Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Pjaca, la sosta per affinare la condizione. Al Toro serve la sua qualità

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 17: Marko Pjaca of Torino FC celebrates after scoring the first goal for his team during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 17, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il croato è tornato in campo a La Spezia dopo 6 partite di assenza a causa di un problema al polpaccio

Luca Bonello

Diversi infortuni hanno colpito e stanno colpendo il Torino, precludendo a Juric la possibilità di preparare le gare con la rosa al completo. Tanti sono infatti i granata passati dall'infermeria in questo inizio di stagione, specialmente i trequartisti. Tra i più assenti in quella zona di campo troviamo sicuramente Marko Pjaca, il quale, nel momento migliore della sua stagione (gol contro Sassuolo e Lazio), ha dovuto fermarsi causa un problema al polpaccio, saltando le 6 partite seguenti e ritornando a disposizione solo nel match di sabato scorso - 6 novembre - con lo Spezia.

 LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Marko Pjaca of Torino FC shows his dejection during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

SPEZIA - Il rientro in campo non è stato però di certo memorabile. Il croato ha sostituito al 57' Linetty e, qualche secondo dopo, ha perso la palla che ha dato il via al contropiede del gol del vantaggio dello Spezia. Un impatto sulla sfida tremendo per l'ex Genoa, Fiorentina e Juventus, che nella restante ultima mezz'ora di gara, complice anche, e soprattutto, una difesa avversaria molto chiusa ed organizzata, non è mai riuscito ad incidere. Per lui soltanto dieci palloni toccati, tre palle perse e un dribbling non riuscito. Numeri che però sono comprensibili, considerando che aveva nelle gambe solo pochi allenamenti con la squadra.

RECUPERO - La gara di La Spezia ha comunque dimostrato come ci sia ancora da lavorare per Pjaca per raggiungere la miglior condizione e, in tal senso, questa pausa per le nazionali gli dà l'occasione per affinarla. Con Brekalo non al meglio e Verdi ormai ai margini del progetto di Juric, al Toro serve riavere un Marko Pjaca al top della condizione: l'aumento della produzione offensiva granata passa anche dal suo recupero.

tutte le notizie di