Torino-Verona, i precedenti: i granata non vincono in casa da 15 anni

Precedenti / Storicamente il Toro ha un saldo positivo contro i veronesi ma nel recente passato le difficoltà sono aumentate

di Federico De Milano

Dopo l’importante vittoria contro il Parma che ha dato inizio nel migliore dei modi all’anno del Toro, Belotti e compagni sono chiamati ad una sfida difficile contro l’Hellas Verona, sfida in programma domani alle ore 15 allo stadio “Olimpico Grande Torino”. La squadra di Ivan Juric è in un ottimo momento di forma e sta dando continuità al sorprendente campionato scorso in cui gli scaligeri furono una delle squadre rivelazione. Al momento i veronesi occupano l’ottavo posto in classifica con 23 punti ottenuti fin qui in 15 giornate. Bastano questi dati per far capire che gli uomini di Juric saranno un avversario tutt’altro che semplice.

LEGGI ANCHE: “Hellas Verona, la ripresa degli allenamenti: testa al Torino”

VERONA, ITALY – NOVEMBER 02: Ivan Juric head coach of Hellas Verona celebrates the victory with his players during the Serie A match between Hellas Verona FC and Benevento Calcio at Stadio Marcantonio Bentegodi on November 02, 2020 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

I PRECEDENTI – Il bilancio delle gare tra Torino e Verona tra le mura amiche sono favorevoli per i granata, che nei 39 scontri precedenti giocati tra Serie A e B hanno ottenuto 18 vittorie, 17 pareggi e solamente 4 sconfitte. Ma il discorso è ben diverso se si ci si limita all’epoca recente. Al Toro, infatti, manca la vittoria casalinga contro l’Hellas da ben 15 anni e due mesi. L’ultimo successo granata in casa è datato 19/11/2005; era il campionato di Serie B, il primo dell’era Cairo, e il Torino guidato da Gianni De Biasi si impose per 2-1, grazie alla rete di Muzzi e all’autogol di Munari. Nelle sei sfide successive a quella vittoria lo score è favorevole al Verona con 2 vittorie dei gialloblu e 4 pareggi conquistati in Piemonte. Per trovare l’ultima vittoria del Torino contro Verona in Serie A, invece, occorre tornare indietro fino al 5 novembre 2001, quando il Torino di Camolese vinse 5-1 contro il Verona di Malesani. Nel massimo campionato, il Verona ha perso soltanto una delle ultime 10 sfide esterne di Serie A contro il Torino; sette pareggi e due vittorie completano il parziale.

TURIN, ITALY – JULY 22: Andrea Belotti of Torino FC competes for the ball with Matteo Pessina of Hellas Verona during the Serie A match between Torino FC and Hellas Verona at Stadio Olimpico di Torino on July 22, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L’ULTIMA VOLTA – L’incrocio più recente tra queste due squadre risale al 22/07/2020, una sfida giocata in estate a causa della crisi sanitaria che ha sconvolto il mondo, gara che è terminata in parità 1-1 con le reti segnate da Borini su rigore e Zaza. Fu un match particolarmente equilibrato nel quale nessuna delle due squadre seppe imporsi sull’altra e che ebbe come conseguenza un pareggio che in fin dei conti fu il risultato più giusto. Un punto che fu comunque prezioso per la squadra granata allora allenata da Moreno Longo perchè la aiutò nel conquistare una salvezza che nei mesi precedenti era tutt’altro che scontata.

LEGGI ANCHE: “Torino-Verona: arbitra Di Bello, prima volta in stagione per lui con il Toro”

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    15 anni.
    Come gli anni di presidenza Cairo.
    L’uomo dei record

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gael67 - 2 settimane fa

    È necessario dare continuità dopo la vittoria contro il Parma. La classifica si è accorciata, dunque con il Verona serve solo vincere anche per riacquistare autostima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tifoso da Malta - 2 settimane fa

    Sfaltiamo questo tabu’ con personalita’, determinazione e umilta’.
    Contro la Verona per confermare il gruppo e la cuore granata per rimaniamo in Seria A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy