Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Giampaolo, da Biella l’indizio sul regista: difensore aggiunto in fase di non possesso

Focus / Il tecnico di Giulianova dal proprio perno davanti alla difesa non chiede solamente di dettare di tempi, ma anche di spezzare le manovre avversarie

Roberto Ugliono

"L'apertura al pubblico dell'allenamento di Biella ha permesso di aprire anche gli occhi sui concetti su cui lavora Marco Giampaolo. Un aspetto che interessa particolarmente riguarda il perno davanti alla difesa, non solo per l'importanza tattica che ha questo ruolo nello scacchiere del tecnico, ma anche perché è proprio il giocatore al momento mancante e per il quale sta lavorando Davide Vagnati.

IDENTIKIT - Si tratta di un ruolo delicato, anche perché il profilo è quello di un giocatore completo. Il futuro regista del Torino non dovrà sapere solamente impostare, ma anche rompere le manovre avversarie. A Biella si è proprio vista l'attenzione di Giampaolo su questo secondo aspetto. Tra le varie esercitazioni, quella più emblematica è stata fatta sulle ripartenze. Sono state provate svariate varie situazioni, dai 2 attaccanti contro 1 difendente ai 3 contro 2. Per finire è stato provato il 4 contro 3. Nei difendenti, oltre ai due centrali di difesa, giocava anche il regista o mediano di turno (da Rincon a Segre) e non uno die terzini. Insomma, il perno davanti alla difesa non è solo il primo costruttore, ma anche il primo baluardo in fase difensiva.

TORREIRA - Con un identikit del genere, tutte le strade portano a Lucas Torreira. Il centrocampista uruguaiano racchiude tutte queste caratteristiche: sa impostare e sa fare molto bene la fase di interdizione. Difficile trovare giocatori così. Non a caso Vagnati sta valutando ogni possibile opzione. Torreira sarebbe il giocatore ideale, ma è chiaro che non è l'unico. Il profilo deve essere scelto accuratamente, i compiti del regista di Giampaolo sono tanti e il suo ruolo nello scacchiere è chiave. Chiaro però che tra due settimane scarse inizia il campionato. Ora potrebbe servire un'accelerata.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso