Calciomercato, Cuneo e Pontedera su Graziano: il Toro pensa alla cessione

Calciomercato, Cuneo e Pontedera su Graziano: il Toro pensa alla cessione

Calciomercato / Il granata è reduce da una stagione tra alti e bassi al Renate. E il contratto con il Torino scade nel 2018…

Non solo serie A, il calciomercato è già molto attivo anche in Lega Pro. Secondo le ultime indiscrezioni infatti, diverse squadre si starebbero muovendo per costruire rose ambiziose in vista della prossima stagione. Tra queste ci sono proprio il Cuneo e il Pontedera, che avrebbero messo gli occhi sul talento granata Giovanni Graziano. Il centrocampista classe ’95 è reduce da un’esperienza al Renate tra alti e bassi, ma la sua qualità è ben nota agli addetti ai lavori. Nonostante le appena 19 presenze maturate quest’anno, infatti, il ragazzo ha parecchi estimatori in Lega Pro: sintomo del fatto che il giocatore è dotato di un buon potenziale.

L’esperienza in Lombardia – culminata con un decimo posto in classifica – è volta al termine e il giocatore farà presto ritorno a casa base dove verrà valutato il suo futuro. Futuro che potrebbe essere lontano da Torino. Il contratto del ragazzo infatti scadrà nel 2018 e dunque (in assenza di rinnovo contrattuale con i granata) pare ad oggi difficile vederlo partire in prestito per una nuova destinazione. L’ipotesi più plausibile per lui potrebbe essere quella della cessione a titolo definitivo con il Torino che si riserverebbe – probabilmente – il cosiddetto “diritto di recompra” per i prossimi anni. Come anticipato, di squadre che hanno raccolto informazioni per il centrocampista cene sono e fanno sul serio. Sia il Cuneo che il Pontedera infatti stanno pensando di regalare al ragazzo un’occasione per affermarsi definitivamente ad alti livelli e proseguire il suo progetto di crescita. La squadra toscana – reduce da un 14° posto nel Gruppo A – ha avuto l’occasione di osservarlo da vicino facendo parte dello stesso girone del giocatore. I piemontesi invece, hanno da poco ottenuto una storica promozione dalla serie D e il profilo del giovane granata farebbe al caso loro. Per il classe ’95 inoltre, andare a giocare a Cuneo sarebbe anche un gradito ritorno in Piemonte e un modo per stare più vicino ai propri cari dopo due anni passati in Lombardia. Si accende il mercato anche in Lega Pro e il protagonista è Giovanni Graziano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy