sopra la Guernica di Picasso usando l’opera al posto del lenzuolo! mi creda Presidente Cairo, non è normale comportarsi così. Non riesco proprio a darmi altre spiegazioni e quindi per favore lo ammetta che il Toro per lei è stato un bel giocattolo da trattare come tale, un oggetto da collezione, forse una novità effimera da mostrare nelle occasioni private per fare invidia e ottenere notorietà, come lo potrebbe essere ostentare un capolavoro nel proprio appartamento durante una cena tra amici. Ma scusi, non aveva altri hobby? Gliel’ha ordinato il medico di comprare il Torino calcio? Può darsi , questo non lo posso sapere e in tal caso mi dispiace , che lei ora abbia dei “problemi” che non ci vuole dire, magari semplicemente altre ambizioni, chissà….ma di qualsiasi cosa si tratti se lei pensa di non essere in grado di apprezzare il valore simbolico di un opera d’arte, la prego, provi a trovare qualcuno appassionato e capace a valorizzarla, chieda a Sotheby’s o a Christie’s che sapranno indicarle dei collezionisti, lo faccia con calma ma lo faccia, non solo per noi tifosi ma anche per la sua stessa dignità, se ha rispetto di se stesso. Il Toro Presidente. Dall’Argentina all’Australia passando per l’Asia, è pieno di tifosi che amano il nostro colore, quel granata che io sogno un giorno, torni ad essere una maglia color vinaccia senza fronzoli.Intanto che ci riflette, al posto suo proverei a leggere “Fútbol ” di Osvaldo Soriano, potrebbe essere l’ultimo tentativo per lei per comprendere cosa sia il valore del romanticismo storico-letterario che ci appartiene da sempre in modo esclusivo come una laica religione: Glielo dico francamente, lei si sta comportando con noi come il Comandante Schettino. Il vero tifoso del toro come lo sono io si alimenta costantemente di atti simbolici, a me servono per senso di appartenenza, per orgoglio e per commuovermi qualche volta che mi sento arido di piacere ed emozioni. Noi chiediamo solo di trasformare la nostra squadra come si fa con quei vecchi bolidi scambiati ingiustamente per catorci che vengono scoperti certe volte per caso in un vecchio deposito ricoperte di fieno in qualche vecchia cascina di campagna abbandonata, e che poi una volta sistemate le ammaccature del tempo e oliati gli ingranaggi, improvvisamente tornano ad essere quelle misteriose rivelazioni ancestrali che la vita riserva ai sognatori, e che poi rimesse su strada, tornano a ruggire e a competere, dando pasta qualche volta anche alle più moderne e tecnologiche supercar multi accessoriate! A proposito di Picasso invece, lui si che amava la tauromachia, amava il Toro, non solo i toreri . Cordialità LP67

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 9 mesi fa

    nopannogain,fatti furbo,ignorante.chiedo scusa alla redazione,ma sapevo che,sicuramente,un ntontolone avrebbe estrapolato il contesto,cosa puntualmente accaduta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nopainnogain - 9 mesi fa

      qui ovviamente di ignorante ci sei solo tu, visto che non capisci che citare la Shoah è comunque fuori contesto, visto che parliamo di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iard68 - 9 mesi fa

        Fatela finita. La Shoa è una cosa seria ed è tutt’altra cosa. Non c’era nulla di offensivo in quella citazione che per altro calza a pennello ed è stata applicata in mille altri contesti che hanno niente a che fare col nazifascismo. La tua è futile strumentalizzazione o scarsissima capacitò di “capire” il senso di una frase.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 9 mesi fa

      Dattero,
      Sei un cazzo di nazista!!
      Te lo scrivo io almeno ti fai due risate perché se te lo scrivono altri ti incazzi :p

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iard68 - 9 mesi fa

    NO, Presidente.
    Da molti anni mi accontento dei suoi investimenti, quasi sempre mediocri e mai entusiasmanti perché, a differenza di tanti altri, ho compreso che a Torino non c’è spazio per una seconda grande squadra e, soprattutto, che nessuno la vorrebbe, salvo noi tifosi. Non credo affatto che il cambiamento auspicato ormai dalla stragrande maggioranza di noi possa portare i frutti sognati… ma un po’ di entusiasmo, sicuramente si!
    Non sono più disposto ad accettare i SUOI errori TECNICI. Lei ha clamorosamente sbagliato a scegliere la gran parte degli allenatori e pure l’incarico a Longo (al quale sono affezionato e cui auguro con tutto il cuore le migliori fortune) non mi convince, data l’inadeguatezza della rosa “costruita” (si fa per dire…) per giocare a 3 dietro e non a 4 come è solito fare Moreno…
    Non sono più disposto a tollerare la MANCANZA di un’organizzazione SERIA, con STRUTTURE all’altezza della categoria e uomini adatti in ogni ruolo, costi quel che costi. Serve prima di tutto un DIESSE serio e bravo, non un volenteroso qualunque. E poi un centro sportivo adeguato (per non dire dello stadio), perché non è accettabile che i giocatori si lamentino delle strutture, del campo, della mancanza di spazi… Personalmente mi frega poco del Filadelfia, NON sono un romanticone attaccato alla fantastica storia che fu, non credo agli spiriti o giù di lì… Ci sono andato molte volte e, per quanto mi riguarda, è un bel luogo granata, come potrebbero essere tanti altri! Tuttavia comprendo che la stragrande maggioranza dei tifosi sono intimamente legatissimi proprio a quel campo e alla sua storia, quindi, quale Presidente, è SUO dovere rispettare questo sentimento, rendendolo, in toto, un centro sportivo adeguato ad una squadra di serie A!
    Francamente, non credo che LEI sia disposto a cambiare registro. Dunque, non mi rimane che aggiungermi al coro: lasci, venda il Torino a qualcuno che abbia più voglia, se non mezzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pimpa - 9 mesi fa

    Io continuo a rimanere allibita dai commenti che leggo per due motivi.
    Il primo è che siano ancora in tanti che si ostinano a leggere le dichiarazioni dei vari Cairo Comi e giù a scendere:sono persone prima di tutto incapaci e disoneste e tanto basterebbe per far finta che siano morte. Non possono dire niente di serio,sensato e concreto,quindi perché ostinarsi?
    Il secondo motivo è figlio dello sconforto nel constatare che ancora la realtà non è chiara a parecchi.
    Longo merita tutto il nostro appoggio per i motivi che conosciamo; certamente non sarà peggiore dei tre impresentabili che lo hanno preceduto in panchina; se anche dovesse rivelarsi una nullità come quelli che lo hanno preceduto mi dispiacerebbe, ma non ci sarebbe da meravigliarsi affatto perché,ripeto, con una società marcia non può convivere un elemento virtuoso.
    Il vero punto è che “c’è del dolo in società”,come scrivo da anni,cioè la precisa e ostinata volontà di ammantare tutto con una melassa putrida di mediocrità che anestetizzi il nostro sangue,la nostra passione,la nostra storia.
    Cosa insegna la vicenda Mazzarri? Questo: si dà in mano a un evidente,conclamato allenatore che insegna,si fa per dire,a non giocare a calcio,presuntuoso,antipatico,dimentico dei più elementari principii che dovrebbero animare chi ci allena,una squadra che,salvo tre-quattro elementi,col calcio non ha nulla a che vedere.
    Non si sapeva per caso chi era Mazzarri,il mandriano o Ventura? Non si sapeva chi erano tutti quei calcianti il cui nome mi vergogno pure a scrivere che abbiamo continuato imperterriti a comprare ogni anno?
    Queste sono osservazioni talmente elementari e inoppugnabili che mi riesce davvero difficile pensare che possano essere ignorate con tanta facilità.
    Longo o non Longo,la questione non cambia e non cambierà mai,rebus sic stantibus.
    Ma non mi si venga a dire che che la situazione non può cambiare,cioè che non esistano modi e maniere per far sì che il nostro benamato presidente si tolga da tre passi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

      @Pimpa, ben tornata, scrivi raramente rispetto a qualche tempo fa. Ho sempre sentito mie le tue parole negli ani passati. C’e’ bisogno delle tue analisi lucide, qui ci sono persone che (come qualcuno accennava) continuano a non vedere ed hanno sostituito il crocefisso con l’immagine del presidente…
      Ci vorrebbe piu’ senso critico ed onesta intellettuale, ahime’ rari…
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Simone - 9 mesi fa

    Agli amici granata: qualcuno mi sa citare un’altra squadra di serie A che ha una rosa così corta?

    Sono tutti coglioni o i coglioni siamo noi?
    mmmmmmmmmmmm

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 9 mesi fa

      Tranquillo colpa dei tifosi.

      Tra l’altro leggevo una notizia ANSA stamattina, pare che il coronavirus sia colpa dei tifosi del toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dattero - 9 mesi fa

    ripetere una litania è una tattica precisa e consolidata,di’ mille volte una bugia,diventa verita’(J. GOEBBELS)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nopainnogain - 9 mesi fa

      citare Goebbels è veramente squallido e indegno. ti devi vergognare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Patatrack - 9 mesi fa

        Mi dispiace per te, ma dalla politica, all’economia, al sociale, ecc. gli undici principi della propaganda nazista di Goebbels trovano ampia applicazione e consenso, da sempre.

        Faresti meglio a “rinnovarti”, caro amico e a non scandalizzarti troppo.

        Un esempio ? Il milione di posti di lavoro promessi a suo tempo da Berlusconi, con un bombardamento mediatico da fa paura. Una balla assoluta diventata verità.

        6. Principio di orchestrazione

        La propaganda deve limitarsi a un piccolo numero di idee e ripeterle instancabilmente, presentarle sempre sotto diverse prospettive, ma convergendo sempre sullo stesso concetto. Senza dubbi o incertezze. Da qui proviene anche la frase: “Una menzogna ripetuta all’infinito diventa la verità”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nopainnogain - 9 mesi fa

          “rinnovarti”???? “non scandalizzarti troppo”….vergognati pure tu…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Andyyytoro - 9 mesi fa

    Una cosa sembra certa il padrone non vuole vendere il TORO .
    Credo che a giugno ci sarà un fuggi fuggi generale e tanta polvere da mangiare per noi .
    Avrebbe dovuto presentare anche un nuovo Ds ieri qui non vi è programmazione !
    Speriamo che Moreno porti una ventata di aria fresca speriamo di vedere i giovani giocare sciolti e liberi mentalmente speriamo soprattutto di riuscire a convincere il padrone a mettere ufficialmente in vendita la società!
    Con lui futuro mediocre se non nero il prossimo anno.
    FORZA MORENO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nopainnogain - 9 mesi fa

      scusa, NON vuole vendere A CHI????
      conosci forse qualcuno interessato a comprare il Toro?
      Sperabilmente con + soldi e passione di Cairo?
      ti prego, aspetto i nomi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maisenzatoro - 9 mesi fa

        Buongiorno nopainnogain, i nomi non li devono certamente fare i tifosi.
        Bisogna mettere in vendita la società per vedere se c’ è qualcuno interessato. D’ altronde se vuoi vendere la macchina cosa fai, aspetti che qualcuno venga a chiedertela o la metti tu in vendita?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nopainnogain - 9 mesi fa

          non è affatto vero….. e la Roma è l’ultimo esempio: non mi risulta che Pallotta l’avesse messa in vendita, eppure l’acquirente si è palesato…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

            …e ti risulta male.

            Mi piace Non mi piace
  8. drino-san - 9 mesi fa

    Nell’intervista c’é un passaggio interessante, che porta alla situazione Petrachi. Cairo dice che ha confermato i giocatori, ma col senno di poi sarebbe stato meglio fare dei movimenti perché alcuni giocatori lo volevano. Quando é andato via il DS si é fermato tutto. Tanti dopo la buona annata avevano offerte e volevano partire ma il cambio di DS e osservatori non ha permesso di individuare sostituti in tempo utile per l’inizio della stagione. Da lì sono iniziati i malumori e le partite non giocate e Mazzarri non poteva chiedere di correre a una squadra che non vuole correre. Prevedo tante partenze a Giugno e un bel cambio di linea, e non é detto che nontornino giocatori che hanno fatto le giovanili al Toro, visti allenatore e DS attuali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Magari!!
      Io credo che sarebbe un ottimo punto di partenza per ricostruire tutta la squadra!
      Il Toro si è perso quando ha perso i suoi principali valori: “granatismo”, Cuore, Amore, attaccamento alla maglia, senso di appartenenza..
      I nostri giocatori sono da sempre stati, prima che atleti, tifosi, e questo ha dato loro una spinta in più..
      Come esempio mi viene in mente il modesto Toro guidato da Antonino Asta e Marco Ferrante, che rimonta da 0-3 a 3-3 una Juve allora “stellare”…
      Forza, coraggio, grinta e cuore granata..
      E rinasceremo ancora una volta dalle nostre ceneri..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

    Our Father, who art in heaven,
    hallowed be thy Name.
    thy kingdom come,
    thy will be done,
    on earth as it is in heaven.
    Give us this day our daily bread,
    and forgive us our trespasses
    as we forgive those who trespass against us.
    And lead us not into temptation,
    BUT DELIVER US FROM EVIL.
    Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

      non hanno ancora bloccato la versione Inglese, il latino ed in italiano non puoi piu’ scriverlo quello che ho messo in maiuscolo…complimenti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

    “Ho iniziato ad avere dubbi sulle reali volontà del presidente nel gennaio del 2007.

    Quando per la prima volta, di fronte ad una platea ancora adorante che gli chiedeva uno sforzo per un campionato tranquillo, rispose “ci siete già passati, volete fallire di nuovo?”
    ammutolendo de facto i mugugni che seguirono il suo diniego all’acquisto di Bojinov, all’epoca sogno nemmeno troppo nascosto di mezz’inverno…

    Il fatto di sventolare il fantasma del fallimento di fronte agli occhi di chi solo un anno e mezzo prima ne era rimasto profondamente traumatizzato, mi parve non solo fuori luogo o di cattivo gusto, ma subdolo.

    La successiva campagna acquisti gennarina, con gli arrivi in prestito di Coco e Bovo, forse presi pensando di poter risparmiare anche su vocali e consonanti, mi tolse definitivamente ogni dubbio, ed al suo giro di campo fra gli applausi dopo uno squallido Toro-Livorno, al culmine di una stagione altrettanto squallida, provai un autentico senso di disgusto.

    Tredici anni fa eravamo quattro gatti a provare a contrastare (molto molto blandamente) la propaganda del verbo fatto uomo, e ci chiamavano “ossessionati”.
    Oggi, dopo 13 anni, si sono invertiti i ruoli, e non posso certamente esserne soddisfatto.
    Magra consolazione essere Cassandra, o uccello del malaugurio, se volete: non ci si guadagna nulla se non qualche mal di pancia in anticipo.

    Oggi però mi preme scrivere due righe apparentemente quasi a favore del focomelico con la miglior reputazione del web (come scrive il SUO giornale).

    Da giorni, anzi da settimane, intorno alle macerie del Toro, circolano strane voci, come sempre accade nei periodi bui nei quali non si intravede il minimo spiraglio di luce.

    Si parla di premi Uefa non pagati, di ritardi nei pagamenti degli stipendi, di amici degli amici che sanno tutto, di ex giocatori che con Cairo e con i giocatori attuali nemmeno si rivolgono la parola ma che assicurano che sono certi che lo spogliatoio sia spaccato, con i senatori difensori di Urbano (anzi, del loro stipendio), ed i peones che li guarderebbero di storto.

    In questi anni ne ho realmente sentite di tutti i colori, alcune talmente assurde che commentate oggi ci si vergogna quasi: casellanti, edicolanti di Asti, camerieri che assistevano a cene segrete…
    E poi Mansour, arabi che si tramutano per incanto in crucchi erergizzati da drink miracolosi che a loro volta si trasformano nello spazio di poche settimane in coreani amanti dell’elettronica…

    E non vogliamo citare Lavazza, Delvecchio, la salma di Ferrero, Ernesto Pellegrini, Cala, gli americani, i cinesi, i russi…
    E poi ancora giocatori che hanno disdetto l’affitto di casa, altri che hanno confidato in gran segreto, ma persino al verduriere sotto casa, segreti inconfessabili.

    Siamo fantastici nel farci del male, nel cercare motivazioni non necessarie, nell’abboccare con tutte le scarpe.

    Intendiamoci: sicuramente qualcosa di vero potrebbe esserci, conoscendo il personaggio.
    Al vostro affezionatissimo alcuni giocatori, c’è da dire in evidente stato di alterazione alcolica e reduci da serate di livello in discoteca, raccontarono di promesse mancate e micragnosità assortite, ma sono episodi che vanno presi per quello che sono: fanno colore e basta.

    Non cercate spiegazioni dove non ce n’è bisogno: quando una società non esiste, quando un allenatore non fa divertire i propri calciatori stroncandone gli estri ed impedendo che facciano bene il loro lavoro, quando molti degli stessi protagonisti in campo sono dei mediocri che sanno di lavorare per una proprietà senza alcuna ambizione, questi sono i risultati.

    Non cerchiamo l’uomo nero dove non c’è: lo abbiamo in casa da 15 anni, ed ha un nome, un cognome e due braccia corte corte.”

    da: “il pensiero di un tifoso”- il T. siamo noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Madama_granata - 9 mesi fa

    Ultimamente mi sono schierata tra gli anti-Cairo.
    Non tutti gli errori sono stati dimenticati, sia chiaro!
    Credo però che, per il bene del Toro, e solo per quello, si debbano per ora accantonare proteste e dissensi troppo plateali.
    Bisogna, secondo me, “turarsi il naso”, unirsi tutti insieme, e fare fronte comune per cercare di salvare questo nostro amato Toro.
    Per aiutare Longo e la squadra a “risorgere” credo che necessiti, prima di tutto, un clima sereno, disteso e tranquillo.
    Invito perciò i co-tifosi di buona volontà a cercare di soprassedere, almeno per un po’, a fare guerra al Presidente e alla Società.
    Se vogliamo tirarci su, sempre e solo per il bene del Toro, credo sia indispensabile lottare tutti quanti uniti e coesi con un unico obiettivo: salvare questa nostra amata squadra!!
    C’è bisogno di poter lavorare in un clima sereno, in cui Presidente, Società, allenatore, giocatori e tifosi remino tutti quanti insieme verso la stessa méta: la rinascita, il riscatto, la salvezza sicura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

      Cara @Madama,
      penso che non ci siano le condizioni per continuare a criticare come prima. Condivido quello che dici.
      Penso che Longo serva moltissimo in questo momento, ma il male maggiore non va dimenticato. Credo che ormai lo abbiano capito tutti. Non credo che la gente questo non lo capisca. Penso che si debba sostenere la squadra ma continuare a tenere gli occhi apertii e non farsi prendere per allocchi dal pres.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 9 mesi fa

        Certamente!
        Solo, per ora, controproducente la contestazione “dura”.
        Ne farebbero le spese Longo ed i giocatori.
        Ripeto: cerchiamo tutti quanti di farli lavorare in un clima sereno.
        Dannoso, per me, continuare ogni giorno a gridare e a scrivere dovunque “Cairo vattene”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

          purtroppo su questo non posso essere d’accordo…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Martin Vazquez - 9 mesi fa

          È valido quanto affermi, ma solo alla condizione che a fine stagione riesca a trattenere i senatori, segno di una valida ricostruzione, cambiare tanto per farlo non ha senso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

      Cara @Madama,
      penso che non ci siano le condizioni per continuare a criticare come prima. Condivido quello che dici.
      Penso che Longo serva moltissimo in questo momento, ma il male maggiore non va dimenticato. Credo che ormai lo abbiano capito tutti. Non credo che la gente questo non lo capisca. Penso che si debba sostenere la squadra ma continuare a tenere gli occhi aperti e non farsi prendere per allocchi dal pres.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

    Avevamo capito male, ci scusi presidente…
    ehehhehehehehehheahahhaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Conta7 - 9 mesi fa

    Il mercato di gennaio non è stato fatto solo per risparmiare euro, non dica falsità.
    Perché snellire la rosa voleva dire levare le mele marce e integrate qualche giocatore di qualità.
    Cosa puntualmente disattesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Conta7 - 9 mesi fa

    Messaggio d’amore sì…
    Chi ci crede più alle tue parole vuote e finte come i 2€ di carta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Conta7 - 9 mesi fa

    Forse con queste parole si sta preparando all’entrata in politica, ma mica siamo scemi?!
    DISONESTO TOTALE!
    “Pensate che il problema fosse prendere 2 giocatori a gennaio?” Assolutamente sì, visto che non spendi neanche 10 euro e che tutti i nomi che si sono fatti da questa estate gennaio (Radu, Okaka, De Paul, Boga)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. lgiusia_953 - 9 mesi fa

    Questo evidentemente pensa che siamo tutti cretini. Gli allenatori che in Europa possono “comandare” il mercato si contano sulle dita di una mano (e in Italia l’unico è Conte), quindi la storiella di Mazzarri che vuole la rosa corta è finta come i soldi di Monopoli. La verità è che lui vuole risparmiare sul monte ingaggi, anche si trattasse solo di poche centinaia di migliaia di euro l’anno, e non sopporta chi non gli lecca il c**o (Iago credo fosse uno di questi). Con Bonifazi non sapremo mai cos’è successo, ma di sicuro non può essere un discorso tecnico visto che anche un bambino di 6 anni vedrebbe la differenza di classe fra lui e i “fenomeni” Djidji e Bremer. Così come è inspiegabile come possano ancora far parte della rosa paracarri come De Silvestri (sempre più simile all’ulimo Molinaro visto a Torino), Meitè (che continua a camminare per il campo) e Aina (l’anti-intelligenza calcistica per antonomasia). Evidentemente costano poco e non si lamentano.
    Non facile il compito del povero Moreno Longo, gli auguro con tutto il cuore che i pochi giocatori con classe e voglia che abbiamo (Sirigu, Nkoulou, Ansaldi, quest’anno Rincon, Belotti) stiano sempre bene da qui alla fine del campionato e remino dalla parte giusta, altrimenti anche il raggiungimento di quota 40 potrebbe non essere così scontato. Forza e coraggio Moreno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. lucapecc_908 - 9 mesi fa

    Ho il massimo rispetto per ogni opinione e ne ho viste talmente tante, anche col Toro.
    Però non capisco una cosa: siamo una delle poche società ad avere i bilanci in regola, quasi tutti i giocatori sono di proprietà, abbiamo raccolto successi con le squadre giovanili, abbiamo una ventina di giovani in prestito fra serie B e C, abbiamo sfornato decine di professionisti (chi più forte, chi meno)…per quale motivo Cairo dovrebbe vendere.
    Perchè non vinciamo lo scudetto? Perchè non andiamo in Champions? Perchè non siamo sempre fra le prime cinque?
    Siamo la dodicesima squadra di serie A per numero di spettatori e, credo, la decima per entrate da diritti tv.
    Negli ultimi 70 anni abbiamo vinto uno scudetto e due Coppe Italia con Pianelli e una Coppa Italia con Goveani. Non andavamo in Europa dal ’93-94. Dal ’95-96 abbiamo disputato dieci campionati di serie B e siamo retrocessi quattro volte dalla A alla B, oltre che falliti.
    A volte mi sembra di essere nella scena del film “I due colonnelli” con il maggiore nazista che dice di continuo “io ho carta bianca” e tutti sappiamo bene cosa ha risposto Totò…
    Forza Moreno e Forza Toro, sempre e comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. kirk999 - 9 mesi fa

    Presidente,occupati di altre cose,non di calcio…La tua permanenza è già durata fin troppo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Akatoro - 9 mesi fa

    Basta, non ti sopporto più…. Hai scelto Longo perché sapevi benissimo che noi tifosi amiamo i ragazzi del Fila, e che non lo contesteremo. Coi centrocampisti siamo in numero sufficiente, però mi vedo la panchina vuota, e più di una volta ci siamo visti i vari lyanko, parigini o Laxalt ecc fuori ruolo. sulle fasce o come terzini, abbiamo 3 giocatori di ruolo per 2 posti, di cui uno( Ansaldi) che a causa infortuni, non ha le 40 partite all’anno che servono. basta un influenza,un infortunio o un espulsione e siamo senza giocatori. la rosa non è corta, è insufficiente.
    ci dici che hai messo 60 milioni ma non dici che a zero hai preso una squadra che oggi ne vale 200 e più di milioni. dillo chiaramente che ha preso il toro per guadagnare, farebbe parte del tuo diritto di imprenditore, e lo accetterei, ma non parlare di cuore e passione granata perché non ne sei degno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. leo67 - 9 mesi fa

    VATTENE PAGLIACCIO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Toronelcuore - 9 mesi fa

    Sa sig. (Minuscolo apposta) Cairo qual è la sua fortuna? Il fatto che parecchi tifosi,non so come,ancora credano alle minchiate che lei dice. Ho letto tutti i commenti sotto e quasi tutti hanno ormai capito quale personaggio viscido lei è, ma i pollici versi sono ancora molti. Lei sarebbe da denunciare solo per lesione di intelligenza altrui. Ma come si fa a credere a quello che dice? Ho letto il commento del fratello Fantomen sotto e sul discorso Atalanta ha pienamente ragione. Visto che lei stesso ha fatto capire che di calcio non capisce una cippa perché si ostina a non voler vicino persone che si sappiano muovere nell’ambiente? Poi la storia dei 60 milioni non si può sentire, il fatto che sembra abbia preso il Toro per un favore alla mamma neanche, il mercato di Gennaio da 1 in pagella per colpa di Mazzarri ben che meno e sulla Primavera non credo ad una delle sue parole. Poi continuo a pensare che il nome di Longo da furbetto del quartiere sia solo per calmare la rabbia crescente dei tifosi (approfitto per fare un “grosso in bocca in lupo al nuovo mister”). Poi nell’intervista noto un certo entusiasmo nell’elencare le posizioni di classifica raggiunte nell’arco degli anni. Ridicolo. È solo un mio pensiero, ma visto che sempre nell’intervista dice che lei è un editore che lascia grandi libertà a chi scrive, allora mi sento libero di dirle: NON LA SOPPORTO PIÙ. Ultima cosa. Prepari un video dove inserisca il bambino allo stadio di Lecce con il cartello e quello del bimbo all’aeroporto sempre di Lecce dove quasi tutti hanno finto di non vederlo e lo metta come salvaschermo su tutti i telefonini dei giocatori e del suo. E se deve organizzare un discorso motivazionale alla squadra e al nuovo mister eviti di farlo lei ma chiami il Sig. (Maiuscolo apposta) Cassardo. Credo possa venire anche gratis, visto che potrebbe per lei essere un problema. FVCG SEMPRE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 9 mesi fa

      Ma mi spieghi chi mette i meno ai nostri commenti perché non me né capacito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 9 mesi fa

        Chi per ignoranza chi per guadagno crede ancora a quel piccolo presiniente. Gente che non ha né conoscenze calcistiche o cervello. Cairo rutta 2 frasi ad effetto e alcuni lo prendono per Gesù cristo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fantomen - 9 mesi fa

      Hai ragione……ma perché però non ci spiegano come fanno a vedere del buono nelle parole evidentemente stupide di non n imprenditore mediocre con capacità relazionali ma non manageriali…….l’Atalanta è Gasperini….se la pensa così per noi è una condanna …..vuol dire che le strutture è una dirigenza normale non l’avremo mai ……ha la visione di criceto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-14554814 - 9 mesi fa

    Bene allora . Tutto a posto . Abbiamo capito male noi. Parole confortanti a seguito di domande scontate e magari anche pre condivise . Ma che importa . La cosa veramente importante è creare uno scenario a chi si possano aggrappare le menti semplici. Con un contesto di questo genere gli unici stimoli non sono quelli emotivi ma solo quelli fisiologici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Fantomen - 9 mesi fa

    Magari vi è sfuggito ma tra le ovvietà e banalità che ha detto una….la più GRAVE anzi GRAVISSIMA e che l’Atalanta fa bene SOLO per Gasperini…..e si sì è si …….Percassi non ha dato a SARTORI pieni poteri di mercato e gestione squadra società e non so cosa faccia meglio …..mercato ha venduto 86 ml di giocatori non titolari e con gli altri si gioca la Champion, come gestione squadra vi dico che quando sentono il suo nome i giocatori si mettono sull’attenti per stima e severità……come centro sportivo hanno appena rifatto un impianto che già quello demolito era 100 volte meglio del Filadelfia figuriamoci il nuovo……stanno mettendo in cantiere lo stadio di proprietà……ma no tutto questo non conta nulla ……gasperini qua da noi faceva la fine di sinisa e Mazzarri……avrebbe dovuto fare da DS DG team maneger giardiniere e agente viaggi….tutto solo senza nessuno che prendesse per il collo chi rompeva nello spogliatoio……..in Effetti cairo conta solo Gasperini nel successo dell’Atalanta e il toro fa schifo allora perché hanno fatto schifo i nostri allenatori…….poi manda messaggi subliminali dicendo che se oggi facciamo cagare è colpa nostra che non abbiamo voluto Gasperini…….però quando gli fa comodo se ne fotte dei tifosi…….UNO così scarso ma così scarso non pensavo potesse esistere nel calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. maxxvigg1968 - 9 mesi fa

    due robe veloci urbano

    1) i miei complimenti x aver chiuso in guadagno pure l’esonero dell’allenatore (ma come fai ??) – walter se ne va rinunciando agli emolumenti (piccola buonuscita …. ma ci sta), moreno arriva per un tozzo di pane – chapeau

    2) la quota retrocessione della tua squadra …. in 3 gg si è dimezzata – da 100 è passata a 50 – mi auguro tu l’abbia già giocata … perchè anche tu sai benissimo che ci andiamo e in fondo anche quelli sono soldi

    premesso che secondo me sei un genio incompreso, occhio che qui a torino in tanti si son tolti le fette prosciutto dagli occhi – fortuna che qui ci capiti una dozzina di volte l’anno …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Andrea63 - 9 mesi fa

    Pifferaio a me non incanti più!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. bergen - 9 mesi fa

    Ho ascoltato pazientemente (giuro senza l’aiuto di farmaci) tutta la conferenza su Torino Channel.

    Domani mi riprometto di leggere qualcosa sulla sindrome so Asperger.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. EraldoPecci - 9 mesi fa

    Un disco ripetitivo da anni. Sempre la stessa filastrocca fatti di tanti meriti ( uno per tutti il FairPlay finanziario come se fosse l’eccezione e non la regola) e senza nessuna struttura societaria (dopo l’uscita di Petrachi ha concentrato tutto su se stesso).
    Dopo 15 anni siamo a vegetare, a sbagliare tutte le partite decisive, a collezionare figure di cacca.
    Forse qualche domanda se la deve porre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. LBgranata. - 9 mesi fa

    Comincia spiegando come mai Mazzarri ha rescisso il contratto, forse perché aveva già in mano il rinnovo, cosa che probabilmente c’è costata 2 mesi di agonia,e quanto hai dovuto dargli come buonuscita.
    Spiega perché Non ti interessa acquistare lo stadio Olimpico,perché il Filadelfia è rinato non grazie a te ma ad alcuni tifosi, tu hai messo una goccia e perché sei stato obbligato.
    I milioni che dici di avere speso per il Toro, non sono i tuoi, ma provengono dai diritti tv dalle tue famose plusvalenze dagli sponsor dagli incassi.
    Perché il ds è come se non esista.
    Perché una squadra di serie A, ha in rosa Solo 4 centrocampisti di ruolo, e a gennaio, non si rimedia.
    Il Torino le serve per i suoi affari.
    15 anni di nulla.
    Io la considero una disgrazia per questa squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Granat....iere di Sardegna - 9 mesi fa

    Presidente non mi dilungo sul resto, ci sarebbe molto da dire ma quei 60 milioni sono li, a patrimonio netto e lei sa benissimo che sono il prezzo minimo a cui vendere la società. Insomma sono parcheggiati ma abbondantemente “restituiti” dalle plusvalenze degli anni passati. Finiamola dunque con le prese per i fondelli anche contabili che ormai non ci casca più nessuno. Ha avuto 15 anni per dimostrare tutto ciò che voleva dimostrare e non ci è riuscito, anzi probabilmente non voleva riuscirci perché per lei il Toro ha altre finalità. Metta il buon Longo nelle condizioni di lavorare il più serenamente possibile e scompaia per un po’. Non sentiremo la sua mancanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      ti sbagli granatiere. sono ancora in molti a cascarci….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. rb27 - 9 mesi fa

    Parla come il Berlusca ai suoi tempi “migliori”… quelli del Bunga Bunga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      solo che a prenderla nel deretano siamo noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rb27 - 9 mesi fa

        Noi che capiamo nel deretano non lo prendiamo. Ad ogni modo uc sta rovinando un patrimonio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 9 mesi fa

          ogni giorno di piu’…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Leo - 9 mesi fa

    Fategli l’alcol test prima di una conferenza stampa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. peluches - 9 mesi fa

    Sei solo un viscido cuntabale…hai inculato la Primavera e hai comprato la Sebastopoli. Massimo disprezzo. CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. mirkog201_5555439 - 9 mesi fa

    Cairo Vattene!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. policano1967 - 9 mesi fa

    Parla parla ma nn dice.tt sto sfacelo lo ha concordato con mazzarri bava e comi.rosa forte e la colpa e degli altri.nn incanta piu.vattene hai finito tt i bonus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. FuriaGRANATA - 9 mesi fa

    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Rimbaud - 9 mesi fa

    Qualcuno può chiedere alla prossima intervista:
    1)dove cazzo fosse Bava e perchè non ha di fatto nessun potere decisionale
    2)se non sarebbe il caso di dotarsi di una società seria e strutturata, di uno zoccolo duro dirigenziale che possa tutelare il patrimonio societario a prescindere dall’allenatore di turno
    3)perchè diamine non è possibile avere una figura dirigenziale anche scomoda che possa rappresentarci ed essere garante di ciò che viene fatto
    4)perchè non si investe in strutture piuttosto che buttare soldi in calciatori dal dubbio valore (coi 25 milioni di verdi non ci facevi lo stadio ma quasi..)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      tanto non risponde!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. fabrizio - 9 mesi fa

    ma quando a fine stagione , belotti, sirigu etc andranno via.. e non arriveranno sostituti i Cairoboys che cosa diranno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      colpa dell’allineamento di marte e giove e dello smog a torino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Paul67 - 9 mesi fa

    Volevo solo dire: VATTENE.
    LIBERACI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. CUORE GRANATA 44 - 9 mesi fa

    Dopo una parentesi “sabbatica” per metabolizzare l’amarezza di quest’ultimo orribile periodo prendo spunto “dall’omelia” di Cairo per alcune brevi considerazioni 1 Aria fritta alla quale,ritengo,nemmeno più Lui creda 2 Se la situazione non fosse precipitata a questo punto non avrebbe esonerato WM per i danè che dovrà comunque scucirgli perdendo altresì un’utile “foglia di fico “3 La scelta di Moreno(uno di noi) come traghettatore è prospettica per ripartire con un organico low costa a Giugno all’insegna del mantra “non tarpo le ali a nessuno..”4 Il Patron è tosto e prima di mollare l’osso…e poi da grande affabulatore qual’è spera ancora di rabbonire la piazza 5 Sarebbe fuori luogo, visto il contesto attuale,pretendere chissà cosa da Longo.Sarebbe già tanto se riuscirà ad infondere alla truppa(salvo poche eccezioni)un minimo di dignità evitandoci di assistere a prestazioni al livello “torneo da bar”.In caso contrario potremmo rischiare il peggio che però……(ma questa sarebbe un’altra storia) Apprestiamoci a vivere mesi piuttosto caldi in attesa dell’inevitabile “resa dei conti” a fine stagione.Sempre FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Granatissimo1973 - 9 mesi fa

    Filadelfia, mercato di Gennaio, curva Primavera….

    Ma i giocatori? Quando li compri due centrocampisti forti?

    Da Luglio 2018 hai comprato: Meite, Bremer, Izzo, Gigi la trottola, Zaza, gobboSoriano, Verdi e Laxalt.

    In due anni poca roba e quasi tutti scarsi. Ma dove vogliamo andare Urbano?

    Commisso in una settimana ne ha comprati 4 e soprattutto quello del Verona è un Signor acquisto, e gia’ preso a Gennaio.

    Noi a volte si arriva a Settembre e siamo ancora li’ ad aspettare il fil di fumo all’orizzonte…ma fai festa cairo è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. fabrizio - 9 mesi fa

    se una persona normale dicesse le stesse cose verrebbe presa per rincoglionita. questo no. passa per uno serio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. secondome - 9 mesi fa

    Ma ci prende tutti per idioti ?

    Sempre a ripetere la stesa litania…

    Ovviamente nessuna spiegazione sul nulla organizzativo e strutturale.

    Non incanta più nessuno a parte i soliti i pochi pretoriani rimasti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      si. ma a molti piace… uuhhh siii

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. AndreaSilenzi - 9 mesi fa

    Vattene. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Immer - 9 mesi fa

    Ok adesso ho capito tutto grazie Cairo di questi 15 anni ora tutti uniti per altri almeno 15 anni di grandi successi sempre con te cairo la contestazione per me può finire ora dopo questa intervista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Rimbaud - 9 mesi fa

    Forse la prima cosa da Toro che fa Cairo è stata chiamare Moreno, spero che non verrà liquidato come camolese ai tempi, sperando che l’epilogo non sia lo stesso.
    Sosteniamo Longo perchè si trova in una situazione dificile, basta alibi a cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Simone - 9 mesi fa

    È ufficiale, a gennaio non ha comprato nessuno xké il “fenomeno” che siedeva in panchina non voleva nessuno.
    Scemo più scemo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 9 mesi fa

      Tu ci credi? Non ha comprato nessuno xkè nn vuole spendere. Se vai da qualsiasi allenatore al mondo chiedendogli se gli farebbe piacere allenare un buon centrocampista, secondo te cosa risponde?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 9 mesi fa

        Visto che wm non è più sotto contratto è libero di smentirlo ma rimane la stessa identica cosa che disse l’anno scorso.
        Errare è umano, perseverare è diabolico

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mirkog201_5555439 - 9 mesi fa

      i meno infilateveli nel culo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Granata DOCG - 9 mesi fa

    Io la possibilità te la do, ho già detto che non sarai un granata ma i soldi pochi o tanti ce li metti.
    Suggerimento, fai queste conferenze in cui spieghi le cose o come le veci tu, vedrai che i mugugni diminuiranno o per lo meno saranno fatti su dati concreti. Non voglio più leggere che sei stato mandato dal patron gobbo per farci fallire. Delirio puro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      15 sconfitte in 17 derby ti bastano?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata DOCG - 9 mesi fa

        In serie B quanti derby hai vinto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 9 mesi fa

          il tuo cairo ci ha fatto retrocedere 2 volte.
          e ci ha fatto rimanere li per 4 anni di fila……
          ti ricordi????? ti ricordi???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. LBgranata. - 9 mesi fa

    Il solito ignobile bugiardo.
    Non ha nemmeno il pudore di menzionare continuamente sua madre tifosa del Toro.
    VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. pupi - 9 mesi fa

    Tra le altre cose in pratica ha affermato che a giugno ci sarà l’esodo di chi voleva cambiare aria e che comunque ha offerto un buon rendimento (sue parole). In ogni caso una montagna di boiate a partire dal fatto che ha sfoltito la rosa per volontà di Mazzarri che sapeva benissimo sarebbe saltato a breve. Come non prendersi mai una responsabilità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. ToroMeite - 9 mesi fa

    Bene essersi liberati del bollito wm e bene aver preso uno con energie come Longo, che é molto gradito dalla tifoseria. Ora manca soltanto il terzo step: cedere a persone serie il Torino FC. Sig. UC, mi creda, dopo un’azione del genere farebbe tutto sommato in modo da essere ricordato con qualche astio in meno dalla Torino Granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Kaimano - 9 mesi fa

    Chiedete a Longo quale squadra tifava da ragazzino. Giocava al Lascaris prima di essere preso dal Toro. Sentire dire: é del Toro fino al midollo mi fa vomitare. Chiedete aLongo xkè ha preferito andare al Chievo invece di giocarsi la B con il Toro…altro ke cuore Toro! Lo conosco da quasi 40 anni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 9 mesi fa

      P.S. nn ha mai capito nulla di calcio…sempre stato una capra!
      Tra qualche mese ve ne renderete conto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PozzostradaGranata - 9 mesi fa

      Davvero?? Quindi per questo che allenava la Pro Vercelli? Perché erano bianco-neri?! Wow che scoop!! Ti dico un segreto, siccome è di Torino metà di noi conosce il suo passato e invece perché tu non inizi a tifare per il Toro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 9 mesi fa

        Tifo Toro da quando sono nato, ma tifare Toro nn vuol dire essere una capra ed accettare di buon grado qualsiasi cosa. Questa è l’ennesima presa x il culo di Cairo e la pagheremo x come, del resto facciamo da quasi 30 anni (includo i sui predecessori). Tu continua a tifare a prescindere così quando spariremo, xkè questa sarà la fine che faremo se nn stravolgiamo le logiche Torinesi, potrai tifare per il Pino Maina anzi Pozzostrada.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gallochecanta - 9 mesi fa

          Maddaiiii

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

      Siccome domani alle ore 15,00 il Filadelfia è aperto… Potrest caro Kamano andare da Longo e dirgli in faccia ciò che hai scritto qui.
      Visto che sono 40 anni che lo conosci sarà felicissimo di vederti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 9 mesi fa

        Dopo aver fatto il fenomeno fino all’altro ieri e dopo aver finalmente constato quello ke dico da anni, tiri nuovamente fuori la testa xkè il tuo presidente ti ha dato il contentino di un “cuore” granata”..sei patetico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

          Patetico sarai tu che getti fango su una persona per bene come Longo solo per il gusto di spargere veleno.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Kaimano - 9 mesi fa

            Ho forse deto a Longo del delunquente? Non mi pare. Ho semplicemente detto quello di cui sono sicuro. Questo può nn fare piacere alla maggior parte dei tifosi, ma tra qualche mese o al massimo tra 1 anno, sarai nuovamente qui a difendere il Semioli o il Mezzano di turno. Il più grosso problema del Toro, dopo Cairo, sono i tifosi che ragionano solo con il cuore e nn con la testa. L’incapacità di analizzare le situazioni ci porterà sempre più giù per cui vi invito a non ragionare da provinciale.

            Mi piace Non mi piace
    4. maxx72 - 9 mesi fa

      Oh bene, abbiamo il provocatore n.2, ovvero il kaimano amico di Longo. Mizzica kaimano conosci delle celebrità!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. ANNO1976 - 9 mesi fa

    Cairo è un imprenditore.
    Non so quanto gli importa del Toro, ma molto meglio dei vari Goveani, Calleri, Vidulich, e Romero.
    Io vedo un mare di gente che fa il froxxx col cuxx degli altri.
    Neanche a me sta simpatico, ma quello che ho visto io è che quelli del Lecce correvano il doppio. E davano l’anima.
    E in campo non ci va Cairo.
    Scusate, so che tanti non condiveranno e penseranno l’opposto, ma teniamocelo stretto questo piccolo spazio di democrazia.
    Un abbraccio e buona cena a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ozzacliottoreteva - 9 mesi fa

      Piccoli spazi di democrazia tipo quelli completamente preclusi nelle trasmissioni di regime di La7 e nei maggiori giornali di RCS?
      Buona cena anche a te e famiglia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ardi2 - 9 mesi fa

        Grande ozza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maxxvigg1968 - 9 mesi fa

        +10 x lo username ………. sto ancora ridendo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Miscoppiailcuoreperte - 9 mesi fa

      Correvano il doppio pure del Milan.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Monetine al braccino - 9 mesi fa

    il fatto che dica che si vedrà a giugno, fa già capire la poca programmazione e l’andamento poco concreto della società di investire. A giugno si venderà i pezzi pregiati per fare più cassa possibile e poi cercherà di vendere la squadra. speriamo si levi gentilmente e venda a qualcuno con sogni di gloria più grandi. Non è vero perchè c’è la juve non può arrivare qualche grande investitore, basta vedere il manchester city.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Martin Vazquez - 9 mesi fa

    Mha, anche se tardi è doveroso che intervenga il presidente, al momento sembra ovvio quanto afferma solo che non doveva far sfoltire una rosa da un allenatore in bilico, evidentemente non lo era, segno che ancora non pensavano a mettere una pezza. Questo non mi piace, non puo’agire dopo, deve prevenire, i segnali c’erano tutti, fin dall’eliminazio e in coppa uefa che si sentiva la puzza. Organizzazione è quello che manca perché il Toro non è il suo primo pensiero, cmq, teniamo duro fino alla fine del campionato e speriamo che non ci sia un fuggi fuggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Lello66 - 9 mesi fa

    Cairo fai un piacere a noi tifosi, vendi il Toro! Magari a qualcuno che lo ama veramente….Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. TOROPERDUTO - 9 mesi fa

    Può spiegare perchè nel mercato di gennaio non ci sono state operazioni in entrata? “Come lo scorso anno, parlandone con Mazzarri, abbiamo deciso – col mister e con Massimo Bava – di mandare a giocare elementi che avevano fatto pochissime partite”.
    Basta questo per capire come siamo messi, interpelli l’allenatore per il mercato di riparazione che mandi via subito dopo.

    Devo andare avanti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Monetine al braccino - 9 mesi fa

    solit braccino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. toro - 9 mesi fa

    Il bello che c’è qualcuno che leggendo si commuove….e ci crede pure!
    Presidente fai pena x non dire altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Patatrack - 9 mesi fa

    “Anche investendoci: ricordo poi che io prendo zero dal Toro”.

    Gli azionisti della Società Torno FC sono: la società UT Communications Spa (la holding di famiglia, di proprietà di Urbano Cairo), con una percentuale di controllo del 97,5%, portatrice di n. 861.315 azioni e la società MP Service Srl con il 2,5%, portatrice di n. 22.085 azioni. MP Service Srl risulta, a sua volta, controllata al 100% da UT Communications.

    Dunque il Torino FC non fa parte del Gruppo Cairo Communication S.p.A., bensi appartiene totalmente a Urbano Cairo che la controlla direttamente al 97,5% e indirettamente al 2,5% con la sua finanziaria di famiglia.

    Cairo, le bugie hanno le gambe corte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Miscoppiailcuoreperte - 9 mesi fa

      Quindi? Chiedo senza polemica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Patatrack - 9 mesi fa

        Quindi gli utili di bilancio, per la parte deliberata dall’Assemblea dei Soci e destinata a dividendo agli azionisti, come da Verbale, finiscono nelle sue tasche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. lello - 9 mesi fa

    Qualcosa e’ cambiato.
    Voglio troppo bene al Toro.
    Oggi abbiamo Longo, mi è tornato l’entusiasmo.
    Penso che con Bava possono costruire e progettare il Futuro del Toro.
    Su Cairo, nonostante le molte delusioni avute, oggi metto una pietra sopra.
    Ripartiamo con nuovo entusiasmo, Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      MAGARI riuscissimo a mettergli una pietra sopra…. sulla testa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. gio - 9 mesi fa

    Caro presidente le parole non servono a niente e i fatti confermano l’andamento della società che non riesce a pianificare e progettare un futuro e quando tutti gl’addetti al lavoro consigliavano di intervenire a centrocampo lei cosa fatto nel mercato di gennaio ha venduto e nulla di nuovo su piano tecnico perciò secondo me un piccolo esame di coscienza dovrebbe farselo comunque sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Pau - 9 mesi fa

    Un colpo al cerchio ed uno alla botte, mi fa schifo il suo modo di parlare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 9 mesi fa

      come un po’ tutti, purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Stufodellamediocrita' - 9 mesi fa

    Risolto il problema Mazzarri, sicuramente seguirò la squadra sperando che Moreno inverta la tendenza delle ultime partite, garantendoci quanto meno una tranquilla salvezza. Ora sta ai giocatori dimostrare qualcosa.
    Sul Presidente ritengo sia inutile esprimersi, i fatti sono lampanti anche agli occhi di chi si ostina a sostenerlo come se fosse l’unico in grado di assicurare la sopravvivenza del Torino F.C.; io non gli credo da un bel po’, la storiella della mamma tifosa del Toro o le supercazzole sul perché o per come capiti sempre ad altri togliersi soddisfazioni calcistiche, non parlo mica di scudetti, ma MAI a noi, mi hanno stancato.
    La squadra e Moreno Longo avranno il mio sostegno fino al raggiungimento della salvezza, poi giudicherò in base a quelli che saranno i risultati o il gioco espresso ma la vergogna delle sconfitte con Atalanta e Lecce non si cancelleranno facilmente nella mia memoria; per me sono il frutto della gestione disamorata ed improvvisata del Presidente, dell’assenza di un organigramma societario vero, di una programmazione seria finalizzata al raggiungimento di obiettivi sportivi, di qualsiasi cosa che dopo 15 anni avrebbero dovuto essere in stato avanzato ma di cui, in realtà, non c’è traccia. Festeggerò solo quando Cairo avrà venduto il Torino F.C., tanto chiunque, allo stato attuale, grazie ai diritti televisivi, non può fare peggio di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Toro71 - 9 mesi fa

    Sarebbe un ottimo Presidente del Consiglio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Come un pugno chiuso - 9 mesi fa

    io direi che è davvero pronto per entrare in politica: viscido all’ennesima potenza, sa solo autoelogiarsi e farsi bello, spaccia per buoni risultati quelli che sono stati finora solo una lunga serie di flop, infila una bugia dietro l’altra e se ci sono stati errori è sempre colpa di qualcosa o qualcun’altro…

    ma la cosa più drammatica è che non ha nessuna intenzione di andarsene, e ci credo, dato che i vantaggi che ha avuto ed ha da questa posizione, nonostante lui sostenga vergognosamente il contrario, sono enormemente superiori a quanto dato da lui alla nostra causa

    ha ragione abatta68, era meglio non leggerla questa intervista…

    la risposta sul centrocampo, poi, è da crisi di pianto (o di risata isterica) assoluta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. garibb_307 - 9 mesi fa

    La vuoi capire che non ci capisci niente di calcio… E’ vero che la Lazio è arrivata dietro di noi ma l’anno scorso ha vinto la Coppa Italia ed è quasi fissa in Europa League ed ha vinto la SuperCoppa Italiana. Ed ha un DS che ci capisce di calcio.. L’Atalanta ha un presidente che ha saputo investire ha un organigramma da paura ed un direttore Area Tecnica che si chiama GIOVANNI SARTORI!!.. hai capito la differenza???…e tu chi hai??.. ma falla finita e organizzati se fai di testa tuafai solo dei gran danni pirla!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Patatrack - 9 mesi fa

    Una marea di bugie, un mentitore seriale, ripetitivo e inascoltabile, un opportunista senza scrupoli e senza la minima vergogna per aver distrutto una squadra e una tifoseria.

    Ti ricorderemo sempre come il peggior presiniente in 113 anni di storia, ancor peggio dei vari Goveani, Vidulich, Calleri, Cimminelli/Romero, quello che ci traditi e ci ha fatto subire, in una sola settimana, il disonore, l’onta e l’umiliazione più mortificanti, feroci e squallide di tutti i nostri 113 anni di storia, ancor più del fallimento del Torino Calcio.

    Vattene, tu e i tutti i tuoi tirapiedi, sparisci dal Toro, cancellati, torna a Milano e non farti mai più rivedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 9 mesi fa

      è il sosia povero di berlusconi, si sa da sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Ezio 76 - 9 mesi fa

    Sono convinto che WM non fosse il principale responsabile di questa disfatta, e che la colpa maggiore sia di questa società dilettantistica incapace di imporsi a tutti i livelli, giocatori suoi in primis.
    Non è colpa degli attuali dirigenti se incapaci, ma di chi li ha messi. Cairo può dire quello vuole, palle o mezze verità, ma la situazione è questa.
    Ora ha dato in pasto a tutti Moreno, aprirà il Filadelfia ma non cambierà niente, anzi, ho tanta paura che finirà per bruciarlo.
    Purtroppo è un film già visto in passato quando sulla panchina subentrò gente dal cuore Toro come Sala,Vatta ecc. finì sempre male.
    Immagino, non può essere diversamente, che ci siano problemi interni di spogliatoio, che Moreno né nessun altro allenatore possono risolvere, dove occorrerebbe la presenza autorevole costante dei dirigenti,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. rza78 - 9 mesi fa

    Taci pagliaccio. Ti odiamo. Peggior presidente della nostra storia. Vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gisncarlomareng_13974210 - 9 mesi fa

      A giudicare dai meno,deduco che i servitori di cairo siano ancora parecchi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. valex - 9 mesi fa

    Prima fa un errore, tempo dopo riconosce che ha fatto un errore, e dopo un po’ rifà lo stesso identico errore.
    Come lo possiamo definire?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Thor - 9 mesi fa

      Un errore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 9 mesi fa

        No, due errori

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rb27 - 9 mesi fa

      Un orrore!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Lucha 67 - 9 mesi fa

      Borderline

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. garibb_307 - 9 mesi fa

    Poveri noi è un presiniente alla canna del gas. roba da urli!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. tajarin - 9 mesi fa

    Presiniente, presi presiniente… (da cantare tutti in coro)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Filadelfia - 9 mesi fa

    Presidente riprendo un articolo che ho letto su un sito per porle alcuni quesiti e farle qualche considerazioni. Precisamente :
    – perché in 15 anni di presidenza ha cambiato 16 allenatori? E’ del tutto evidente che la colpa non è degli allenatori.
    – perché in 15 anni non è mai riuscito a far fare il salto di qualità alla società: non c’è una struttura di proprietà, né lo stadio, né la sede, né il Filadelfia;
    – perché non ha mai costruito una dirigenza forte e solida. Decide sempre lei in prima persona. Direttore generale e direttore sportivo ci sono ma hanno poteri limitati: Antonio Comi svolge mansioni completamente differenti di quelle dei suoi omologhi di serie A, Massimo Bava, nonostante abbia dimostrato di meritare una chance, è finora stato costretto a occuparsi ancora più delle giovanili che della prima squadra;

    Cambiare per l’ennesima volta allenatore non servirà a nulla se non sarà proprio lei a cambiare. Tutto al Torino ruota intorno a lei, che da qualche anno ripete di aver imparato dagli errori del passato ma viene smentito dai fatti. Certo, dall’inizio dell’era Ventura ha dimostrato più fiducia negli allenatori scelti rispetto ai suoi primi anni di gestione, ma nel frattempo non ha rafforzato la società come avrebbe dovuto per far fare al Torino quel salto di qualità tanto promesso. E allora non può essere sempre colpa dell’allenatore di turno se i risultati non arrivano, se lo stadio è sempre più vuoto. L’ennesimo progetto fallito (perché di questo si tratta quando si arriva all’esonero di un allenatore) dovrebbe far riflettere prima di tutti lei. C’è davvero la volontà di far crescere il Toro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      Lascia perdere. Alle domande non risponde se non su instagram.
      Se poi aspetti che TN le faccia stai fresco. Sarebbero incomprensibili :slurp slurp slap slap.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Spliff - 9 mesi fa

    Come si dice qua a Roma:” Ah Buciardo!!!!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. daniele1306 - 9 mesi fa

    l’alternativa a Cairo in questi ultimi anni si chiamava Ciuccariello. o giovannone.
    non dimenticatelo tra un insulto e l’altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      eccone un altro!! al circo abbiamo finito i clown!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Patatrack - 9 mesi fa

      Eh si…magari Cimminelli riesumato…!!!!

      Ma falla finità, cairota.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Thor - 9 mesi fa

      Anche in URSS l’alternativa alla fame era la tessera del pane.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. abatta68 - 9 mesi fa

    Lo sapevo che non dovevo leggere… lo sapevo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. gianTORO - 9 mesi fa

    l’insulto è la forza di chi non ha argomenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. JoeBaker - 9 mesi fa

    Scusami, ma parla per te. Io non ho mai abbassato o alzato la testa per altri o per un padrone qulasiasi. Ho la mia storia personale con il mio Toro e la mia dignità. Non sopporto lui, ma neanche quelli che non fanno altro che urlare e insultare. Fratello, andiamo allo stadio a tifare, che magari ci divertiamo di più e ci riprendiamo il nostro Toro con un po’ di gioia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Un arreso a Cairo - 9 mesi fa

    spariti certi commenti appena letti. quelli che contestavano la farsa dei meno. un classico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. NAALTROANNOSIDELUSIONI - 9 mesi fa

    Premetto che con l’avvento di Moreno Longo è come se il Toro lo allenasse un mio amico;
    per questo dico forza Moreno.
    Per quanto riguarda l’arpagone di Masi, continuo a dirlo e ridirlo:
    VATTENE VIA DA TORINO, sei l’ultima persona che può rappresentare questa gloriosa squadra, sei un mentitore seriale con la faccia da 100 cuXi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

    Sparisci PAGLIACCIO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

    I numeri sono dalla tua, non ti far scoraggiare dai protestatari di professione, fanno i fighi col c..o altrui.
    Forza Presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

      …slap, slap, slurp, slap, slurp….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

        Ahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tifotorodasempre - 9 mesi fa

      E lui fa il figo con soldi non suoi. Per gestire una squadra di calcio come fa lui basta un bravo ragioniere….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. tifotorodasempre - 9 mesi fa

      E poi, anzichè sparare minchiate citali questi numeri, danne evidenza tu che sai….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fabrizio - 9 mesi fa

      Il masochismo a voi fa un baffo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. fabrizio - 9 mesi fa

      dai facci ridire. quali sono i numeri di cui si potrebbe vantare Cairo. dai dai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Andrea Valentino - 9 mesi fa

      Ma smettila sii serio …non ti prendere in giro da solo … forza presidente per cosa? Per essere una scatola vuota dopo 15 anni, per avere ancora una sede di 25 mq in affitto, per aver messo a rischio la vita di migliaia di persone in curva primavera, per essersi comprato una curva affinché non lo contestasse? Ma prima di scrivere castronerie informatevi. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Thor - 9 mesi fa

      Guarda che a inchinarsi troppo si diventa gobbi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. toro - 9 mesi fa

      Ma vai a cagare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. JoeBaker - 9 mesi fa

    Condivido quello che dice Granata1950 che il nostro atteggiamento aggressivo, critico a oltranza e insolente spaventerebbe chiunque, come fece con Rossi e credo che sia invece il momento di stare vicini, stretti alla squadra e a Moreno. Ed è quello che farò, a partire da sabato sera contro i ciclisti.
    A me di quello che dice la società interessa poco, ma siccome molti di noi ne fanno una questione, credo che non abbia senso pretendere una più ampia ammissione di responsabilità e di avere commesso errori di quella che c’è stata. E, francamente, chiedere che si dichiari di averlo fatto apposta, mi pare davvero irrealistico.
    Se poi i giornalisti non incalzano sulla rosa, sul Robaldo, sul Fila…, chissene frega! Tanto quello che avremmo sentito sarebbero state sempre le solite due campane, senza sapere a chi credere…
    Io vorrei poter credere, coi fatti, che Longo sia il nostro e suo futuro, così, perché mi sono rotto di gente arrabbiata e triste e invece lui è uno di noi pacato, positivo e schietto. Molto Granata, insomma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

    Ah, adesso è tutto ok…sono arrivati anche 18 “non mi piace” in un colpo solo…
    Il tocco magico della solerte redazione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      poter delle slurp people…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Un arreso a Cairo - 9 mesi fa

      i “meno” vegono messi in un attimo (come i “più”), in tanti sanno come si fa. la redazione non so che faccia, non conosco questo sito da questo punto di vista. tra la concorrenza vennere scoperte cose allucinanti. infatti io sono bannato a vita. credo che tutto quello che succede non fa che ritorcrsi contro a quelli che lo fanno. non sarebbe nemmeno difficile da capire. non prendertela, caro policano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Granata_vero! - 9 mesi fa

    UNA SOLA DOMANDA CHE POTREBBE DIVENTARE #MA PERCHE’ NESSUNO VUOLE COMPRARE IL TORO? E’ POSSIBILE CHE NON CI SIA UN’OLICGARCA RUSSO, UN MEZZO SCEICCO, UN ITALO-AMERICANO PIENO DI SOLDI CHE VOGLIA AVVICINARSI AD UNA PIAZZA DEL GENERE ? AVREBBE SOLO DA GUADAGNARCI….PERCHE’ NO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      intanto inizia a pubblicizzare la vendita…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

        Non funziona così, se dichiari che vuoi vendere il prezzo scende subito.
        Dai su !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 9 mesi fa

          ah adesso capisco perche’ adori CAiro…. scommeto che prima di andare a dormire leggi qualche bilancio… 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. fabrizio - 9 mesi fa

          giusto. dopo tutto quando spendi un milione e lo rivendi a 200 se ne prendi 190 perdi un sacco. sopratutto se ti chiami urbano..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

            Ma anzichè urlare, insultare e ancora urlare e ancora insultare, ma fatelo VOI il presidente se è così facile, fatelo VOI !!!!
            Io sarei il primo vostro tifoso, davvero, se foste in grado di fare meglio di Cairo, ve lo giuro !!!

            Mi piace Non mi piace
          2. fabrizio - 9 mesi fa

            la classica frase di chi non ha argomenti.. fatelo voi etc etc.

            Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 9 mesi fa

      …avrebbe solo da guadagnarci…? ah si? tipo…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. co_riv_637 - 9 mesi fa

      Hai perfettamente ragione a porti questa domanda ma è altresì inconfutabile che la risposta te la sei già data.Chiunque venisse al nostro TORO in quella città sarebbe costretto ad arrivare sempre secondo:come puoi pensare di poter sorpassare la rubentus. Dovresti far passare troppo anni e vivere di luce riflessa.A presto Granata Vero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. leggendagranata - 9 mesi fa

    Un cosa è vera (basta guardare i bilanci): il Toro non gli ha reso economicamente un fico secco di niente. Anzi nelle ultine due stagioni le campagne acquisti (grazie anche a Mazzarri) si sono chiuse in rosso. Molti penseranno alle ricche plusvalenze e si stupiranno, ma i guadagni sono andati a turare i buchi provocati dal suo primo quinquiennio di presidenza disastroso, quando era diventato il mangia-allenatori e mangia-direttori sportivi per antonomasia. Cairo ammette candidamente che di calcio non sapeva assolutamente nulla e, purtroppo, sembra avere imparato poco. Prima regola è circondarsi di collaboratori validi, avere fiducia in loro, ascoltarne i consigli. Provi a farlo, non basta il cambio di allenatore, inizi a pensare a un cambio tradicale di dirigenza, andando a pescare in giro le persone migliori alla portata del Toro (inutile, ad esempio, inseguire un Marotta, che non verrebbe mai). Impari finalmente dagli errori commessi, compresi gli ultimi due: di avere strapagato un allenatore datato e di avere pagato un Verdi 25 milioni di euro. Penso che non si debbano avere pregiudizi contro nessuno e, quindi, sono disposto a sopportarlo se cambia registro. Non mi interessa se il Filadelfia è suo o di una Fondazione dal dna granata, anzi preferisco la seconda soluzione, il problema è che venga completato e che vengano finalmente avviati i lavori per il Robaldo. Ci vogliono fatti concreti per recuperare un po’ di credibilità. Altrimenti perchè insistere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. FuriaGRANATA - 9 mesi fa

    Urbano cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. Mimmo75 - 9 mesi fa

    Ne mise circa 40 quando navigavamo in B e gestiva la società in modo sciagurato. Gli ha fatto onore ripianare di tasca sua ma gli avrebbe fatto onore dire tutta la verità oggi: quei soldi furono versati sotto forma di prestito infruttifero nelle casse del Toro e se li riprese a rate annuali una volta resa autosufficiente la società, con estinzione nel 2015. Non ci ha rimesso neanche un euro ad oggi, solo la faccia.
    P.S.: si trova tutto in rete (non mi fa passare il commento se posto i link o nomino i siti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 9 mesi fa

      Ho fatto casino io: avevo risposto ad Ezio 76 con i riferimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. Thor - 9 mesi fa

    Gordon Gekko sarebbe meno untuoso. E più credibile col suo cinismo. Ma siamo in Italia, trionfano i reduci di Mani Pulite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. renatoponzzo - 9 mesi fa

    Se non ha ancora cacciato i soldi ai calciatori per le partite europee quelli boicotteranno anche Moreno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. LucioR - 9 mesi fa

    Sarai ricordato come C07.
    C come Cairo ma anche cuntabale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. fabrizio - 9 mesi fa

    non riesco a leggere una riga senza trovarci dentro una bugia….
    Di nuovo, ma come fate a credere alle palle che racconta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 9 mesi fa

      han votato berlusconi per 20 anni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 9 mesi fa

        sicuro!
        Almeno Sivlio qualcosa al milan ha dato.. questo ci ha regalato un 7-0 e 15 derby persi su 17. La differenza eh….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. fabrizio - 9 mesi fa

    ..Sono entrato nel calcio da un giorno all’altro senza avere nessun tipo di conoscenza..
    E dopo 15 anni non hai ancora capito una cippa. A scuola se non capisci, dopo anno ti bocciano….. SEi un ripetente seriale……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. fabrizio - 9 mesi fa

    Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito O crede alle parole di rifiuto urbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. fabrizio - 9 mesi fa

    allora decidiamo insieme di non comprare nessuno e appena e’ finito il mercato lo esoneri? ma sei proprio c….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

      Leggi bene l’intervista, ha detto cose diverse

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 9 mesi fa

        supercazzole! adesso vado a guardare un reality show Dumbo…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. Pesce - 9 mesi fa

    L’unica cosa giusta che avresti dovuto dire non l’hai detta: “chiedo scusa ho sbagliato”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      hai visto mai. La colpa e’ della gente che pretende una squadra che possa giocarsela a certi livelli. Ma a cairo ed i suoi seguaci paice prendere 7 pappine a partita, perdere 15 derby su 17 (Tutta colpa di mazzarri vero?) etc etc.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Thor - 9 mesi fa

      Quello lo fanno le persone per bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

    Grande Pres., non ti curare degli urlatori e vai avanti per la tua strada !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      W i gonzi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Thor - 9 mesi fa

      Urlatori come Mina, Celentano, Tony Dallara…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. fabrizio - 9 mesi fa

    sempre colpa di altri! se e’ il caso vuol dire che sei un INCOMPETENTE dato che non sei capace nemmeno di scegliere collaboratori all’altezza.. semplice come fare 1+1=2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. Pesce - 9 mesi fa

    Non smetterò mai di insultarti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. fabrizio - 9 mesi fa

    basta un cambio di allenatore e il numero dei meno si rialza. adesso andremo dritti alla champions, altro che lazio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. Pesce - 9 mesi fa

    Resterai solo il Presidente dello storico 0-7 in casa.
    Non sei un tifoso del toro perché non ne sei degno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata_vero! - 9 mesi fa

      …GIA’ SPERIAMO NON GLI DIANO NEMMENO LO SCUDETTO REVOCATO DEL 1927 PERCHE’ LO STRONZO CI STA SOLO PROVANDO PER POTER DIRE UN GIORNO A TUTTO IL MONDO CHE ALLA FINE LO SCUDETTO AL TORO L’HA PORTATO…SENZA SBORSARE UN EURO, PROPRIO IN PERFETTO STILE CAIRO…MORTO DI FAME

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 9 mesi fa

        Fotte una mazza, studiati la storia di quello scudetto e poi ne riparliamo. E quello scudetto defraudato sarebbe di tutti noi non di Cairo. Queste sono le minchiate che mi fanno incazzare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Sul centrocampista a glissato allegramente
    Sul gesto d’amore ai tifosi dice che non ce n’è bisogno (meglio così che ipocrita )
    Sugli ultimi 8 anni (i primi 7 di cui 4 in B se li abbuona ) cita due settimi posti e la Dea dietro prima di Gasperini.
    Vabbè dai, con questo è inutile anche parlare. Blatera di quanto sia difficile vincere lo scudetto come se gli chiedessimo il tricolore ma a pensare di fare una squadra forte non gli passa neanche per la cosiddetta anticamera del cervello.
    Fanfarone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Kieft - 9 mesi fa

    Qui gli unici beoti idioti ecc sono quelli che non volevano gasperini perché definito gobbo …..adesso avremmo il miglior mister del campionato e invece di prendere Ljiaic probabilmente avremmo preso gomez ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 9 mesi fa

      Si ha confermato anche il fatto che c’era un problema di ‘Ambiente’ per prendere Gasperini.

      Questo e’ molto male, perche’ Gasperini e’ il miglior allenatore in italia, il migliore degli ultimi 5 anni e probabilmente il migliore dei prossimi 5

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. prawn - 9 mesi fa

    Andate pure di non mi piace ma e’ una buona intervista, mi pare onesto.
    Ovvio che se avesse investito 120M e non 60M saremmo a discutere di altre cose e persino un allenatore superato come Mazzarri avrebbe ottenuto risultati migliori.

    Conferma quello che pensavo, Bava+Cairo+Longo era comunque un’idea che avevano da un po’.

    Putroppo si e’ fidato di Mazzarri ed ha tentennato troppo a farlo fuori, perdendo l’opportunita’ di migliorare il centrocampo e le fascie a gennaio.

    Un toro con le porte aperte ai tifosi, un toro dove i giovani del vivaio e della primavera sono protagonisti mi piace come idea, e se fossimo fermi a meta’ classifica ma con questa struttura io sarei comunque contento.

    Ora forza Longo e forza Cairo e pure forza Bava.

    Questi sono quelli che abbiamo da qua a Giugno, non ci resta che tifarli.

    A giugno poi vedremo dove siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      ah ah Cairo onesto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Thor - 9 mesi fa

        Onesto Urbano Cairo? Ti cito dalla sua biografia: “coinvolto nell’inchiesta Mani pulite: al processo Cairo chiede il patteggiamento, a differenza degli altri manager Fininvest, e concorda una pena di diciannove mesi con la condizionale, per i reati di appropriazione indebita, fatture per operazioni inesistenti e falso in bilancio. La sentenza diventa definitiva nel 1999.”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. prawn - 9 mesi fa

        onesto in quel che dice, ha i suoi limiti e siamo tutti incazzati con quello che (non) ha fatto col toro pero’ mi sembra che sta storia stia in piedi.

        E’ fondamentalmente un incapace nell’ambito calcistico e un taccagno maledetto.

        Spero sia vera la notiza di Ventura da Luglio (Direttore Tecnico/Generale non ho ben capito)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 9 mesi fa

          e’ proprio in quello che dice che non e’ onesto. Se solo si prendesse la briga di andare a prendere le dichiarazioni passate e confrontarle con quelle di oggi e si capisce che e’ un conta palle seriale. Magari ci crede anche lui alle frottole che racconta e allora e’ pazzo. Ma qui’ c’e’ il dolo…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. Red - 9 mesi fa

    Purtroppo io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. Ezio 76 - 9 mesi fa

    Dice che ha messo 60 milioni ma se vendesse si parla di prendere 280 milioni. Un bel guadagno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 9 mesi fa

      Ne mise circa 40 quando navigavamo in B e gestiva la società in modo sciagurato. Gli ha fatto onore ripianare di tasca sua ma gli avrebbe fatto onore dire tutta la verità oggi: quei soldi furono versati sotto forma di prestito infruttifero nelle casse del Toro e se li riprese a rate annuali una volta resa autosufficiente la società. Non ci ha rimesso neanche un euro ad oggi, solo la faccia.
      I dati che ho riportato si trovano in rete, soprattutto sul sito di Luca Marotta o su tifoso bilanciato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. fabrizio - 9 mesi fa

    ma c’e’ ancora gente che crede a questo conta frottole e spara supercazzole?? SVEGLIA!!!!!
    Un giro di parole per dare sempre la colpa all’allenatore di turno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Red - 9 mesi fa

      Purtroppo io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 9 mesi fa

        Anche davanti a fatti acclamati? peccato 🙁

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. Scott - 9 mesi fa

    Siamo passati da “rosa difficilmente migliorabile” a “rosa paragonabile alla Lazio”. A centrocampo “siamo a posto così”. Nulla di nuovo sotto il cielo. Quindi è matematico che da qui in avanti si faranno gli stessi errori. Irrecuperabile. Un Ebenezer Scrooge all’ennesima potenza, incompatibile con gli ideali del TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. dattero - 9 mesi fa

    fortissimo rumore di unghie su vetri,poi gran commento di gallochecanta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  110. Andreas - 9 mesi fa

    Bello il titolo: “Vi spiego tutto” e poi non spiega niente. Quindi, bla bla a parte, ho capito bene che a fine febbraio torna Iago perchè infortunato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 9 mesi fa

      Politichese. Iago non lo vediamo più. Torna a fine febbraio, ma a giocare nel Genoa che a fine stagione ha diritto di riscatto. Quindi se decidono lo tengono e addio per sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  111. Sentenza - 9 mesi fa

    Parla pá l’ha spiegane tut! Ora mostra come ‘t vas fora ‘d le bale! Ciau neh! Sciò sciò

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  112. Granata1950 - 9 mesi fa

    Partiamo nel dire che a me personalmente Cairo non mi fa venire i brividi anzi, ma mi domando secondo voi un eventuale acquirente leggendo i nostri insulti da vario Tipo e molto facilitato o lascia perdere a comprare il TORO? Io ho qualche primavera in più di molti di voi (Purtroppo) e mi ricordo benessimo come abbiamo trattato un sig. presidente come Sergio Rossi che venduto il TORO dalla disperazione. Comunque rimango fiducioso di Longo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  113. fabrizio - 9 mesi fa

    ho sputato sullo schermo gia’ due volte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torole - 9 mesi fa

      questa mi è piaciuta un sacco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  114. Mimmo75 - 9 mesi fa

    Un fiume in piena per dire che la colpa di questo scempio è di tutti (Mazzarri, giocatori, ambiente, infortuni, procuratori, diritti tv) tranne che tua. Oggi avresti dovuto dire un cosa sola, brevemente, a testa bassa, da vero leader: scusate, ho sbagliato tutto. In buona fede ma ho sbagliato tutto. E di conseguenza chi lavora per me si è trovato in difficoltà e ha sbagliato a sua volta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 9 mesi fa

      Mazzarri non haai detto ho sbagliato tutto…. E quante cose ha sbagliato!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  115. Scott - 9 mesi fa

    Non c’e’ pentimento. Irrecuperabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  116. Ardi2 - 9 mesi fa

    Una presa per il xulo dopo l’altra. Crede davvero che siamo idioti e qualcuno in effetti lo è

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  117. Ospunda - 9 mesi fa

    Evidentemente crede che i tifosi siano una branco di beoti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  118. maxx72 - 9 mesi fa

    Per favore presidente metta in vendita il TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  119. tajarin - 9 mesi fa

    BLA BLA BLA BLA BLA BLA………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  120. Gallochecanta - 9 mesi fa

    Caro Cairo,
    ragioniamo day by day.
    1. Oggi vai dalla squadra e dici le tue cose.
    2. Domani torni a Milano e scegli l’advisor per la cessione della società, ce ne sono di bravi.
    3. Dopodomani vai nello studio del tuo avvocato, Bonelle Erede, i più grandi in Italia, e firmi il mandato per la trattativa sulla cessione.
    4. Day by day, entro la fine dell’anno ti levi.
    Grazie e cordiali saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 9 mesi fa

      Hai cantato alla grande, caro Gallochecanta. Sottoscrivo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

      ….meglio di così è difficile spiegarlo.
      Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  121. Mimmo75 - 9 mesi fa

    “Ma anche per la gente è più bello vedere movimenti, per vedere nuovi giocatori e un po’ di rinnovamento”… infatti: levati dai piedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  122. Mimmo75 - 9 mesi fa

    Avete riflettuto e siete arrivati alla conclusione che “ci sono cose che non sono spiegabili”. Chapeaux. Bugiardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 9 mesi fa

      Chapeau senza x, ovvio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  123. Il_Principe_della_Zolla - 9 mesi fa

    Paiasu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  124. gio - 9 mesi fa

    buona sera auguro a longo che sia l’inizio di un nuoivo viaggio con il toro e i tifosi del toro per quanto riguarda Cairo spero impari dai quest’annata disastrosa fini a ora e che scelga un DS con più esperienza di Bava perchè la serie a è tutt’altro che le giovanili in bocca al lupo e sempre FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  125. SiculoGranataSempre - 9 mesi fa

    Ma che giornalisti c’erano in sala stampa? Neanche una domanda? La colpa è loro se non hanno provato a incalzarlo sui temi seri del torino 2020 (torino e non TORO)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  126. Mimmo75 - 9 mesi fa

    Vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 9 mesi fa

      Ngheroppaaaa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  127. Pesce - 9 mesi fa

    Niente, ma com’è possibile neanche una parola sul rendimento della squadra quest’anno, sul mercato, sulle umiliazioni che ci ha fatto subire…. niente! pensa seriamente che noi tifosi abbiamo già dimenticato tutto perché si è messo in casa Longo? Pensa seriamente che lui non abbia alcuna responsabilità? Sapevo fosse un uomo senza dignità, ma non credevo a tal punto. E comunque mi auguro che qualche pseudo giornalista presente gliene chieda conto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  128. maxxx - 9 mesi fa

    Io penso (idea personale….) che sia stata una scelta dettata dalla piazza per placare la piazza. Non credo che lo avrebbe richiamato così presto se l’ambiente fosse stato meno esplosivo. Lo reputo un ingaggio di immagine perche al momento il nome di Longo era l’unico che poteva mettere tutti d’accordo. Auguroni a Moreno e forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  129. AndreaSilenzi - 9 mesi fa

    Vattene, vattene, vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  130. eurotoro - 9 mesi fa

    basta critiche adesso si rema tutti dalla stessa parte!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  131. Bischero - 9 mesi fa

    Sei un vuoto a rendere Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  132. LucioR - 9 mesi fa

    Vedere sta faccia sorridente mi da il voltastomaco. Mister 0-7 quando te ne andrai tu sarà un giorno da festeggiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  133. gian - 9 mesi fa

    Sabato si gioca. Un giorno o l’altro magari ci si dovrebbe allenare. Se questa è una società di calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  134. Spliff - 9 mesi fa

    Avrebbe fatto più bella figura a mandare Comi e Bava standosene a casa Imho..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. masterfabio - 9 mesi fa

      Considerando i molti errori, per me avrebbe fatto una brutta figura a mandare dei galoppini. Deve metterci la faccia, e spero che i giornalisti facciano delle domande serie, soprattutto su calcio mercato e le voci uscite su Tuttosport di spaccatura nello spogliatoio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 9 mesi fa

        ma quando mai!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gud_74 - 9 mesi fa

      metterci la faccia, sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy