Torino, Vagnati lancia Falque: “Ha le caratteristiche giuste per Giampaolo”

Torino, Vagnati lancia Falque: “Ha le caratteristiche giuste per Giampaolo”

Focus / Il tecnico granata ha già saputo trasformare esterni offensivi in seconde punte

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Iago Falque e il Torino potrebbero vivere un secondo matrimonio. La parentesi Genoa è terminata e adesso lo spagnolo si sta allenando agli ordini di Marco Giampaolo. Dello spagnolo ha parlato Davide Vagnati durante la conferenza stampa di presentazione di Ricardo Rodriguez. Il responsabile dell’area tecnica alla domanda sul futuro di Falque ha risposto che “ha le caratteristiche tecniche giuste per Giampaolo perché è molto tecnico e predilige il gioco palla a terra”. Sicuramente a Iago l’amicizia e il supporto dei compagni non sono mai mancati viste le parole di Cristian Ansaldi, che su Instagram, dopo il primo allenamento di Iago, ha postato una foto di loro due scrivendo: “È tornata la magia.

DUBBI TATTICI – Il legame tra lo spagnolo e lo spogliatoio del Torino non è in dubbio. Iago e i compagni sono sempre stati legati. Così come sono indubbie le sue qualità tecniche, visto che quelle le ha sempre dimostrate sul campo. Da approfondire c’è l’aspetto tattico. Giampaolo predilige il 4-3-1-2 e Iago invece preferisce giocare largo sulla destra per rientrare con il suo mancino. Anzi da seconda punta agli ordini di Mazzarri non ha mai mostrato la continuità realizzativa ammirata negli anni precedenti. Ma niente è impossibile. Giampaolo alla Sampdoria aveva già adattato Manolo Gabbiadini a seconda punta. Quest’ultimo ha sempre reso al meglio da esterno destro e prima di vestire blucerchiato aveva deluso da punta sia al Napoli che al Southampton. I due si assomigliano per caratteristiche tattiche e tecniche, ma l’esperienza passata doriana di Giampaolo fa pensare che forse anche Iago potrebbe adattarsi bene.

DUBBI FISICI – Per risultare poi a tutti gli effetti un rinforzo di qualità, andranno analizzate le condizioni fisiche di Falque. La passata stagione si infortunò alla caviglia durante la prima partita dei preliminari di Europa League contro il Debrecen al Moccagatta di Alessandria. Una volta rientrato si è nuovamente fermato, questa volta per un problema alla coscia. Poi la partenza a Genova sponda rossoblù per ritrovare continuità. In ritiro andrà valutato quanto Iago possa stare bene. Se i problemi dovessero essere superati, allora il Torino avrebbe a disposizione un giocatore utile per Giampaolo. Iago ama giocare nello stretto e in un sistema di gioco basato sul fraseggio e la manovra palla a terra calza a pennello. Non lo dice solamente Vagnati, ma anche la sua carriera.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granataLondinese - 1 mese fa

    Non sono riuscito a commentare prima, per me Falque nel ruolo regista non funziona, non ha funzionato con WM non vedo cosa cambierebbe con Gianpaolo.

    Un altro anno con Iago fuori ruolo no, non ha senso.

    E poi ci sono cmq dubbi sulle sue condizioni fisiche, visto che e’ stato impegnato anche poco a Genvoa.

    Secondo me se lo tengono cercano di dimostrare il recupero fisico per non perdere troppi soldi sul cartellino e fare una mega minusvalenza.

    Inutile dire che andava venduto quando abbiamo cambiato il sistema di gioco, arrivava da una stagione da 10 goals, si faceva pure una plusvalenza ma Cairo non rimpiazzo’ Petrachi al volo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 1 mese fa

      Nessuna minusvalenza, è già stato ammortizzato da gennaio 2017 ad oggi. Concordo che andava venduto quando era all’apice della sua carriera da noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bastone e Carota - 1 mese fa

    “Vagnati lancia Falque”… dalla finestra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. barrieradimilano - 1 mese fa

      ma sei proprio un simpaticone…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bastone e Carota - 1 mese fa

        … ma non lontano dalla verità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Iago per me è un prifessionista serio e farà di tutto per convincere il mister che può fare affidamento su di lui..io non discuto il talento di Iago, avercene di piedi educati così in squadra, più che altro la collocazione dietro le punte o da seconda punta ricordo con Mazzarri non mi fece un grande impressione..Gianpaolo credo abbia un gioco più proprositivo e gradisce palla a terra quindi chissà che non possa tornare molto utile…me lo auguro sia per il Toro che per Iago che cone giocatore a me piace..se sta bene ricordo e’ uno da doppia cifre sua come gol che assist.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rimbaud - 1 mese fa

    Detto questo, io credo sia importante che TUTTI i giocatori possano essere valutati da Giampaolo che se fosse intelligente potrebbe valutare di giocare col 433 modulo già da lui usato in passato.
    Noi abbiamo in mente un’annata disastrosa, ma alcuni di questi giocatori sappiamo valere e l’hanno dimostrato l’anno prima. Non è detto che inseriti in un contesto tattico funzionante non possano tornare ad esprimersi su alti livelli.
    Ritengo sia giusto che la società non svenda giocatori come Ljanco Nkolou Izzo Sirigu e Iago Falque, che sappiamo essere forti se ricevono le giuste motivazioni dalla società che non vuol dire soldi, ma ambizioni. Lo stesso meite come mezzala d’inserimento abbiamo visto il primo anno avere un buon fiuto del gol e capacità di andare a tiro.
    E’ giusto che Giampaolo faccia le sue valutazioni a prescindere dall’anno passato, cercando di capire chi può fare al caso suo ed eventualmente cercando di avere un minimo di elasticità mentale. Ritengo sia fondamentale l’arrivo di Linetty/Barak + regista (Vera/Torreira?). A quel punto magari può avere un senso fermarsi ed operare in entrata per corrispettive uscite.

    Una rosa Sirigu Rodriguez (ansaldi) Nkolou(Ljanco) Bremer(Djidji) Izzo (Aina) / Linetty(lukic) Torreira(Biglia) Meite(Baselli) / Verdi(Boye) Iago(Berenguer) Belotti(zaza)non è sulla carta così male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 1 mese fa

      Concordo sicuramente e credo sarà così, salvo decisioni per appartenenza ad un determinato gruppo…. dalla dichiarazione di Ansaldi si inizia a capire qualche cosa. A naso sembra di capire che c’era un gruppo di persone “perbene” che è entrato in conflitto con un gruppo un po’ più “caldo”. Ma i tifosi che abitano a Torino non hanno rumors? Mi immagino che Ansaldi, Iago, Baselli, Gallo e altri fossero da una parte. E ad un certo punto si sia formata una frangia con Sirigu, Izzo, …
      a quel punto la scelta va fatta. Un gruppo va eliminato a costo di un sacrificio tecnico.
      Specialmente con Gianpaolo che chiederà sacrifici e unità di intenti.
      Purtroppo capita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 1 mese fa

        Sicuramente è qualcosa da tenere in conto, ma solo Cairo Vagnati credo sappiano cosa è successo. Eliminare le mele marce è comunque una priorità e in quel caso è anche doveroso e auspicabile incassare meno pur di risolvere la situazione. Tenendo presente che comunque i giocatori fanno quello che vogliono quando la società è assente e per 10 mesi lo è stata.
        Per quanto riguarda i ragazzetti e mi riferisco a Edera/Millico credo sia giusto vadano in prestito, mi sono sembrati troppo arroganti ed è giusto facciano la giusta gavetta anche per rimettere i piedi in terra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Robs - 1 mese fa

        Ognuno ha le sue fonti più o meno veritiere, ma più che mele marce/brave persone il gruppo si è spaccato nel dopo Petrachi. Promesse, accordi non mantenuti fra vecchio e nuovo hanno mandato in crisi una società che a quel punto non aveva più nessuno che la reggeva o almeno faceva da raccordo riconosciuto(bene o male ognuno ha la sua idea). Risultati e scazzo hanno fatto il resto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Faustoro - 1 mese fa

      Lyanco,Boye Baselli e Berenguer sono abbastanza scarsi…con sostituti medio buoni,sono d accordo sulla qualità di questa rosa…
      FVCG….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 1 mese fa

    Non avere soldi da investire non è una colpa, le responsabilità maggiori di CAiro sono nell’eccessivo protagonismo e nell’assoluta non volontà di costruire una società organizzata. Parlo di dg, dt, osservatori, figure da noi completamente assenti e ringraziamo che perlomeno un ds quest’anno è stato preso. Parlo delle strutture su cui poco o nulla si sta facendo (15 anni senza una sede…Fila e Robaldo fermi…), mentre altre società vedi l’atalanta oltre a farsi uno stadio nuovo hanno in cantiere tutta una serie di progetti di riqualificazione di Bergamo (peraltro finanziate da Intesa Sanpaolo e dal compare di Cairo miccichè). Parlo dell’assoluta degranatizzazione della società, dove le figure di spicco sono evitate come la peste affinchè non tolgano luce all’unica vera prima donna Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ardi - 1 mese fa

    Per me la cosa è questa, ci sono molti giocatori da vendere e sostituire, ma visto che rappresentano minusvalenze verranno tenuti cercando di adattarli. Solita storia. Poi jago esterno potrebbe anche far bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. 27766fvcg - 1 mese fa

    Sky ha appena dato la notizia dell’acquisto di Linetty.
    7,5 milioni + 1,5 di bonus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Robs - 1 mese fa

      Dicono domani già a Torino…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LeoJunior - 1 mese fa

    Rispondo qui perché i gestori di questo sito/App sono peggiori dei nostri giocatori in questo campionato! Non c’è una cosa che funzioni:
    – nella App i nomi degli utenti non appaiono
    – sulla App non è possibile rispondere alle risposte
    – da IPhone e IPad non funziona nulla
    – da PC peggio che andare di notte!
    Ma sono anche stati pagati per questa schifezza?

    Dopo lo sfogo: il fatto che le ns trattative durino tanto è anche perché le nostre noi le seguiamo fun dal principio. Non so voi ma gli acquisti delle altre le apprendo quando sono finite ma non so quando iniziano. Però constato che il Milan sono settimane che cerca di prendere Bakoioko, Ibra sono 2 mesi che ci gira intorno, etc.
    Se noi avessimo perso un allenatore come D’Aversa perché la società non lo asseconda cosa avremmo detto? Che era una follia di una società allo sbando. Ma come? Il Parma non era un modello con tanto di petrodollari a seguito? E hanno perso anche il DS.
    Il Genoa è in vendita ma non leggo di ricconi che sgomitano.
    Io la mia idea su Cairo ce l’ho, non è positiva per nulla, l’ho manifestata. Ma cerco di non farmi annebbiare la vista e la ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pupi - 1 mese fa

    Vagnati fa spinning e i blackbass abboccano. Boccaloni a gogò!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LeoJunior - 1 mese fa

    Cerchiamo di fare tutti quanti un passo in avanti e vediamo le cose con la lente del realismo. Altrimenti non facciamo altro che vomitare parole al vento per ribadire ed affermare le solite tesi: Cairo braccino, società di incompetenti, Gianpaolo fallito, etc.
    Ok. Ognuno si tenga la propria idea. Però poi guardiamo alla realtà. Il mercato è fermo. Il Bologna con il ricchissimo e invidiato presidente Saputo sono 20 giorni che cerca di chiudere per De Silvestri. Parma, Genoa e Inter non sanno ancora chi sarà l’allenatore. Tutti fermi.
    In ogni trattativa, anche per vendere un motorino di terza mano, il venditore non dirà mai che non gli serve quello che sta vendendo. Quindi cercate di capire il significato delle affermazioni su Iago, su Sirigu, etc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 1 mese fa

      Ti quoto LeoJunior.
      Sei in grande.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mimmo75 - 1 mese fa

      Tutto giusto, allora il quesito è: visto che Cairo è in sella da oltre 3 lustri e sa (dovrebbe sapere) cone funziona il calciomercato, perché continua a promettere raid mercatari alla velocità della luce salvo poi agire come un bradipo con l’artrosi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 1 mese fa

        Mimmo
        tu hai ragione…. ma posso dire una cosa ?

        In generale a me pare che il mercato e’ fermo completamente.. almeno entro stasera che c’e’ la finale.
        Sembra banale ma non lo e’… Le big aspettano stasera per il da farsi. E’ una catena.. via uno si prende l’altro che sostuisce l’altro ancora..

        A noi ovviamente non interessa, ma per arrivare a certi giocatori e’ necessario che tutte le partite siano finite.

        Comunque, dicevo, il mercato e’ fermo.. il Bologna stesso che e’ pieno di soldi con Saputo e la Fiorentina stessa non mi pare abbiano fatto colpi a raffica.

        E poi il Parma, ha appena esonerato d’AVersa, quindi e’ piu’ indietro di noi in quanto non essendoci un allenatore non esiste un progetto tecnico ?

        E poi tutte le altre ? Il MIlan che deve fare i preliminari ? Ahahahahhaha ci sara’ da ridereeeeeeeeeeee….. visto che i preliminari rovinano.
        Sassuolo ? Hellas ? Samp ???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 1 mese fa

          Bravo Christian, tutto giusto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Kaimano - 1 mese fa

      Potresti avere ragione ma il mercato del Toro é fermo da 2 anni. Il Genova é in vendita, l’Inter ha appena terminato il campionato e Liverani sarà al 99% il nuovo allenatore del Parma a 2 gg dall’esonero di Aversa. Ti ricordo che dal benservito di Longo a l’ufficializzazione e di Gianpy sono passati più di 10 gg. Noi siamo in perenne ritardo e chiudiamo gli affari, se li kiudiamo, dopo estenuanti trattative in cui si discute dei centesimi. Adesso, caro tifoso, nn dire ke queste sono invenzioni o frasi contro Cairo, perché queste sono solo constatazioni dopo 15 anni di presidenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Madama_granata - 1 mese fa

      Anche io concordo con voi, LeoJunior e Christian85.
      Stamani cercavo piu o meno di dire le stesse cose, e mi hanno detto che non ho ambizioni e che non auspico un Toro vincente.
      Che noi dobbiamo pretendere, Cairo esporsi economicamente senza limiti, ecc..ecc..
      Un altro ha detto che faccio solo della retorica.
      Leo Junior ha saputo spiegare evidentemente meglio e più chiaramente di me.
      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. christian85 - 1 mese fa

    Continuo a non capire : Falque e’ un 1990 e cioe’ 30 anni. Nel pieno della sua carriera e maturtia’ calcistica.
    AL Genoa ha fatto vedere di aver superato i suoi guai fisici che lo hanno tenuto lontano dai campi mezzo anno e nelle ultime partite con il Genoa ha dato il suo contributo.. e son sicuro che senza lui il Genoa finiva in B.

    Detto questo, se ha superato i problemi, ha un’eta’ eccellente, i ottimi piedi e buona visione di gioco, il Genoa non lo riscatta.. ma me lo tengo tutta la vita Falque !!!!!

    E’ gia’ uno di noi da 3 anni, conosce il Toro e sa’ servire Belotti nel miglior modo possibile..
    Ahhh se soltanto Verdi potesse sapesse fare la meta’ di quello che faceva Ljajic, avremmo ora un tridente da far paura.

    Parlano i fatti, supportato da 2 fantasisti come Ljajic e Falque, Belotti segnava a raffica, spero che nonostante non sia adatto per il gioco e modulo, Giampaolo riesca a traslarlo in altro modo.. perche’ e’ proprio vero.. se uno ha classe, gioca bene ovunque, anche in porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Riconcordo!
      Poter recuperare tutti o quasi i giocatori (tanti,di cui alcuni molto buoni)che mr.Panchina Corta non gradiva, e la squadta sarebbe quasi fatta!
      Riprendiamoci almeno Falque!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 1 mese fa

        Ma perché ancora a smenarcela con Mazzarri?
        E basta per favore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Messere Granata - 1 mese fa

    Ipotesi. Se Vagnati dicesse: Iago non ci serve a nulla etc. etc. Chi lo volesse lo prenderebbe per 30 mila lire. Non prendiamo per Oro colato tutte le affermazioni in fase di Calciomercato. E non solo. Esistono delle strategie che vanno oltre ai giudizi personali ed il tifo degli sportivi. Non piacciono? Esistono anche altri Sport. Non è obbligatorio “interessarsi” al Calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      concordo penso che durante il calciomercato le cose stanno cosi..però leggo tanti che in nome del gioco di Giampaolo si danno x inutili certi giocatori..ok stravedo x rincon però adesso che lo vogliono far passare x un giocatore dal tasso tecnico da lega pro mi sembra esagerato quando sappiamo benissimo che nel ciclo mazzarri neanche pirlo avrebbe potuto lanciare giocatori fermi come zombi…nel genoa di gasperini rincon non sbagliava un passaggio..fatevi 2 domande!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pedro - 1 mese fa

      Quindi secondo te che i bambini li porta la cicogna é una balla?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

        Le renne portano i bambini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

    Certo che lo lancia, al primo che passa con 5 o 6 cocuzze. Vagnati comincia ad allucinare. Iago è un ESTERNO e basta. Giampy cambia modulo solo per farlo giocare, me lo vedo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pedro - 1 mese fa

      Guarda che è tornato motivato. Tieni conto che quando hai capito il gioco di Giampi é come stare dentro la play station.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 1 mese fa

        state esagerando con la storia del modulo..poi jago puo fare benissimo la seconda punta e continuare a fare quello x cui è bravissimo: tiro a giro assist e cross a rientrare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

        La 3 o la 4?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mimmo75 - 1 mese fa

    Iago appartiene a quella categoria di calciatori che sa fare molto bene una cosa in particolare e e si arrangia alla meno peggio in tutte le altre. Iago, come Suso, sa dribblare per rientrare sul piede forte e accentrarsi per tirare o sfornare assist. Si, è tecnico, sa dialogare palla a terra ma questa è una cosa che san fare in tanti. Falque fa la differenza da esterno, li è decisivo. Ora, se ci si aspetta che un giocatore da cedere venga etichettato come inutile dal suo direttore sportivo… beh, capisco questo articolo. Mamma mia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Robs - 1 mese fa

      Hai detto bene anche con il paragone con suso passato da casa Milan!!!! Io però spero, per Iago ottimo giocatore, e per noi poveri tifosi, che Giampaolo almeno provi a valorizzare quelli che ha… Altrimenti se tanto compriamo poco e non usiamo quelli che abbiamo sembrerà di essere di nuovo con altri mister dalla rosa cortissima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. abatta68 - 1 mese fa

    Beh mi viene difficile pensare a falque seconda punta, ma tutto può essere… dopodiche è anche vero che se il genia avesse deciso di riscattare il prestito, vagnati ora non sarebbe qui ad elogiarne le doti. Mi pare che in questa fase di mercato un po tutti non vogliano apparire come quelli che hanno necessità di vendere, quando noi ce l’abbiamo eccome, e non alludo a falque ma a tanti altri che in questo toro non troveranno spazio (berenguer, edera,ecc), e a quelli che vogliono andarsene (izzo, nkoulou, lyanco).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. crocian_786 - 1 mese fa

    VAgnt,Per cortesia, potresti andare a fare in culo???? Poche settima e già ci prendi per il c….??? Ma come??”Falque ha le caratteristiche giuste” e nelle considerazioni espresse nell’articolo”potrrbbe adattarsi anche lui”??? Ma è davvero questo il criterio con cui stai assemblando il Toro? Dunque Linetti ecc che valgono ma costano NON SI PRENDONO, mentre pista libera al riadattato che è gratis??? Vai…via dove ti ho mandato prima! Ma fatti accompagnare anche dal presidente-buffone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 mese fa

      Bello eh fare gli hater?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Nero77 - 1 mese fa

    Perché cercare joao Pedro?Abbiamo Iago che può adattarsi e soldini risparmiati!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

      Servono per le bibite, giusto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy