Calciomercato: Sirigu rescinde col PSG e vola verso Torino

Calciomercato: Sirigu rescinde col PSG e vola verso Torino

In entrata / Il portiere sardo e il club parigino hanno trovato l’accordo sulla buonuscita. Previsto l’approdo in granata in breve tempo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Si avvicina il primo colpo dell’estate per il Torino: sembra infatti giunta alla fine la telenovela legata a Salvatore Sirigu. Il portiere sardo classe 1987 avrebbe trovato nelle ultime ore l’accordo sulla buonuscita con il PSG, trovando la via per la risoluzione consensuale del contratto che lo legava al club transalpino sino al 2018. Sarebbe stato decisivo l’intervento del Torino: si sarebbe trovato l’accordo per un intervento granata, che ha contribuito a sbloccare la situazione.

Risolta quest’ultima incombenza, sembra rimosso l’ostacolo decisivo per l’approdo al Torino, la società che per prima si è mossa sul giocatore, trovando da tempo l’accordo con l’entourage. Il giocatore nel giro di pochi giorni dovrebbe essere a Torino per le visite mediche, forse già da lunedì.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 1 anno fa

    Mah, io spero che Paletta torni a Parma ad aiutarli in serie B, dimensione un po’ piu’ consona all’ormai Pelato difensore.

    Solo quest’anno tre doppie ammonizioni e due rossi diretti, haha piacera’ alla curva magari.

    Maglio di Ajeti, Carlao, Rossettini. Non meglio di Moretti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dbGranata - 1 anno fa

    Ragazzi so che mi odierete, accetto critiche e le preferisco ai soli “meno”, ma tutto sommato Paletta sarebbe il meno peggio dei nomi che ventilano ultimamente. Vorrei un profilo di alto livello da affiancare a Bonifazi e Lyanco, ma se decidessimo di spendere i soldi altrove, per un centrocampista e un attaccante/esterno (tipo Simeone, che può fare entrambi i ruoli, o Younes, fortissimo), allora tutto sommato Paletta Low cost non mi dispiacerebbe. Scade l’anno prossimo e ha 31 anni, il milan non può tirare troppo sul prezzo, prende un ingaggio nei limiti, e può fare 2 anni a buoni livelli.
    Ha obiettivamente esperienza e ha limiti di velocità, però marca molto bene su entrambe le posizioni della difesa. Quest’anno avete presente quanti punti abbiam perso perché perdevamo le marcature? Uno tra Bonifazi e Lyanco può mettere fisico e velocità, ma servirebbe un mastino. Quest’anno al Milan ha fatto bene, Milan 5 miglior difesa e lui sempre titolare, insomma, non è oro colato, ma al prezzo giusto è un giocatore utile secondo me. Dipende tutto da come vengono investiti gli altri soldi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 anno fa

      Se le alternative sono solo uno tra Paletta o Zapata,allora sono d’accordo con te,tra il meno peggio meglio Paletta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Filadelfia - 1 anno fa

    Finalmente. Ora sotto con Simeone. Poi difensore forte (non paletta né Zapata) e centrocampista forte (Obiang?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 anno fa

      Sportitalia dice che il Toro a proposto un triennale a Paletta…speriamo non accetti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 1 anno fa

    Finalmente. Speriamo, è un buonissimo prospetto per noi, soprattutto considerando che lo paghiamo certo di meno delle altre possibilità, potendo spendere per altro. Ben fatto, serviva una scossa al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Oni - 1 anno fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy