Juventus-Torino 2-1, sui social scrive solo Rincon: “Io non mi arrenderò”

Social / Così il giocatore del Torino sui social dopo la sconfitta contro la Juve

di Redazione Toro News

Il Torino perde il Derby della Mole contro la Juventus per 2-1: il primo a postare qualcosa sui suoi profili social, dopo la sconfitta dei suoi, è stato il General, Rincon, che ha deciso di mandare un messaggio attraverso un post sul suo profilo Instagram: tutti gli altri giocatori granata, invece, non hanno commentato la sconfitta.

LEGGI: Le pagelle di Juventus-Torino 2-1

“Io non mi arrenderò! Continuo questo percorso nonostante gli ostacoli che si presentano. Continuo con coraggio perché la mia forza viene da colui che ha detto che non ti lascerò né ti abbandonerò”, scrive il venezuelano nella didascalia della foto scelta per commentare la gara. Un messaggio di coraggio per l’ambiente granata in un momento duro della stagione.

LEGGI: L’analisi dei goal di Juventus-Torino 2-1

In tarda mattinata anche Jacopo Segre ha twittato sulla gara. Poche parole, ma chiare: “È lo spirito del Toro. Lottare sempre, arrendersi mai”.

Questo il commento di Segre, subentrato a Linetty nei minuti di recupero del derby contro la Juventus.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giacomom - 2 mesi fa

    Siamo vittima di una macumba !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GranataDaSempre - 2 mesi fa

    Siamo alle solite; se non gioca nel Toro, chi lo fa giocare ? Concordo con tutti coloro che dicono che è una persona seria. Anch’io mi ritengo una persona seria, ma se mi facessero fare il Presidente degli USA forse non sarei molto bravo. Spiace essere negativi con chi lotta ma a forza di lottare andremo in B. Non capisco a che gioco gioca Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG77 - 2 mesi fa

    Massì, prendiamocela con Rincon. Che secondo qualcuno avrebbe dovuto dire a Giampaolo che lui si rifiutava di fare il regista.
    Io mi immagino la scena. GP: “Thomas! Ho bisogno che fai tu il regista”; Rincon: “Mister, ma io non l’ho mai fatto, sei sicuro?”; GP: “Lo so, ma non ho alternative”. Secondo voi cosa avrebbe dovuto rispondere? Qualcosa tipo: Non me ne frega niente, cambia modulo e fammi giocare nel mio ruolo!????????
    Ma per favore. Lui si sbatte sempre. Prendetevela con chi il regista non l’ha comprato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rimbaud - 2 mesi fa

    Ieri a mio avviso in campo si è visto. Per quel che vale a mio parere ha onorato la maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Jason James Sigurdvinsson - 2 mesi fa

    No..Non ti arrenderai..Futuro prossimo venturo..Stato attuale : vi siete tutti quanti arresi ancora prima che cominciasse . Scarsoni e mal disposti. Come mai a partire dal 75 * minuto cadete tutti quanti in apnea ? Che vi manca ? Come mai entrate in uno stato dissociativo generalizzato che vi lascia nell’ ‘ arco di un quarto d’ ora scarso commettere in piena area di rigore due erroracci praticamente l ‘ uno la copia dell ‘ altro ? Di cos ‘ avete bisogno ? Il grande Pulici ha detto : questa maglia va onorata ; per quanto dura una partita , si deve sputare sangue per questi colori : voi lo fate ? Grazie per le risposte ! SFVCG ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 2 mesi fa

      Che al 75° vadano in crisi di fiato non è fatto strano ma normale per la maggior parte degli atleti, spetta a chi sta in panchina porre rimedio specie quando ci sono 5 sostituzioni a disposizione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. andrea.messineo - 2 mesi fa

    “Non mi arrendero`”, quindi, continuero` a giocare in un un ruolo non mio e continuerò a far danni…sono proprio i “senatori” che ci stanno facendo retrocedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 2 mesi fa

      Scusa, lui è un mediano ma chi mette da regista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mimmo75 - 2 mesi fa

    La tua unica colpa è quella di esser stato messo al centro del mirino da Cairo. Sei un grande in quel che sai fare, non ti si può rimproverare per non esserti trasformato da percussionista a direttore d’orchestra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. D66 - 2 mesi fa

    Ci mancherebbe altro, è il tuo mestiere e anche strapagato. Piuttosto cerca di stare più sul pezzo perché molti dei gol subiti in questo campionato sono partiti da palle perse o falli al limite dell’ area fatti proprio da tè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bischero - 2 mesi fa

    Nessuno tocchi El General. Un vero lottatore e sempre degno di indossare la nostra maglia. Non é colpa sua se gli viene chiesto di fare cose che non é in grado di fare. La gestione della palla non é nelle sue corde. Non lo era nel pieno della sua carriera e non lo é certamente ora a 33 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. becy1982 - 2 mesi fa

      Ma lui però sarà mai andato a dire a Giampaolo a dire che non si trova in questo ruolo???
      Perché il regista è altra roba!!!
      Oppure dobbiamo farlo giocare perché nessuno ci dava i soldi spesi per averlo???
      Società assente priva di presidente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fb - 2 mesi fa

    Ma cosa non ti arrendi???

    Vi arrendete ogni maledetta domenica!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

    Anche Cairo ha detto “non vi lascerò ne vi abbandonerò!”. Purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Schiffer - 2 mesi fa

    Caro General. Sei un buon calciatore, un ottimo professionista ed un bel medianaccio. Detto questo la colpa non è tua ma di chi, prendendoci tutti per il culo, ti ha presentato come il nuovo Leo Junior. Sarebbe come chiedere a Ligabue di cantare l’opera lirica. Colpe tue? Zero. Colpe della società (quale società?) tutte. E il nostro presiniente ovviamente tace. Il miglior presiniente degli ultimi mille mila anni .., altro che Novo o Pianelli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gigiotto - 2 mesi fa

    Ma smettila, anche ieri un paio di falli vicino all’area di rigore per non parlare dei palloni persi a metà campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Schiffer - 2 mesi fa

      Anche Giacomo Ferri se gli avessero fatto fare il ruolo di Leo Junior probabilmente si sarebbe trovato in difficoltà. Ma d’altra parte, il mercato era da dieci …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy