Robaldo, lunedì il Torino presenta la richiesta per il permesso di costruire: poi via ai lavori

Robaldo, lunedì il Torino presenta la richiesta per il permesso di costruire: poi via ai lavori

La vicenda / Ultime procedure burocratiche da smaltire, poi si potrà iniziare con i lavori. Che non partirebbero comunque subito

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Altro importante passo in avanti per quanto riguarda la vicenda Robaldo (iniziata a marzo 2016, quando il Toro si aggiudicò la concessione dell’area), con la società granata che, dopo aver incassato l’approvazione da parte del Consiglio Comunale di Torino sulla concessione ed aver ricevuto le chiavi dell’impianto, presenterà lunedì la richiesta di permesso di costruire.

PERMESSO DI COSTRUIRE – La società granata infatti ad inizio della prossima settimana presenterà all’ufficio competente (l’Ufficio Protocollo Edilizio) la richiesta di permesso di costruire, autorizzazione indispensabile per far partire i lavori al Robaldo. Tale permesso, come da normativa, deve essere presentato dopo aver compilato 6 modelli riguardanti varie specifiche tecniche ed in assenza del quale si incorre in sanzioni. Una volta presentata la richiesta, l’ufficio dovrà poi valutarla ed accettarla, entro un tempo – si legge sul sito del Comune di Torino – di 150 giorni.

Robaldo, parla l’Assessore Finardi: “Impossibile fare prima di così”

VIA AI LAVORI – Solo dopo aver ottenuto tale permesso si potrà dare avvio ai lavori. Che quindi non partiranno di qui a breve. La procedura, l’ultima prima che la società granata possa mettere mano all’area del Robaldo, infatti non è veloce, e necessita di tutta una serie di necessarie verifiche: inoltre in estate i tempi di accertamento risultano più dilatati, motivo per il quale si dovrà aspettare ancora un po’ di tempo. Probabile quindi che si debba attendere qualche settimana prima di avere il via libero definitivo: il periodo più verosimile nel quale partiranno i lavori sembra quindi essere l’autunno.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ale_gran79 - 4 settimane fa

    Mamma mia che parto questo Robaldo…Ci è voluto di meno per costruire la Transiberiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BACIGALUPO1967 - 4 settimane fa

    Perse le olimpiadi, perso il salone dell’auto, salone del libro perso per metà, persa la prima partita ufficiale della nuova stagione del Torino, alla mayor pare interessi solo non perdere il proprio posto al fianco di lambs a Istanbul il prossimo anno.
    Siamo passati da un sindaco che ci ha fatto il dito medio, ad una sindachessa che affitta lo stadio GRANDE TORINO in date che servirebbero a noi!
    Quanta solerzia invece quando si è trattato di “organizzare” l’evento Cardiff in piazza San Carlo con tutto ciò che ne è conseguito, perché i gobbi non hanno concesso di mettere un grande schermo nel loro stadio.
    Una burocrate che nasconde le proprie debolezze con la burocrazia.
    I sindaci passano (vero grissino??) il TORO resta e noi che votiamo pure!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ToroShakty - 4 settimane fa

    Sono mesi che sento parlare di Ronaldo cosa si farà li? Non abbiamo già il Filadelfia!un po’ di notizie specifiche non farebbero male in questi articoli fantasma…invece solo specchietti x le allodole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

    Non so perché, ma ho per idea che il Nostro non ci metta lo stesso impegno che ci ha messo per le scalate a RCS e La7. Non so, forse è solo un’idea mia, e le cocorite mi svolazzeranno intorno con i loro schiamazzi, ma proprio non riesco a piegarmi ai tempi biblici che il Nostro incontra quando deve smuovere qualcosa che riguardi il Torino FC, come se proprio non fosse tra le sue priorità. Filadelfia docet.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sandrone66 - 4 settimane fa

      È per non fare le buche nei bilanci, correggimi ancora maestrino sapiente, ma perché non ci pensi te a fare tutto, invece di rompere sempre criticando l’unico che fa qualcosa per il nostro Toro o sei gobbo o sei un deluso della vita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. michelebrillada@gmail.com - 4 settimane fa

    è allucinante pensare cosa succede al comune di torino se hanno bisogno i gobbi ladroni hanno avuto la concessione (regalo) alla continassa e il giorno dopo c’erano le ruspe ,le gru ecc ecc per il robaldo trattandosi del toro non la squadra della sindaca rubentina ci sono voluti 4 anni dalla vincita del bando per avere la concessione e adesso ci vorranno ancora 150 gg. per potere iniziare i lavori .forse sarebbe ora di marciare sul comune con dei bastoni per fare valere le nostre ragioni e non parliamo delle gestione stadio dato per i concerti (perchè non lo stadium che è stato regalato dal comune ai gobbi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paul67 - 4 settimane fa

    Vedremo prima l’ inaugurazione del Robaldo o il primo uomo su Marte? Sarà un testa a testa emozionante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. CUORE GRANATA 44 - 4 settimane fa

    Per accellerare un po’ le cose questa Amm.ne dovrebbe essere “commissariata”il che…IN ogni caso si dovrà fare i conti con la burocrazia,Moloch inossidabile esperto,quando decide di esserlo,a tirare in lungo le pratiche con la mitica richiesta di “documenti integrativi,d’altra parte non siamo gli innominabili e Cairo a Torino purtroppo non ha “santi in paradiso”Vedremo anche se il CP volendo potrebbe essere utile e se del caso utilizzabile.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. FORZA TORO - 4 settimane fa

    io non sono di Torino,ma penso che costruendo il Robaldo si valorizzi anche l’intera area,una cosa bella per il comune stesso,avrebbe dovuto avevre un iter agevolato e invece paletti su paletti per anni,politica di M

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Walter - 4 settimane fa

    Grazie Appendino per aver ostacolato in tutti i modi la rinascita del Robaldo…e aver invece iper velocizzato gli impianti a te cari…ma la resa dei conti è molto vicina..molto vicina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 4 settimane fa

      Mica tanto…ancora 2 anni purtroppo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 4 settimane fa

        Ciao fratello, tutto torna! L’ex sindaco grissino dopo aver mostrato l’ossuto dito medio a noi tifosi (io ero presente) adesso va a vedere i cantieri purtroppo per lui è per noi pochi vista l’insipienza della mayor hump (sindaca gobba, così se il ripetente ci legge… Ripassa anche l’inglese)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. qmassimo_13652452 - 4 settimane fa

    Chissà se alla continassa hanno aspettato tutto sto tempo?M…e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FORZA TORO - 4 settimane fa

    ancora burocrazia dopo quattro anni,che pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Vergognoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granata - 4 settimane fa

    150 gg se non interverrà qualche richiesta di integrazione di documentazione o quant’altro ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Sembra si debba costruire un impianto nucleare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ddavide69 - 4 settimane fa

    Mamme mia, con il tempo che ci vuole per costruire due camoi da calcio e due capannoni andiamo avanti da 4 anni, ci si è messo di meno a costruire la tour eiffel.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabertoro - 4 settimane fa

      Spiegalo ai burocrati italiani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 settimane fa

        Davvero..

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy