Torino-Cagliari 2-3, Di Francesco: “Gioco offensivo, sono soddisfatto”

Le voci / Le dichiarazioni dell’allenatore del Cagliari al termine della partita

di Redazione Toro News

Al termine della gara tra Torino e Cagliari ha parlato Eusebio Di Francesco. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Sono soddisfatto per quello che abbiamo fatto vedere. La partita l’avevamo preparata così, in modo offensivo. Sono contento per Sottil e Zappa che stanno crescendo gara dopo gara. Sono importanti i risultati che aiutano a crescere meglio e a creare autostima. A livello generale il Cagliari ha voglia di crescere. A me è stato chiesto di dare un’identità alla squadra e sto cercando di imprimere quella. Alla lunga servirà l’innesto di Pavoletti che ha uno spirito impressionante, meriterebbe di giocare tutte le partite solo per la grinta. Viene da un anno di inattività e ha bisogno di recuperare”.

TURIN, ITALY – OCTOBER 18: Cagliari Calcio Eusebio Di Francesco looks on during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 18, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

DI FRANCESCO – Poi ancora: “Secondo me oggi Nandez è stato il migliore in campo. Io voglio mettere i giocatori nelle condizioni di esprimersi al meglio, se avessi potuto cambiare qualcosa l’avrei fatto ma la squadra andava bene così. Oggi sono contento della vittoria dopo tante sconfitte. Quest’anno abbiamo fatto un percorso particolare. Avevo io lasciato la Sampdoria e non come tanti hanno scritto che mi hanno mandato via. Avevo ancora due anni di contratto e ho scelto di rinunciarci perché le colpe vanno divise. Ero nel posto giusto al momento sbagliato. A Cagliari mi sto trovando bene, ho scelto di venire qua rinunciando anche ad altre proposte. Siamo entrati subito in sintonia con il presidente”.

(QUI LA CRONACA DI TORINO-CAGLIARI)

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Assolutamente - 2 settimane fa

    … ridicolo non si rende conto di aver vinto contro una squadra inesistente … per me lo cacciano prima di fine stagione !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy