Calciomercato, Bruno Henrique non rinnova e aspetta il Torino

Calciomercato, Bruno Henrique non rinnova e aspetta il Torino

In entrata / I granata hanno offerto circa 2.5 milioni e tengono il coltello dalla parte del manico rispetto al Corinthians. L’agente, nel frattempo, comunica che il giocatore non rinnoverà…

2 commenti
SAO PAULO, BRAZIL - JULY 03: Bruno Henrique (R) of Corinthians fights for the ball with Marcelo Cirino (L) of Flamengo during the match between Corinthians and Flamengo for the Brazilian Series A 2016 at Arena Corinthians on July 3, 2016 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Friedemann Vogel/Getty Images)

Quando le cosiddette “alternative” smettono di essere tali, e si trasformano in qualcosa di più: Bruno Henrique, classe ’89 del Cortinthias, è certamente uno degli obiettivi granata, ma non solo. Il volante brasiliano, infatti, occupa uno dei primi, primissimi posti della (aggiornata) lista di Petrachi, vuoi per il complicarsi dell’affaire Valdifiori, vuoi perché il ragazzo brasiliano piace – a tutto tondo – come profilo, a società e staff tecnico.

Secondo i media brasiliani, ci sarebbe anche stato un’offerta ufficiale da parte del Toro: 9.8 milioni di real brasiliani, equivalenti a circa 2.6 milioni di euro. I granata stanno tentando di convincere la società paulista, con cui il giocatore – lo ricordiamo – è in scadenza a fine dicembre, e la concorrenza del Palermo non spaventa i granata: Bruno Henrique dalla sua avrebbe già scelto, scelto il Torino. L’agente del mediano preferisce non rilasciare commenti riguardo l’andamento della trattativa con i granata, ma su una cosa pare sicuro: “Non abbiamo in programma col Corinthians alcun appuntamento per il rinnovo del contratto”.

Il Corinthians, inoltre, si trova in una situazione sicuramente poco vantaggiosa: il club, infatti, rischia di perdere il giocatore a zero tra qualche mese, è vuole monetizzare il più possibile la cessione di un profilo che appartiene solo al 25% alla società brasiliana, indi per cui sta cercando di tirare la corda con il Toro chiedendo 4 milioni. Petrachi, ad ogni modo, si trova con il coltello dalla parte del manico. E in queste situazioni, spesso e volentieri, fa molta, molta differenza.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. rokko110768 - 10 mesi fa

    Prendiamolo. Meglio lui di Valdifiori che pure è bravo, ma oltre ai 31 anni comporta una trattativa complicata col Napoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AmmaMi71 - 10 mesi fa

    Basta fare molto, molto in fretta che i giorni passano!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy