Calciomercato Torino, il punto di giornata: Tchouameni, l’interesse c’è eccome

Calciomercato Torino, il punto di giornata: Tchouameni, l’interesse c’è eccome

Il punto di giornata / Berenguer può ancora partire, Edera si guarda intorno. Domenico Coppola ha problemi alla spalla

di Redazione Toro News

IL PUNTO

Cagliari v Torino FC - Serie A

Passa un’altra giornata di mercato: la sessione invernale si interromperà alle 20 del 31 gennaio, quindi tra dieci giorni esatti. Nessuna ufficialità nè in entrata nè in uscita, ma il Torino continua a guardarsi intorno, soprattutto per operazioni di prospettiva, per le quali però non sono escluse accelerate anche a gennaio. “Siamo a posto così”, diceva Petrachi nel pre-Roma: giusto crederci, ma giusto anche non escludere eventuali colpi di scena.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torotorotoro - 2 mesi fa

    Berenguer è giovane, salta l’uomo, è più imprevedibile di Iago. A quanto mi risulta è disciplinato, mai una lamentela, da vero soldato Toro. Se WM lo mette dentro all’ultimo minuto (quando stiamo perdendo) è perché sa che può ribaltare la partita. Vedete riserve migliori in giro? Mi sembra follia lasciarlo partire per prendere uno sconosciuto, o peggio, un “conosciuto” come Soriano. Credo che abbia circa 22 anni. Contribuisce regolarmente, e ha potenziale di essere un buon giocatore, forse ottimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torotranquillo - 2 mesi fa

      salta l’uomo? Dove, quando? Dammi un esempio, io mi ricordo solo col Frosinone un dribbling vinto e subito ha perso la palla perché quello l’ha rimontato in 3 secondi essendo lento come non mai. Mah? Ma hai visto Muriel? ecco quello salta l’uomo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torotorotoro - 2 mesi fa

    Berenguer è giovane, salta l’uomo, è più imprevedibile di Iago. A quanto mi risulta è disciplinato, mai una lamentela, da vero soldato Toro. Se WM lo mette dentro all’ultimo minuto (quando stiamo perdendo) è perché sa che può ribaltare la partita. Vedete riserve migliori in giro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marione - 2 mesi fa

    la squadra è 11 esima e loro pensano ad operazioni di prospettiva… Il manager più credibile della galassia e il ds più istruito d’Italia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 2 mesi fa

    Spero resti, tra l’altro l’interesse per lui é indicativo di quanto sarebbe sbagliato venderlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13793800 - 2 mesi fa

    Ora comincia un nuovo tormentone?
    Io non credo più a nulla.
    Comunque Mazzarri mi sembra sempre meno un mister da Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Garnet Bull - 2 mesi fa

    Raga, fidatevi, ho visto circa 5 partite del bordeaux ed è veramente un bel giocatore, pensate che potrebbe addirittura giocare con la primavera nemmeno come fuoriquota, e conta già esperienza in Europa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maicuntent - 2 mesi fa

      Sarà che la serie A è scesa moltissimo ma quasi tutti i giocatori che arrivano dalla Ligue 1 sembrano fenomeni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco59 - 2 mesi fa

    I soliti articoli “di facciata”, tanto per cercare di illudere e tenere buona la “piazza”.

    Anche nelle “tecniche di propaganda e di marketing” la “dirigenza” dimostra di non avere la benchè minima fantasia.

    La stessa “storia invernale” ormai da anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 2 mesi fa

      Perché continua a funzionare… questo è il problema!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rza78 - 2 mesi fa

      Si veramente patetici. Ma perché cairo non prende il coraggio a 4 mani e dice “ragazzi l’obiettivo del Toro è la salvezza. Se conoscete qualcuno disposto a comprare il Torino io sono pronto a ricevere offerte. Se no chiudiamola qui.” ? io lo apprezzerei.
      Queste buffonate hanno stancato: quest’anno ha abbassato il monte ingaggi (che al 90 % significa ridimensionare gli obiettivi) poi ha fatto finta di acquistare uil sostituto di ljiaic, si è guardato bene dal tirare fuori isoldi che si è messo in saccoccia per prendere i giocatori ritenuti fondamentali da mazzarri (pereyra quest’estate e perotti adesso) e ora iniziano le pagliacciate vere o presunte su giocatori scoppiati (iturbe docet)…e ancora fa finta di avere ambizioni di europa.
      Come se uno che fa la scalata al più grande quotidiano italiano non fosse in grado di fare una squadra che arrivi 8 in campionato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14036404 - 2 mesi fa

    Berenguer deve restare, e deve giocare! Ad inizio stagione era tra i migliori, se non addirittura il migliore! Per fa giocare Iago in queste condizioni, meglio lui, che quando viene messo in campo da sempre il meglio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      O si riporta iago nella sua posizione preferita o meglio far giocare Berenguer.
      Anche se personalmente lo preferirei al posto di Lollo spostando Iago a sx sul suo piede.
      A noi serve gente in grado di saltare l’uomo e creare superiorità numerica.
      In questo momento gli unici capaci di farlo sono Berenguer e Aina e devono giocare SEMPRE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 2 mesi fa

    Attenti che a forza di guardrsi intorno gira la testa e si d a terra. O si rischia di prendere un Soriano o uno Zaza all ultimo momento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. steacs - 2 mesi fa

    operazioni di prospettiva… certo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy