Torino-Cagliari 2-3: non basta Belotti, terza sconfitta per i granata

Al 90′ / A Giampaolo non basta una doppietta del solito Belotti: all’Olimpico finisce 2-3 per il Cagliari. I granata restano a zero punti

di Nicolò Muggianu

Non basta il solito, super Belotti al Torino: al Grande Torino i granata perdono anche contro il Cagliari (2-3) e restano malinconicamente fermi a quota zero punti in classifica. Una prestazione con più ombre che luci quella del Torino quest’oggi all’Olimpico Grande Torino, che testimonia ancora una volta le tante difficoltà della squadra di Marco Giampaolo, sia in fase difensiva che in fase offensiva. Decidono il match in favore della squadra di Di Francesco le reti di Joao Pedro (12′) e Simeone (19′ e 73′), inutile invece ai fini del risultato la doppietta di Belotti. Fa festa la squadra sarda, che sale a quattro punti in Serie A, anche grazie ad un errore decisivo di Sirigu.

TURIN, ITALY – OCTOBER 18: Andrea Belotti (C) of Torino FC scores the opening goal from the penalty spot during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 18, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

AL 45′ – Buon avvio per la compagine granata, che al 4′ conquista un calcio di rigore per un intervento di Cragno su Lukic. Sul dischetto di presenta Belotti, che spiazza l’estremo difensore rossoblu e supera Valentino Mazzola mettendo a segno l’82° gol in Serie A con la maglia del Torino. Il gol del Gallo sveglia però il Cagliari, che reagisce trascinato da Simeone e Joao Pedro. Ed è proprio il fantasista brasiliano a trovare la zampata del pari al 12′, dopo che il Cholito era andato ad un passo dal pari pochi minuti prima. Il pareggio della squadra di Di Francesco è una doccia fredda per Belotti e compagni, che sbandano e otto minuti più tardi (19′) vanno addirittura sotto. Molto evidente, in questo caso, l’errore di Lyanco che scivola all’interno dell’area di rigore e regala a Simeone il gol del 1-2 da posizione favorevolissima.

TURIN, ITALY – OCTOBER 18: Giovanni Simeone (C) of Cagliari Calcio celebrates a goal with team mates during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 18, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

AL 90′ – Dopo un primo tempo con più ombre che luci, il Torino torna in campo con più coraggio nella ripresa. Buono l’approccio della squadra di Giampaolo, che al 49′ trova subito il gol del 2-2 con il solito Belotti. Molto bella la rete del Gallo, che sorprende Cragno con un mancino al volo da posizione defilata su cross di Vojvoda. La fiducia cresce pian piano e i granata provano a rendersi pericolosi soprattutto con le conclusioni da fuori area: due tiri se li costruisce Meité, senza però impensierire eccessivamente Cragno. Dopo una prima buona metà di ripresa, è però ancora una volta il Cagliari ad andare in vantaggio grazie a un’imprecisione di Sirigu. L’estremo difensore del Torino non blocca un tiro-cross di Nandez e al 73′ regala a Simeone il pallone del 2-3. Nel convulso finale i granata ci provano: prima Verdi – entrato alla mezz’ora per Meité – divora una grande occasione col sinistro da dentro l’area di rigore, poi Belotti va vicinissimo alla tripletta in rovesciata. Grande gesto atletico, ma Cragno è attento e la tiene lì. E’ questo l’ultimo sussulto del match: in attesa del recupero col Genoa, il Torino perde anche la quarta giornata di campionato e resta fermo a quota zero punti in classifica.

89 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Robs - 1 settimana fa

    Se in f1 hanno coniato l’#dateunamacchinaaquelragazzo per leclerc, noi dovremmo fare #dateunasquadraagallo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro69 - 1 settimana fa

    Signori, non siamo ancora retrocessi, ancora ne deve passare di acqua sotto i ponti, hai voglia.
    Un inizio difficile era facilmente preventivabile e così è stato, neanche un minimo di buona sorte che ci abbia assistito, ma va bene così, per ora.
    Consoliamoci con quel poco di buono che si è visto oggi.
    C’è ancora molto da lavorare è vero, tuttavia qualche piccolo progresso si è notato e da questo bisogna ripartire.
    Le vittorie arriveranno e con queste la fiducia e tutto il resto.
    Essere disfattisti adesso sarebbe controproducente, si è scelto di imboccare una strada piuttosto tortuosa con tutti i rischi connessi e, spero, calcolati e su questa bisognerà proseguire.
    Certo che ingaggiare un allenatore integralista come Giampaolo in questa situazione e sapendo di non poter fargli un mercato adeguato alle sue esigenze, è stata una scelta quanto meno azzardata, che stiamo pagando a caro prezzo.
    La domanda è: fino a quando dovremo continuare a pagare?
    In attesa di una risposta, sempre e comunque FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata63 - 1 settimana fa

    A Singo l’ho visto nella primavera. All’inizio dell’anno scorso avevo detto che avrebbe potuto stare in prima squadra. Questa squadra si porta dietro la “scimmia” dell’anno scorso. Ci sono giocatori che dovevano essere ceduti. Ha preso giocatori nuovi, ma ci vuole un po’ di tempo per integrarsi. Poi, dai, non si può vedere lyanco titolare. A meno che non abbia ordini di scuderia per rivalutato e venderlo a gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. moncalierigranata - 1 settimana fa

    Capisco occorra al Mister tempo per amalgamare la squadra, capisco che il fraseggio vada consolidato, ma quello che non ammetto è la mancanza del senso di appartenenza. Consiglierei al nostro Presidente di organizzare alcune sessioni proprio per trasmettere ad alcuni calciatori questo valore. Naturalmente tenuto dai grandi Pecci, Pulici, Sala e Graziani. Dopodiché una gita a Superga, con una corposa benedizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 1 settimana fa

      Scusa ma, immaginare Cairo che dà lezioni ed esempio di appartenenza al nostro glorioso e malridotto Toro, mi lascia un tantino perplesso, per non usare altri termini più volgari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Nero77 - 1 settimana fa

    Solo noi abbiamo bisogno di tempo,che i giocatori s integrano,che il tecnico amalgami,le altre squadre fanno punti e prestazioni,il Toro,affonda piano piano.Grazie Urbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

    20 sconfitte lo scorso anno…pronti via 3 sconfitte quest’anno..oggi immeritata per me quello che si vuole ma alla fine 0 punti..Maestro la gebte ha voglis di tempo..ha voglia di punti e non vedere la prooria squadra sempre corricchiare un tempo in questo caso il primo…vuole corsa grinta…Singo corre ci da dentro..bene TITOLARE..fuori chi cammina…se no vai a provare il tuo calcio altrove dove magari possono aspettare mesi e dove magari arrivano da campinato diversi da quella merda dello scorso…meglio un NICOLA( nomr che mi piacerebbe granata vero per fare un esempio)che mette grinta e cuore e fa capire dove si sta giicando che uno che vuol dimostrare di sapere un calcio particolare che adesso a noi FREGA MEBO DI ZERO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Spygor - 1 settimana fa

    Non ricordo un inizio di campionato così penoso…Qualcuno faccia qualcosa!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ciccio76 - 1 settimana fa

    Ripeto questo allenatore con questi uomini non arriva ad Halloween, a meno che non cambi modulo adottandolo ai giocatori, inserisca gente motivata vedi Segre , Singo , e lasci fuori figuri imbarazzanti tipo Meité e Lyanco. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mix_1 - 1 settimana fa

      non arriva ad Halloween?! qui si sottovaluta l’esigua lunghezza del braccio del presiniente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-15014553 - 1 settimana fa

    Qualche magnate che ci tolga dalle scatole questo signore alessandrino trapiantato a Milano no ??comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

    Volevo aggiungere..Singo ha uno strapotere fisico devastante e sa andare sul fondo e crossare molto bene..e non è la prima volta vhe lo si vede..quindi maestro trova un posto fisso a sto ragazzo perché entrato lui abbiamo creato 3 palle gol grosse come una casa…Vojvoda non mi spiace ma Singo è devastante quando parte e ha piu cm e fisico per saltare di testa…Lyanco errore incedibile sup loro secondo gol ma poi ha messo 2 pezze su tiri che sarebbero finiti in porta..quindi non lo condannerei a priori..certo curioso di sapere perché Bremer fuori..peccato partita come ho scritto prima decisa da un primo tempo regalato e da un errore clamoroso di Sirigu sul gol definitivo..oggi aveva già sbagliato nel primo tempo respingendo centtalmente un tiro che oer fortuna Lyanco ci ha messo una pezza su Simeone..poi se vogliamo Rog l’ultima mezzora doveva gurdarla dagli spogliatoi…ga fatto 3 falli dopo il giallo..passi il primo gli altri2. NOOOO…grande Gallo ma dispiace li davanti solo lui…verdi gol msngiato invredibile..meite tiro fuori di un niente..seconfo tempo meritavamo e forse pure il pari era stretto..ma ripeto se regali un tempo e i gol così difficile fare punti..sassuolo lazio le prossime…dura far punti..anche perché il gioco che vuole Gp non lo capisco..giochiamo di grinta e cuore come nel secondo tempo qualcosa di buono6 lo puoi fare..NON COMPLICARE LA VITA COL GIOCO , SUI CONCETTI E PALLE VARIE..PUNTI SPORCHI E BRUTTI SERVONO ADESSO..se no dimettiti che con un Nicola faremmo molto meglio…mercato da 10 ma per favore..cose facili grinta corsa come le neopromossa e da li sotto ti levi se no ci stai tutto l’anno..Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi - 1 settimana fa

    Niente, sky ha stimolato in tutti i modi in intervista Giampaolo per fargli dire che non ci sono i giocatori che servono al suo gioco. Niente ha sempre difeso la società e le scelte sul mercato. Non ce l’avrei con lui se non fosse così colluso. Ha ripetuto che gojak è un ala e non un trequartista. Svia alla domanda che rincon non è un play. Una porcata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucabenzoni7_8317634 - 1 settimana fa

      Ha detto che Gojak è una mezzala 8, o un 10 poi …. FT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro68 - 1 settimana fa

    Altra domenica di grandi soddisfazioni!!!!! Grazie pres.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-14356946 - 1 settimana fa

    Caro Giampaolo ti sta bene!!!!!!! ……la dignità di uomo non ha prezzo!!!!!!……dopo il mercato del cazzo che ti ha fatto il tuo presidente avresti dovuto dimetterti facendo un figurone!!!!!!!……invece sei solo un mercenario come tutti i tuoi colleghi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      Esatto…e con lui Vagnati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 settimana fa

        Non diciamo cazzate su! Allora pure belotti è solo un ipocrita perché sta qui per fare cosa? Tanto non vincerà nulla… gli obiettivi dovrebbe farli una dirigenza, non un allenatore o un ds… occhio a non fare questo errore, perché non sarà altro che l ennesimo alibi fornito ad un presidente come il nostro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. granatasky - 1 settimana fa

          Eh si, un allenatore che strepita e sbraita per avere certi giocatori e poi, alla fine della fiera, si mette la coda tra le gambe e dichiara di essere contento del mercato.

          La volpe e l’uva om se preferisci, Mazzari bis.

          P.S.: il Gallo, se la cairese va in sere B, cambierà aria e, prossimamente, avrà un sacrosanto bel ritocco dell’ingaggio er il rinnovo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 1 settimana fa

            Anche GP se la cairese va in B trova subito un’altra squadra e un sostanzioso aumento di ingaggio

            Mi piace Non mi piace
  14. alexcorrent_1669165 - 1 settimana fa

    Un allenatore meno presuntuoso e con un minimo di umiltà capirebbe che il suo credo di gioco non può essere applicato in determinati frangenti e cercherre di porvi riparo utilizando al meglio le risorse a disposizione.
    Con questo allenatore e con questo modulo e questi giocatori non vincerai una partita.
    Auspico , spero di sbagliarmi, che se non verrà esonerato i primi punti li vedremo con il Crotone se andrà bene. Da capire il perchè dell’esclusione di Bremer , e di Lukic a trequartista. Meite mi spiace dirlo , ma non può giocare nemmeno in questa mediocre serie A. Linetty in nazionale sembra un Toro e qui un asino .
    Bonazzoli non ha toccato un pallone , e dico uno, mi spiace dirlo , ma in alcuni frangenti ho rimpianto Zaza , mi scuso in anticipo pert questo.
    Gojak deve assimilare gli schemi ? Ma cosa deve assimilare se la maggior parte di quelli in campo vagavano senza meta fermi come statue ?
    Sono amareggiato ed arrabbiato ragazzi, scusate per lo sfogo , ma davvero non ce la faccio più, sono esausto , non riesco più a sopportare questo scempio, settimana dopo settimana, mese dopo mese, anno dopo anno . Oramai è come un rapporto che va avanti per noia e non per amore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mix_1 - 1 settimana fa

    Cairo: “Lavoriamo per raggiungere posizioni più adeguate”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 settimana fa

      più adeguate al nostro gran bel presidente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 1 settimana fa

      Ma scusate, se il miglior presidente dal 1906 dice che sta nascendo proprio un bel Torino e l’allenatore dice che è soddisfatto degli acquisti, chi siete voi per lamentarvi? Rilassatevi e godetevi lo spattacolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Mix_1 - 1 settimana fa

    Cairo: “Sta nascendo un gran bel Torino”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 settimana fa

      con un gran bel presidente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mah... - 1 settimana fa

    Comunque benvenuti nel nuovo ciclo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. BAVARO GRANATA - 1 settimana fa

    NON CAPISCO CHE SI STUPISCE E PIù O MENO LA STESSA SQUADRA DEL GIRONE DI RITORNO ARRIVATA ULTIMA MI PARE.. HA TOLTO 3O 4 MEDIOCRI PER SOSTITUIRLI CON ALTRI MEDIOCCRI QUIONDI LOA RETROCESSIONE E SIICURA . NOI SOFFRIREMO MA ALMENO IL PORCO ISRAELLITA PERDERà TANTI SOLDI CHE è LA UNICA COSA PER CUI VIVE .
    BASTA PENSARE CHE NON è NEANCHE RIUSCITO AVINCERE UN SOLO TROFEO AMICHE VOLE INTOLATO A SUA MADRE ………………………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 settimana fa

      Molla il pintone e vai a dormire che domani si lavora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Emilianozapata - 1 settimana fa

    Siamo già in b. Tra Sassuolo, Lazio e Genoa se faremo un punto sarà già tanto.
    In b con Cairo al suo posto sarebbe il peggio del peggio, ma non credo che se ne andrà. Ora abbiamo tempo un’intera stagione per vendere decentemente i migliori e assumere, però subito, un allenatore che pianifichi la campagna acquisti per il campionato di b. Il fatto è che non si farà neanche questo,proprio perché con Cairo si è sempre vissuto alla giornata, senza programmazione né onore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. blubba - 1 settimana fa

    Enorme biata mettere il Mastro sulla panchina .Nn ce il tempo per provare nulla adesso si giocherà tre volte a settimana e questo vuole rivoluzionare tutto senza ritiro e senza manco i giocatori ke li servivano.Il mercato è impossibile quest0anno e noi abbiamo avuto la brillante idea di prendere un integralista fottuto come allenatore.e pensare ke tenere Longo era piu semluice e meno costoso e vi assicuro piu redditizio visto ke lui aveva ormai le chiavi della squadra.Verdi con lui stava rinacscendo per dire. Va mandato via alla svelta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lucabenzoni7_8317634 - 1 settimana fa

    Penso che la strada è lunga ma vedo un continuo miglioramento : oggi a parte errori individuali ho notato che la qualità del giouco è aumentata, anche il carattere sta arrivando, manca un pò di gamba ma sono ottimista …. è presto per sparare sulla squadra … FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      Oggi sei proprio in vena di dì sparare cazzate ad alti livelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lucabenzoni7_8317634 - 1 settimana fa

        Cambia nick gobbo di m…a …. FT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ardi - 1 settimana fa

    Mi dispiace solo per il Gallo, che a differenza di Sirigu, che ci ha salvato mille volte, è rimasto umile, dando sempre il tutto per tutto, senza mai incaxxarsi coi compagni. Oggi Sirigu era molto arrabbiato e ha fatto si che non abbia fermato un tiro o un cross che sia uno. Il problema è ovviamente a monte, lo sbando è stato creato dalla società, prendendo giocatori non adatti all’allenatore da loro scelto, e senza dare nessuna qualità a centrocampo. Lo sanno i sassi che Giampaolo ha un solo sistema di gioco, che prevede ruoli e qualità che non gli sono state date. Ha dato 10 al mercato e quando l’ho sottolineato ho preso un mare di meno. Evitiamo di prendercela tra di noi, il nostro aguzzino è cairo e vagnati e giampaolo sono collusi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. abatta68 - 1 settimana fa

    42esima del nostro personale campionato, fatto di una inutile sofferenza generata da nostro fantastico presidente. Dopodiché si può fare meglio di cosi, impegnarsi di più, crederci di più, trovare un livello migliore di forma. Altre squadre lo stanno facendo meglio di noi… facciamolo pure noi! L obuettivo DEVE ESSERE LA SALVEZZA! Non facciamoci film inutili… questo è! Quindi forza GP, forza belotti, forza sirigu, zaza e meitè!!! CAIRO SEI UNA MERDA! FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. policano67 - 1 settimana fa

    E ce ancora chi assolve cairo dopo 16 anni.roba da matti veramente qua sopra.a sto punto veramente auguro la b pur di togliermelo dalle palle e ce ancora gente che pensa che sia giampaolo il male o addirittura vagnati.ben venga la quarta sconfitta e la quinta.dovra pagarli e tenerseli sul groppone e mi fara piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      Vagnati e GP sono compiacenti, complici, venduti e collusi con il mandrogno in cambio di lauti ingaggi, proprio com lo fu il livornese lo scorso anno.

      Ddunque drettamente colpevoli insieme al loro datore di lavoro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. cos75 - 1 settimana fa

      Perché te sei sicuro che con la serie B vende? Io mi auguro di salvarci che una volta che torni in B chissà quando risali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano67 - 1 settimana fa

        E come pensi finira con lui alla presidenza?andremo in champions?la squadra va rifondata tutta.lui e alla fine ormai.quello che chiede per vendere e fuori logica.finche siamo in a lui nn molla e di stupidi che comprano sto circo nn li trovi.poi ti diro che di retrocessioni ne ho vissute e sono il male minore a urbanetto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. cos75 - 1 settimana fa

          Non credo che ci sia nessuno tifoso che con lui immagina la champions. Secondo me se andiamo in B non vende a maggior ragione perché gli si svaluta ancora di più la squadra. Già gli andrebbero via i giocatori migliori. Anche in questo mercato non ha ceduto nesuno in perdita. È capace di rimanere fino a che non ritorna in A per poi vendere ad un valore maggiore, non dimentichiamoci che a lui interessa fare del guadagno, vendere dopo una retrocessione non sarebbe affatto una buona mossa in tal senso. Ammesso poi che voglia vendere.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. michelebrillada@gmail.com - 1 settimana fa

    facciamo veramente schifo perdere va bene ma cosi non si puo senza gioco senza idee senza allenatore senza direttore sportivo senza societa giocatori lenti vedi nkulu assurdi vedi meite rincon verdi rodriguez ,ma dove si vuole andare con dei cadaveri cosi e mancava zaza altro morto cairo vattene sei in tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. granatasky - 1 settimana fa

    Forza cairese, avanti così, chè dopo i favolosi record di Mazzarri dello scorso anno, anche GP, il maestro di calcio, riuscirà a farne altri o, addirittura, a migliorare quelli del livornese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. gm - 1 settimana fa

    Io chiamerei Camolese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. miele - 1 settimana fa

    Dobbiamo stare tranquilli. È appena iniziato il nuovo ciclo sbandierato da Cairo. Se cominciamo ad incazzarci dopo sole 3 partite, quando arriveremo in lega pro non avremo più il fegato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Mix_1 - 1 settimana fa

    roberto d’aversa subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-14160191 - 1 settimana fa

    Caro Giampaolo,a 1500000 di euro all anno 3 sconfitte su 3 partite riesco a farlo pure io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      …ed anche ad essere “soddisfatto” del mercato.

      …proprio come disse il livornese lo scorso anno.

      Mazzarri bis, ma la conclusione quest’anno sarà ben diversa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. granata63 - 1 settimana fa

    Belotti contro tutti. Per non dire quasi tutti. Se continua così, l’anno prossimo qualche squadra della premier League ce lo porta via e, sinceramente, non ci possiamo fare niente. Non può rimanere in una squadra che fa due anni in queste condizioni. Fatevi un po’ i conti dei punti fatti nel 2020 e fate una previsione di quello che ci aspetterà quest’anno. Provate, per curiosità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Faustoro - 1 settimana fa

    Ma guardate che è normale,con una rosa così e con un allenatore “buono”,saranno più le sconfitte che i pareggi… è matematico.
    Continuo a tifare ma mi sono messo il cuore in pace….14/18 posto…
    Mi sono fatto una ragione,fatelo anche voi….si vive meglio…Cairo medita…medita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. tric - 1 settimana fa

    Serie B garantita, si può provare a richiamare di corsa Longo, che almeno non metterebbe Bremer in panchina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. alexcorrent_1669165 - 1 settimana fa

    Pensavo che Giampaolo non arrivasse a Dicembre, io credo non arrivi a Novembre. Una squadra completamente in balia di qualsiasi avversario, anche il mediocre Cagliari odierno ci ha surclassati sotto l’aspetto tattico e tecnico.
    Spero arrivi un tecnico che proponga un 433 e sfrutti i giocatori per le loro caratteristiche.
    Al momento questa è una squadra che va dritta in B .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. secondome - 1 settimana fa

    Ma io chiedo al Presidente: ma non ti vergogni di subire umiliazioni ogni domenica ?

    Ma non provi imbarazzo ad essere un perdente?

    Stai diventando la macchietta del calcio.

    Quello che è drammatico e che stai trascinando tutti i tifosi nel baratro.

    Per favore vendi la società, prendi i tuoi soldi e sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-13967438 - 1 settimana fa

    Siamo all’ABC.
    Non siamo una squadra.
    Non giochiamo come una squadra.
    Si salvano solo le tante piccole prestazioni individuali.
    Il malato è grave, più grave del previsto.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

    Dico che Rog andava espulso e forse le cose sarebbero andate in modo diverso..la partita penso che Il pareggio ci stava tutto oggi…peccato abbiamo pagato un primo6 tempo pessimo ed errori individuali grossolani..Sirigu mi spiace ma oggi pessimo errore con una squadra in difficoltà a cui servono punti non puoi fare6 errori così gravi..già nel primo tempo aveca respinto male un tiro poi salvato da Lyanco…mi sembra ci fosse poco con la testa..capita ma era meglio non oggi..non ricordo parate sue..mi spiace per Belotti ci ha messo tutto purtroppo certi errori si pagano..bene molto bene Singo..questo può fare pure il titolare..poi chiaro Verdi assurdo non inquadrare la porta da li…male..ci vuole lo spirito del capitano e del secondo tempo per far qualcosa..se si regala sempre un tempo difficile fare punti…e il problrma che le prossime sono con Sassuolo in straforma e Lazio che è squadra superiore…serve tempo..servono punti caro maestro le altre li fanno sporchi ma li fanno..noii no e segna solo BELOTTI…ci sono molte cose da rivedere e la situazione non è rosea oer niente..il pari vi stava ma alla fine 0 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 settimana fa

      è vero ci sono anche gli episodi,a cui aggiungo forse pure un rigore sul Gallo,ma non ci siamo veramente come gioco,il cagliari ha comunque meritato perchè ha giocato,chiaro che gli episodi contano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

        Rog andava espulso..il cagliari ha meritato mah..ha vinto su nostri errori per me non ha meritato i 3 punti..primo tempo meritava..secondo solo tiri del Toro ricordo quindi direi che il pari era strameritato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Pera96 - 1 settimana fa

    Non posso più vedere Cairo eh, ma adesso ditemi che cazzo c’entra Cairo! Squadra indecente che non sa cosa fare, un paio di buoni talenti e una montagna di feccia! Un Belotti encomiabile che piange dopo la rovesciata spettacolare, è il nostro emblema! In una squadra normale farebbe 30 goal senza tanta fatica! Non servono i nomi, in serie a serve GIOCO e fame!! Vedasi le neopromosse, tutte già a punti, con un gioco e con voglia di giocare!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 settimana fa

      ti sei risposto da solo. la sqaudra indecente non si e’ costruita da sola…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pera96 - 1 settimana fa

        Vero ma ho continuato dicendo che non servono i nomi, serve gioco (allenatore) e voglia (giocatori talentuosi e affamati che di certo non deve scovare il presidente) e ho anche fatto una premessa dicendo che non sopporto più Cairo! Ma dare le sole colpe a lui in questo momento, mi spiace, ma mio modesto parere, è un inutile alibi! Il problema del toro non è SOLO Cairo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 1 settimana fa

          mi dispiace ma non sono d’accordo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. abatta68 - 1 settimana fa

          Serve un presidente con ambizioni per trasmettere ambizioni… tutto qui! Qui si gioca tanto per giocare, perché abbiamo una dirigenza che fa soldi solo con la partecipazione. Peccato che cairo non si renda conto cosa si rischia quest anno

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

    Grazie presidente… siamo una squadra fortissimi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rivarossi_19 - 1 settimana fa

      …e anche vittoriosissimi……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. filippo67 - 1 settimana fa

    Tutto quello che volete,la squadra non è all’altezza,siamo anche scarsi,ma la fortuna non ci aiuta per niente!!Tra l’altro non ricordo un tiro in porta del Cagliari nel secondo tempo,a parte l’infortunio di Sirigu sul terzo gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni bui - 1 settimana fa

      Anch’io la pensavo così ma le squadre vere sono più forti della sfiga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Robs - 1 settimana fa

      Il problema è proprio questo… Il Cagliari è al nostro livello. Forse anche sotto, eppure si è preso i3pt, ha rischiato giusto alla fine quando ci siamo buttati in avanti e abbiamo dato ossigeno a di Francesco che sui siti sardi è valutato come da noi gp…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. fabrizio - 1 settimana fa

    che bello il nuovo ciclo della Cairese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 settimana fa

      gobbo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 1 settimana fa

        chi tu? torna dal tuo padrone che ha le scarpe sporche……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. campanini.marco197_843 - 1 settimana fa

    Purtroppo questi sono i frutti dell’annunciata (ed auspicata) rivoluzione, che in realtà è stata poco più di una scoreggia. Ma è troppo chiedere di non vedere più in campo Meitè e Lyanco? loro, con Izzo, Zaza ed il fragilissimo Verdi (non regge minimamente alle pressioni, carattere zero) andavano ceduti, anche svenduti, basta levarli dalle balle! Abbiamo l’ottavo monte ingaggi della serie a, ed è chiaro che c’è gente a panza piena che non corre e se ne sbatte di ciò che è il Toro. Cairo ha investito male, ha cannato in pieno la strategia per il salto di qualità. Deludente anche Giampaolo, anche se è vero che non ha le armi per combattere, ma coraggio zero e soprattutto lo capisce anche mio figlio a tre anni che ci infilano sempre allo stesso modo e ci vogliono correttivi. Poi cambi tardivi, Meitè e Linetty in campo troppo tempo, dentro chi ha fame, tipo Singo e Segre. Chiudo urlando a gran voce GRAZIE GALLOOO!!! Giocatore e ragazzo d’altri tempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. user-15014553 - 1 settimana fa

    Presidente grazie a lei altro record..farci perdere nella settimana in cui si ricordava Meroni…mai capitato …complimenti …e le dico una cosa che le farà piacere …siamo già in b e venderà prendendo molto meno di quello che pensava …ah grazie di averci riportato bel baratro ..altro che portarci in alto dove ci spetta ..vada via nn la sopporta più nessuno a Torino ..manco i suoi tira piedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Marcel Marceau - 1 settimana fa

    A alle 8 siamo ultimi…
    Grazie Cairo
    Proprio una bella squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Aca Toro - 1 settimana fa

    al maestro GP serve tempo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Pavl73 - 1 settimana fa

    Vi racconto questa che realmente mi è accaduto
    Mio figlio 5 anni mi dice : papà mi compri il cappellino della juve
    Kevin mi ha detto che la juve è la più forte di tutti
    Io ho guardato la mia compagna che rideva
    Nel frattempo ho augurato il peggio della vita a cairo.
    Se continua così eviterò di seguire il calcio
    Mio figlio gobbo nn se ne parla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Qualcuno deve far capire a Gianpaolo che se facciamo salire gli esterni siamo più pericolosi e gli avversari non scendono a loro piacimento. Ma si vede che nè io nè i nostri giocatori hanno ancora capito i dettami della sua rigida difesa a 4.
    Vojvoda, Singo, Ansaldi…con le loro caratteristiche sono sprecati se non vanno sul fondo come negli ultimi disperati minuti di oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 settimana fa

      hai ragione,ho sempre detto che ci vorrà tempo,ma ci credo sempre meno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. inf_693 - 1 settimana fa

      Non ce la fanno a correre… questo è il problema

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Guevara2019 - 1 settimana fa

    Alla prossima anche se è già segnata Singo e Segre titolari, e vada come vada.

    Ma se rimarremo a zero punti anche dopo Sassuolo, Lazio e recupero Genoa, proviamo Nicola, l’unico che forse riuscirà di provare a salvarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rivarossi_19 - 1 settimana fa

      sì, Nicola o Longo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 1 settimana fa

        Mi auguro di non ritrovarci a zero punti,ma se fosse così,propenderei più su Nicola,si vedrà!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. user-13693815 - 1 settimana fa

    Gioca solo Belotti qua boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. inf_693 - 1 settimana fa

    E altre 3 pappine le abbiamo prese.. ma si dai che va bene cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rivarossi_19 - 1 settimana fa

      eh, ma il Cagliari punta allo scudetto…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. rosario.pac_9901951 - 1 settimana fa

    senza parole,,,,,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy