Torino, il programma del ritiro di Biella è ancora sub iudice

Torino, il programma del ritiro di Biella è ancora sub iudice

Aggiornamento / La società granata starebbe valutando di posticipare la partenza e persino un cambiamento di sede

di Redazione Toro News

A poche ore dal primo allenamento diretto al Filadelfia da Marco Giampaolo, il programma della preparazione del Toro potrebbe ancora subire delle modifiche. Secondo quanto emerso, infatti, la partenza per il ritiro di Biella – originariamente previsto dal 22 agosto al 5 settembre – potrebbe essere posticipata di un paio di giorni per motivazioni organizzative: slitterebbe da sabato 22 a lunedì 24. Da parte de “La Biellese”, la società che è coinvolta nell’organizzazione insieme alle istituzioni locali, spiegano che si è fatto e si sta facendo tutto il possibile. Sopralluoghi e riunioni si sono susseguiti nelle ultime settimane.

LEGGI ANCHE: Torino, Lyanco probabile assente: attende notizie da Lisbona

LEGGI ANCHE: Giampaolo inizia la sua era. Ma il Torino è un cantiere aperto

Ma in queste ore valutazioni vengono svolte da parte della società granata. Non è un caso, infatti, che il programma non sia ancora stato ufficializzato. Il Torino dovrebbe sostenere la parte cruciale della propria preparazione sul terreno dello stadio Lamarmora-Pozzo di Biella, ma è emersa la volontà da parte del club di analizzare più approfonditamente la situazione. I nodi in ogni caso verranno sciolti a breve, ma si può dire che ci sono ancora dubbi sul programma della preparazione granata in vista del campionato, che inizierà il 19 settembre.

32 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

    Va a fare in culo il ritiro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. periodista - 1 mese fa

    Non hanno raggiunto l’accordo sulle bottigliette d’acqua, bibite, pranzi e cene.

    In particolare “La Biellese” voleva ridurre i costi delle ultime due voci ma il DG è insorto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata - 1 mese fa

    Le idee di Vagnati ( è stato lui e lui solo ad indicare Biella ) si sposano con le esigenze del mister ? Credo non esattamente. Il Toro non è ( ancora ) la Biellese e nemmeno la Spal con tutto il rispetto. Però mi chiedo, il Direttore Generale, che fa ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. periodista - 1 mese fa

      …il DG non può parlare, perchè ha perennemente la bocca piena.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paul67 - 1 mese fa

    Questa si che è organizzazione, questa cairesefc è sinonimo di programmazione sia nel breve che nel lungo periodo, idee chiare sempre, serietà ma soprattutto altissime ambizioni sportive.
    W la cairesefc.
    Che nn é il TORO….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bertu62 - 1 mese fa

    Ma cos’è, un “contest” per vedere chi è più bravo a scrivere lamenti funebri?
    Alle volte anzi sempre più spesso ogni cosa diventa PRETESTO per lanciare il VIA al coro dei lamenti:” Oh, Dio, come siamo caduti in basso”..”…”Questa è la dimostrazione di come non si facciano le cose..”….ecc…ecc….
    Adesso scrivo alla Redazione per lanciare l’idea: “SCRIVI IL LAMENTO MIGLIORE. AL VINCITORE LA POSSIBILITÀ DI LEGGERLO DI PERSONA AL PRESIDENTE ED ALLA SQUADRA.” Hai visto mai che mi danno dei soldi 🙂 !!!
    Ragazzi, se OGNI cosa diventa PRETESTO per sti cori piangnistei allora perché molti si lamentavano di Mazzarri che “si lamentava” dato che l’ambiente è quello giusto, no?
    Siamo sempre alle solite: a furia di contestare non ci si rende neppure conto del PERCHE’ questa volta lo si faccia, quello che conta è contestare, un po’ come avviene ad ogni nome “accostato” al Toro, ed i giornalai GONGOLANO, perché “abbocchiamo” come tante sardine in un barile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Stai sereno dormi tranquillo che il motivo per cui si contesta ormai sfugge solo più a te e capiamo anche il perché

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 1 mese fa

        Tu oltre al Toro Ti sei perso ben altro, e la cosa triste è che non sapendo NULLA né di me né di altro, Ti ostini a far credere il contrario…. Dimostrazione? Scrivi PERCHE’ mi sfugge il motivo per cui in realtà sia giusto “contestare” così come state facendo (ammesso che questa MANIA di buttare m**a SU TUTTO si possa chiamare “contestazione”..), DIMOSTRAMI che 6 “altro” e non solo “chiacchiere e tastiera”….
        Ma so già che non lo farai, esattamente come tutti i Tuoi compagni di merende…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. periodista - 1 mese fa

          Se alle 10 del mattino riempissero di botte i gobbi tu, alla sera, saresti un livido unico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. bertu62 - 1 mese fa

            Ma il giorno che il Padre Eterno ha distribuito i neuroni, Tu dov’eri???

            Mi piace Non mi piace
          2. periodista - 1 mese fa

            Vicino a te: quel giorno il Padreterno ha deciso di alternarne la distribuzione.

            Io li ho presi, tu invece sei “passato”.

            Mi piace Non mi piace
          3. bertu62 - 1 mese fa

            L’unica cosa “alterata” sei Tu, ma nella Sua infinità bontà non Ti ha cancellato, solo “riciclato” nell’umido…

            Mi piace Non mi piace
          4. periodista - 1 mese fa

            In effetti, anche tirando lo sciacquone riesci a stare a galla lo stesso.

            Purtroppo l’olezzo che emani resta e si sente.

            Mi piace Non mi piace
          5. periodista - 1 mese fa

            P.S.: il verbo che ho utilizzato è “alternare”, non “alterare”, gobbo analfabeta.

            Mi piace Non mi piace
  6. user-14280108 - 1 mese fa

    Se lo fanno per evitare la contestazione al presidente si sbagliano di grosso. Arriverà anche se vanno all’estero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Un ritiro in data e luogo segreti, la nuova strategia anti-contagi e anti-contestazione. Nuove frontiere granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. AppianoGranata - 1 mese fa

    Spero di sbagliarmi ma temo sia una mossa societaria per arginare la contestazione.

    Un mini ritiro più lontano da Torino può essere d’aiuto all’ambiente.

    Tutto molto triste ma comprensibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 1 mese fa

      La contestazione era già in atto prima di scegliere biella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Hai ragione tutto molto triste constatare che siamo in mano ad una società di sbandati.
      Quanto mi manca Ventura che affrontava sempre tutti i tifosi alla sisport e così facendo appianava tutti i casini che la società creava sottraendosi da ogni responsabilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. LeoJunior - 1 mese fa

    In un mondo normale. In una azienda qualsiasi. Ovunque, il non riuscire ad organizzare nemmeno un ritiro sarebbe motivo di allontanamento di dirigenti e responsabili. Qui non succede nulla. Comi è lì a fare non si sa cosa. E tutto va bene. E qui non è questione di soldi ma di uomini. Io non capisco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. n.a. - 1 mese fa

      peccato che COVID 2019 ha reso il mondo come dici tu , non più normale… te ne si accorto ????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

        Sei andato al mare?
        Sei andato nei ristoranti?
        Sei andato nei supermercati?
        Allo stato attuale è tutto abbastanza come prima, qualche accorgimento in più, ma in queste cose pratiche è tutto abbastanza nella norma.

        Economicamente un altro paio di maniche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. periodista - 1 mese fa

        Esci dal guscio e fatti un giro per spiagge, centri commerciali, ristorianti, movide varie e affini e poi riparliamo del Covid e della marea di capzate sparate giornalmente sull’argomento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 1 mese fa

      Scusa n.a. ma ti risulta che il COVID ci sia solo a Biella o a Torino? O ti risulta che le altre squadre abbiamo problemi simili nell’organizzatore il ritiro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

        È solo sfiga se salta il ritiro.
        Proprio sfigato eh sto Toro capitano tutte a noi caspita

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      A parte che ironizzavo ..a parte ciò, ho dato del mentecatto a me stesso…Sarò libero di insultarmi ?

      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Società seria, strutturata, con le idee chiare, e una programmazione a 360gradi.
    Chi sostiene il contrario è un mentecatto.

    Un mentecatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. n.a. - 1 mese fa

      1° andare con in piedi di piombo sempre, prima di assegnare epiteti a vanvera ed a chicchessia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. spiritolibero - 1 mese fa

    Organizzazione perfetta Anche noi al paesello posticipiamo di un giorno il raduno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Non si capisce se è la società La Biellese che è in ritardo su qualcosa o non riesce a garantire quanto richiesto: “si sta facendo tutto il possibile” è frase sibillina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 1 mese fa

      A quanto pare è tutto pronto da parte del Comune e dei volontari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Poche idee e confuse

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy